pinin


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Tornati ad arrampicare dopo alcuni mesi, abbiamo provato Colpa di Tosin (aperta da Mauro Tosin, Fabrizio Bazzocchi e Marco Durando), variante agli ultimi due tiri della classica Bloody Mary. Impossibile sbagliare, alla sosta dopo il trasferimento del terzo tiro, le evidenti scritte, Bloody Mary (freccia verso sinistra) e Colpa di Tosin (diritto) invitano a scegliere.
In partenza Colpa di Tosin è più diretta, placca a tacchette meno nette rispetto alla classica, si verticalizza nella seconda parte, con una presa quasi obbligata su lama dall’apparenza fragile (forse non lo è ma ho preferito andarci cauto e non tirare), per piegare più abbattuta verso destra con un passo un po’ terroso, 30 metri, 5a o anche di più evitando la lama fragile, sosta da allestire su due spit.
Ultimo tiro: ancora una decina di metri di placca più facile ed appigliata (4b), quindi per gradoni camminabili fino alla sosta, da collegare, circa 30 metri in tutto.
Con Germana e gli amici Idalba ed Enrico sulla vicina ma più ingaggiosa Ciro Tulla Lagna Tella, con un primo tiro (fessura verticale) che ha suscitato addirittura l’entusiasmo di Enrico per l’eleganza della linea, sicuramente da provare se e quando torneremo più in forma.

Bello tornare a mettere le mani su queste belle placche, anche se le articolazioni restano doloranti e la strada della guarigione ancora lunga ed incerta.


l'attacco della bella placca della variante Colpa di Tosin
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Ci aveva affascinati la prima volta, cinque anni fa, e da allora la ripetiamo ogni anno, a dispetto della brevità della via e della scomodità dell’avvicinamento. Tre soli tiri, non difficili ma divertenti e tutti diversi, con una varietà che fa sembrare la scalata più lunga di quanto sia in realtà. Il migliore è il secondo, con qualche cambio di direzione ed il delicato traverso finale, che (come del resto il primo) consiglia di alternare le corde nei rinvii per non farle tirare troppo. Discesa con due doppie su gat ad piumb.
Nonostante qualche tratto verticale l’arrampicata non è mai fisica e non sollecita troppo l’uso delle braccia.



la bella placconata del primo tiro

secondo tiro, il migliore

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via fra le più brevi di Oriana, ma sempre molto carina. Primi due tiri di facile riscaldamento in placca e quindi i due successivi, entrambi belli tecnici ma molto diversi fra loro, uno di movimento (tettino, muretto e spigolo in sequenza) e l’ultimo di delicata placca verticale e lame. Usciti infreddoliti, con il tempo in peggioramento e la nebbia che saliva, ma è andata benissimo così…
Nonostante il tetto di L3 possa sembrare fisico, se interpretato correttamente non è troppo faticoso per le braccia e la via rimane consigliabile anche se si è un po’ acciaccati :)


terzo tiro, sotto il tetto diedro spigolo ecc.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Per noi una delle vie migliori di Courtil, placconata bellissima e continua. La chiodatura è un po’ distanziata, quasi sicuramente fatta dall’alto (oggi salendo ne osservavo gli allineamenti molto geometrici), ma comunque sempre sicura. Il tiro migliore a nostro avviso è il terzo, che richiede la lettura della roccia più precisa e continua, il meno bello l’ultimo: sulla carta il più facile, ma è un po’ sporco e comunque con ancora qualche passo di 5c.
Nel complesso una salita impegnativa, ma gentile per le braccia, anche troppo, a volte farebbe piacere trovare qualcosa di più a cui aggrapparsi…. ;)

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Sempre divertente, breve arrampicata di puro relax, in cui anche il rientro nel canyon fa parte del gioco. Ovviamente va evitato il grosso masso instabile del secondo tiro (comunque fuori linea), mentre la pietra incastrata dell’ultimo tiro probabilmente non si staccherà più (ma per prudenza ho continuato ad aggirarla). L’arrampicata amichevole risparmia le articolazioni, anche se qualche passo verticale del quarto tiro costringe alla chiusura dei gomiti per restare aderenti alla parete... e me ne sono subito accorto :((
Uscita pomeridiana mordi e fuggi, naturalmente con Germana.

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
L’avevamo fatta una sola volta quattro anni fa, e la ricordavo poco. Sarebbe anche una bella via, con arrampicata un po’ diversa da quella di placca prevalente in zona; anche se non particolarmente fisica, richiede spesso una presa salda delle braccia, diversamente viene a mancare anche l’aderenza dei piedi, rendendo la progressione incerta. I tiri migliori, secondo noi sono L1, per la varietà dei movimenti ed L6 ( l’ultimo) per l’estetica aerea dello spigolo. Insignificante soltanto L2 (a parte il passo di aderenza di sesto grado tranquillamente superabile con lo spuntone dell’albero) e per me abbastanza problematica l’aderenza di L4 (per le ragioni appena dette, ma anche Germana l’ha trovata poco confidente).
Con Germana, che ormai ha superato la diffidenza per gli spigoli e si è comportata molto meglio di me.


l'aereo spigolo dell'ultimo tiro

ultimo tiro, quando credi che nessuno ti veda :))
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Alla decima ripetizione, o giù di lì, è superfluo dire che ci piace. Oggi però la mia attenzione era rivolta a risparmiare l’integrità dei gomiti e da questo punto di vista la via si rivela quasi sempre “gentile” , grazie alla delicatezza degli appigli, che non sono certo fatti per il “ciapa e tira”. Fa eccezione il passo di partenza, fisicamente il più critico, da studiare perché non diventi una boulderata. Segue un tratto facile, fino ad uno spigolo verticale da affrontare alzandosi a sinistra per passare a destra con un movimento in cui le braccia servono soprattutto ad equilibrare il gesto. La placca che segue non è molto diversa rispetto alla vicina pilier del forte. Secondo tiro, quello che preferiamo, traverso ascendente a sinistra, muro verticale ed uscita verso destra: una serie di spostamenti non sempre intuitivi ma sempre delicati, nonostante la verticalità lavorano quasi solo i piedi. Terzo tiro, facile placca abbattuta, ma che termina con un breve muro verticale, ricordandone l’attacco fisico ho preferito aggirarlo a destra, sulla pilier classica. Quarto tiro, senza difficoltà e… gomiti salvi ;)).
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
La via è di grande soddisfazione, forse una delle migliori del comprensorio (almeno del settore sinistro) e per questo merita qualche parola in più del solito. Eppure ed ingiustamente appare poco frequentata, lo si capisce dalla vegetazione infestante alla base, probabilmente per una logistica (gestione dell’itinerario) di non immediata interpretazione: la via è un po’ ai margini, ultima del settore sinistro, con targhetta ormai illeggibile, un po’ scomoda da raggiungere, con possibile equivoco di percorso sul terzo tiro (anche se ormai abbondantemente segnalato in molto relazioni), fino alle discese in doppia non immediatamente individuabili. Ma veniamo alla via:
• L1-L2: la partenza in placca è infida, in libera francamente difficile (ben più del 5b indicato), una prova di aderenza in vista dei passaggi superiori, ma non viene tenuta in conto, probabilmente per la facilità di azzeramento. In seguito i due primi tiri non sono difficili, abbastanza omogenei, di placca, ma divertenti e vari.
• L3: inizialmente placca appoggiata con prese abbondanti (3°), quindi lungo traverso camminabile erboso da percorrere interamente verso sinistra (non farsi attrarre dalla sosta superiore, che servirà per le calate), fino alla sosta vera alla base del muretto, due spit da collegare (il cordone è ormai consunto). Il tiro ha uno sviluppo di oltre 40 metri (e non 30, usando corde corte lo si può completare in conserva).
• L4: tiro clou, la bellissima placca è a sinistra, sul ripiano superiore, caratterizzata da alcune protuberanze quarzifere (ma davvero minime), e da un tettuccio con grosse prese di quarzo, condivisibile il grado indicato 5c/6a, tranne per un passo quasi al termine, liscio e di assoluta aderenza, un atto di fede sulla tenuta delle scarpette, a mio avviso un po’ più di 6a, obbligato.
• L5: è il tiro che mi è piaciuto di più, non faticoso, placca tecnica varia, svasi, concrezioni, lame e tacchette, con qualche passo da studiare (direi 5c), tutto in soli 30 metri.
• L6: tiro finale, un po’ diverso, un po’ più facile, meno placca, più lame e fessure, ma anche un po’ più fisico (per la gioia dei miei gomiti acciaccati), 30 metri e si è sul cocuzzolo (5a/b).
Qualche osservazione per finire sulla discesa: con la prima doppia da 30 m sono tornato alla sosta di L5 (utilizzando la mezza da 70 m con cui eravamo saliti), quindi con le due corde da 50 metri degli amici (che ci avevano gentilmente aspettati), abbiamo raggiunto la sosta fuori via di L3 (quella che inganna molti in salita), altra doppia da 30 fino alla sosta di L2 e quindi direttamente al fondo del viscido canale (al pelo con 50 m).


Con Germana e gli amici Idalba ed Enrico, giornata lunga (per soli 6 tiri e 180 metri di arrampicata, ma la logistica complessa ci ha messo del suo). Immancabile merendona finale e grande soddisfazione di tutti.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Mi ricollego alla relazione di un paio d’anni fa (gita del 3 giugno 2017), in cui segnalavo una sorta di “variante al secondo tiro” con sosta fantasma circa 8 metri a destra dell’originale, ma priva di protezioni, anche perché vedo che altri sono caduti nel mio stesso errore. Si tratta di una via diversa (Pikkio il cane, aperta da Ivano Zanetti) e da allora, oltre a quello già esistente, è stato aggiunto un secondo spit “salvavita” una decina di metri sopra (circa a metà del lungo tratto sprotetto). Adesso quindi si rischia un po’ meno, ma resta pur sempre un tiro che per essere fatto in sicurezza va integrato con protezioni mobili.
Oggi abbiamo invece salito i primi cinque tiri dell’Olimpic originale e non posso che ribadire la bellezza del secondo tiro, con un passo di finezza tecnica circa a metà, verticale, ma che se ben interpretato non richiede forza e resta abbastanza gentile con gli eventuali problemi fisici dell’arrampicatore. Il terzo tiro ha invece un’uscita che non ricordavo così fisica, decisamente di forza. Per risparmiare i gomiti sofferenti mi sono così aiutato con una scaletta, pensando che fosse gradita anche a Germana, che all’arrivo mi ha invece chiesto perché avessi lasciato quell’inutile ingombro!!! Penso che d’ora in poi comincerò a …farla andare da prima ;))
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Pubblico la relazione di gita a distanza di qualche settimana, dopo che Roby l'ha resa pubblica in Gulliver. L'avevamo fatta non appena avuta notizia dell'apertura, ci è piaciuta, soprattutto perché condivide con le vicine il fascino di questa parete un po’ misteriosa, rimasta per qualche anno quasi segreta. Attacca immediatamente a fianco della Celtic Princess, ma l’andamento risulta poi abbastanza diverso.
L1 ed L2: facili placche appoggiate ed appigliate, entrambe sui 30 m, difficoltà di quarto grado;
L3: ancora qualche passo in salita, poi lungo traverso a sinistra, 30 m e difficoltà simili, al netto delle piccole apprensioni del traverso;
L4: due spit di traverso, quindi spigolo verticale, ben appigliato ma delicato e di linea non intuitiva, complicato dalla fragilità della roccia (blocchi da testare, per i primi tempi è meglio non tirare a caso), con un passo sostenuto e direi obbligato, seguono cinque metri ancora verticali ma più facili;
L5: prosegue il muro in verticale, ma più facile ed appigliato, tranne per un gradino un po’ ostico e con passo faticoso, uscita sul prato e sosta su betulla (30 m);
L6: facoltativo (è possibile uscire direttamente per prati), oppure arrampicare ancora una breve e facile placca, una dozzina di metri di terzo grado.
Soste su due spit da collegare, possibile usare una mezza corda da 60 m doppiata.

Un grazie agli apritori Roby Sellone e Luca Casalino.

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • mostra tutte
  • Coudrey (Monte) Bloody Mary (09/02/20)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (12/10/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (06/10/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Pioggia di Lacrime (29/09/19)
    Coudrey (Monte) Bloody Mary (21/09/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Pendulo (15/09/19)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (07/09/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Barbara & Barbara (25/08/19)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (24/08/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Funky Gallo (18/08/19)
    Belvedere di Fosse (Falesia) (16/08/19)
    Nivolet (Parete del) Di Fronte al Paradiso (15/08/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (11/08/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (10/08/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (04/08/19)
    Mars (Monte) Via del Cervino (03/08/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Rue de Guerison (14/07/19)
    Stelle (Parete delle) Modus Operandi (13/07/19)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (30/06/19)
    Tovo (Monte) Ai-Gat-ad-Piumb (29/06/19)
    Raty (Bec) Verde Smeraldo (16/06/19)
    Truna (la) Tournet (08/06/19)
    Coudrey (Monte) L'Eclisse (02/06/19)
    Coudrey Biribiri (04/05/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (01/05/19)
    Machaby (Corno del) Fast and Furious (27/04/19)
    Truna (la) Turel (22/04/19)
    Coudrey (Monte) Mani Gemelle (20/04/19)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (14/04/19)
    Lisette (Vallone delle) Kalymnos (31/03/19)
    Placche di Oriana - Settore dx Tip Top (30/03/19)
    Coudrey (Monte) Schiodati (23/03/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Celtic Princess (16/03/19)
    Coudrey (Monte) Bloody Mary (10/03/19)
    Coudrey (Monte) Outside (03/03/19)
    Coudrey (Monte) Sgrunt (24/02/19)
    Coudrey Biribiri (23/02/19)
    Albard Blink (17/02/19)
    Coudrey (Monte) Outside (16/02/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Celtic Princess (09/02/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Rolling Stones (26/01/19)
    Coudrey (Monte) Sgrunt (20/01/19)
    Coudrey (Monte) Bloody Mary (06/01/19)
    Coudrey (Monte) La Fragile (22/12/18)
    Machaby (Corno di) Brutto Anatroccolo (13/10/18)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (07/10/18)
    Machaby (Corma di) La Fisella d'Arna' (30/09/18)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (29/09/18)
    Coudrey (Monte) Eravamo 5 Amici alBARd (09/09/18)
    Coudrey (Monte) Via le Dita dal Naso, variante Mau Mau (11/08/18)
    Mombarone (Colma di) Via del sole (29/07/18)
    Mars (Monte) Via del Cervino (22/07/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Dico Dico (01/07/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via del Margine (30/06/18)
    Coudrey (Monte) Alex (24/06/18)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (17/06/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (16/06/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (25/04/18)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (22/04/18)
    Coudrey (Monte) Alex (24/12/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (08/12/17)
    Coudrey (Monte) Paco Ramirez (19/11/17)
    Coudrey (Monte) Frida (11/11/17)
    Stelle (Parete delle) Via del Tetto (01/11/17)
    Stelle (Parete delle) Modus Operandi (22/10/17)
    Stelle (Parete delle) Via del Postino (15/10/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (17/09/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via del Margine (03/09/17)
    Chézerys (Placche di) La Blonde (22/08/17)
    Chézerys (Placche di) Voie Jaune (21/08/17)
    Ailefroide - Settore Contreforts Draye Spit on cup (15/08/17)
    Route (Eperon de la) Eperon Long de la Route (13/08/17)
    Mitria (la) Momo-Pofi (08/07/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Dico Dico (02/07/17)
    Scurz (Pilastro dello) via dello skurz (24/06/17)
    Coudrey (Monte) T.Rex (11/06/17)
    Beuchod (Palestra) Vecchia quercia (10/06/17)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (03/06/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Pioggia di Lacrime (28/05/17)
    Traversella - Placche Nere Bonarda (16/04/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Olio di gomito (15/04/17)
    Coudrey (Monte) I love you Silvye (09/04/17)
    Cheverine (Truc) - Albard Antica (12/03/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (19/02/17)
    Coudrey (Monte) Frida (29/01/17)
    Cheverine (Truc) - Albard Antica (01/01/17)
    Coudrey (Monte) Albard Alta - Gary and Erik (08/12/16)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (04/12/16)
    Machaby (Poire de) La Pinna (12/11/16)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (16/10/16)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (08/10/16)
    Coudrey (Monte) Via le dita dal naso (24/09/16)
    Mucrone (Monte) Spigolo del Velo e Via 35 (10/09/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (04/09/16)
    Mucrone (Monte) Welcome to paradise (03/09/16)
    Mer de Glaces (Rives de la) - Les Rochers des Mottets Via Corda Alpina (13/08/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (17/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (10/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (03/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (19/06/16)
    Truna (la) Parè (12/06/16)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (28/05/16)
    Truna (la) Tournet (27/05/16)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (15/05/16)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (14/05/16)
    Sella (Rocca) Via Mike (24/04/16)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (10/04/16)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (26/12/15)
    Traversella Secondo Salto La viola e la grigia (20/12/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (19/12/15)
    Truna (la) Parè (08/12/15)
    Truna (la) Picotendro (07/12/15)
    Coudrey (Monte) Alex (06/12/15)
    Traversella Placche nere e Spigolo Biletta (01/11/15)
    Traversella Placche Nere - Diretta (01/11/15)
    Groviera Topo Pazzo (31/10/15)
    Machaby (Corma di) Diretta al banano (25/10/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (24/10/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (18/10/15)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (11/10/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Pendulo (10/10/15)
    Mucrone (Monte) Spigolo del Velo e Via 35 (26/09/15)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (20/09/15)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (19/09/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Scaccia Pensieri (06/09/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Via Martin (30/08/15)
    Mer de Glaces (Rives de la) - Les Rochers des Mottets Voie Caline (22/08/15)
    Brevent (Clocher du) La Somone (21/08/15)
    Glière (Aiguille de la) Modern Time (20/08/15)
    Provenzale (Rocca) Buon Mattino (13/08/15)
    Mucrone (Monte) Welcome to paradise (26/07/15)
    Stelle (Parete delle) Attraverso il Buco (18/07/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (11/07/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (04/07/15)
    Stelle (Parete delle) Via dei VIP (28/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Rue de Guerison (20/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Robynid (07/06/15)
    Mitria (la) Momo-Pofi (02/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (31/05/15)
    Argimonia (Rocca d') Via della Jella (30/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Via Martin (16/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Ettore (10/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (09/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (02/05/15)
    Coudrey (Monte) L'Eclisse (19/04/15)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (19/04/15)
    Coudrey (Monte) Albard Alta - Gary and Erik (18/04/15)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (12/04/15)
    Traversella Placche nere e Spigolo Biletta (11/04/15)
    Machaby (Poire de) La Pinna (06/04/15)
    Machaby (Corma di) Lo dzerby (29/03/15)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (01/03/15)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (24/01/15)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (11/01/15)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (10/01/15)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (04/01/15)
    Coudrey (Monte) Frida (20/12/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (14/12/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (13/12/14)
    Coudrey (Monte) Via dei Conigli (13/12/14)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (08/12/14)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (07/12/14)
    Coudrey (Monte) Table de roc (23/11/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (22/11/14)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (22/11/14)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (16/11/14)
    Coudrey (Monte) Via dei Conigli (09/11/14)
    Machaby (Poire de) La Pinna (08/11/14)
    Stelle (Parete delle) Via Dei Quassolesi (01/11/14)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (18/10/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (05/10/14)
    Coudrey (Monte) Table de roc (04/10/14)
    Argimonia (Rocca d') Via SK2 (27/09/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (20/09/14)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (13/09/14)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (31/08/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Spirito Divino (30/08/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Ettore (23/08/14)
    Prè de Bar (Placche) Bierfest (17/08/14)
    Prè de Bar (Placche) Ryobi (12/08/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (06/07/14)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (25/05/14)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (18/05/14)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (10/05/14)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (01/05/14)
    Machaby (Poire de) Senza mani (12/04/14)
    Machaby (Poire de) La Pinna (12/04/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (06/04/14)
    Groviera Diedro Bianco (17/11/13)
    Groviera Topo Pazzo (17/11/13)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (21/09/13)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (14/09/13)
    Gliere (Aiguille de la) Mani Puliti (16/08/13)
    Argimonia (Rocca d') La plus facile (11/05/13)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (25/04/13)
    Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Via Rivero (14/04/13)
    Coudrey (Monte) Dottor Jimmy - Variante Luna (07/04/13)