Sparavieri (Monte) da S. Giorgio di Bosco Chiesanuova (VR), Giro.

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 1300
quota vetta/quota massima (m): 1797
dislivello totale (m): 600

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: pulici
ultima revisione: 12/12/08

località partenza: Impianti S. Giorgio di Bosco Chiesanuova (VR) (San Giorgio , VR )

punti appoggio: Rif. Primaneve sul M. Tomba

note tecniche:
gita facilissima e molto panoramica. Inclinazione dei pendii dolcissima (10°/15°). Da non sottovalutare in caso di nebbione, perchè i pendii sono molto vasti e tutti uguali

descrizione itinerario:
Partenza da S. Giorgio (Bosco chiesanuova) dagli impianti. Prendere il lato dx della valle (sx orografica) attraversando un paio di piste da discesa (itinerario n. 2 di fondo, tenersi ai lati!). La si abbandona dopo circa 15 min per salire il pendio sulla dx e raggiungere due fabbricati. Proseguire in direzione nord-est con panoramico traverso (lievi saliscendi) verso l´evidente cresta, dopo 10 min è ben visibile sulla dx il Monte Pertica e l´omonimo passo (raggiungibile con il sent 109), ma si prosegue sulla sx raggiungendo la linea di cresta (seguire il filo spinato sul lato sx perchè delimita fino al monte Sparavieri e oltre un balzo roccioso notevolissimo sul Trentino, ottima e costante vista sul gruppo del Carega, sulle montagne trentine e all'opposto sulla costiera del Baldo). Inizialmente si trovano dolci saliscendi (20 min dal bivio) che portano al primo dosso (di tre) da svalicare. Dopo circa un´ora si raggiunge la cima risalendo la cresta esposta a sud-est (croce e bandiera). Discesa per lo stesso itinerario di salita, oppure si scende verso la conca valliva (versante sud-ovest del m. Sparavieri) per raggiungere l'omonima selletta e rientrare a San Giorgio. Una variante ad anello consente di seguire il filo di cresta oltre il monte Sparavieri fino a raggiungere Cima Mezzogiorno, scendere a questo punto sulla sx e attraversare la conca risalendo sul dosso opposto. Raggiungere malga Scortigara seguendo la larga cresta del dosso, proseguire fino a raggiungere la cima del Monte Tomba, 1766m (rifugio Primaneve). Scendere a questo punto verso S. Giorgio. Il percorso ad anello fino alla Mezzogiorno richiede 5.30 - 6 ore(4-4.30 se dalla Selletta ci si dirige subito al M. Tomba).