Chili Bielenhorn da Realp

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: polverosa

neve (parte inferiore gita) :: polverosa

note su accesso stradale :: Strade innevate e ghiacciate a Realp e Andermatt

quota neve m :: 1100

attrezzatura :: scialpinistica

Parcheggio di Realp pieno alle 8.20! Allora lasciamo la macchina in uno spiazzo nei pressi della stazione eccezionalmente aperto per la grande affluenza. Strada per il Furka Pass gattata. La traccia sale tagliando i tornanti della strada, poi dall'hotel Galenstock l'ambiente diventa selvaggio. Si arriva sotto la verticale dello Schafberg, si prosegue dritto con alcuni sali-scendi sul lungo pianoro. Al bivio successivo si deve tenere la sinistra, a destra si va al Galenstock. La traccia arriva al canale finale, mai troppo ripido e in ombra. Deposito sci a 5 metri sotto la vetta, raggiunta senza ausilio di ramponi che però è meglio avere con sé. No vento, no freddo, grandi panorami e giornata super. Neve polverosa eccezionale fino ai pianori a valle della Albert Heim Hutte. Ripellata praticamente obbligatoria (scendere dalla via di salita è poco remunerativo a livello sciistico) fino alla cima dello Schafberg, poi discesa verso Realp facile e rapida grazie alla neve super. Solo brevi tratti di neve più dura. Già presenti centinaia di tracce di discesa, spazi vergini pochi. Almeno 40 persone su questo itinerario, forse altrettante al Galenstock e una miriade in zona Stotzingen. Grande giornata con il ciaspolatore Meme e il cagnone Zeus. Tip top!
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1538
quota vetta/quota massima (m): 2940
dislivello totale (m): 1400

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale