robertov


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: 5 o 6 posti auto a quota 190
Gita test per verificare quanto incidono i 5 kg presi nei due mesi senza attività fisica sulla progressione..........risultato....no comment...
Sentiero in ottime condizioni ( bellissimi i muretti a secco che sorreggono il sentiero per lunghi tratti )e ben segnalato anche nei punti in cui è meno evidente ed è utile l'uso delle mani.
Okkio a questa tipologia di rocce che, se bagnate, diventano moooolto scivoloseeeee.
Sorgente dopo il passo Camulà con getto acqua abbondante e fresca.
incontrati 2 escursionisti in punta ed una decina lungo il percorso quindi: distanziamento sociale assicurato!!

sentiero in ottime condizioni

panorama verso Genova

panorama verso Savona
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: posteggio a Cheneil ( poco sotto )
Bellissima escursione ( per allungare un pochino con Rodolfo siamo partiti da Valtournenche )su questa punta panoramicissima. Le precedenti relazioni parlavano di grossa croce metallica in vetta ma oggi........non c'era!!!
Sentieri sempre ottimamente segnati. L'accesso al torrione sommitale non è difficile ( unico tratto EE )ma il brecciolino che ricopre le rocce richiede un po di cautela , soprattutto in discesa.
Panorama a 360 * in giornata di sole con condizioni ideali ( estive )

Rodolfo in arrivo al pianoro

castello sommitale

la parte superiore dell'itinerario

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: posteggio a Chantorne ( partenza impianti )
Piacevole escursione mattutina su questo magnifico belvedere ( panorama a 360° )sui monti della Valtournenche.
Sentiero perfettamente tracciato e segnalato. Nulla da segnalare.
Itinerario consigliato se passate dalle parti di Torgnon. Con Chiara ( anzi 3 Chiare ), Francesca, Cecilia, Marco ( anzi 2 Marchi ), Martina, Emanuele, Luca, Giulia

La meta vista dal posteggio
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: posteggio a Valtournenche ( partenza cabinovia )
Piacevole anello escursionistico alla vetta Occidentale ( accipicchia come è vasto il pianoro sommitale.... )effettuata salendo con gli impianti fino a La Salette poi prendendo il sentiero 63 per la salita e scesi con il sentiero 21 che ci ha riportato all'arrivo della cabinovia. Sentieri sempre evidenti e ben segnalati

Il panorama sulle vette che circondano Cervinia è mozzafiato: bella gita di circa 700 mt di dislivello ( sfruttando gli impianti ), si presta a vari concatenamenti ( es le altre vette della Motta di Pletè, Gran Sometta, Pio Merlo ecc )......non ci sono limiti alla fantasia....
Gita effettuata con: Marco+Laura+Elisa+Chiara, Carla+Chiara, Luca+Martina+Marco+Emanuele, Francesca, Giulia e Fabio

Luca con la vetta occidentale sullo sfondo

Martina & Luca sul finale
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: posteggio sullo sterrato
Facile passeggiata ( sentieri ben segnalati ed evidenti )tra alpeggi, innumerevoli laghetti, pascoli fino al colle che mette in collegamento con la val d'Ayas. Peccato che le nuvole basse hanno limitato il panorama: lo immagino estesissimo
Con Martina+Luca+Emanuele+Marco, Chiara+Carla, Francesca, Marco+Laura+Chiara+Elisa

Col Pillonet
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: posteggio poco sotto al colle del Preit
Non difficile gita escursionistica ( con breve tratto attrezzato ) che porta alla vetta del monte Cassorso caratterizzata da panorama a 360 gradi su valli e vette circostanti.
Con breve digressione, di una ventina di minuti, noi abbiamo aggiunto anche la altrettanto panoramica vetta del Bric Cassin.

Piacevole intermezzo defaticante tra la Tete de l Homme di ieri e la Rocca La Meja di domani.
Con Giancarlo abbiamo ammirato il passaggio degli atleti dell Iron Bike al colle della Gardetta: nonostante avessero già 4600 mt di dislivello nelle gambe .........mminz che pedalata!!!!

la vetta si avvicina

Scaletta Vanclava ed Oronaye

Oserot e Rocca Brancia

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: posteggio 200 mt da San Bernolfo ( ma anche dopo.....molto dopo....)
Confermo quanto dichiarato da chi mi ha preceduto: buco della marmotta attrezzato perfettamente, la catena dal colle in su ( arriva dal canalone lato ischiator: da dove inizia? )sistemata in maniera ineccepibile con fittoni resinati è comoda in salita, molto utile in discesa, indispensabile con bagnato o verglas!! La catena è stata montata fino alla fine del tratto esposto: quando termina si è sul pendio sommitale e da qui in breve si arriva in vetta. Panorama a 360 gradi...........
Sceso dal percorso di salita.
Gita effettuata in una giornata meravigliosa con clima estivo e assenza di vento in punta.
Incontrato una decina di escursionisti sul percorso.
La prossima volta posteggerò più in alto.........molto più in alto........

la meta

laghetti ovunque

tratto attrezzato

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: posteggio a San Giacomo
In realtà la mia meta è stata il lago Carbonè che si raggiunge scendendo dal passo Monte Carbonè con un sentiero ( tratti in frana ) che sparisce un centinaio di metri più in basso tra i sassi.....mentre, per il periplo del lago, occorre preventivare un pò di ginnastica sulla pietraia cercando di concatenare i rari ometti e le ( decisamente discontinue ) tracce.
Si arriva al Lac del Vei del Bouc praticamente con una pista ciclabile, sopra ci sono circa 150 mt di dislivello con traccia su prato non sempre evidente dopodiché una bellissima mulattiera porta fino al passo.
Ho fotografato i rottami ( quel poco che resta ) del C47 qui precipitato nel '54 dopodiché ho proseguito, oltre il lago, nel vallone delle Quarantene sbinocolando alla ricerca dell'altro C47 ( anche lui precipitato in questa zona nel '47 ) ma senza esito......
A questo punto, per rientrare, lunga risalita al Passo Monte Carbonè e discesa infinita a San Giacomo.

Gita in totale solitudine ad esclusione degli stambecchi, camosci, marmotte, ecc incontrati in più punti del percorso.
Vista anche una ranocchia al lago ed una vipera sul sentiero di ritorno tra il passo Monte Carbonè ed il Lac del Vei del Bouc.
Che brutto carattere il cane al Pra del Rasur......

Lac del Vei del Bouc 1

Lac del Vei del Bouc 2

Il biv Moncalieri dovrebbe essere li

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ampio posteggio partenza telecabina impianti valtournenche
La vetta è punto panoramico d'eccezione a 360 sulla testata della Valtournenche. Dal colle il percorso diventa una traccia abbastanza evidente e mantiene sempre le caratteristiche escursionistiche ( anche se EE )quindi privo di difficoltà.La traccia finale è meglio attaccarla passando sotto i cavi della stazione di arrivo della seggiovia, versante Valtournenche, e non ( come abbiamo fatto noi ) " ravanando " dopo l'impianto versante Cervinia: l'abbiamo beccata solo un pò più in alto.
Effettuato anello con salita lungo il sentiero n 20 ( sotto le seggiovie......sigh .... )e discesa seguendo la pista azzurra nel vallone di sinistra ( senso di marcia scendendo ) in modo da effettuare il giro completo del Grand Collet in un ambiente decisamente meno....antropizzato.
Gita con famiglia ( anzi più famiglie ). Partecipanti: Mauro, Valentina, Leonardo, Davide, Marco, Chiara, Francesca, Chiara, il sottoscritto, Luca, Martina, Marco, Emanuele, tutti in punta.
Elisa, Cecilia, Carla, Laura ci hanno aspettato al colle.


alpeggi abbandonati

cappellina poco sotto arrivo telecabina

la nostra meta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: posteggiato presso la partenza della seggiovia
Piacevolissima escursione mattutina sulla vetta che sovrasta Torgnon con digressione alla Longhede che offre panorama mozzafiato sulla valle centrale.
Sentieri evidenti e ben tracciati con numerosi escursionisti lungo il percorso e le sue varianti.
Con Martina+Marco e Marco+Agostino

Longhede vista dalla Becca

La Becca vista dalla Cima Longhede
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • mostra tutte
  • Rama (Monte) da Lerca (16/05/20)
    Aran (Becca d') da Cheneil (14/09/19)
    Meabè (Monte), anticima da Septumian (21/08/19)
    Motta di Pletè (Cima) da Valtournanche (13/08/19)
    Pillonet (Colle) da Artaz (11/08/19)
    Cassorso (Monte), cima ovest dal Colle del Preit per il Passo della Gardetta (21/07/19)
    Corborant (Cima di) da San Bernolfo per il Buco della Marmotta (13/07/19)
    Carbonè (Cima del Lago) da San Giacomo (15/09/18)
    Gran Sometta (Cima) da La Salette (20/08/18)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Plan Proriond per il Col d'Aver (18/08/18)
    Grand Tournalin (Cima Sud) e Petit Tournalin da Cheneil (28/07/18)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (27/07/18)
    Barbis (Rocca) da Terme di Valdieri per il Vallone di Lourousa e il Colle Chiapous (07/07/18)
    Souffì (Passo del) e Monte Stella da Terme di Valdieri, traversata Bivacco Varrone - Rifugio Bozano (28/10/17)
    Scaletta (Monte) da Prato Ciorliero, anello sentiero Cavallero e Passo Peroni (14/10/17)
    Marguareis (Punta) da Pian delle Gorre per il Sentiero Sordella (16/09/17)
    Oserot (Monte) quota 2781 m o falso Oserot da Bersezio (02/09/17)
    Rocciamelone da la Riposa (15/07/17)
    Freide (Monte) da Chiappera per il Colle di Rui (08/07/17)
    Sautron (Monte) da Chiappera, anello per il Col Sautron e bivacco Sartore (07/07/17)
    Uccello (Pizzo d') dal Rifugio Donegani, anello (18/06/17)
    Bussaia (Monte) e Rocca d'Orel da Palanfrè (12/11/16)
    Costa Rossa (Bric) e Monte Bisalta o Besimauda da Meschie di Pradeboni, anello di cresta (01/10/16)
    Antoroto (Monte) da Valdinferno, anello per i Monti Grosso e Berlino (17/09/16)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Sestriere per il Passo di San Giacomo (11/09/16)
    Zerbion (Monte) da Barmasc per il Colle della Portola (24/08/16)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (15/08/16)
    San Bernolfo (Rocca e Guglia di) da San Bernolfo, anello per Passo di Seccia e Laghi di Collalunga (30/07/16)
    Lausfer (Passo del) dal Sant'Anna di Vinadio per i Passi Tesina e Saboulè (17/07/16)
    Chaberton (Monte) da Montgénevre per il Colle dello Chaberton (02/07/16)
    Mongioie (Monte) da Viozene per la Gola delle Scaglie (08/01/16)
    Saline (Cima delle), Cima Pian Ballaur da Carnino Inferiore, anello per il Colle del Pas (19/12/15)
    Ormea (Pizzo d') da Chionea, anello Costa Valcaira - Costa degli Archetti (12/12/15)
    Toraggio (Monte) dalla Colla Melosa per il Sentiero degli Alpini (14/11/15)
    Marguareis (Punta) da Carnino Superiore per la Bassa di Gaina, discesa per il Passo delle Mastrelle (07/11/15)
    Questa Emilio (Rifugio) da Terme di Valdieri (24/10/15)
    Finestra (Colle di) da San Giacomo (17/10/15)
    Ischiator (Becco Alto d') dal Ponte del Medico per il Passo Laris (12/09/15)