the.fra


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ok
Divertente passeggiata su placca, roccia super!
In questo periodo la parete va in ombra alle 15.30, al sole temperature piacevolissime
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: prima del bar iclo girare a sinistra in uno stretto passaggio in corrispondenza di una striscia pedonale
Noi l'abbiamo concatenata a "Spigolo Grigio" e devo dire che ne è venuta fuori una via molto bella e continua, L2 porta proprio alla sosta da dove parte L4 di Spigolo Grigio
Spittatura "Ariosa" e scalata molto tecnica e mentale, serve un buon equilibrio e dimestichezza con diedri e fessure, L1 è gia una bella mazzata perchè c'è un passaggio con un movimento obbligato da capire, L2 personalmente l'ho trovato piu facile di L1.
Spigolo grigio ha L4 e L5 veramente tosti, specie l'uscita dal diedro di L4 dove bisogna cercare delle micro-tacchette per i piedi e fidarsi TANTO di cosa si troverà sopra.
Gli ultimi due tiri di spigolo grigio sono un po' discontinui ma comunque regalano dei passaggi molto belli
con Olly

Passaggio di equilibrio su L1
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: saliti con 4x4 da castelmagno per il colle fauniera e lasciato auto nei pressi di un colletto erboso
Via stupenda, tutti i tiri bellissimi e continui, e che ambiente! Personalmente ho trovato molto piu duro il passaggio di L2 (o forse non l'ho capito) rispetto a quello di L4.
Attenzione alla sosta del primo tiro, noi non l'abbiamo vista, la guida dice di sostare su un singolo spit, quindi abbiamo costruito la sosta con un friend più lo spit.
Sconsiglio di calarsi in doppia, una cordata a fianco a noi l'ha fatto ma hanno tirato giu un bel televisore....
Per reperire la via normale: dopo il tiro di trasferimento (3 spit) slegarsi e scendere poco per pietraia in traverso puntando ad un ometto, dopo proseguire in traverso verso una cengetta erbosa e risalire un bel camino sulla destra (facile, passaggio di II).
Con Alessandro e Olly

roccia molto abrasiva
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
bella via, la roccia sembra viscida ma in realtà tiene, questo contribuisce a renderla ancora più psicologica, in alcuni punti se non si intuisce il passaggio più facile ci si trova un po' in difficoltà
consiglio: per scendere anzichè fare il sentiero un po' ravanoso e scivoloso, allungate un po' passando sulla strada carrabile (dopo lo dzerby tenersi a sinistra seguendo la strada)
con olly
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: tutto ok fino al rifugio
Via spettacolare! un tiro piu bello dell'altro e il "gran finale" sul muro a reglette perfettamente verticale è un vero capolavoro, vorrei solo segnalare che alla fine di L3 ci è rimasto in mano un appiglio e l'abbiamo lasciato li siccome c'erano delle altre cordate sotto di noi.
Spettacolare giornata autunnale-estiva
con Luca & Cesco

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ok un tornante dopo il solito parcheggio
gran giornata, cielo terso e temperatura giusta, roccia asciutta e completa solitudine, la via è molto bella e continua (l'unica discontinuità è il trasferimento di L6), ho aggiunto la lunghezza dei tiri siccome non l'ho trovata in nessun altra relazione.
con Marmu, un saluto ai due simpatici "Pensiunà" incontrati in vetta, dispensatori di ottimo genepì
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Per reperire l'attacco della via si trova un ometto con bastone incastrato (vedi foto) e iscrizione a parete non proprio leggibile
Spittatura eccezionale, tuttavia consiglio un paio di friend medi per proteggere quei tiri che pur sembrando facili e quindi con chiodatura molto ariosa, banali non lo sono mai!
Anche noi abbiamo spezzato L7 in due tiri per evitare attrito corde ed elasticità eccessiva.

Complimenti agli apritori bellissima via
con Marmu

Iscrizione via

Ometto con bastone

Ambiente super

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Gran bella linea, inizialmente ero un po' rammaricato di non poter salire la king line ma alla fine mi è piaciuta molto
Attenzione nei tiri del diedro, stupendi, ma c'è molta roba che si muove
con Dani & Gio

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Via Spettacolare! Richiede massima concentrazione dall'inizio alla fine, la spittatura è mooolto lunga e spesso si trova lo spit 2 o 3 metri sopra rispetto a dove verrebbe logico trovarlo, consiglio di non partire troppo presto perchè la parete prende sole molto tardi e il primo tiro con le mani gelate non è il top... L'attacco della via è evidente, segnato da una "L" in vernice ROSSA ed uno spit rosso. Attenzione alla lama staccata su L5, adesso è segnata con una X bianca, molto instabile, non toccare. Per la discesa, no abbiamo seguito le doppie di esprit libre saltando sempre una sosta tranne l'ultima con cui si arriva al sentiero sul cengione si recuperano gli zaini e si va a fare l'ultima doppia che porta al ghiaione sottostante.
con Dani e Olly, Luca e Claudia sulla De Cessole incontrati poi in vetta
ci siamo trovati molto bene al rifugio Bozano, ottima cucina, ottimo trattamento, consigliato!

Vetta

Olly in action

alla ricerca degli spit
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
ambiente Super! bei tiri di placca.. la roccia però a volte è molto sporca e marcia, soprattutto gli ultimi due tiri, l'ultimo tiro (almeno un III, sprotetto, possibilità di integrare) ha una sosta in vetta realizzata con una fettuccia girata intorno a un masso che muove
ottima cumpa! Pernottato al rifu bozano, consigliatissimo

Punta piacenza vista dalla Innominata

bei tiri di placca