stemaina1975


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
note su accesso stradale :: parcheggiato prima del ristorante Le Bigorie dell'amico Piero
quota neve m :: 1500
partiti abbastanza presto, abbiamo calzato le ciaspole al parcheggio delle Bianche Bigorie (volendo se ha sgelato si può lasciare qui l'auto, pochi posti). il primo tratto nel bosco è tutto all'ombra ma ci si scalda subito. appena usciti dagli alberi siamo usciti al sole con caldo anomalo e senza vento. fino in cima per il costone ovest senza problemi, nonostante le pendenze importanti. dalla vetta abbiamo deciso di continuare per Riba del Gias su ampia cresta senza alcun problema
un bellissimo balcone verso il Viso, molto vicino, e verso le alpi marittime, bella gita, ampi spazi e bella giornata

verso la testa

verso Riba del Gias

il Viso da Riba del Gias
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
note su accesso stradale :: parcheggiato comodamente al penultimo parcheggio di pian munè
quota neve m :: 1500
nella prima parte del percorso dal rifugio a valle fino alle Meire di Pian Croesio non abbiamo messo le ciaspole mentre le abbiamo calzate da lì in poi. dalla partenza dello skilift abbiamo tenuto la sinistra per salire dritti fino all'arrivo degli impianti e poi abbiamo seguito le tracce già evidenti.
per la discesa siamo passati invece a sinistra scendendo dietro gli impianti e verso il fontanone con rientro alla Baita in quota e poi ridiscesi per il percorso di salita
nonostante la giornata non fosse delle migliori (cielo molto velato, zero sole e un po' vento al rientro) siamo riusciti a fare questo tracciato, da parecchio nelle nostre intenzioni. vista molto ampia dalla vetta, sia verso pianura che verso il Viso

verso la cima

quasi in vetta

tornando
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa pesante
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
note su accesso stradale :: parcheggiato al tornante prima di Thures, con facilità
quota neve m :: 1400
calzato le ciaspole appena scesi dall'auto, neve molto dura e ventata all'inizio, poi tracce ovunque di sci e ciaspole
bella salita per festeggiare l'inizio anno nuovo. abbiamo incontrato tantissima gente che saliva, sia sciatori che ciaspolatori. in vetta incontrato due sciatori che hanno trascorso la notte nella cappella/bivacco.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
quota neve m :: 1400
calzato le ciaspole dal parcheggio di Bousson, il sentiero fino al raccordo con la strada è per l'intera giornata all'ombra per cui non sgela mai, faticato un po' a salirlo ma soprattutto a ridiscendere.
gli sciatori che abbiamo incontrato hanno usato praticamente tutti i coltelli. dal lago nero in poi sembra un campo arato! impossibile sbagliare a salire
bellissima salita nella parte alta dal lavo nero, incontrato tanti sciatori e ciaspolatori, tantissima neve e panorama mozzafiato dal colle, verso la val Thures! grazie a Stefano di AriaAperta per l'ottimo suggerimento

il Monte Chaberton dal Colle

verso la val Thures

rientro verso il lago nero
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa ventata
quota neve m :: 800
prima parte del percorso su strada completamente gelata, ma date le pendenze non eccessive non è necessario indossare le ciaspole, idem per la salita verso il rifugio. calzate invece dal rifugio e per il ritorno per evitare di scivolare in discesa
bellissima gita nonostante la parte delle salita al rifugio quasi completamente in ombra. causa l'ora già avanzata non siamo arrivati al colle ma solo alla fine del pianoro oltre il rifugio. al Rifugio il nivometro segna più di 150 cm di neve in pieno sole. neve ovunque, parecchi sciatori, parecchi ciaspolatori. posizione invidiabile del rifugio

verso Crete de Baude

ritornando verso il rifugio
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa ventata
neve (parte inferiore gita) :: Bagnata
note su accesso stradale :: lasciato l'auto al parcheggio della Capanna del Sole (chiuso)
quota neve m :: 1500
era da tanto che volevamo salire al Clot e seguendo le indicazioni del nostro amico Stefano ci siamo lanciati su per questa salita ripida ma molto bella, in parte per sentiero di manutenzione dell'impianto di risalita, in parte nel bosco.
incontrato fin da subito parecchia gente con gli sci che hanno battuto traccia fino in cima, per fortuna. sole splendido, niente vento e panorami meravigliosi in una giornata da incorniciare
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
note su accesso stradale :: lasciato l'auto al parcheggio dei sanatori agnelli, ora in ristrutturazione
quota neve m :: 1400
saliti per il sentiero estivo con neve battuta fin dall'inizio, neve alta ma compatta
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: parcheggiato prima di mole nel piccolo spiazzo prima di entrare
il meteo meraviglioso ci ha spinti a fare questo lungo vallone. il tratto nel bosco è coperto di foglie di faggio (attenzione alla discesa) mentre dai 2.500 neve a intermittenza fino al colletto. poi neve pestata
il rifugio Balma è chiuso. gita lunga con splendidi panorami sulla pianura

dal colletto
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: parcheggiato poco prima del tempio valdese di pra del torno
gita autunnale che ripaga con colori e panorami splendidi
sentiero parecchio bagnato a causa delle piogge di pochi giorni prima

baita

nel bosco

verso il vandalino
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: parcheggio ancora a pagamento a Pian del Re, quindi abbiamo parcheggiato a Pian della Regina, gratuito, aggiungendo circ
bellissima escursione che, nel primo tratto fino al pian del re, segue il corso del po, per pascoli e prati. saliti al colle delle traversette dal versante italiano, con vento parecchio forte al Colle, poi scesi dal versante francese e rientro in italia dal traforo del Buco di Viso
giornata ventilata e abbastanza limpida in Itala, vento e bel tempo in Francia. tantissimi escursionisti al Buco, nessuno al Colle, il punto veramente bello di questa escusione. oggi con nostro figlio Pietro di 12 anni a cui è piaciuto tantissimo il traforo.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Freidour (Monte) e Tre Denti di Cumiana da Cantalupa, anello per Case Scrivanda (02/02/20)
    Saurel (Cima) da Bousson (12/01/20)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (05/01/20)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (04/01/20)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (03/01/20)
    Bosco (Cima del) da Thures (01/01/20)
    Begino (Colle) da Bousson (29/12/19)
    Buffère (Col de) da Nevache (28/12/19)
    Soma (Clot della) da Pattemouche (15/12/19)
    Selleries (Rifugio) da Pra Catinat (08/12/19)
    Rocciavré (Monte) e Monte Robinet da Molè per il Vallone della Balma (27/10/19)
    Vaccera (Colle) da Prà del Torno (26/10/19)
    Traversette (Colle delle) da Pian del Re, anello per il Buco di Viso (27/09/19)
    Aigle (Serre des) da Briançon per la Croix de Toulouse e la Crete de Malefosse (21/09/19)
    Monviso (Giro del) da Pian del Re (14/09/19)
    Malatrà (Col) da Crevacol (12/09/19)
    Deffeyes (Rifugio) da la Joux (07/09/19)
    Lac Blanc (Pic du) da Fontcouverte per il Col du Grand Cros (01/09/19)
    Albergian (Monte) da Pragelato (31/08/19)
    Roma (Rifugio) o Kasseler Hutte da Riva di Tures (28/08/19)
    Picco (Focella del) o Birnlücke da Casere per il Rifugio Brigata Tridentina (23/08/19)
    Triangolo di Riva o Dreieck Spitze da Riva di Tures, anello dei laghi Kofler e lago di Gola (22/08/19)
    Sassolungo (Giro del) dal Passo Sella (19/08/19)
    Sassongher da Colfosco (18/08/19)
    Pisciadù (Sella del) dal Passo Gardena per il Rifugio Cavazza (17/08/19)
    Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle Argentera (14/08/19)
    Ponsonniere, Cerces, Rochilles (Colli) da Chalets de Laval, giro dei Cerces (13/08/19)
    Monviso (Giro del) da Pian del Re (09/08/19)
    Losetta (Monte) da Castello per il Vallone di Vallanta (03/08/19)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (21/07/19)
    Chabod Federico - Vittorio Emanuele II (Rifugi) da Pravieux, anello (20/07/19)
    Crosatie (Punta e Col de la) da Planaval (19/07/19)
    Viso Mozzo da Pian del Re (13/07/19)
    Gran Costa (Monte), Testa dell'Assietta, Monte Blegier da Grand Puy, anello (07/07/19)
    Prorel (Sommet du) da Briançon per Puy-Saint-Pierre (01/07/19)
    Appenna (Monte) da Grange Argentera (30/06/19)
    Croce (Colle della) da Villanova (15/06/19)
    Laramon (Lac) da Nevache per Le Chemin de Ronde (08/06/19)
    Sap (Rifugio) da Ponte Lausa, anello per Embergeria, Bric del Bec, Prà del Torno (02/06/19)
    Prorel (Sommet du) da Briançon per Puy-Saint-Pierre (01/06/19)
    Grande Maye (Fort de la) da Villar Saint-Pancrace per il Fort de la Croix de Bretagne (20/04/19)
    San Giorgio (Monte) da Piossasco (17/03/19)
    Genevris (Monte) da Grand Puy, anello versanti SO-NE (03/03/19)
    Chezal (Frazione) da Traverses per Villardamond (02/03/19)
    Puy e Pequerel (Borgate) da Fenestrelle, anello (24/02/19)
    Orsiera (Monte) da Pra Catinat, anello (21/10/18)
    Envie (Lago di) da Indritti (23/09/18)
    Arsine (Lac d') da le Casset (08/09/18)
    Tsa Seche (Colle) da Gimillan (02/09/18)
    Giogo Lungo (Rifugio) o Lenkjopchl da Casere per la Valle del Vento (29/08/18)
    Roma (Rifugio) o Kasseler Hutte da Riva di Tures (27/08/18)
    Monte Fumo (Monte) o Rauchkofel dal Klausberg per il lago Chiusetta (23/08/18)
    Tauri (Colle dei) o Krimmel Tauern da Casere per il Rifugio Vetta d'Italia (20/08/18)
    Spicco (Monte) o Speikboden dalla funivia Speikboden (19/08/18)
    Ponte di Ghiaccio (Rifugio) dal Lago di Neves (18/08/18)
    Echaffes (Crete des) dalla Valle Argentera, anello per Col Fioniere e Colle Mayt (11/08/18)
    Albergian (Monte) da Pragelato (04/08/18)
    Abries (Col d') da Bout du Col, anello per il Rifugio Lago Verde (22/07/18)
    Ponsonniere, Cerces, Rochilles (Colli) da Chalets de Laval, giro dei Cerces (26/08/17)
    Tronche (Testa della) e Testa Bernarda da Villair Superiore per i Monts de la Saxe (18/08/17)
    Chaberton (Monte) da Montgénevre per il Colle dello Chaberton (16/08/17)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Sestriere per il Passo di San Giacomo (12/08/17)
    Goletta (Lago) da Thumel per il Rifugio Benevolo (29/07/17)
    Entrelor (Colle di) da Degioz (23/07/17)
    Liconi (Testa di) da Pussey e la Val Sapin (22/07/17)
    Angeli (Rifugio degli), ex Scavarda da Valgrisenche (16/07/17)
    Fenetre (Col de) da Surrier (15/07/17)
    Selleries (Rifugio) da Pra Catinat (06/01/17)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (31/12/16)
    Blegier (Monte) da Grand Puy per il Col Lauson (24/12/16)
    Merla (Punta della) da Serremarchetto (18/12/16)
    Capanna Mautino (Rifugio) da Bousson per il Lago Nero (09/12/16)
    Cristalliera (Punta) da Rifugio Selleries (01/11/16)
    Tsaplana da Gimillian (31/10/16)
    Sella Vittorio (Rifugio) da Valnontey (30/10/16)
    Cristetto (Monte) Anello dal colle del Crò (16/10/16)
    Granero (Rifugio) - Battaglione Alpini da Villanova (11/09/16)
    Gignoux (Lago) o dei Sette Colori da Claviere (04/09/16)
    Thabor (Monte) e Rocca Chardonnet da Grange di Valle Stretta, anello per il Col Muandes e Col des Meandes (28/08/16)
    Thabor (Monte) da Grange di Valle Stretta (28/08/16)
    Locatelli (Rifugio) Il grande giro delle dolomiti di Sesto (25/08/16)
    Fernerkopfl/Vedrette di Ries dal Rifugio Vedrette di Ries (23/08/16)
    Porro (Rifugio) o Chemnitzerhutte da Rio Bianco (18/08/16)
    Picco (Focella del) o Birnlücke da Casere per il Rifugio Brigata Tridentina (16/08/16)
    Waldner See Lago della Selva per la malga Waldner (15/08/16)
    Champorcher (Finestra di) da Lillaz per il Rifugio Sogno di Berdzé (10/08/16)
    Arpisson (Punta) da Gimillan per Tsaplana (09/08/16)
    Lauson (Colle) da Valnontey (08/08/16)
    Malatrà (Col de) da Lavachey (07/08/16)
    Deffeyes (Rifugio) da la Joux (06/08/16)
    Tredici Laghi (Conca) dal Bric Rond (05/08/16)
    Rocciamelone da la Riposa (19/07/16)
    Lussert (Laghi) da Gimillan (17/07/16)
    Rossa della Grivola (Punta) da Valnontey per il Colle della Rossa (16/07/16)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (16/07/16)
    Gignoux (Lago) o dei Sette Colori da Bousson (26/06/16)
    Bosco (Cima del) da Thures (26/03/16)
    Izoard (Col d') da le Laus (12/03/16)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (06/03/16)
    Merla (Punta della) da Serremarchetto (21/02/16)
    Assietta (Bergeria dell') da Balboutet (24/01/16)
    Bosco (Cima del) da Sauze di Cesana (17/01/16)
    Tsaplana da Gimillian (02/01/16)
    Sella Vittorio (Rifugio) da Valnontey (01/01/16)
    Bourget (Col) da Villardamond (27/12/15)
    Gran Costa (Monte), Testa dell'Assietta, Monte Blegier da Grand Puy, anello (13/12/15)
    Vandalino (Monte) da Sea di Torre (15/11/15)
    Melano Giuseppe (Rifugio) o Casa Canada da Brun per il Colle Eremita, le Carbonaie e il colle Ciardonet (08/11/15)
    Lago Verde (Rifugio) da Bout du Col (12/07/15)
    Cristalliera (Punta) da Rifugio Selleries (28/06/15)
    Alpetto (Rifugio) da Meire Dacant (21/06/15)
    Seigne (Col de la) da La Visaille (07/09/14)
    Long e Rond (Lacs) da Laval, anello per il Refuge des Drayeres (19/08/14)