pinin


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
L’avevamo fatta una sola volta quattro anni fa, e la ricordavo poco. Sarebbe anche una bella via, con arrampicata un po’ diversa da quella di placca prevalente in zona; anche se non particolarmente fisica, richiede spesso una presa salda delle braccia, diversamente viene a mancare anche l’aderenza dei piedi, rendendo la progressione incerta. I tiri migliori, secondo noi sono L1, per la varietà dei movimenti ed L6 ( l’ultimo) per l’estetica aerea dello spigolo. Insignificante soltanto L2 (a parte il passo di aderenza di sesto grado tranquillamente superabile con lo spuntone dell’albero) e per me abbastanza problematica l’aderenza di L4 (per le ragioni appena dette, ma anche Germana l’ha trovata poco confidente).
Con Germana, che ormai ha superato la diffidenza per gli spigoli e si è comportata molto meglio di me.


l'aereo spigolo dell'ultimo tiro

ultimo tiro, quando credi che nessuno ti veda :))
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Alla decima ripetizione, o giù di lì, è superfluo dire che ci piace. Oggi però la mia attenzione era rivolta a risparmiare l’integrità dei gomiti e da questo punto di vista la via si rivela quasi sempre “gentile” , grazie alla delicatezza degli appigli, che non sono certo fatti per il “ciapa e tira”. Fa eccezione il passo di partenza, fisicamente il più critico, da studiare perché non diventi una boulderata. Segue un tratto facile, fino ad uno spigolo verticale da affrontare alzandosi a sinistra per passare a destra con un movimento in cui le braccia servono soprattutto ad equilibrare il gesto. La placca che segue non è molto diversa rispetto alla vicina pilier del forte. Secondo tiro, quello che preferiamo, traverso ascendente a sinistra, muro verticale ed uscita verso destra: una serie di spostamenti non sempre intuitivi ma sempre delicati, nonostante la verticalità lavorano quasi solo i piedi. Terzo tiro, facile placca abbattuta, ma che termina con un breve muro verticale, ricordandone l’attacco fisico ho preferito aggirarlo a destra, sulla pilier classica. Quarto tiro, senza difficoltà e… gomiti salvi ;)).
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
La via è di grande soddisfazione, forse una delle migliori del comprensorio (almeno del settore sinistro) e per questo merita qualche parola in più del solito. Eppure ed ingiustamente appare poco frequentata, lo si capisce dalla vegetazione infestante alla base, probabilmente per una logistica (gestione dell’itinerario) di non immediata interpretazione: la via è un po’ ai margini, ultima del settore sinistro, con targhetta ormai illeggibile, un po’ scomoda da raggiungere, con possibile equivoco di percorso sul terzo tiro (anche se ormai abbondantemente segnalato in molto relazioni), fino alle discese in doppia non immediatamente individuabili. Ma veniamo alla via:
• L1-L2: la partenza in placca è infida, in libera francamente difficile (ben più del 5b indicato), una prova di aderenza in vista dei passaggi superiori, ma non viene tenuta in conto, probabilmente per la facilità di azzeramento. In seguito i due primi tiri non sono difficili, abbastanza omogenei, di placca, ma divertenti e vari.
• L3: inizialmente placca appoggiata con prese abbondanti (3°), quindi lungo traverso camminabile erboso da percorrere interamente verso sinistra (non farsi attrarre dalla sosta superiore, che servirà per le calate), fino alla sosta vera alla base del muretto, due spit da collegare (il cordone è ormai consunto). Il tiro ha uno sviluppo di oltre 40 metri (e non 30, usando corde corte lo si può completare in conserva).
• L4: tiro clou, la bellissima placca è a sinistra, sul ripiano superiore, caratterizzata da alcune protuberanze quarzifere (ma davvero minime), e da un tettuccio con grosse prese di quarzo, condivisibile il grado indicato 5c/6a, tranne per un passo quasi al termine, liscio e di assoluta aderenza, un atto di fede sulla tenuta delle scarpette, a mio avviso un po’ più di 6a, obbligato.
• L5: è il tiro che mi è piaciuto di più, non faticoso, placca tecnica varia, svasi, concrezioni, lame e tacchette, con qualche passo da studiare (direi 5c), tutto in soli 30 metri.
• L6: tiro finale, un po’ diverso, un po’ più facile, meno placca, più lame e fessure, ma anche un po’ più fisico (per la gioia dei miei gomiti acciaccati), 30 metri e si è sul cocuzzolo (5a/b).
Qualche osservazione per finire sulla discesa: con la prima doppia da 30 m sono tornato alla sosta di L5 (utilizzando la mezza da 70 m con cui eravamo saliti), quindi con le due corde da 50 metri degli amici (che ci avevano gentilmente aspettati), abbiamo raggiunto la sosta fuori via di L3 (quella che inganna molti in salita), altra doppia da 30 fino alla sosta di L2 e quindi direttamente al fondo del viscido canale (al pelo con 50 m).


Con Germana e gli amici Idalba ed Enrico, giornata lunga (per soli 6 tiri e 180 metri di arrampicata, ma la logistica complessa ci ha messo del suo). Immancabile merendona finale e grande soddisfazione di tutti.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Mi ricollego alla relazione di un paio d’anni fa (gita del 3 giugno 2017), in cui segnalavo una sorta di “variante al secondo tiro” con sosta fantasma circa 8 metri a destra dell’originale, ma priva di protezioni, anche perché vedo che altri sono caduti nel mio stesso errore. Si tratta di una via diversa (Pikkio il cane, aperta da Ivano Zanetti) e da allora, oltre a quello già esistente, è stato aggiunto un secondo spit “salvavita” una decina di metri sopra (circa a metà del lungo tratto sprotetto). Adesso quindi si rischia un po’ meno, ma resta pur sempre un tiro che per essere fatto in sicurezza va integrato con protezioni mobili.
Oggi abbiamo invece salito i primi cinque tiri dell’Olimpic originale e non posso che ribadire la bellezza del secondo tiro, con un passo di finezza tecnica circa a metà, verticale, ma che se ben interpretato non richiede forza e resta abbastanza gentile con gli eventuali problemi fisici dell’arrampicatore. Il terzo tiro ha invece un’uscita che non ricordavo così fisica, decisamente di forza. Per risparmiare i gomiti sofferenti mi sono così aiutato con una scaletta, pensando che fosse gradita anche a Germana, che all’arrivo mi ha invece chiesto perché avessi lasciato quell’inutile ingombro!!! Penso che d’ora in poi comincerò a …farla andare da prima ;))
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Pubblico la relazione di gita a distanza di qualche settimana, dopo che Roby l'ha resa pubblica in Gulliver. L'avevamo fatta non appena avuta notizia dell'apertura, ci è piaciuta, soprattutto perché condivide con le vicine il fascino di questa parete un po’ misteriosa, rimasta per qualche anno quasi segreta. Attacca immediatamente a fianco della Celtic Princess, ma l’andamento risulta poi abbastanza diverso.
L1 ed L2: facili placche appoggiate ed appigliate, entrambe sui 30 m, difficoltà di quarto grado;
L3: ancora qualche passo in salita, poi lungo traverso a sinistra, 30 m e difficoltà simili, al netto delle piccole apprensioni del traverso;
L4: due spit di traverso, quindi spigolo verticale, ben appigliato ma delicato e di linea non intuitiva, complicato dalla fragilità della roccia (blocchi da testare, per i primi tempi è meglio non tirare a caso), con un passo sostenuto e direi obbligato, seguono cinque metri ancora verticali ma più facili;
L5: prosegue il muro in verticale, ma più facile ed appigliato, tranne per un gradino un po’ ostico e con passo faticoso, uscita sul prato e sosta su betulla (30 m);
L6: facoltativo (è possibile uscire direttamente per prati), oppure arrampicare ancora una breve e facile placca, una dozzina di metri di terzo grado.
Soste su due spit da collegare, possibile usare una mezza corda da 60 m doppiata.

Un grazie agli apritori Roby Sellone e Luca Casalino.

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bellissima, prima di tutto per la posizione… di fronte al Paradiso, ma anche per le vie… mi pare siano 27, alcune di due o tre tiri, ma la maggior parte monotiri di buon sviluppo, intorno ai 30 metri, con difficoltà dal 4b al 6c+, in prevalenza dal 5a al 6a+. Noi abbiamo salito, da sinistra verso destra:
• Le domaine des bouquetins L1: prima via tutta a sinistra, 6a, tecnica e varia, con un passo di semi-dulfer, molto bella;
• Ombres sans soleil: 6a+, bella, ma con un tratto iniziale liscio e verticale che mi è parso più severo del grado indicato (volevo persino rinunciare invocando almeno la facoltà di riprovare con le ginocchia coperte, ma Germana è stata inflessibile, rifiutando di calarmi e così.. non potendo scendere… sono salito per forza…. rischiando la pelle, quella delle ginocchia ;))
• Bou de sepleun: 6a, la migliore, placca verticale a microtacche, ci è piaciuta così tanto che l’abbiamo ripetuta due volte (evento rarissimo)…
• Resseun: 5a, simile alla precedente, ovviamente più facile ma comunque più severa del grado proposto;
• Ressetta: 4b, la facilità della salita si paga con una calata scomoda e storta, sconsigliabile;
• La légende du cochon: 5a, il grado sarebbe condivisibile, tranne per un passo intermedio, sotto un tettuccio, di non facile interpretazione;
• Ba pe veulla: 5b, inizia su placca, poi sale uno spigolo verticale, non difficile a posteriori ma a vista la linea non è immediata;
• L’arbre sur les montagnes: 5b, ultimo tiro a destra, placca di aderenza, un po’ infida nei primi passi.
La tipologia di arrampicata prevalente è la placca, di pura aderenza o a tacchette, quindi abbastanza benevola per i gomiti sofferenti, ma non mancano passaggi più vari, compresi strapiombini, che noi abbiamo accuratamente evitato. Ho comunque un po’ sofferto il passaggio in semidulfer del primo tiro (le domaine des bouquetins), compresa l’uscita appena sopra e lo spigolo verticale di Ba pe veulla, a causa della posizione raccolta per restare aderente alla parete cercando il passaggio migliore.



Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Ci è piaciuta molto, nel gradimento complessivo entrano ovviamente l’ambiente ed il panorama, davvero speciale, ma la via è valida anche tecnicamente, non difficile, ma a nostro giudizio adatta a cordate con un minimo di esperienza, che le difficoltà dichiarate ed alcune relazioni tendono a sottovalutare (oltre tutto, vista la chiodatura, il grado obbligatorio coincide con quello massimo, come dovrebbe essere ovvio). Prevale la placca, ma non mancano passaggi più vari ed un paio di tettini. Alcuni tiri ci sono sembrati sottogradati, soprattutto le placconate di L2 ed L7, che sono peraltro i tiri di maggiore soddisfazione. A nostro giudizio entrambe sono almeno di 5c e forse in qualche passo occhieggia anche il 6a, soprattutto in L7 (per noi la migliore), che risulta un po’ più tecnica (rispetto ad L2, più psicologica). Ma al di là del grado tecnico è comunque la chiodatura a fare la differenza, per sentirsi a proprio agio è molto meglio avere un 6a sicuro (non quello da falesia con uno spit ogni due metri). Rispetto alla possibilità di integrare, personalmente ho usato un solo friend medio-piccolo sotto il tettino al termine di L2, ma non cambia quasi nulla (c’è uno spit poco dopo) e forse non conviene neppure portarseli a spasso.
Oltre al tiro che sale diritto sopra la sosta di L2 (che si ferma sotto il grande tetto e non prosegue, come verificato dalla cordata che ci precedeva), alla destra della via classica ne è stata chiodata un’altra, che sale parallela, in alcuni tratti molto vicina, si distingue per gli spit nuovi e le soste inox con anelli di calata. Noi le abbiamo usate per la discesa in doppia, ma anche in questo caso conviene unire solo l’ultima per evitare traversi ed incastri. Non abbiamo altre informazioni su questa nuova via, che parrebbe comunque interessante, per la chiodatura recente, che sembra anche più fitta.
Ultima notazione sull’uso delle braccia, che risulta benevolo: la prevalenza della progressione su placca, alcuni passaggi più vari ma soltanto un paio di tettini, che se ben interpretati non richiedono sforzo fisico, rendono la via molto gentile per i gomiti acciaccati e credo anche per altre problematiche fisiche.

Con Germana e gli amici Idalba ed Enrico, tutti molto soddisfatti.

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Non la ripetevamo da tre anni e la ricordavo più facile: soprattutto avevo dimenticato il “naso” del terzo tiro, tecnico e superpittato, ma ahimè, si deve tirare di braccia (e non lo dovevo proprio fare), terzo e quarto tiro non faticosi ma qualche passo nel diedrino è di aderenza precaria, da gestire con cautela. Nel complesso una bella via, ma per niente adatta a far guarire i gomiti.
Nel tiro del “naso” il problema non consiste tanto nella verticalità, ma nell'obbligo, nel passo chiave, di chiudere i gomiti con le dita su prese non nette, la modalità più traumatica per l’epicondilo mediale. Lo stesso problema si può riproporre nel muretto dell’ultimo tiro, sicuramente facile, ma da affrontare verticalmente, evitando (come capitato a me) spostamenti laterali, che ripropongono il problema di prima.
Ci piace arrampicare ma combattiamo con qualche problema alle articolazioni? Il medico ci dirà ovviamente di metterci a riposo. Ma quando le cose non si risolvono in alcun modo e non ci vogliamo rassegnare ad abbandonare il nostro hobby, in attesa di una guarigione che sembra non arrivare mai…. il minimo del buon senso ci impone almeno di scegliere le vie più compatibili, o meno compromettenti per il nostro problema. Per questo, nei commenti alle gite, ho pensato di aggiungere anche una valutazione di compatibilità con l’uso condizionato delle braccia, che non si limita necessariamente ai passaggi verticali o strapiombanti (cosa ovvia), ma spesso anche alla conformazione delle prese o alla possibilità di adattare i movimenti, cioè alle cose di cui non ci accorgiamo quando non abbiamo problemi e che se non altro possono aiutarci ad affinare un po’ la tecnica di arrampicata.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Anche se il nome può far pensare ad una maggiore severità, la via è sempre molto amichevole, tranne nei primi passi del primo tiro, oggi davvero viscidi ed infidi, poi le cose migliorano e l’aderenza diventa ottima, come si conviene ad una via prevalentemente di placca. I tiri migliori sono comunque nella seconda metà, specialmente L5 per il diedrino tecnico (ma talmente spittato che non può spaventare nessuno), L7 per la varietà dei passi ed i bei movimenti, L8 per il ribaltamento sullo spigolo e per la successiva bellissima cresta. E poi cinque stelle per quelli un po' rotti (come me), che ringraziano per non dover mai tirare di braccia.
Con Germana, divertiti e rilassati, salita rapida nonostante la corda corta e senza unire tiri, ma rientro lentissimo… per la raccolta dei lamponi… dolcissimi ;))
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via breve, ma tra le più gradevoli del settore, di difficoltà crescenti ma sempre contenute, un solo passo di 5b quasi al termine (ma se tecnicamente ben interpretato forse non c’è neppure quello). Prevale l’arrampicata di placca, ma il divertimento è assicurato dalla presenza di numerosi appigli e lame, che favoriscono passaggi di maggior movimento. In più, dal mio soggettivo punto di vista (condizionato dalla riacutizzazione del dolore ai gomiti), la combinazione di passi di pura aderenza con passi più tecnici, ma che richiedono soltanto l’ancoraggio statico delle mani, ovvero senza necessità di flettere le braccia, consente di arrampicare a livelli accettabili nonostante le limitazioni fisiche.

Con Germana, uscita rapida e rilassata, con gli amici Idalba ed Enrico sulla vicina Scialpinisti.

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Coudrey (Monte) Bloody Mary (09/02/20)
    Mucrone (Monte), anticima da Oropa (18/01/20)
    Verzel (Punta) dall'Alpe Frera (27/10/19)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (12/10/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (06/10/19)
    Renon (Bec) e Cima Battaglia da Scalaro, anello (05/10/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Pioggia di Lacrime (29/09/19)
    Coudrey (Monte) Bloody Mary (21/09/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Pendulo (15/09/19)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (07/09/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Barbara & Barbara (25/08/19)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (24/08/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Funky Gallo (18/08/19)
    Belvedere di Fosse (Falesia) (16/08/19)
    Nivolet (Parete del) Di Fronte al Paradiso (15/08/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (11/08/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (10/08/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (04/08/19)
    Mars (Monte) Via del Cervino (03/08/19)
    Tovo (Monte) dalla Galleria Rosazza, anello per il Giass Cmun (28/07/19)
    Sella (Punta) Parete Nord (21/07/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Rue de Guerison (14/07/19)
    Stelle (Parete delle) Modus Operandi (13/07/19)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (30/06/19)
    Tovo (Monte) Ai-Gat-ad-Piumb (29/06/19)
    Infernone (Ferrata dell') (23/06/19)
    Raty (Bec) Verde Smeraldo (16/06/19)
    Truna (la) Tournet (08/06/19)
    Coudrey (Monte) L'Eclisse (02/06/19)
    Coudrey (Monte) Settore Terrazze (Falesia) (04/05/19)
    Coudrey Biribiri (04/05/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (01/05/19)
    Traversella Settore della Cotoletta (28/04/19)
    Machaby (Corno del) Fast and Furious (27/04/19)
    Truna (la) Turel (22/04/19)
    Coudrey (Monte) Mani Gemelle (20/04/19)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (14/04/19)
    Coudrey (Monte) Settore Terrazze (Falesia) (06/04/19)
    Lisette (Vallone delle) Kalymnos (31/03/19)
    Placche di Oriana - Settore dx Tip Top (30/03/19)
    Coudrey (Monte) Schiodati (23/03/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Celtic Princess (16/03/19)
    Coudrey (Monte) Bloody Mary (10/03/19)
    Coudrey (Monte) Outside (03/03/19)
    Coudrey (Monte) Sgrunt (24/02/19)
    Coudrey Biribiri (23/02/19)
    Albard Blink (17/02/19)
    Coudrey (Monte) Outside (16/02/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Celtic Princess (09/02/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Rolling Stones (26/01/19)
    Coudrey (Monte) Sgrunt (20/01/19)
    Coudrey (Monte) Bloody Mary (06/01/19)
    Oropa verticale Giass Comune (05/01/19)
    Coudrey (Monte) La Fragile (22/12/18)
    Coudrey (Monte) Settore Terrazze (Falesia) (09/12/18)
    Turo (Pian del) o Truc del Buscajun dal Santuario di Graglia (11/11/18)
    Coudrey (Monte) Settore Terrazze (Falesia) (21/10/18)
    Machaby (Corno di) Brutto Anatroccolo (13/10/18)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (07/10/18)
    Machaby (Corma di) La Fisella d'Arna' (30/09/18)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (29/09/18)
    Coudrey (Monte) Eravamo 5 Amici alBARd (09/09/18)
    Coudrey (Monte) Via le Dita dal Naso, variante Mau Mau (11/08/18)
    Mombarone (Colma di) Via del sole (29/07/18)
    Mars (Monte) Via del Cervino (22/07/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Dico Dico (01/07/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via del Margine (30/06/18)
    Coudrey (Monte) Alex (24/06/18)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (17/06/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (16/06/18)
    Tovo (Monte) Canale Nord (26/05/18)
    Cucco (Monte), Monte Becco e Cima Tressone da Oropa, anello (28/04/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (25/04/18)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (22/04/18)
    Camino (Monte) da Oropa (11/02/18)
    Paglie (Bric) da Bossola, anello (04/02/18)
    Camino (Monte) da Oropa (28/01/18)
    Camino (Monte) da Oropa (13/01/18)
    Nera (Cima) da Prato Nevoso (05/01/18)
    Durand (Cima) da Artesina (04/01/18)
    Pigna (Monte) da Impianti di Lurisia (03/01/18)
    Coudrey (Monte) Alex (24/12/17)
    Vivaio dei Biellesi (Falesia) (17/12/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (08/12/17)
    Coudrey (Monte) Paco Ramirez (19/11/17)
    Coudrey (Monte) Frida (11/11/17)
    Stelle (Parete delle) Via del Tetto (01/11/17)
    Infernone (Ferrata dell') (29/10/17)
    Tovo (Monte) Ferrata Nito Staich (28/10/17)
    Stelle (Parete delle) Modus Operandi (22/10/17)
    Stelle (Parete delle) Via del Postino (15/10/17)
    Mars (Mont) Via Ferrata Ciao Miki (14/10/17)
    Mucrone (Monte) Ferrata del Limbo (24/09/17)
    Chaillon (Mont) Palestra di Pontey (23/09/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (17/09/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via del Margine (03/09/17)
    Chézerys (Placche di) La Blonde (22/08/17)
    Chézerys (Placche di) Voie Jaune (21/08/17)
    Ailefroide - Settore Contreforts Draye Spit on cup (15/08/17)
    Rocher Baron Falesia (14/08/17)
    Route (Eperon de la) Eperon Long de la Route (13/08/17)
    Le Rocher qui Repond (Falesia) (12/08/17)
    Argimonia Falesia (22/07/17)
    Mitria (la) Momo-Pofi (08/07/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Dico Dico (02/07/17)
    Scurz (Pilastro dello) via dello skurz (24/06/17)
    Coudrey (Monte) T.Rex (11/06/17)
    Palestra Gabriele Bechaud (10/06/17)
    Beuchod (Palestra) Vecchia quercia (10/06/17)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (03/06/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Pioggia di Lacrime (28/05/17)
    Fiorano (Falesia di) (29/04/17)
    Tovo (Monte) Canale Nord (23/04/17)
    Traversella - Placche Nere Bonarda (16/04/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Olio di gomito (15/04/17)
    Coudrey (Monte) I love you Silvye (09/04/17)
    Cheverine (Truc) - Albard Antica (12/03/17)
    Camino (Monte) da Oropa (05/03/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (19/02/17)
    Coudrey (Monte) Frida (29/01/17)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (14/01/17)
    Cheverine (Truc) - Albard Antica (01/01/17)
    Coudrey (Monte) Albard Alta - Gary and Erik (08/12/16)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (04/12/16)
    Machaby (Poire de) La Pinna (12/11/16)
    Mars (Monte) da Oropa, anello (01/11/16)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (16/10/16)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (08/10/16)
    Coudrey (Monte) Via le dita dal naso (24/09/16)
    Cresta dei cacciatori (Falesia) (11/09/16)
    Mucrone (Monte) Spigolo del Velo e Via 35 (10/09/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (04/09/16)
    Mucrone (Monte) Welcome to paradise (03/09/16)
    Gran Rossa da Alpe Chapy (28/08/16)
    Comino Gianni (Bivacco) da Arnouvaz (16/08/16)
    Saix (Rocher d'escalade du) (15/08/16)
    Mer de Glaces (Rives de la) - Les Rochers des Mottets Via Corda Alpina (13/08/16)
    Dalmazzi Cesare (Rifugio) da Arnouva (12/08/16)
    Cuney (Oratorio) da Lignan (06/08/16)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Praz, anello per il Col Fenetre (24/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (17/07/16)
    Bo (Cima di), Monte Manzo, Monte Cravile dal Bocchetto Sessera a Montesinaro, traversata di cresta (16/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (10/07/16)
    Mombarone (Colma di) da Trovinasse, anello per La Torretta e i monti Cavalpiccolo e Cavalgrosso (09/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (03/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (19/06/16)
    Guardie (Cima delle) da Bocchetto Sessera, anello dalle Tegge dell'Artignaga (18/06/16)
    Truna (la) Parè (12/06/16)
    Bonom (Cima del) dal Bocchetto Sessera, anello per il Monticchio e Colma Bella (11/06/16)
    Coda Adelfo e Agostino (Rifugio) da Molère (04/06/16)
    Dondeuil (Col) dal Vallone di San Grato (02/06/16)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (28/05/16)
    Truna (la) Tournet (27/05/16)
    Tovo (Monte) Canale Nord (21/05/16)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (15/05/16)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (14/05/16)
    Sella (Rocca) da Celle, sentieri vari di Rocca Sella (25/04/16)
    Sella (Rocca) Via Mike (24/04/16)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (10/04/16)
    Camino (Monte) da Oropa (13/03/16)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (26/12/15)
    Traversella Secondo Salto La viola e la grigia (20/12/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (19/12/15)
    Truna (la) Parè (08/12/15)
    Truna (la) Picotendro (07/12/15)
    Coudrey (Monte) Alex (06/12/15)
    Traversella Placche nere e Spigolo Biletta (01/11/15)
    Traversella Placche Nere - Diretta (01/11/15)
    Groviera Topo Pazzo (31/10/15)
    Machaby (Corma di) Diretta al banano (25/10/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (24/10/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (18/10/15)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (11/10/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Pendulo (10/10/15)
    Mucrone (Monte) Spigolo del Velo e Via 35 (26/09/15)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (20/09/15)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (19/09/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Scaccia Pensieri (06/09/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Via Martin (30/08/15)
    Tagliaferro (Monte) da Rima (28/08/15)
    Mer de Glaces (Rives de la) - Les Rochers des Mottets Voie Caline (22/08/15)
    Brevent (Clocher du) La Somone (21/08/15)
    Glière (Aiguille de la) Modern Time (20/08/15)
    Hommes (Tete des) da Mont Blanc, anello per la Torretta (17/08/15)
    Provenzale (Rocca) Buon Mattino (13/08/15)
    Castello (Rocca) Via Sigismondi (12/08/15)
    Biel (Serra di) Settore della Grotta (08/08/15)
    Mucrone (Monte) via Ai-Brix (02/08/15)
    Mucrone (Monte) Welcome to paradise (26/07/15)
    Valletta (Punta) da Pila Sentiero Attrezzato Panorama (25/07/15)
    Grand Tournalin (Cima Sud) e Petit Tournalin da Cheneil (19/07/15)
    Stelle (Parete delle) Attraverso il Buco (18/07/15)
    Grigia (Testa) da Champoluc (12/07/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (11/07/15)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (05/07/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (04/07/15)
    Stelle (Parete delle) Via dei VIP (28/06/15)
    Finestra (Colle della) da Rosazza (27/06/15)
    Balmenhorn Cristo delle Vette Via Normale (21/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Rue de Guerison (20/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Robynid (07/06/15)
    Fiori (Parete dei) (06/06/15)
    Mitria (la) Momo-Pofi (02/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (31/05/15)
    Argimonia (Rocca d') Via della Jella (30/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Via Martin (16/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Ettore (10/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (09/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (02/05/15)
    Klein Matterhorn o Piccolo Cervino da Cervinia (26/04/15)
    Coudrey (Monte) L'Eclisse (19/04/15)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (19/04/15)
    Coudrey (Monte) Albard Alta - Gary and Erik (18/04/15)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (12/04/15)
    Traversella Placche nere e Spigolo Biletta (11/04/15)
    Machaby (Poire de) La Pinna (06/04/15)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (05/04/15)
    Camino (Monte) da Oropa (04/04/15)
    Machaby (Corma di) Lo dzerby (29/03/15)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (01/03/15)
    Camino (Monte) da Oropa (15/02/15)
    Camino (Monte) da Oropa (08/02/15)
    Camino (Monte) da Oropa (07/02/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (01/02/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (31/01/15)
    Camino (Monte) da Oropa (25/01/15)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (24/01/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (18/01/15)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (11/01/15)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (10/01/15)
    Muanda (Costa) dal Santuario di Oropa per il versante Nord-Est (06/01/15)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (04/01/15)
    Torraz (Tete du) da Le Plan (03/01/15)
    Lognan (altopiano) da Les Chosalet per Plan Joran (01/01/15)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (28/12/14)
    Grevon (Piatta di) da Pila (26/12/14)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (21/12/14)
    Coudrey (Monte) Frida (20/12/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (14/12/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (13/12/14)
    Coudrey (Monte) Via dei Conigli (13/12/14)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (08/12/14)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (07/12/14)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (30/11/14)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (29/11/14)
    Coudrey (Monte) Table de roc (23/11/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (22/11/14)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (22/11/14)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (16/11/14)
    Coudrey (Monte) Via dei Conigli (09/11/14)
    Machaby (Poire de) La Pinna (08/11/14)
    Mucrone (Monte) da Oropa per il sentiero del Limbo (02/11/14)
    Stelle (Parete delle) Via Dei Quassolesi (01/11/14)
    Cresto (Monte) da Piedicavallo, anello per il Colle del Lupo (19/10/14)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (18/10/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (05/10/14)
    Coudrey (Monte) Table de roc (04/10/14)
    Camino (Monte) da Rosazza per Colle della Gragliasca e percorso di cresta (28/09/14)
    Argimonia (Rocca d') Via SK2 (27/09/14)
    Raty (o Ratè), Vernouille e Muffé (Laghi) da Mont Blanc, anello (21/09/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (20/09/14)
    Chaparelle e Mologna Piccola (Colli) da Niel, anello (14/09/14)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (13/09/14)
    Tre Vescovi (Punta) e Monte i Gemelli da Niel, anello per i Colli Mologna Piccola e Mologna Grande (07/09/14)
    Mucrone (Monte) Aspettando Nessi (06/09/14)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (31/08/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Spirito Divino (30/08/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Ettore (23/08/14)
    Camino (Monte) dal Santuario di Oropa per la Cresta Est (21/08/14)
    Rosso (Monte) Cresta Nord (21/08/14)
    Chaillon (Mont) Palestra di Pontey (19/08/14)
    Monzino (Rifugio) Via Ferrata Franco Garda (18/08/14)
    Prè de Bar (Placche) Bierfest (17/08/14)
    Petit Flambeau (le) Cresta N e traversata (14/08/14)
    Prè de Bar (Placche) Ryobi (12/08/14)
    Soldini Elisabetta (Rifugio) da La Visaille (11/08/14)
    Tovo (Monte) da Oropa, anello per la Bocchetta di Finestra (09/08/14)
    Sella Quintino (Rifugio) da Staffal per il Vallone della Bettolina (04/08/14)
    Frudiere (Colle e Laghi) dalla strada per Wiessmatten (03/08/14)
    Furggen (Cima di) o Tete de la Forclaz da Cervinia (27/07/14)
    Forclaz (la) da Cervinia per il Colle del Furggen (26/07/14)
    Rothorn e Piccolo Rothorn da Ostafa (19/07/14)
    Aran (Becca d') da Cheneil (12/07/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (06/07/14)
    Gastaldi Carlo (Bivacco) da Gressoney la Trinitè (05/07/14)
    Chiaromonte (Rifugio) da Scalaro (15/06/14)
    Cresta dei cacciatori (Falesia) (08/06/14)
    Ventolaro (Monte) da Frasso, anello (01/06/14)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (25/05/14)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (18/05/14)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (10/05/14)
    Lavaggio (Cima) da Mogliani per il Sasso della Colma (04/05/14)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (01/05/14)
    Machaby (Poire de) Senza mani (12/04/14)
    Machaby (Poire de) La Pinna (12/04/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (06/04/14)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (05/04/14)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (22/03/14)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (16/02/14)
    Cou (Tête de) da Bard (15/12/13)
    Groviera Diedro Bianco (17/11/13)
    Groviera Topo Pazzo (17/11/13)
    Valmeriana (Alpe di) da Cloutraz (12/10/13)
    Oropa (Santuario di) da Favaro per la Tramvia (06/10/13)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (21/09/13)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (14/09/13)
    Breithorn Occidentale Via Normale da Plateau Rosà (22/08/13)
    Pouegnenta o Pugnenta (Becca) dal Colle San Carlo (20/08/13)
    Frety (Mont) o Pavillon da la Palud (18/08/13)
    Gliere (Aiguille de la) Mani Puliti (16/08/13)
    Verte (Petite Aiguille) Normale - Cresta N/O (15/08/13)
    Toules (Aiguilles des) Versante NW e cresta NW (14/08/13)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (10/08/13)
    Corno Nero o Schwarzhorn Via Normale da Indren (03/08/13)
    Vincent (Piramide) e Balmenhorn Via Normale da Indren (27/07/13)
    Giordani (Punta) Via Normale da Indren (20/07/13)
    Chetif (Mont) Sentiero attrezzato da La Villette (15/06/13)
    Infernone (Ferrata dell') (26/05/13)
    Argimonia (Rocca d') La plus facile (11/05/13)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (25/04/13)
    Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Via Rivero (14/04/13)
    Coudrey (Monte) Dottor Jimmy - Variante Luna (07/04/13)
    Mucrone (Monte), anticima da Oropa (23/02/13)
    Clavalité (Santuario de la) da Chamois (13/01/13)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (24/11/12)
    Chiaromonte (Rifugio) da Traversella (27/10/12)
    Piode Nere (Cima delle) da Cunaccia, anello per Sella Piode Nere e Colle del Finestrolo (13/10/12)
    Tovo (Monte) Ferrata Nito Staich (23/09/12)
    Crabun (Monte) da Fey Dessus/Prà (22/09/12)
    Alpetto (Passo dell') e Colle di Valdobbiola da Chemonal, anello (15/09/12)
    Boccalatte Gabriele - Piolti Mario (Rifugio) da Planpincieux (09/09/12)
    Fiorio Cesare (Bivacco) da Arnouva (08/09/12)
    Pancherot (Monte) da Crepin, anello per la Finestra di Cignana (02/09/12)
    Zerbion (Monte) da Promiod (01/09/12)
    Sant'Anna (Laghi di) da Sant'Anna di Vinadio, anello (22/08/12)
    Orgials (Passo) anello per il Vallone di Rio Freddo e Colle dei Morti (21/08/12)
    Rocciamelone da la Riposa (11/08/12)
    Bià (Bocchetta del) da Mollia (05/08/12)
    Giurà (Colma del) anello per Val Gronda e Val Sorba (04/08/12)
    Talamone (Lago) da Rassa (29/07/12)
    Talamone (Lago) da Rassa (14/07/12)
    Canalrossone (Bocchetta di) anello da Rassa per il laghetto di Scarpia (07/07/12)
    Capio (Monte) da San Gottardo, anello (23/06/12)
    Massero (Cima) da Fervento per l'Alpe Piano di Campo Alto (09/06/12)
    Ventolaro (Monte) da Boccioleto, anello per Colma Masset, Colma di Campertogno e Piaggiogna (27/05/12)
    Bià (Bocchetta) da Piaggiogna (19/05/12)
    Klein Matterhorn o Piccolo Cervino da Cervinia (12/05/12)
    Capio (Monte) dal Ponte della Giumenta (28/04/12)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (25/04/12)
    Mittelallalin Mittelallalin da Saas Fee (25/03/12)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (19/02/12)
    Clavalité (Santuario de la) da Chamois (15/01/12)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (14/01/12)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (08/12/11)
    Cros (Pera dji) da Fondo, anello del Sentiero dei Mufloni (27/11/11)
    Barone di Coggiola (Monte) da le Piane, anello per la Spelonca e Bocchetta Foscale (19/11/11)
    Renon (Bec) da Scalaro (23/10/11)
    Mombarone (Colma di) e Punta Tre Vescovi da Trovinasse, anello (22/10/11)
    Ea (Bocchetta d') traversata da Riva Valdobbia a Mollia (15/10/11)
    Pietra Bianca (Monte) da Piedicavallo, anello per Colle del Lupo e Colle Gragliasca (08/10/11)
    Chaparelle e Vecchia (Colli) da Niel, anello (25/09/11)
    Tre Vescovi (Punta) da Niel, anello per Colle della Mologna Grande e Col Lazouney (24/09/11)
    Mars (Monte) da Oropa, anello (17/09/11)
    Sella (Punta) e Rifugio Coda dal Tracciolino (10/09/11)
    Vettore (Monte) da Forca di Presta (24/08/11)
    Tre Vescovi (Pizzo) Diretta e Cresta Nord-Est (23/08/11)
    Cimone (Monte) e Corno alle Scale Traversata da Sestola per Libro Aperto (21/08/11)
    Pania della Croce dal Passo Fociomboli (18/08/11)
    Tambura (Monte) da Resceto per la Cresta Sud (17/08/11)
    Losetta (Monte) da Castello, anello valloni di Vallanta e Soustra (13/08/11)
    Monviso (Giro del) da Castello, giro del Monviso (12/08/11)