Pfannenstoch da Schwarzenbach

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 956
quota vetta/quota massima (m): 2565
dislivello totale (m): 1609

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: sergio meroni
ultima revisione: 26/02/08

località partenza: Schwarzenbach 956 (Muotathal , Svitto )

punti appoggio: Muotathal

cartografia: CNS. 246/S itnerario 1a -91a

note tecniche:
Indispensabili in casi particolari ramponi e picozza per la cima .
Itinerario con dislivello e sviluppo considerevole. In buona parte sempre fattibile anche in condizioni di innevamento abbondante. Ma in questo caso con buona sicurazza solo fino alla quota 2309.
Ore 4 alla quota 2309 - ore 5 alla cima.

descrizione itinerario:
Da Schwarzerbach 956 (parcheggio in loco) seguire inizialmente per un breve tratto una stradina in direzione est, infilandosi in un bosco. Seguire fedelmente il sentiero per poi nella parte alta uscire su pendii ampi e aperti e molto soleggiati.
Proseguire con logica in direzione est puntando sempre alla quota più alta, giunti al culmine, con logica puntare alla cima.
Giunti sotto la bastionata rocciosa si abbandonano gli sci e per evidente tracciato in buona parte tutto sulla dorsale alla destra si giunge in cima. Utili in casi particolari i ramponi e picozza.

Discesa. Lungo lo stesso tracciato fino ad un ripiano del bosco. Risalire ora per una ventina di metri a scaletta un breve dosso e si arriva alla baita di In der Stagen, poi per il marcato sentiero riprendere il tratto di bosco, dove nella parte sottostante consente di uscire su terreno più aperto per il rientro al punto di partenza.