pinin


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Settore est, di fronte al parcheggio: ambiente aperto e solare, adattissimo alle famiglie con bambini. Partendo da destra alcuni tiri di iniziazione (dalle des sans culottes), quindi una serie di tiri dal quarto superiore al sesto inferiore, abbastanza verticali, alcuni molto belli, anche se i più facili sono presi d'assalto ed un po' levigati. Attenzione solo al secondo tiro da destra, gradato 5b sulla guida Briancon Climbs, ma per noi risultato inscalabile.
Con Germana e gli amici Idalba ed Enrico. Provvidenziale l'auto degli amici, la strada di accesso, sterrata ed accidentata, è vietata ai camper.

settore est
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bello sperone e bella via, mai difficile, ma qualcosa non mi torna nella descrizione, a partire dai tiri centrali, che mi sono parsi i più duri: specialmente il quarto, muro verticale e delicato traverso prima del terrazzamento alla base della facile cresta ed anche gli ultimi due brevi tiri: un camino e per finire un bel muretto verticale. Probabilmente ho sbagliato linea, ma non ho davvero capito dove. Comunque poco male, la via è molto piacevole e ben chiodata. Le soste sono tutte da allestire. Sentiero di rientro delicato (sabbione ripido e scivoloso con le scarpe da avvicinamento), potrebbero essere utili gli scarponi rigidi.
Con Germana, entrambi molto soddisfatti.

l'Eperon

Germana in vetta, sullo sfondo la valle della Guisane
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Falesia di calcare. Settore destro, il più vicino all'area di parcheggio, in ambiente gradevole e con accesso immediato. I primi tiri sulla destra sono molto facili ma anche molto levigati, poi la situazione migliora nettamente: Charles-Pierre n'attend pas, Mère-Grand se déchaine (5a ma con un passo centrale delicato), Suzinox (più verticale, molto bella) e soprattutto Mamy Brushing (6a tecnico e non di forza).
Con Germana e gli amici Idalba ed Enrico, soddisfazione in crescendo...
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
E' stato aggiornato il cartello illustrativo alla base della falesia, che mette ora in bella evidenza anche le numerose vie della parte alta, adesso complessivamente ben ventiquattro, per tutti i gusti, non c'è da annoiarsi!
Confermo la notazione di giuliof... sul primo tiro (n 1, grado indicato 4+) è saltato un appiglio alla partenza... iniziando di lì viene almeno il dubbio di non essere in giornata ;) roccia comunque solida e molto bella
Con Germana, un sabato pomeriggio ben speso...


Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
La Momo Pofi alla Mitria merita le cinque stelle, ma soltanto se si apprezza la gita nella sua interezza, compresa l’escursione che precede l’arrampicata (parlare di semplice avvicinamento è riduttivo), e perchè no, anche per l’estetica della rocca (il nome non è casuale), insomma se si subisce il fascino del luogo; diversamente prevalgono le ragioni dei detrattori (due ore e mezza di marcia per poco più di cento metri di scalata e ravanamenti vari per tornare alla base). Ma non si potrebbe toglierla dalle falesie?…niente di più fuorviante per cogliere lo spirito della gita e del tipo di arrampicata…
Torniamo alla via: divertente, non difficile, comunque lontana dalla banalità del grado indicato, anche se sostanzialmente corretto. Noi non ce la siamo sentita, ma forse converrebbe farla con gli scarponi, i passaggi d’aderenza sono pochi e si eliminerebbero i patemi dei numerosi passaggi erbosi. Assolutamente consigliabile una corda da 60 m doppiata (i tiri sono inferiori a trenta metri ed anche la doppia sulla normale). Soste molto comode, attrezzate con anelli di calata in ottimo stato; sufficienti sette-otto rinvii. Le difficoltà maggiori si incontrano nei primi due tiri, poi si riducono.
1° tiro: fessura verticale sull’avancorpo della rocca, quindi cresta camminabile fra erba ed arbusti: nonostante la verticalità resta nei limiti del quarto grado, ma di quelli d’antan;
2° tiro: il migliore, diedro aperto, un po’ sbilanciante, con traverso di uscita esposto, tecnico anche se non difficile, riconoscerne il quinto grado renderebbe giustizia dell’impegno complessivo;
3° tiro: traverso a destra, ben protetto (anche se non è sempre agevole individuare la direzione degli spit), tre passi su zolle erbose (delicati), quindi placca verticale ben appigliata su roccia ottima ed uscita in traverso a sinistra: nel complesso tiro più facile del precedente (a meno di voler assegnare un grado di difficoltà arrampicatoria all’apprensione da erba olina);
4° tiro: facile e molto bello: placca rugosa ed appigliata, due passi erbosi, risalto verticale manigliato e traverso a sinistra;
5° tiro: placca simile alla precedente, sempre bella e senza difficoltà;
6° tiro: simile ma ancora più abbattuta, erbosa ma non disturba più di tanto;
7° tiro: si cammina fino alla cima, conviene togliere le scarpette per districarsi più agevolmente fra i rododendri.
Dalla vetta scendere a destra di pochi metri e reperire la sosta di calata sulla normale (trenta metri); quindi dieci metri verso est, un cordino d’abbandono (grazie a chi l’ha lasciato) facilita una seconda doppia nel canalone, trenta metri sono sufficienti per agevolare la ripida discesa fra i rododendri.

Con Germana, dopo aver rinunciato due anni fa ha voluto assolutamente tornare ed ha avuto ragione...

la bella rocca della Mitria

l'avancorpo del primo tiro

il diedro del secondo tiro

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Via a due facce, carina a metà, primi due tiri bruttini (almeno per lo standard di Courtil), ma riabilitata dagli ultimi due, molto belli. La partenza è appena più in basso a sx rispetto a Paomar e Scialpinisti, targhetta bianca senza nome.
1° tiro - muretto verticale con un passo ostico, almeno per il grado dichiarato (4a?, non voglio immaginare la variante di 6a), poi effettivamente diventa facile ma resta molto sporca.
2° tiro - partenza su placca molto delicata (direi più del 5b indicato), oltretutto il secondo spit non si vede (seminascosto da un ciuffo d'erba), poi le cose migliorano, ma la sosta è in posizione strana, dopo l'ultimo spit si deve ridiscendere di un paio di metri a sinistra.
3° tiro - qualche dubbio sulla linea da seguire: la variante 6a+ punta diritto allo strapiombino, quella di 5b, dopo i primi due spit, lo aggira sulla destra, su lame e buoni appigli, molto molto bello.
4° tiro - più facile ma altrettanto bello, ancora su lame e buoni appigli, traverso a sinistra, poi muretto ben ammanigliato fino all'uscita.
Con Germana, io ho sofferto il secondo tiro (soprattutto quando non trovavo lo spit nascosto), Lei il terzo (ma senza ragione perché poi è salita benissimo), comunque alla fine entrambi soddisfatti.

terzo tiro

terzo tiro dall'alto

quarto tiro
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bellissima, pur con i limiti dell’avvicinamento e della stessa via (meno continua di quanto farebbe supporre la monoliticità del pilastro), limiti che tuttavia non scalfiscono il fascino della gita. Secondo noi è assolutamente da consigliare il rientro a piedi passando per Pian Pré (bell’alpeggio, comodo per riposare e rifocillarsi): si evita così di ripetere al ritorno il “ravanage” dell’avvicinamento ed il sapore della gita aumenta di molto.
L’avvicinamento: lasciata l’auto al tracciolino, duecento metri prima del ponte sull’Elvo, all’imbocco della pista della Prera, (m 980 slm segnavia C3 del rifugio Coda), carreggiabile coi fuoristrada ma vietata ai più :-(Raggiungere il Punt Cabrin (m 1170), quindi tralasciare la deviazione della Lace (C2), superare l’Alpe Le Piane ( m 1310), abbandonare prima il segnavia C3 per il Coda e quindi il C4 per la Bocchetta, proseguendo sempre a destra fino all’Elvo (m 1350), circa h 1,15 dalla partenza. L’attraversamento può essere molto problematico o addirittura impossibile secondo la portata (in questo periodo invece non ci si bagna neppure i piedi). In ogni caso qui cominciano le difficoltà: risalire il sentiero che porta all’Alpe Pian Pré (C17a) per circa 200 m (dislivello 50 m), fino ad un masso con l’indicazione ed il logo dello Skurz (al nostro primo passaggio il masso era totalmente nascosto dalla vegetazione e ci sono occorsi tre passaggi per individuarlo, ma adesso e per il momento è emerso e ben visibile. Abbandonare il sentiero (fidandosi, anche se non si vede alcuna traccia) e traversare in piano a destra, dopo pochi metri iniziano i bollini rossi, molto numerosi, sulle pietre e sugli alberi, sono circa 800 m di saliscendi e c’è un po’ da ravanare (vegetazione fitta e tre pietraie), ma non ci si può più perdere, fino all’attacco delle vie (m 1420, ragionevolmente dalla macchina occorrono 2 ore, o anche 2 ore e mezza, secondo il passo e le difficoltà incontrate).
La via: placconata di granito chiaro, roccia molto compatta, grip discreto ma non eccezionale, la chiodatura è ottima, ma abbastanza ariosa e non consente quasi mai di azzerare, per cui i gradi, anche se non elevati in assoluto, sono obbligatori. Le soste sono tutte attrezzate, con anello di calata ed in ottimo stato (tranne quella del secondo tiro, un po’ arrugginita ma ancora sicura). I tiri sono tutti di circa 30 metri, ma per alcuni la corda da 60 m doppiata risulterebbe scarsa, meglio disporre di qualche metro in più.
1° tiro: partenza su placca liscia appoggiata (non difficile, il 5° grado sembra generoso, ma bisogna cercare un po’ di confidenza con i piedi), poi (quando la parete si raddrizza) tralasciare la sosta a sx (è quella dello Sgurel) e traversare a destra su traccia erbosa fino alla sosta corretta;
2° tiro: placca verticale, a svasi, con pochissimi appigli, una leggera patina (da scarsa frequentazione) riduce l’aderenza e genera un po’ di insicurezza. Con queste premesse direi 6° grado nella prima metà e 5° nella seconda metà del tiro, che apprensioni a parte, è molto bello;
3° tiro: la placca si abbatte, caratteristiche simili al precedente, ma molto più facile, direi 4+ e poi 4, molto piacevole;
4° tiro: placca ancora più abbattuta e trasferimento erboso fino alla base del muro superiore;
5° tiro: bellissimo, in pochi metri si trovano tutte le varietà dell’arrampicata, dapprima un diedro canale, verticale ma ben ammanigliato, quindi traversino a destra, sempre con ottimi appigli, e infine placca verticale, nuovamente su svasi, con un passo non facile e non azzerabile, ma ben protetto, concordo con il grado 5+, limitato ad un breve tratto in placca;
6° tiro: placca erbosa molto facile, se si decide di rientrare a piedi (molto opportuno) dalla sosta si può proseguire per un’altra ventina di metri (sempre più erbosi), fino alla cima del pilastro.
Si risalgono i ripidi prati ed in pochi minuti (120 metri di distanza e 50 m di dislivello, con uscita sulla destra del risalto roccioso) si raggiunge il pianoro dell’Alpe Pian Pré inferiore (m 1620).

Con Germana, abbiamo preparato la gita la settimana precedente, senza scalare ma ispezionando come segugi i percorsi di andata e ritorno, quindi siamo andati sul sicuro, e ne valeva la pena, da non perdere :-). Allego la traccia gps (credo quanto mai utile) e qualche immagine del percorso (purtroppo mancano quelle lungo la via).

il pilastro dal sentiero di avvicinamento

Punt Cabrin

il masso con il logo

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Difficile assegnare le stelline di gradimento a questa via un po' particolare, fra le più discontinue dell'intera Albard (trasferimenti davvero "ravanosi" nella parte centrale), ma con alcuni tiri molto interessanti, ben chiodati e che offrono un'arrampicata più completa e varia rispetto alle placche prevalenti nella zona. Alla fine,"conquistato" dall'ultimo tiro (seppure recuperato a posteriori) il gradimento è cresciuto di molto; anzi, mi sento assolutamente di consigliare chi non avesse il tempo o la voglia di fare tutta la salita, magari al ritorno dalla vie vicine, di calarsi dall'alto e godersi almeno quest'ultimo tiro, muro pressoché verticale, molto tecnico ma non di forza, credo una delle migliori espressioni dell'arrampicata di Albard. Qualche commento sulle altre lunghezze: partenza del primo tiro non molto promettente, sporco e nerastro, ma l'aderenza è accettabile), abbastanza lungo (50 m); il secondo tiro segue uno spigolo, non difficile ma esposto e con roccia un po' rotta (ho raccomandato a Germana di non guardare in basso, ma per gli amanti degli spigoli aerei è comunque una manna) 40-45 m circa; terzo tiro: muretto da scavalcare (meno difficile di quanto sembri) e quindi un diedro articolato (non facile) con muretto finale; quarta lunghezza: lasciamo perdere, è difficile non perdersi;). quinto tiro: difficile arrivarci, in ogni caso l'importante è ritrovare la seconda metà, bella placca d'aderenza (tipica della zona), meno difficile di quanto farebbe supporre il grado 6a; seguono i tiri di trasferimento (difficili da contare ma finiscono di cuocere i piedi, forse è meglio togliere le scarpette e risparmiarseli per l'ultimo tiro); alla penultima sosta, prima del traverso e davanti al muro dell'ultimo tiro (impressionante nella vista di fronte) Germana (che non ama né i traversi né i muri verticali), mi ha proposto una via d'uscita rapida, una bella placca appoggiata e rugosa (sprotetta ma abbastanza amichevole) che conduce direttamente all'uscita di Olimpic Spirit. Una volta fuori ho recuperato dall'alto l'ultimo tiro, da non perdere...
Con Germana e gli amici Idalba ed Enrico, tutti con i piedi cotti ma ugualmente soddisfatti.

Idalba sull'ultimo tiro

beppe calato sull'ultimo tiro

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via molto bella, cinque brevi tiri con difficoltà crescenti:
1- muro verticale, manigliato ma con un paio di passi non facili, il 5a dichiarato mi pare un po' stretto;
2- placca appoggiata e muretto finale manigliato, in questo caso il 6a dichiarato è anche troppo generoso;
3- breve trasferimento sporco e muschiato, non classificabile;
4- placca verticale con un paio di passi delicati: grado 6a condivisibile;
5- placca verticale più continua ed impegnativa, molto delicata su appigli da immaginare, il 6a+ non è generoso
La chiodatura da falesia offre sicurezza, ma non consente di azzerare, il grado è comunque obbligatorio.
Con Germana e gli amici Idalba ed Enrico. Ne siamo usciti molto soddisfatti, ma qualche passaggio per me e Germana è stato davvero impegnativo, da soli forse avremmo rinunciato alla cima.
Consigliabile scendere a piedi, in cinque minuti di sentiero si recupera la strada carreggiabile ed in altri cinque alla base.

la parete dalla strada di rientro

Vecchia Quercia è la via centrale (n 8)
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Monotiri gradevoli in ambiente tranquillo ed ombreggiato. Abbiamo salito Nascondino e Manigline al burro (facili, a prese scavate, comunque carine) e Quarzite a-mica, diedro più tecnico ed interessante. Il tutto come riscaldamento prima di salire Vecchia Quercia, tutta un'altra storia, cinque brevi tiri descritti nel relativo itinerario.
Con Germana e gli amici Idalba ed Enrico


Quarzite a-mica, diedro tecnico
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Coudrey (Monte) Bloody Mary (09/02/20)
    Mucrone (Monte), anticima da Oropa (18/01/20)
    Verzel (Punta) dall'Alpe Frera (27/10/19)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (12/10/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (06/10/19)
    Renon (Bec) e Cima Battaglia da Scalaro, anello (05/10/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Pioggia di Lacrime (29/09/19)
    Coudrey (Monte) Bloody Mary (21/09/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Pendulo (15/09/19)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (07/09/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Barbara & Barbara (25/08/19)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (24/08/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Funky Gallo (18/08/19)
    Belvedere di Fosse (Falesia) (16/08/19)
    Nivolet (Parete del) Di Fronte al Paradiso (15/08/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (11/08/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (10/08/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (04/08/19)
    Mars (Monte) Via del Cervino (03/08/19)
    Tovo (Monte) dalla Galleria Rosazza, anello per il Giass Cmun (28/07/19)
    Sella (Punta) Parete Nord (21/07/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Rue de Guerison (14/07/19)
    Stelle (Parete delle) Modus Operandi (13/07/19)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (30/06/19)
    Tovo (Monte) Ai-Gat-ad-Piumb (29/06/19)
    Infernone (Ferrata dell') (23/06/19)
    Raty (Bec) Verde Smeraldo (16/06/19)
    Truna (la) Tournet (08/06/19)
    Coudrey (Monte) L'Eclisse (02/06/19)
    Coudrey (Monte) Settore Terrazze (Falesia) (04/05/19)
    Coudrey Biribiri (04/05/19)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (01/05/19)
    Traversella Settore della Cotoletta (28/04/19)
    Machaby (Corno del) Fast and Furious (27/04/19)
    Truna (la) Turel (22/04/19)
    Coudrey (Monte) Mani Gemelle (20/04/19)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (14/04/19)
    Coudrey (Monte) Settore Terrazze (Falesia) (06/04/19)
    Lisette (Vallone delle) Kalymnos (31/03/19)
    Placche di Oriana - Settore dx Tip Top (30/03/19)
    Coudrey (Monte) Schiodati (23/03/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Celtic Princess (16/03/19)
    Coudrey (Monte) Bloody Mary (10/03/19)
    Coudrey (Monte) Outside (03/03/19)
    Coudrey (Monte) Sgrunt (24/02/19)
    Coudrey Biribiri (23/02/19)
    Albard Blink (17/02/19)
    Coudrey (Monte) Outside (16/02/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Celtic Princess (09/02/19)
    Cheverine (Truc) - Albard Rolling Stones (26/01/19)
    Coudrey (Monte) Sgrunt (20/01/19)
    Coudrey (Monte) Bloody Mary (06/01/19)
    Oropa verticale Giass Comune (05/01/19)
    Coudrey (Monte) La Fragile (22/12/18)
    Coudrey (Monte) Settore Terrazze (Falesia) (09/12/18)
    Turo (Pian del) o Truc del Buscajun dal Santuario di Graglia (11/11/18)
    Coudrey (Monte) Settore Terrazze (Falesia) (21/10/18)
    Machaby (Corno di) Brutto Anatroccolo (13/10/18)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (07/10/18)
    Machaby (Corma di) La Fisella d'Arna' (30/09/18)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (29/09/18)
    Coudrey (Monte) Eravamo 5 Amici alBARd (09/09/18)
    Coudrey (Monte) Via le Dita dal Naso, variante Mau Mau (11/08/18)
    Mombarone (Colma di) Via del sole (29/07/18)
    Mars (Monte) Via del Cervino (22/07/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Dico Dico (01/07/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via del Margine (30/06/18)
    Coudrey (Monte) Alex (24/06/18)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (17/06/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (16/06/18)
    Tovo (Monte) Canale Nord (26/05/18)
    Cucco (Monte), Monte Becco e Cima Tressone da Oropa, anello (28/04/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (25/04/18)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (22/04/18)
    Camino (Monte) da Oropa (11/02/18)
    Paglie (Bric) da Bossola, anello (04/02/18)
    Camino (Monte) da Oropa (28/01/18)
    Camino (Monte) da Oropa (13/01/18)
    Nera (Cima) da Prato Nevoso (05/01/18)
    Durand (Cima) da Artesina (04/01/18)
    Pigna (Monte) da Impianti di Lurisia (03/01/18)
    Coudrey (Monte) Alex (24/12/17)
    Vivaio dei Biellesi (Falesia) (17/12/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (08/12/17)
    Coudrey (Monte) Paco Ramirez (19/11/17)
    Coudrey (Monte) Frida (11/11/17)
    Stelle (Parete delle) Via del Tetto (01/11/17)
    Infernone (Ferrata dell') (29/10/17)
    Tovo (Monte) Ferrata Nito Staich (28/10/17)
    Stelle (Parete delle) Modus Operandi (22/10/17)
    Stelle (Parete delle) Via del Postino (15/10/17)
    Mars (Mont) Via Ferrata Ciao Miki (14/10/17)
    Mucrone (Monte) Ferrata del Limbo (24/09/17)
    Chaillon (Mont) Palestra di Pontey (23/09/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (17/09/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via del Margine (03/09/17)
    Chézerys (Placche di) La Blonde (22/08/17)
    Chézerys (Placche di) Voie Jaune (21/08/17)
    Ailefroide - Settore Contreforts Draye Spit on cup (15/08/17)
    Rocher Baron Falesia (14/08/17)
    Route (Eperon de la) Eperon Long de la Route (13/08/17)
    Le Rocher qui Repond (Falesia) (12/08/17)
    Argimonia Falesia (22/07/17)
    Mitria (la) Momo-Pofi (08/07/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Dico Dico (02/07/17)
    Scurz (Pilastro dello) via dello skurz (24/06/17)
    Coudrey (Monte) T.Rex (11/06/17)
    Palestra Gabriele Bechaud (10/06/17)
    Beuchod (Palestra) Vecchia quercia (10/06/17)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (03/06/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Pioggia di Lacrime (28/05/17)
    Fiorano (Falesia di) (29/04/17)
    Tovo (Monte) Canale Nord (23/04/17)
    Traversella - Placche Nere Bonarda (16/04/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Olio di gomito (15/04/17)
    Coudrey (Monte) I love you Silvye (09/04/17)
    Cheverine (Truc) - Albard Antica (12/03/17)
    Camino (Monte) da Oropa (05/03/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (19/02/17)
    Coudrey (Monte) Frida (29/01/17)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (14/01/17)
    Cheverine (Truc) - Albard Antica (01/01/17)
    Coudrey (Monte) Albard Alta - Gary and Erik (08/12/16)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (04/12/16)
    Machaby (Poire de) La Pinna (12/11/16)
    Mars (Monte) da Oropa, anello (01/11/16)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (16/10/16)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (08/10/16)
    Coudrey (Monte) Via le dita dal naso (24/09/16)
    Cresta dei cacciatori (Falesia) (11/09/16)
    Mucrone (Monte) Spigolo del Velo e Via 35 (10/09/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (04/09/16)
    Mucrone (Monte) Welcome to paradise (03/09/16)
    Gran Rossa da Alpe Chapy (28/08/16)
    Comino Gianni (Bivacco) da Arnouvaz (16/08/16)
    Saix (Rocher d'escalade du) (15/08/16)
    Mer de Glaces (Rives de la) - Les Rochers des Mottets Via Corda Alpina (13/08/16)
    Dalmazzi Cesare (Rifugio) da Arnouva (12/08/16)
    Cuney (Oratorio) da Lignan (06/08/16)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Praz, anello per il Col Fenetre (24/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (17/07/16)
    Bo (Cima di), Monte Manzo, Monte Cravile dal Bocchetto Sessera a Montesinaro, traversata di cresta (16/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (10/07/16)
    Mombarone (Colma di) da Trovinasse, anello per La Torretta e i monti Cavalpiccolo e Cavalgrosso (09/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (03/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (19/06/16)
    Guardie (Cima delle) da Bocchetto Sessera, anello dalle Tegge dell'Artignaga (18/06/16)
    Truna (la) Parè (12/06/16)
    Bonom (Cima del) dal Bocchetto Sessera, anello per il Monticchio e Colma Bella (11/06/16)
    Coda Adelfo e Agostino (Rifugio) da Molère (04/06/16)
    Dondeuil (Col) dal Vallone di San Grato (02/06/16)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (28/05/16)
    Truna (la) Tournet (27/05/16)
    Tovo (Monte) Canale Nord (21/05/16)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (15/05/16)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (14/05/16)
    Sella (Rocca) da Celle, sentieri vari di Rocca Sella (25/04/16)
    Sella (Rocca) Via Mike (24/04/16)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (10/04/16)
    Camino (Monte) da Oropa (13/03/16)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (26/12/15)
    Traversella Secondo Salto La viola e la grigia (20/12/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (19/12/15)
    Truna (la) Parè (08/12/15)
    Truna (la) Picotendro (07/12/15)
    Coudrey (Monte) Alex (06/12/15)
    Traversella Placche nere e Spigolo Biletta (01/11/15)
    Traversella Placche Nere - Diretta (01/11/15)
    Groviera Topo Pazzo (31/10/15)
    Machaby (Corma di) Diretta al banano (25/10/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (24/10/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (18/10/15)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (11/10/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Pendulo (10/10/15)
    Mucrone (Monte) Spigolo del Velo e Via 35 (26/09/15)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (20/09/15)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (19/09/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Scaccia Pensieri (06/09/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Via Martin (30/08/15)
    Tagliaferro (Monte) da Rima (28/08/15)
    Mer de Glaces (Rives de la) - Les Rochers des Mottets Voie Caline (22/08/15)
    Brevent (Clocher du) La Somone (21/08/15)
    Glière (Aiguille de la) Modern Time (20/08/15)
    Hommes (Tete des) da Mont Blanc, anello per la Torretta (17/08/15)
    Provenzale (Rocca) Buon Mattino (13/08/15)
    Castello (Rocca) Via Sigismondi (12/08/15)
    Biel (Serra di) Settore della Grotta (08/08/15)
    Mucrone (Monte) via Ai-Brix (02/08/15)
    Mucrone (Monte) Welcome to paradise (26/07/15)
    Valletta (Punta) da Pila Sentiero Attrezzato Panorama (25/07/15)
    Grand Tournalin (Cima Sud) e Petit Tournalin da Cheneil (19/07/15)
    Stelle (Parete delle) Attraverso il Buco (18/07/15)
    Grigia (Testa) da Champoluc (12/07/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (11/07/15)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (05/07/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (04/07/15)
    Stelle (Parete delle) Via dei VIP (28/06/15)
    Finestra (Colle della) da Rosazza (27/06/15)
    Balmenhorn Cristo delle Vette Via Normale (21/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Rue de Guerison (20/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Robynid (07/06/15)
    Fiori (Parete dei) (06/06/15)
    Mitria (la) Momo-Pofi (02/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (31/05/15)
    Argimonia (Rocca d') Via della Jella (30/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Via Martin (16/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Ettore (10/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (09/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (02/05/15)
    Klein Matterhorn o Piccolo Cervino da Cervinia (26/04/15)
    Coudrey (Monte) L'Eclisse (19/04/15)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (19/04/15)
    Coudrey (Monte) Albard Alta - Gary and Erik (18/04/15)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (12/04/15)
    Traversella Placche nere e Spigolo Biletta (11/04/15)
    Machaby (Poire de) La Pinna (06/04/15)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (05/04/15)
    Camino (Monte) da Oropa (04/04/15)
    Machaby (Corma di) Lo dzerby (29/03/15)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (01/03/15)
    Camino (Monte) da Oropa (15/02/15)
    Camino (Monte) da Oropa (08/02/15)
    Camino (Monte) da Oropa (07/02/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (01/02/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (31/01/15)
    Camino (Monte) da Oropa (25/01/15)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (24/01/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (18/01/15)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (11/01/15)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (10/01/15)
    Muanda (Costa) dal Santuario di Oropa per il versante Nord-Est (06/01/15)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (04/01/15)
    Torraz (Tete du) da Le Plan (03/01/15)
    Lognan (altopiano) da Les Chosalet per Plan Joran (01/01/15)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (28/12/14)
    Grevon (Piatta di) da Pila (26/12/14)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (21/12/14)
    Coudrey (Monte) Frida (20/12/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (14/12/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (13/12/14)
    Coudrey (Monte) Via dei Conigli (13/12/14)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (08/12/14)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (07/12/14)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (30/11/14)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (29/11/14)
    Coudrey (Monte) Table de roc (23/11/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (22/11/14)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (22/11/14)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (16/11/14)
    Coudrey (Monte) Via dei Conigli (09/11/14)
    Machaby (Poire de) La Pinna (08/11/14)
    Mucrone (Monte) da Oropa per il sentiero del Limbo (02/11/14)
    Stelle (Parete delle) Via Dei Quassolesi (01/11/14)
    Cresto (Monte) da Piedicavallo, anello per il Colle del Lupo (19/10/14)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (18/10/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (05/10/14)
    Coudrey (Monte) Table de roc (04/10/14)
    Camino (Monte) da Rosazza per Colle della Gragliasca e percorso di cresta (28/09/14)
    Argimonia (Rocca d') Via SK2 (27/09/14)
    Raty (o Ratè), Vernouille e Muffé (Laghi) da Mont Blanc, anello (21/09/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (20/09/14)
    Chaparelle e Mologna Piccola (Colli) da Niel, anello (14/09/14)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (13/09/14)
    Tre Vescovi (Punta) e Monte i Gemelli da Niel, anello per i Colli Mologna Piccola e Mologna Grande (07/09/14)
    Mucrone (Monte) Aspettando Nessi (06/09/14)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (31/08/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Spirito Divino (30/08/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Ettore (23/08/14)
    Camino (Monte) dal Santuario di Oropa per la Cresta Est (21/08/14)
    Rosso (Monte) Cresta Nord (21/08/14)
    Chaillon (Mont) Palestra di Pontey (19/08/14)
    Monzino (Rifugio) Via Ferrata Franco Garda (18/08/14)
    Prè de Bar (Placche) Bierfest (17/08/14)
    Petit Flambeau (le) Cresta N e traversata (14/08/14)
    Prè de Bar (Placche) Ryobi (12/08/14)
    Soldini Elisabetta (Rifugio) da La Visaille (11/08/14)
    Tovo (Monte) da Oropa, anello per la Bocchetta di Finestra (09/08/14)
    Sella Quintino (Rifugio) da Staffal per il Vallone della Bettolina (04/08/14)
    Frudiere (Colle e Laghi) dalla strada per Wiessmatten (03/08/14)
    Furggen (Cima di) o Tete de la Forclaz da Cervinia (27/07/14)
    Forclaz (la) da Cervinia per il Colle del Furggen (26/07/14)
    Rothorn e Piccolo Rothorn da Ostafa (19/07/14)
    Aran (Becca d') da Cheneil (12/07/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (06/07/14)
    Gastaldi Carlo (Bivacco) da Gressoney la Trinitè (05/07/14)
    Chiaromonte (Rifugio) da Scalaro (15/06/14)
    Cresta dei cacciatori (Falesia) (08/06/14)
    Ventolaro (Monte) da Frasso, anello (01/06/14)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (25/05/14)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (18/05/14)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (10/05/14)
    Lavaggio (Cima) da Mogliani per il Sasso della Colma (04/05/14)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (01/05/14)
    Machaby (Poire de) Senza mani (12/04/14)
    Machaby (Poire de) La Pinna (12/04/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (06/04/14)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (05/04/14)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (22/03/14)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (16/02/14)
    Cou (Tête de) da Bard (15/12/13)
    Groviera Diedro Bianco (17/11/13)
    Groviera Topo Pazzo (17/11/13)
    Valmeriana (Alpe di) da Cloutraz (12/10/13)
    Oropa (Santuario di) da Favaro per la Tramvia (06/10/13)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (21/09/13)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (14/09/13)
    Breithorn Occidentale Via Normale da Plateau Rosà (22/08/13)
    Pouegnenta o Pugnenta (Becca) dal Colle San Carlo (20/08/13)
    Frety (Mont) o Pavillon da la Palud (18/08/13)
    Gliere (Aiguille de la) Mani Puliti (16/08/13)
    Verte (Petite Aiguille) Normale - Cresta N/O (15/08/13)
    Toules (Aiguilles des) Versante NW e cresta NW (14/08/13)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (10/08/13)
    Corno Nero o Schwarzhorn Via Normale da Indren (03/08/13)
    Vincent (Piramide) e Balmenhorn Via Normale da Indren (27/07/13)
    Giordani (Punta) Via Normale da Indren (20/07/13)
    Chetif (Mont) Sentiero attrezzato da La Villette (15/06/13)
    Infernone (Ferrata dell') (26/05/13)
    Argimonia (Rocca d') La plus facile (11/05/13)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (25/04/13)
    Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Via Rivero (14/04/13)
    Coudrey (Monte) Dottor Jimmy - Variante Luna (07/04/13)
    Mucrone (Monte), anticima da Oropa (23/02/13)
    Clavalité (Santuario de la) da Chamois (13/01/13)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (24/11/12)
    Chiaromonte (Rifugio) da Traversella (27/10/12)
    Piode Nere (Cima delle) da Cunaccia, anello per Sella Piode Nere e Colle del Finestrolo (13/10/12)
    Tovo (Monte) Ferrata Nito Staich (23/09/12)
    Crabun (Monte) da Fey Dessus/Prà (22/09/12)
    Alpetto (Passo dell') e Colle di Valdobbiola da Chemonal, anello (15/09/12)
    Boccalatte Gabriele - Piolti Mario (Rifugio) da Planpincieux (09/09/12)
    Fiorio Cesare (Bivacco) da Arnouva (08/09/12)
    Pancherot (Monte) da Crepin, anello per la Finestra di Cignana (02/09/12)
    Zerbion (Monte) da Promiod (01/09/12)
    Sant'Anna (Laghi di) da Sant'Anna di Vinadio, anello (22/08/12)
    Orgials (Passo) anello per il Vallone di Rio Freddo e Colle dei Morti (21/08/12)
    Rocciamelone da la Riposa (11/08/12)
    Bià (Bocchetta del) da Mollia (05/08/12)
    Giurà (Colma del) anello per Val Gronda e Val Sorba (04/08/12)
    Talamone (Lago) da Rassa (29/07/12)
    Talamone (Lago) da Rassa (14/07/12)
    Canalrossone (Bocchetta di) anello da Rassa per il laghetto di Scarpia (07/07/12)
    Capio (Monte) da San Gottardo, anello (23/06/12)
    Massero (Cima) da Fervento per l'Alpe Piano di Campo Alto (09/06/12)
    Ventolaro (Monte) da Boccioleto, anello per Colma Masset, Colma di Campertogno e Piaggiogna (27/05/12)
    Bià (Bocchetta) da Piaggiogna (19/05/12)
    Klein Matterhorn o Piccolo Cervino da Cervinia (12/05/12)
    Capio (Monte) dal Ponte della Giumenta (28/04/12)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (25/04/12)
    Mittelallalin Mittelallalin da Saas Fee (25/03/12)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (19/02/12)
    Clavalité (Santuario de la) da Chamois (15/01/12)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (14/01/12)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (08/12/11)
    Cros (Pera dji) da Fondo, anello del Sentiero dei Mufloni (27/11/11)
    Barone di Coggiola (Monte) da le Piane, anello per la Spelonca e Bocchetta Foscale (19/11/11)
    Renon (Bec) da Scalaro (23/10/11)
    Mombarone (Colma di) e Punta Tre Vescovi da Trovinasse, anello (22/10/11)
    Ea (Bocchetta d') traversata da Riva Valdobbia a Mollia (15/10/11)
    Pietra Bianca (Monte) da Piedicavallo, anello per Colle del Lupo e Colle Gragliasca (08/10/11)
    Chaparelle e Vecchia (Colli) da Niel, anello (25/09/11)
    Tre Vescovi (Punta) da Niel, anello per Colle della Mologna Grande e Col Lazouney (24/09/11)
    Mars (Monte) da Oropa, anello (17/09/11)
    Sella (Punta) e Rifugio Coda dal Tracciolino (10/09/11)
    Vettore (Monte) da Forca di Presta (24/08/11)
    Tre Vescovi (Pizzo) Diretta e Cresta Nord-Est (23/08/11)
    Cimone (Monte) e Corno alle Scale Traversata da Sestola per Libro Aperto (21/08/11)
    Pania della Croce dal Passo Fociomboli (18/08/11)
    Tambura (Monte) da Resceto per la Cresta Sud (17/08/11)
    Losetta (Monte) da Castello, anello valloni di Vallanta e Soustra (13/08/11)
    Monviso (Giro del) da Castello, giro del Monviso (12/08/11)