pinin


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
La poca neve caduta nei giorni scorsi consente nuovamente di partire da Oropa con gli sci ai piedi. La salita risulta agevole fino al Camino, preferibilmente lungo la pista. Nel tratto finale ho scelto la traccia esterna, con qualche difficoltà di progressione (neve dura e crostosa). Sono poi sceso dal Malpartus, con neve durissima e crostosa in alto (passaggi iniziali esposti abbastanza delicati), quindi neve ventata alternata a crosta, mai davvero godibile. Rientro ad Oropa con neve discreta fin sotto la zeta, quindi attenzione alle pietre affioranti e necessità di togliere gli sci per un centinaio di metri. Probabilmente ha avuto ragione Germana, che ha preferito scendere dal Camino in pista (ottimamente battuta) e poi prendere la funivia.

ingresso al Malpartus, di fronte la Barma, sullo sfondo il Mars

a monte del canalone, di fronte il Mucrone

a valle del canalino centrale
Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
neve (parte inferiore gita) :: Assente
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Gli sci si possono calzare oltre i 1300 m (una decina di minuti di portage da Oropa), ma la neve è davvero ok solo dopo la zeta. Un po' ventata ma facile dal lago alla bocchetta, poi decisamente più infida, con tratti ventati alternati a neve dura, che rende la progressione delicata, ma fattibile con un po' di attenzione anche senza coltelli. Ovviamente stesse problematiche in discesa: sciata attenta nella prima parte per l'alternarsi della neve dura con quella ventata, poi amichevole fino al lago, pista dura e ghiacciata lungo la Busancano, attenzione alle pietre dopo la zeta e portage conclusivo.
L'Anticima mi mancava da troppo tempo e quest'anno (dopo una decina di gite quasi sempre al Camino) era d'obbligo. Con Germana, che non amando troppo questa gita con gli sci e viste le condizioni della neve, ha preferito farla calzando i ramponi, ma ugualmente con gusto.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Forse è eccessivo riproporre per la terza volta in poche settimane questa gita straripetuta, ma ieri e oggi le condizioni della neve erano le migliori di questa stagione sia lungo la pista sia fuori, sia in salita sia in discesa e valeva davvero la pena di approfittarne. Certo lo strato di neve nella parte inferiore non è granché, ma per ora le pietre sono coperte. Buono anche il muro della Busancano, compresa la pietraia terminale, spesso problematica.
Con Germana, per noi che dobbiamo rientrare a casa in fretta, questa gita è davvero preziosa....
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
La nevicata dei giorni scorsi ha migliorato di molto l'innevamento complessivo, ottimale quasi ovunque, tranne nel primo tratto (fino a quota 1300-1400 m), in cui la neve è caduta mista a pioggia. Giornata limpidissima e bellissimo panorama sulle grandi alpi dalla cima. Neve buona anche in discesa, comunque migliore in pista (fuori, un po' pesante, era più bella da vedere che da sciare). Un po' di ghiaccio e qualche pietra che cominciava ad affiorare soltanto negli ultimi cento metri.
Con Germana, dopo una vita siamo sempre innamorati di queste montagne e finché saliremo quassù non smetteremo di sognare :)



Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Neve dura e scavata dai rigagnoli nel primo tratto, ma sufficiente per la salita. Tutto Ok dopo la zeta e condizioni ottimali dal lago al Camino. Curiose le formazioni ghiacciate su ceste dell'impianto di risalita, cappella degli Alpini e pareti di roccia, che davano all'ambiente un aspetto insolitamente patagonico. Discesa buona nuovamente fino alla zeta, disturbata soltanto in qualche tratto dalla traccia del gatto (ma chi ha scelto il Malpartus ha trovato condizioni addirittura eccezionali) e quindi arrabattandosi fra le pietre fino ad Oropa, ma senza dover togliere gli sci.
Con Germana, bello risalire al Camino.... dopo troppo tempo :)

innevamento precario in partenza....

....innevamento ottimo salendo al Camino

cestovia con carico insolito....

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Gita in ski area, dal parcheggio camper e l'anello di fondo e successivamente a bordo piste alla Cima Nera, breve discesa dal versante sud e lungo traverso a mezza costa fino all'arrivo della seggiovia di Punta Alpet, ritorno lungo la bella pista diretta di rientro al parcheggio superiore (sarebbe stato consigliabile partire direttamente di qui) e quindi a piedi lungo la strada carreggiabile fino al punto di partenza.
Con Germana, giro tranquillo e poco faticoso, ma con qualche interferenza di troppo con la pista per salire alla cima Nera.

il Mondolè dall'Alpet

il Monviso all'orizzonte
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Gita interamente in ski area da Artesina per Colla Bauzano , Pian della Turra , Cima Durand e rientro in pista, che consente comunque di chiudere un bell'anello. Neve molto dura in basso, discreta nella parte alta.
Con Germana, gita per fare un po' di fiato, con panorami molto gradevoli.

Colla Bauzano

scorcio di Artesina
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Salita fatta integralmente lungo la pista fino alla Baita Monte Pigna, tempo sereno ma vento forte, che ci ha sconsigliato di proseguire fino in cima. Impianti chiusi quasi da subito (i non sciatori sono stati portati a valle con i gatti). L'accesso alla stazione è soggetto al pagamento di un biglietto di 5 euro, che comprende anche una risalita a scelta, oppure 8 euro con due risalite comprese, ma viste le condizioni meteo non ne abbiamo potuto usufruire. Rientro in pista con neve discreta.
Con Germana, prima volta qui, posto tranquillo e gradevole.

risalita lungo la pista


Monte Pigna sullo sfondo

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
La nevicata di ieri, seppur modesta ed intervallata dalla pioggia alle quote inferiori, ha permesso di salire da Oropa con gli sci almeno una volta nella stagione, anche se non credo possa durare: neve appena sufficiente per scendere (e bagnata) sotto la zeta, decisamente meglio in alto; chi è salito al mattino segnalava condizioni di sciabilità ottimale al Camino (che comunque non abbiamo raggiunto), noi pomeridiani abbiamo trovato la situazione già in parte compromessa (la Busancano era abbondantemente percorsa anche a piedi, ma del resto e per fortuna la montagna è di tutti).
Con Germana, peccato essere saliti tardi, ma ritornare con gli sci ad Oropa è stata comunque una soddisfazione.
Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: cabinovia da Aosta
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Innevamento più che sufficiente da Les Fleurs in salita, ma è meglio scendere con gli sci solo fino a Plan Praz (facendosi spolverare dai cannoni in funzione). Ben innevato l'intero tratto del bosco per Saint Grat, guado compreso (ora molto agevole). Temperatura rigida e quasi nessuno sul percorso. Discesa dallo Chamolè insipida.
Con Germana, bello tornare dopo un po' di tempo in questo bosco incantato...
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • mostra tutte
  • Camino (Monte) da Oropa (08/03/20)
    Mucrone (Monte), anticima da Oropa (18/01/20)
    Camino (Monte) da Oropa (11/02/18)
    Camino (Monte) da Oropa (28/01/18)
    Camino (Monte) da Oropa (13/01/18)
    Nera (Cima) da Prato Nevoso (05/01/18)
    Durand (Cima) da Artesina (04/01/18)
    Pigna (Monte) da Impianti di Lurisia (03/01/18)
    Camino (Monte) da Oropa (05/03/17)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (14/01/17)
    Camino (Monte) da Oropa (13/03/16)
    Klein Matterhorn o Piccolo Cervino da Cervinia (26/04/15)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (05/04/15)
    Camino (Monte) da Oropa (04/04/15)
    Camino (Monte) da Oropa (15/02/15)
    Camino (Monte) da Oropa (08/02/15)
    Camino (Monte) da Oropa (07/02/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (01/02/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (31/01/15)
    Camino (Monte) da Oropa (25/01/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (18/01/15)
    Torraz (Tete du) da Le Plan (03/01/15)
    Lognan (altopiano) da Les Chosalet per Plan Joran (01/01/15)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (28/12/14)
    Grevon (Piatta di) da Pila (26/12/14)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (21/12/14)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (30/11/14)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (29/11/14)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (05/04/14)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (22/03/14)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (16/02/14)
    Mucrone (Monte), anticima da Oropa (23/02/13)
    Clavalité (Santuario de la) da Chamois (13/01/13)
    Klein Matterhorn o Piccolo Cervino da Cervinia (12/05/12)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (25/04/12)
    Mittelallalin Mittelallalin da Saas Fee (25/03/12)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (19/02/12)
    Clavalité (Santuario de la) da Chamois (15/01/12)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (14/01/12)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (08/12/11)