Sette Confini (Monte) da Crò

L'itinerario

esposizione volo: Sud-Ovest
quota decollo (m): 1357
quota atterraggio (m): 1050
dislivello (m): 307

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: sherpa volanti
ultima revisione: 11/02/09

località partenza: Colle del Crò (San Pietro Val Lemina , TO )

punti appoggio: Locanda del Crò www.locandadelcro.com

bibliografia: nessun dato sulla copertura della rete cellulare

note tecniche:
Partenza dal Colle del Crò ( mt. 1165 ) presso la Locanda del Crò, da dove inizia (per ora un sentiero battuto causa neve) il percorso per raggiungere il decollo..
Dietro la Locanda parte la strada vietata al traffico che vi porta sul Colletto quindi verso il decollo Sette confini..
Passando per il Colletto mt 1340 - quindi seguire per il Freidur dove a poco troviamo il Monte sette confini mt 1357.. Tutto battuto munirsi di ciaspole.(tempo 38:00) (Il cartello che segnala l’ arrivo al Monte Sette Confini riemergerà in primavera ) ma dalle foto si può comprendere bene il punto giusto.

Atterraggio nei pressi del prato vicino alla Borgata Dairin , visibile in decollo (semplice, da fare con ciaspole sia la partenza che l’ atterraggio dato il periodo..) (vedi foto)
Da qui per risalire al Crò imboccare il sentiero lasciando a sinistra il muretto di pietra che delimita il prato , passare sopra la borgata Dairin e proseguire seguendo le tracce Battute ( tempo 40 min causa neve)

descrizione itinerario:
Da Torino percorrere la tangenziale Orbassano-Pinerolo, entrare in Pinerolo seguire per San Pietro Vallemina (a dx dopo caserma Carabinieri) quindi per Talucco..
Passato il Talucco dopo ponticello seguire per il Colle del Crò (3km)
Arrivati al Colle girare a dx per la locanda del Crò dove si può lasciare l’ auto o il proprio mezzo (cavallo –ciuchino – mtb) Stalla a disposizione per i viandanti.. e piazzale con parcheggio e atterraggio elisoccorso.