rifugio ciriè


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: accesso in auto al Rifugio Città di Ciriè
quota neve m :: 2200
attrezzatura :: scialpinistica
Salito dal sentiero estivo e calzato gli sci al pian dei morti. Neve continua a parte due brevi attraversamenti (10 m) in basso.
Oggi rigelo da quota 2200, neve cotta a puntino in discesa, ancora un pò dura nella parte alta (ore 9,00).
Ciameralla, Collerin e Albaron in buone condizioni, con ottima copertura di neve.

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: accesso in auto al Rifugio Città di Ciriè
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
La perturbazione di ieri ha apportato nuova neve in quota, minimo 15/20 cm con accumuli più consistenti.
Di primo mattino in quota farina e sul Pian Gias crosta portante.
Salito dal canale delle Capre tra le 5,30 e e 6,30 su neve dura. Due crepe in alto, complessivamente ancora ben imballato.
Sceso dal canale prima delle 9,00 su neve di velluto, fino ai detriti.


sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada aperta
quota neve m. :: 1900
Condizioni perfette. Occorre partire molto presto al mattino (6.00) per percorrere il Canale delle Capre in sicurezza.
Condizioni PERFETTE! Seguito il canale delle capre sia in salita che in discesa.

L'ingresso del canale delle Capre