Tre Scarperi (Cima ) Canalone Comici

tipo itinerario: canale
difficoltà: / 5.2 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1350
quota vetta/quota massima (m): 3050
dislivello totale (m): 1700

copertura rete mobile
wind : 60% di copertura

ultima revisione: 22/04/09

località partenza: Valle Campo di dentro (Sesto , BZ )

punti appoggio: Rifugio Tre Scarperi - Valle campo di dentro

cartografia: Tabacco 010 - Dolomiti di Sesto

bibliografia: Le vie di ghiaccio in dolomiti (Eugenio Cipriani)

note tecniche:
Splendido canalone incassato tra la Cima Tre Scarperi e la Cima Piccola.
Discesa su pendenze sostenute e con molto più spazio di quanto non sembri dal basso.
Pendenza max. 55 °, e 50° sostenuti.
Ambiente grandioso.

Gita vivamente consigliata agli amanti del ripido e dei luoghi poco battuti!
Prima discesa del canale da parte del mitico Heini Holzer. Obbligatori ramponi e pikka + corda da 30 m. Utile seconda pikka + vite da ghiaccio per il salto di ghiaccio.

descrizione itinerario:
Seguire la pista da slittino fin sotto l'evidente canalone di lavina bianca. Qui abbandonare la pista e risalire l'ampio canalone che porta alla forcella lavina bianca. A quota 2400 ca.si imbocca l'evidente canale (visibile anche dal rifugio) a sinistra che si insinua tra la Punta piccola dei scarperi e la cima Tre scarperi; lo si segue interamente con pendenza crescente (max 55°) sino a giungere alla forcella Scarperi.
Occhio: A 150mt dall'uscita c'é una strettoia con un breve salto ghiacciato da affrontare in piolet in salita (ca. 70°) , doppia di 15 m in discesa (abbiamo lasciato cordino+rinvio, necessaria corda da 30 m).