Austerdalsisen (Cima) dal lago Svartisen e l'altipiano omonimo

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 100
quota vetta (m): 1010
dislivello complessivo (m): 910

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: paolo-luca
ultima revisione: 11/12/09

località partenza: Lago dell'Austerdalsisen ( , )

punti appoggio: bivio per Rossvolt (centro informazioni)

note tecniche:
Il percorso si effettua in territorio norvegese, pochi chilometri a sud del circolo polare artico, vicino alla città di Mo I Rana

descrizione itinerario:
Arrivati al parcheggio del parco nazionale dello Svartisen ci sono due opzioni: o si prende il battello fino alla cascata o si fanno 8 km in sentiero malagevole ai bordi del lago. Arrivati alla cascata il percorso è di tipo escursionistico fino alla lingua del ghiacciaio (3 km di cammino ben segnalati). Arrivati in prossimità del secondo lago e della lingua del ghiacciaio tenersi sulla destra del medesimo e salire sul panettone di roccia granitica che costeggia il ghiacciaio cercando di salire alla meglio (non c'è il sentiero)facendo attenzione ai numerosi salti di roccia che si incontrano durante l'ascesa.Attenzione perchè il tipo di roccia se umido o bagnato diventa scivoloso come il ghiaccio!!! Arrivati in cima lo spettacolo è davvero grandioso: sotto di voi c'è l'intera vallata con i laghi di fusione e potete ammirare l'altipiano ghiacciato dello svartisen.
La discesa non conviene farla dalla stessa via di salita, ma costeggiando il ghiacciaio facendo attenzione a non avvicinarsi troppo (si staccano blocchi)e prestando attenzione anche qua ai salti di roccia.