powderdavide


Le mie gite su gulliver

sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Parcheggio al lago della Rovina
quota neve m. :: 2000
Grazie a Beppe che, avendo visto il canale la settimana scorsa dalla cima della Ghilié, mi ha convinto (non è stato difficile, per la verità...) ad andare in questo meraviglioso angolo delle Marittime, abbiamo (presumibilmente...ma non si sa mai!) concluso nel modo migliore una stagione sciistica ricca di soddisfazioni!
La neve inizia 10 minuti dopo il rifugio, bisogna passare a dx del lago. Noi abbiamo tenuto gli sci sullo zaino per tutta la salita...questione di gusti.
Giornata magnifica con temperatura perfetta, e panorama fantastico dalla cima, anche se non si vedeva il mare.
Il canale presenta una profonda rigola e qualche pietra sparsa, ma nel complesso è stata una discesa di gran soddisfazione, su neve "cotta" al punto giusto (siamo scesi alle 11,00 dal colletto). La successiva planata sul lago Brocan, in stile fiordo norvegese, è stata un' esperienza indimenticabile!
Arrivati al Rif. Genova a mezzogiorno in punto, ci siamo concessi un' ottima polenta con spezzatino e salsiccia...ogni tanto ci vuole!
Dal rifugio discesa spaccagambe con gli scarponi fino al lago della Rovina, meglio usare scarpette da corsa.
Una precisazione: il canale vero e proprio è esposto a Ovest, e non a Nord come la descrizione dell' itinerario lascerebbe intendere.
E una considerazione: a un centinaio di metri dall' uscita, siamo rimasti quantomeno "perplessi" (il mio amico è stato un po' meno diplomatico di me) nel vedere i due scialp che ci avevano preceduti in cima alla gran carriera, farsi tutta la discesa scalettando e derapando perché (parole loro) "se la stavano facendo sotto"! Menomale che la neve era tale da permettere anche qualche errore.....non aggiungo altro, chi vuole intendere.....
Aggiungo invece qualche foto scattata da Beppe, avendo io stupidamente scordato di portare la fotocamera!
Buona estate a tutti!


Il 14-06-14 dalla cima della Ghilié

Ecco il canale!

Io quasi all' uscita...con le scalettate di chi ci ha preceduti!

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Dopo quella di Caprie (nulla da segnalare) decido di venire a fare anche questa, dato che non l' ho mai fatta con una grossa portata del rio Rocciamelone. In effetti con queste condizioni si potrebbe quasi inserire in "canyoning"! Ci sono da fare tre guadi con 20-30 cm. di profondità di acqua e poi ci si bagna a volontà sui due strapiombi, ma ne vale la pena, è stata la più bella ferrata di Foresto che abbia mai fatto. Magnifica!
Ribadisco ancora una volta che nella descrizione dell' itinerario qui presente non sono segnalati i tre, seppur brevi, ponti tibetani.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: al limite del caldo
Salito il primissimo tratto della tagliafuoco e poi fino in cima lungo il sentiero di discesa della Maratona Alpina, segnato dai bolli blu. Sceso poi dalla normale su Caselette.
Ottimo allenamento.

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: al limite del freddo
Ci siamo fermati a 500 m. lineari dal colle in quanto il pendio finale era completamente innevato e con le scarpette da corsa
il rischio di scivolare era reale. Temperatura molto bassa e nubi minacciose che andavano e venivano dai 2000 m. in su.
In effetti l' itinerario presenta scorci e panorami molto belli, ma oggi la nebbia ha coperto tutte le cime.
Con il GPS ho misurato circa 2250 m. di dislivello (sono presenti almeno due risalite) e circa 24 Km. a.r.
Con Sandro e Giuliano, che mi hanno fatto "tirare" un po' (tempo di salita 3 ore e mezzo per me, 15 min. in meno per loro)!

PS ho provato a inserire la traccia, ma non mi è possibile!
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo itinerario :: faticoso
tipo clima :: corretto
La descrizione dice "tutta corribile a seconda dell' allenamento"......e in effetti siccome io non sono allenato l' ho corsa per metà in salita, e tutta in discesa, ovviamente.
Qualche chiazza di neve sulla cresta spartiacque e sotto la cima, che serve giusto a rinfrescarsi i piedi!
Un po' di vento in alto e panorama splendido come sempre dalla cima, anche se guastato dai nuvoloni presenti sulle cime di confine.
sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m. :: 1800
Dopo aver saputo dell' incidente al Lourousa (che era tra l' altro una possibile opzione per oggi!) sinceramente non me la sento di scrivere nulla. Ha già detto tutto Beppe (giumed).
Aggiungo solo qualche foto.



[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Per oggi io, Beppe, Sandro e Danilo avevamo combinato una bella gita su un 4000 della zona, effettuabile in giornata salendo con la prima cabinovia per i Salati.......ma non avevamo fatto i conti con la insipienza delle amministrazioni locali della Vallée: impianti chiusi! Ogni nostro commento è irriferibile dato che il turpiloquio è vietato, ma comunque abbiamo incassato la solidarietà da parte di una ragazza che lavora in un rifugio in quota e che era interdetta(!?) quanto noi!
La cosa bella è che la pista di rientro a Stafal è ancora perfettamente agibile fino in fondo (a parte la presenza di un gatto che stava cercando di rovinarla in tutti i modi!)...e allora decidiamo di salire, e poi si vedrà!
Arrivati al Gabiet vediamo un invitante colletto al fondo del vallone (che si rivelerà essere questo Passo della Civera, ma in quel momento non abbiamo la minima idea di come si chiami), e quindi ci dirigiamo lì. Così ne è venuta fuori una bellissima gita, con neve bella rigelata in salita e un bel canalino centrale di circa 200 m. (secondo noi valutabile 3.3), dove io e Beppe in salita ci siamo tolti gli sci, mentre gli altri (Sandro era in telemark) si sono prodotti in alcune evoluzioni al limite della aderenza nelle inversioni!
Discesa bellissima, con cremina vellutata in alto e qualche rigola nel canale. Divertente e scolastica sulla pista, dove aveva ormai mollato.
Nel complesso, viste le premesse, è stata una giornata più che positiva.
Un saluto ai miei compagni. E un bravo alla Monterosaski, il Paradiso del Freeride..........

...da qualche parte andremo!

A sx Lyskamm, a dx Vincent e P. Giordani, sempre un grande spettacolo

Quel colle laggiù non sembra male...

[visualizza gita completa]

sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m. :: 1700
Come ha detto il mio amico Beppe siamo partiti che albeggiava con tempo...incerto (qualcuno direbbe "maffo"), ma eravamo fiduciosi!. Imboccato il canale ha iniziato a nevicare, e siamo diventati un po' meno fiduciosi! Invece appena iniziata la discesa, verso le 11,15, dopo una timida apertura è sbucato un bel sole.
La discesa a me è piaciuta molto, anche se non più così COMMOVENTE come l' ha trovata le Roi giovedì scorso, ma qui è comunque l' ambiente e il paesaggio che sono commoventi!
Direi una discesa abbastanza tecnica, con farina compressa e qualche placchetta un po' più dura, la farina leggera ovviamente era ormai un ricordo! Dal conoide in giù neve molto marcia ma ben sciabile.
Un saluto ai tre ripidisti (uno con splitboard) che ci hanno raggiunti al colletto. E un ringraziamento agli altri due che stavano scendendo mentre noi salivamo e ci hanno bombardato di blocchetti di neve, senza ovviamente salutarci né accennare ad un benché minimo "scusateci".



Tempo...incerto

Dal colletto verso la sud del Monviso...

Affollamento al colletto

[visualizza gita completa]

sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Pulita fino a Pian della Regina
quota neve m. :: 1600
Confermo quanto scritto in precedenza, anche se il mio socio Beppe (giumed) voleva scrivere che eravamo in 7 sul ramo sx. Il ramo di dx è stato salito da un altro gruppo, che non abbiamo visto scendere.
A me la gita è piaciuta molto, se non altro per l' ambiente spettacolare!
Un complimento anche da parte mia a Gioele, che a neanche 15 anni fa queste salite e va come un treno. Un saluto a lui e a papà Ugo.
Aggiungo qualche foto.

Monviso e Visolotto

I canali

Un posto fantastico!

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Con questo caldo francamente lo sci può aspettare, non sono ancora nell' ordine di idee di svegliarmi alle 3-4 del mattino!
Quindi ho ripreso a corricchiare su questi itinerari a due passi da casa. Oggi ho fatto un giro più lungo, ed esattamente: Caselette, tagliafuoco bassa e alta, Pilone della Costa, Madonna della Bassa, M. Curt, cresta fino al Musiné, Caselette. In totale circa 25 Km e 1400 metri di dislivello. Un po' di neve sul versante nord del M. Curt. Temperatura gradevole. Giro raccomandabile.
Aggiungo traccia GPS.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Dres (Lago) da Ceresole Reale (04/08/19)
    Fioria (Bocchetta) da Ghiarai per i Laghi Bellagarda (14/07/19)
    Pirchiriano (Monte) Via Ferrata Carlo Giorda (06/07/19)
    Corleans (Cresta di) forcella 2733 m e quota 2780 m da Mottes per il Couloir N (03/03/19)
    Montestrutto (Falesia di) (02/06/18)
    Ceresole Reale Pista di Fondo (25/03/18)
    Alpet (Cugno dell') Versante SE (03/02/18)
    Ruceia (la) Via Ferrata di Condove (25/04/17)
    Pirchiriano (Monte) Via Ferrata Carlo Giorda (25/09/16)
    Corbassera o Combassera Canale NE (12/03/16)
    Due Dita (Passo) Canale NE (18/04/15)
    Grifone (Punta di) da S.Antonio (28/02/15)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (22/02/15)
    Mares (Cima) da Canischio (08/02/15)
    Crosa (Fortini di) Versante Sud-Est (31/01/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (17/01/15)
    Blaves (Tete de) dal Colle della Maddalena (10/01/15)
    Cobre, cima Sud Canale Nord (04/01/15)
    Soglio (Monte) da Pratiglione, anello per la dorsale Canautà e Roc Cruasera (03/01/15)
    Mares (Cima) da Canischio, anello per le Rocche di San Martino (30/12/14)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (26/12/14)
    Soglio (Monte) da Milani (20/12/14)
    Ciantiplagna (Cima) da Balboutet per il Versante SO (13/12/14)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (08/12/14)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (23/11/14)
    Musinè (Monte) Versante Sud - Via degli Speroni (08/11/14)
    Venezia (Punta) Cresta Perotti (01/11/14)
    Chaberton (Monte) cresta SE - via Mario Perona (19/10/14)
    Musinè (Monte) Versante Sud - In Hoc Signo Vinces (05/10/14)
    Emilius (Monte) Via Ferrata ATTUALMENTE NON PERCORRIBILE 08/2019 (28/09/14)
    Udine (Punta) Cresta Est (21/09/14)
    Mondrone (Uja di) da Balme per il dal Lago Mercurin e il Labirinto Verticale (06/09/14)
    Chavannes (Col de) da Porassey per il Vallon de Chavannes (22/08/14)
    Deffeyes (Rifugio) da la Thuile (20/08/14)
    Monviso Via Normale da Pian del Re (18/08/14)
    Guardia (Poggio la) Giro di Cala Violina (15/08/14)
    Vincent (Piramide) da Indren (19/07/14)
    Argentera (Cima Sud) Via Normale per il Rifugio Remondino (06/07/14)
    Coolidge (Colletto) Canale NO, Lourousa (28/06/14)
    Agnel (Cima dell') Canale N (22/06/14)
    Orrido di Foresto (Ferrata dell') (21/06/14)
    Musinè (Monte) da Caselette e la Pista Tagliafuoco (14/06/14)
    Croce di Ferro (Colle della) da Foresto (25/05/14)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (11/05/14)
    Monviso Canale Coolidge Inferiore (04/05/14)
    Civera (Passo della) da Staffal (24/04/14)
    Barracco (Colletto) Canale NE (13/04/14)
    Viso Mozzo Canale dei Campanili ramo sx (06/04/14)
    Musinè (Monte) da Caselette e la Pista Tagliafuoco (16/03/14)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) Versante E-SE (09/03/14)
    La Thuile - Fuoripista zona Belvedere (22/02/14)
    Angiolino (Cima dell') da Brancot (15/02/14)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (09/02/14)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (19/01/14)
    Sueur (Rocce della) Canale della Grotta (11/01/14)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (05/01/14)
    Grifone (Punta di) da Grange (29/12/13)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (21/12/13)
    Vallette (Cima delle) da Frais (24/11/13)
    Aquila (Punta dell') e Cugno dell'Alpet da Alpe Colombino (17/11/13)
    Rocciavré (Monte) e Monte Robinet da Molè per il Vallone della Balma (27/10/13)
    Rocciamelone da Foresto (21/07/13)
    Costafiorita (Punta di) da Comba, anello per Rocca Sella e Monte Sapei (14/07/13)
    Gran Sertz o Gran Serra da Valnontey per il Rifugio Sella (23/06/13)
    Rocciamelone da Foresto (16/06/13)
    Aiguillette (Monte) o l'Asti dal Refuge d'Agnel per il Versante NO (02/06/13)
    Rocciamelone Parete SE (26/05/13)
    Bianca (Rocca) Via Ferrata CHIUSA (19/05/13)
    Rocciamelone, anticima 3306 m o la Crocetta da La Riposa (12/05/13)
    Rognosa del Sestriere (Punta) Canale e Parete NO (04/05/13)
    Orsiera (Monte, Punta Nord) da Pra Catinat, per il canale Ovest (25/04/13)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (14/04/13)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (06/04/13)
    Curbasiri (Punta) da Strada di Pian Neiretto (10/03/13)
    Vallette (Cima delle) da Frais (24/02/13)
    Tre Croci (Poggio) da Bardonecchia (08/12/12)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (25/11/12)
    Mangioire (Passo delle) da Pian della Mussa, anello per il Rifugio Gastaldi e il Lago della Rossa (22/07/12)
    Clari (Rocca) Ferrata Mario Perona - Aldo Saglia (24/06/12)
    Curbasiri (Punta) e Monte Bocciarda da strada Pian Neiretto (10/06/12)
    Pirchiriano (Monte) Via Ferrata Carlo Giorda (02/06/12)
    Mondolè (Monte) da Artesina per la Colla Bauzano (22/04/12)
    Funs (Ferrata dei), Ico Quaranta (08/04/12)
    Musinè (Monte) Versante Sud - Via Ivano Boscolo (01/04/12)
    La Thuile - Fuoripista zona Belvedere (25/03/12)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (11/03/12)
    Aquila (Punta dell') e Cugno dell'Alpet da Alpe Colombino (19/02/12)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (12/02/12)
    Val Gravio GEAT (Rifugio) anello da Adret e la Certosa di Monbenedetto (05/02/12)
    Maddalena (Colle della) dal Ponte Isabella (04/02/12)
    Musinè (Monte) Versante Sud - In Hoc Signo Vinces (22/01/12)
    Arpone (Monte) da Molino di Punta, anello per Madonna della Bassa e il Colle della Portia (31/12/11)
    Pintas (Monte) da Balboutet (08/12/11)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (27/11/11)
    Musinè (Monte) da Caselette e la Pista Tagliafuoco (20/11/11)
    Sapei (Monte) da Comba, anello per il Colle Arponetto e Rocca Sella (01/11/11)
    Rossa di Sea (Punta) da Grange della Mussa (30/10/11)
    Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto (16/10/11)
    Bianca (Rocca) Via Ferrata CHIUSA (18/09/11)
    Orrido di Foresto (Ferrata dell') (11/09/11)
    Rocciamelone da Malciaussia per il Rifugio Tazzetti e il Colle della Resta (03/07/11)
    Oren Est (Becca d') Via Normale dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Nacamuli (19/06/11)
    Aquila (Punta dell') e Cugno dell'Alpet da Alpe Colombino (12/06/11)
    Pirchiriano (Monte) Via Ferrata Carlo Giorda (08/05/11)
    Orrido di Chianocco (Ferrata dell') (01/05/11)
    Ciardonet (Roc) da Prà Catinat per il Versante SO (26/03/11)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (19/02/11)
    Colombardo (Colle del) da S.Antonio (06/02/11)
    Aquila (Punta dell') Versante sud (16/01/11)
    Grifone (Punta di) da S.Antonio (03/01/11)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (01/01/11)
    Lion (Monte) da Fondo (30/12/10)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (28/12/10)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (18/12/10)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (12/12/10)
    Musiné (Monte) da Caselette (08/12/10)
    Vaccarezza (Monte) o Castel Balanger per l'Alpeggio la Cialma (05/12/10)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (28/11/10)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (22/11/10)