one_giac


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Se si pulirà dalla terra, non potrà che migliorare. Confermiamo le gradazioni, provato a disgaggiare la pietra nella fessura, ma non esce, secondo me si può caricare, comunque s dx c’è posto per il piede, con Max; non abbiamo trovato Celtic Princess, qualcuno ha qualche indicazione?
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
parcheggiato presso la prima casetta scendendo dal colle dell'Agnello lato francese. 1h45 di avvicinamento, sentiero ok. Troppo freddo per arrampicare, parete ancora all'ombra alle 11,15 con raffiche di vento gelide. Curiosato lungo la parete basale, dove ci sono un sacco di monotiri, direi grado 5 quelli nuovi sulla paretina di sx (non compaiono ancora sulle foto del sito del rifugio). Arrivati all'estrema dx ci sono due vie parallele, di 4 tiri, che erano al sole alle 11,30 ; anche se ancora col vento, ma ci ha permesso di salvare la giornata. Difficoltà direi sul 4a, un pò di lichene ma ben chiodate. Possibile scendere in doppia o ritornare sul sentiero che sale al col Blanchet, ma a quel punto, traversando a sx dall'uscita della via, abbiamo intercettato la parte alta di hanozaments, che nel frattempo era andata al sole, ed abbiamo fatto i 5 tiri terminali. Dalla sommità abbiamo preferito scendere a sx (faccia a monte) per raggiungere il sentiero di arrivo, senza salire verso il col de S. Veran, ma ci sono alcuni passi delicati da disarrampicare. Rientro per sentiero (lunghetto...). Allego foto dal sito del rifugio, alcune discrepanze rispetto alle relazioni italiane (vedere anche camptocamp). Con Max, bel posto, torneremo sicuramente con temperature migliori. Non so se dall'uscita via basti mezz'ora per arrivare all'attacco di One Again, per concatenare le vie bisogna essere abbastanza piè veloci.

le tre vie lunghe

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Attrezzatura in ordine, via asciutta nonostante le piogge dei giorni precedenti. Trovato paio di scarpe lungo la discesa nel canale
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
divertente, ben chiodata, roccia buona, meglio di quello che sembra dalla strada... certo, c'è un pò d'erba. A vederlo, il panorama sul Rosa deve essere carino (mannaggia alle nebbie biellesi...)
un saluto alla simpatica guida milanese con cliente al seguito, con cui abbiamo cianciato gradevolmente per 5 minuti all'ultima sosta. La discesa per la cresta E è veramente carina, begli angoli di natura stile giardino giapponese, vale una gita a se ma richiede un'oretta di cammino e ci sono parecchi tratti attrezzati con corde fisse. Aggiungere poi 15 minuti di asfalto per tornare all'auto.

sosia e discepolo dell'Alberto...
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .