Periplo della Valchiusella

tipo corsa: salita e discesa
esposizione preval. in salita: Varie
quota partenza (m): 802
dislivello totale (m): 1600

copertura rete mobile
wind : 50% di copertura

contributors: gian75
ultima revisione: 20/11/09

località partenza: Traversella (Traversella , TO )

punti appoggio: fondo

note tecniche:
Percorso che si sviluppa sui 18-20 km con un d+ 1600m.
Stimato 5 ore di corsa trail medio-lenta.

descrizione itinerario:
Parcheggiata l'auto nella piazza di traversella nelle vicinanze del negozio alimentare , si prende subito la stradina che poco dopo diventa sentiero per il rifugio Piazza (1040 m).
Mantenendosi sempre al di sotto del rifugio si imbocca il sentiero delle anime nr.729.
Giunti ai Piani di Cappia il sentiero si biforca in due direzioni.
Qui giunti si imbocca il sentiero nr.707 che ci conduce fino a frazione Succinto , un insieme di case nel verde della valle.
Proseguendo sul sentiero 707 si giunge a Fondo passando per Lasassio dove vive un pastore con a seguito un cane ...non morde...
Giunti a Fondo appena fuori dal paesino la strada si biforca in due direzioni.
Qui giunti si imbocca il sentiero Nr.13 o sentiero dei Mufloni ( e' un'po difficile da trovasri in quanto non è battuto e si trova a circa 20-30 m dopo l'uscita del paese con l'ultima casa alle spalle.)
Proseguendo su questo sentiero nr. 13 molto verticale si imbocca dopo circa 10' una mulatiera che conduce a Tissone (1307 m).
Proseguendo ancora si raggiunge il punto più alto del periplo (1933 m) Reja di Vico .
Giunti a questo punto dietro di noi si vede per intero tutta la belezza di questa valle selvaggia fortunatamente dimenticata dalla maggior parte delle persone.
Proseguendo sul sentiero nr. 13 ci si imbatte in un lungo traverso per giungere successivamnete ad incrociare il sentiero nr. 13a ,il quale, conduce con la sua bellissima discesa verticale fino alla frazione Talorno.
Una volta giunti a Talorno si ritorna indietro verso Fondo ripercorendo il sentiero nr. 708 .
Qui giunti breve sosta 'prendifiato' davanti al ristorante (unico nel paese) dove si dice che venga fatto un frito misto
da coppa uefa.
Da qui si riparte e ci si sposta attraversando il ponte sul torrente Chiusella cioe' verso la sinistra orografica della valle.
Seguendo la strada asfaltata, dopo circa 10' si giunge ad un incrocio con curva a gomito.
Da qui si segue per frazione Durando (1133 m) e mantenendo la strada principale si arriva a una curva a gomito.
Da qui si imbocca il sentiero nr. 4 o sentiero delle miniere.
Visto la poca rintracciabilità di questo sentiero causa abbandono ,l'altimetria e' di circa (1175 m).
Percorrendo questo sentiero potreste incntrare punti con difficolta di passaggio.
Dopo circa un ora di corsa si giunge nei pressi della frazione merlino.
Qui e' possibile tagliare per i prati o seguire la stada principale per giungere al ponte a frazione Traleva da dove si ritorna sulla destra orografica della valle per giungere dopo pochi minuti al punto di partenza cioè Traversella.