william


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: abbondante di nuova formazione
tipo ghiaccio :: spaccoso nella parte bassa
Nella parte bassa il ghiaccio di nuova formazione spaccava parecchio, occorreva attenzione. migliore la seconda metà.
l'insieme molto impegnativo e senza tracce di passaggi.
Con il Tiz
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: duro spaccoso
oggi duro battere traccia di avvicinamento, neve riportata oltre il ginocchio. Il ghiaccio nel secondo tiro era intonso e vetrato, esteticamente bellissimo. Insieme a Paul.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: ottime
tipo ghiaccio :: duro spaccoso
ghiaccio abbondante su tutte le linee, anche se duro e spaccoso, varie linee sul Bourget e Ancrage a dents, con Alessio, Marmu e Tiz. Gran freddo
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: duro
note su accesso stradale :: ok
bella cascata sempre più entusiasmante man mano che si sale. oggi con Alex e Marmu. Tre cordate sulla via
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: morbido a tratti granita
Salita facilitata dai numerosi passaggi e dal tipo di ghiaccio, ma complicata dall'affollamento.
Oggi buona rappresentanza di tutte le regioni del nord-ovest su questa storica e imprescindibile cascata della valle. Salita con Max e Paul con il solito buon umore.
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Nulla da aggiungere, oggi Mirabuc era in condizioni ottime soprattutto per la mancanza di soleggiamento il che ha mantenuto le condizioni del ghiaccio stabili.
Salito da cliente con Paul e Max che hanno tirato da primi. Conosciuti due ragazzi di Avigliana veramente simpatici
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: abbastanza plastico
Oggi questa palestrina di Bourcet [conosciuta anche come cascata della Presa(della centralina idroelettica)] aveva molto ghiaccio ed almeno tre linee erano possibili. Dalla sommità del muro traversando a dx si raggiunge facilmente il sentiero di Rocca Morel e di lì con un paio di tornanti l'anfiteatro superiore descritto da Marco, che sulla sx presentava un colonnino breve ma intenso.
Salita fatta con Paul. Oggi parecchi ghiacciatori (gulliveriani) nel Vallone con cui abbiamo piacevolmente conversato.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: ottimo
tipo ghiaccio :: lavorato
note su accesso stradale :: ok
Oggi ghiaccio abbondante come non mai, il "Tube" tocca terra con un piede enorme, abbiamo salito "Ancrage à dents" seguendo due linee diverse (di solito è un esile colonnino di ghiaccio). Solo la cascata del Bourget è più magra e difficile del solito. Tutti i tracciati dry in condizioni.
Come al solito con Paul a chiudere l'anno. Grande e inusuale affollamento oggi. Tutti simpatici e collaborativi.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: duro a tratti croste di rigelo
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 900
Cascata in ambiete isolato e poco frequentato. Qui sicuramente non si trovano agganci o buchi per agevolarti. il ghiaccio era abbondante, e le protezioni generalmente buone. Abbiamo spezzato la cascata in due tiri, con sosta sopra il primo "sigare" per avere corda a sufficienza per raggiungere una pianta da cui calarci. Racchette indispensabili per l'avvicinamento.

Salita fatta con Diego e con un cagnone locale rimasto con noi per tutto il tempo aggrovigliando anche le corde mentre salivamo. La molta neve rende inpegnativo l'avvicinamento e anche l'uscita sul pendio sommitale. molto bello e verticale il primo tratto. Pensare che oggi volevo andare ad arrampicare al sole in falesia!
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: plastico a tratti crosta di rigelo
note su accesso stradale :: fino al tunnel dopo Pelvoux.
quota neve m :: 900
Bellissima cascata in ambiente aperto, mai estrema, ma alcuni tratti richiedono cautela per il ghiaccio sottile.
Fantastico scalare su ghiaccio, di fronte al Pelvoux, dove siamo abituati ad arrampicare in maglietta nelle calde giornate estive. Grazie a Diego, Mex, Serena e Tiz per la bellissima giornata. Non mi sento invece di ringraziare un francese, che, anche se bravo a salire, a giudicare dal ghiaccio che disgaggiava, doveva aver lavorato nella carpenteria pesante.