the.fra


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
bella via, la roccia sembra viscida ma in realtà tiene, questo contribuisce a renderla ancora più psicologica, in alcuni punti se non si intuisce il passaggio più facile ci si trova un po' in difficoltà
consiglio: per scendere anzichè fare il sentiero un po' ravanoso e scivoloso, allungate un po' passando sulla strada carrabile (dopo lo dzerby tenersi a sinistra seguendo la strada)
con olly
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: tutto ok fino al rifugio
Via spettacolare! un tiro piu bello dell'altro e il "gran finale" sul muro a reglette perfettamente verticale è un vero capolavoro, vorrei solo segnalare che alla fine di L3 ci è rimasto in mano un appiglio e l'abbiamo lasciato li siccome c'erano delle altre cordate sotto di noi.
Spettacolare giornata autunnale-estiva
con Luca & Cesco

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ok un tornante dopo il solito parcheggio
gran giornata, cielo terso e temperatura giusta, roccia asciutta e completa solitudine, la via è molto bella e continua (l'unica discontinuità è il trasferimento di L6), ho aggiunto la lunghezza dei tiri siccome non l'ho trovata in nessun altra relazione.
con Marmu, un saluto ai due simpatici "Pensiunà" incontrati in vetta, dispensatori di ottimo genepì
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Per reperire l'attacco della via si trova un ometto con bastone incastrato (vedi foto) e iscrizione a parete non proprio leggibile
Spittatura eccezionale, tuttavia consiglio un paio di friend medi per proteggere quei tiri che pur sembrando facili e quindi con chiodatura molto ariosa, banali non lo sono mai!
Anche noi abbiamo spezzato L7 in due tiri per evitare attrito corde ed elasticità eccessiva.

Complimenti agli apritori bellissima via
con Marmu

Iscrizione via

Ometto con bastone

Ambiente super

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Gran bella linea, inizialmente ero un po' rammaricato di non poter salire la king line ma alla fine mi è piaciuta molto
Attenzione nei tiri del diedro, stupendi, ma c'è molta roba che si muove
con Dani & Gio

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Via Spettacolare! Richiede massima concentrazione dall'inizio alla fine, la spittatura è mooolto lunga e spesso si trova lo spit 2 o 3 metri sopra rispetto a dove verrebbe logico trovarlo, consiglio di non partire troppo presto perchè la parete prende sole molto tardi e il primo tiro con le mani gelate non è il top... L'attacco della via è evidente, segnato da una "L" in vernice ROSSA ed uno spit rosso. Attenzione alla lama staccata su L5, adesso è segnata con una X bianca, molto instabile, non toccare. Per la discesa, no abbiamo seguito le doppie di esprit libre saltando sempre una sosta tranne l'ultima con cui si arriva al sentiero sul cengione si recuperano gli zaini e si va a fare l'ultima doppia che porta al ghiaione sottostante.
con Dani e Olly, Luca e Claudia sulla De Cessole incontrati poi in vetta
ci siamo trovati molto bene al rifugio Bozano, ottima cucina, ottimo trattamento, consigliato!

Vetta

Olly in action

alla ricerca degli spit
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
ambiente Super! bei tiri di placca.. la roccia però a volte è molto sporca e marcia, soprattutto gli ultimi due tiri, l'ultimo tiro (almeno un III, sprotetto, possibilità di integrare) ha una sosta in vetta realizzata con una fettuccia girata intorno a un masso che muove
ottima cumpa! Pernottato al rifu bozano, consigliatissimo

Punta piacenza vista dalla Innominata

bei tiri di placca
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bellissima Via, la chiodatura larga ti fa ragionare bene prima di fare i movimenti, il passaggio di 6a+, una volta indovinato dove mettere i piedi è abbastanza semplice.
Personalmente non mi è piaciuto molto il fatto che ci si muove spesso in diagonale
Discese in doppia nel vuoto dagli strapiombi, puntare al Larice.


con Dani

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via molto bella per affinare la tecnica di aderenza su placca, roccia ottima, arrampicata un po' discontinua nella parte intermedia, diedro un po' da interpretare, comunque il passaggio sulla cresta aerea di L8 vale tutta la gita! Due cordate prima di noi
con il Marmu

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Via molto bella in un vallone selvaggio e pittoresco, noi siamo partiti al mattino presto e la roccia era già asciutta nonostante le pioggie torrenziali di ieri. L1 ha una sosta fatta con un cordino, sarebbe bello portarci una catena :-) Scesi con due doppie con corda da 60 metri (unendo L3 ed L2).

Abbiamo poi fatto un monotiro nel settore a dx: "Gnomo", una bella via di 6a che parte su placca poi diventa verticale e strapiombante con tacche e buchi ovunque, consigliata!

con marmu e dany... Yoga pre-ufficio