upthehill


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
Giornata splendida, rovinata da folate di vento glaciale lungo le creste e nei canaloni.

Trovato la Bovarina già calda, qualcuno aveva pernottato.


Descrizione completa dell'escursione con foto e testo.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Parcheggio all'ostello di San Bernardino
quota neve m :: 1400
Pista ben preparata, impossibile perdersi lungo il tracciato. Nessun pericolo di valanghe.
Giornata splendida e calda, con la neve che iniziava a smollicciarsi. Decine di persone lungo il percorso, che inizia ad essere piuttosto conosciuto, dato che è molto bello e particolarmente adatto ai principianti delle ciaspole.

Salita e discesa senza sosta all'ostello del passo (chiuso), e minestra d'orzo grigionese a San Bernardino.

Descrizione completa dell'escursione con foto e testo.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto cadere valanghe a lastroni
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
quota neve m :: 1200
Percorso agevole, senza difficoltà rilevanti. Evitare il ponte in legno dopo Ronco di Gualdo quando troppo carico di neve, e guadare il fiume nel punto più stretto, leggermente a monte del ponte stesso.
Giornata splendida grazie alla meteo estremamente favorevole. Oltre allo scrivente, hanno partecipato Laura, Rita, Enrico, e la sua cagnetta Billie.

Gita del silenzio, non abbiamo incontrato nessuno (a parte due persone in capanna) durante tutto il giorno.

Descrizione completa dell'escursione con foto e testo.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1400
Giornata splendida e primaverile, leggera brezza che ha tenuto pulito il cielo tutto il giorno.

Vento di cresta in cima, con fastidiosi mulinelli di neve ghiaggiata.

Ottima minestra in capanna.

Descrizione completa dell'escursione con foto e testo.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: Parcheggio lungo la strada Piera, oppure spiazzo presso la scuola vedi
Percorso ottimo per i principianti.
Compagnia simpaticissima.

Cucina del grotto Dötra ottima, abbiocco micidiale da polenta con formaggio, polenta con stinco di maiale, polenta con fagioli e mortadella cotta ticinese.

Descrizione completa dell'escursione con foto e testo
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Uscita dalla semiautostrada A13 a San Bernardino villaggio
Nessuna
Bella giornata, infastidita dal vento gelido che scende dal passo. Molta gente fino al lago Doss, poi escursione tranquilla per sentieri poco battuti.

Descrizione completa con foto e testo.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
quota neve m :: 1000
Percorso molto agevole lungo la strada forestale. Quest'anno sono caduti metri di neve, ed il percorso è particolarmente adatto alle ciaspole e alle pelli di foca.

Se si desidera mangiare in capanna, è meglio chiamare per riservare, dato che è piuttosto frequentata. Info sulla capanna a questo indirizzo
Giornata splendida, con vista magnifica fino al massiccio del Monte Rosa. Diverse creste visibili, quali il Gridone (o Ghiridone), il pizzo Leone, il monte Lema, il monte Tamaro, il monte Bar, il Garzirola, e diverse altre nelle prealpi italiane di cui non conosco il nome.

Temperatura mite, niente vento (per fortuna).

Descrizione completa della passeggiata con foto e testo
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: Attenzione: poca possibilità di parcheggio a Corticiasca
quota neve m :: 1200
Percorso per racchette molto sicuro, dato che i pendii raramente superano i 30° di pendenza. In condizioni normali (senza la nebbia come nel nostro caso) vista imprendibile in salita sulla val Colla, il lago di Lugano, e giù verso la pianura Padana.
Compagnia perfetta, abbiamo fatto due gruppi: uno veloce di esperti, e uno di principianti. Siamo arrivati tutti alla capanna dove siamo stati accolti con cordialità. Provare i formaggi della cantina, alcuni sono invecchiati 7 anni.

Descrizione completa della passeggiata con foto e testo
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: Autostrada A13, uscita San Bernardino
quota neve m :: 1200
Il percorso da San Bernardino all'alpe Doss è preparato dal gatto delle neve: praticamente è un'autostrada. Da Pian Doss ad Acubona e a scendere invece neve fresca, e poche tracce di altri gitanti.

Passeggiata adatta ad un "road-test" per chi inizia con le ciaspole: niente pericoli, dislivello contenuto, gran divertimento nell'ultima parte di discesa.
Giornata parzialmente coperta, ma per fortuna senza il terribile vento di San Bernardino.

Descrizione completa della gita con foto e testo
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: Salire con il postale da Gordola, oppure parcheggiare alla chiesa
quota neve m :: 600
Accesso: i posti per parcheggiare sono veramente limitati. Conviene parcheggiare a Gordola (all'imbocco della valle) e salire con il postale.

E' possibile rientrare a Frasco da Sonogno con il postale (l'ultimo parte alle 16:30).

Al pomeriggio non c'è sole, conviene fare la passeggiata alla mattina.
Passeggiata di 2 ore tra andata e ritorno, senza nessun tipo di difficoltà.

Descrizione completa della passeggiata con foto e testo