Gulliver outdoor - arrampicata, escursionismo, scialpinismo, sci alpinismo, alpinismo, canyoning, trekking, MTB, Cicloturismo

obione


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Ho percorso in salita la stradina molto bella e ho deviato a dx sul sentiero a quota 1230 m. x il pian d'Attia 1383 m. (cartello ) e in discesa ho percorso tutta la stradina, e a mio parere si cammina meglio sulla stradina, visto che x i 150 m che mancano non vale il sentiero. Durante la salita sia al pian d'attia che all'alpe Attia ci sono delle bellisme fontane. La segnaletica è ottima fino al colle.
Per tante volte ho arrampicato allo sperone Grigio del M. Plu, ed ero curioso di salirlo fino in cima. Cosi sono partito da Ala di Stura alle 7.30 passando x il bellissimo piano d'Attia 1383 m. continuando fino all'Alpe d'Attia 1741 m. panorama molto bello, proseguendo sino al colle d'Attia 2104 m. dopo una breve sosta ho ripreso la salita con vaghe tracce sulla dorsale fino in cima al M. Plu. bellissima giornata con un bel panorama

pian d'Attia 1383 m.

pian d'Attia

alpe d'Attia 1741 m.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
sentiero ben segnato in tutto l'anello,attenzione a circa 2400m bivio, prendere a dx per traccia e bollini gialli e lasciare il sentiero del casotto PNGP e col Leynir , arrivati al colletto facile cresta sino in punta. Discesa dal colletto nell'altro vallone della Vaudala con traccia evidente.
Giornata a dir poco bellissima partiti presto dal parcheggio di Tumel, alle 11 eravamo al colletto e percorrendo la bella cresta poco dopo ero in punta, con l'amica Daniela. Abbiamo goduto di un'escursione bellissima e di un panorama che spaziava dal Tau Blanc - colle e punta Rosset - punta Basei - punta Busson - punta Galisia - Roc du Fond - punta Tsanteleina e la granta Parey. Dopo le foto d'obbligo, siamo ritornati al colletto e abbiamo cominciato la discesa nel vallone della Gran Vaudala, passando per l'alpe Vaudala, sino a chiudere l'anello poco prima del ponte. Complimenti a Daniela per la bella giornata. Roby.

Casotto PNGP della Vaudaletta

Colletto con cresta e punta Cornet

Bellissimo lago poco prima del colletto

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Segnaletica e sentiero ineccepibili. Dopo il colle delle Lunelle , in discesa sul vesante opposto, abbiamo pestato neve sul sentiero per circa 250 m di dislivello.
Ho fatto in compagnia di Barbara , la gita delle Lunelle. Sul sentiero di salita subito dopo Traves si trova la fontana del Ginevrai, e il posto da merende di Pian Bracon, buona parte della escursione avviene in un bosco betulle pini e faggi bellissimi, passando per la punta delle Lunelle e il Colle, continuando per il versante opposto si passa per il paesino e le grotta di Pugnetto, e molte realtà ormai abbandonate di baite e borgate. l'anello non è mai monotono durante il suo percorso, perchè si cambia vallone e esposizione. Dopo la fatica abbiamo recuperato le energie a Traves nella trattoria di Luciana con maccheroni al sugo di anitra, prosciuto crudo con mousse di parmigiano, e tortini al tartufo bianco, e vitello tonnato, con del buon barbera.

Segnaletica da Traves

Fontana del Ginevrai

Pian Bracon

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Senza neve fino al colle del lago Bianco,la discesa al barbustel e tutto il vallone dei laghi è innevato con 5 cm. di neve.
Escursone SENIOR del CAI Ivrea nella Valle di Champorcher destinazione Gran lago con partenza da Mont Blanc. Giornata di sole bellissima, nonostante il sole, il freddo comincia a farsi sentire. Come sempre siamo partiti di buona lena, con intenzioni di raggiungere il Gran Lago, arrivati al colle del Lago Bianco, con nostra sorpresa il versante nord era tutto innevato, e tutto il vallone dei laghi. Siamo scesi dal colle fino a raggiungere il rifugo Barbustel, Arrivati al rifugio visto e constatato che il vallone era tutto in ombra e con la neve, abbiamo deciso di fermarci al rifugio. Dopo qualche foto al Lago Bianco e un panino e un tè caldo e le foto di rito ci accingiamo, a risalire il colle, per poi divallare e raggiungere le macchine. Complimenti alla conduttrice della gita sig. Barbara per la conduzione della gita e di aver preso a malincuore la decisione di rinunciare alla meta del Gran Lago. Come sempre ,complimenti al gruppo SENIOR sempre numeroso e alle GLOBAL GIRLS. Bravi tutti. Roby.

Monte Avic dal colle del Lago Bianco

Gruppo SENIOR al rifugio Barbustel

il bellissimo lago Bianco

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Nulla da segnalare se non che il sentiero è molto sassoso e umido data la vicinanza del torrente e le recenti piogge. Se qualcuno fosse bravo con le corde e i chiodi si potrebbe mettere una corda fissa di una decina di metri sulla paretina, nella discesa al lago Paschiet e all'alpeggio omonimo, utile ma non indispensabile. Sentiero senza neve sino al bivacco.
Giornata 5 stelle con sole splendido , Con Barbara si deciso per questa escursione avendo frequentato questa zona sciisticamente senza mai aver visto sia i laghi che il bivacco Gandolfo, perchè sempre coperti da neve, cosi che abbiamo optato per l'anello passando per il lago Paschiet e l'alpeggio omonimo, chiudendo l'anello. Ringrazio i due escursionisti di torino trovati al bivacco per le foto scattate. Panorami stupendi, con le cime innevate a metà dall'Autur - Ciamarella - Uia di Mundrone - Bessanese - Cima Chiavesso - Bec Faset - Torre d'Ovarda. Roby.

Bessanese e Ciamarella

Alpe Sale

Alpe Garavela

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Sentieristica ineccepibile, da Balmarossa.
Avendo i SENIOR del CAI Ivrea deciso per la escursione al Gran Piano, visto martedi il tempo incerto, e non volendo rinunciare, si è interpellato il meteorologo dei SENIOR, che ci a invogliati a fare la gita, dicendo che il tempo avrebbe retto. E cosi che siamo partiti da Balmarossa alle 10 circa con arrivo al Gran Piano alle 12,30,. Dopo aver mangiato i sui tavoli del rifugio, e le foto di rito, i Senior hanno divallato. Con giornata all'andata soleggiata e il ritorno con tempo nuvoloso, ha cominciato le prime gocce di pioggia quando siamo partiti con le vetture verso 16 circa. Complimenti alle GLOBAL GIRLS come sempre numerose, tenaci e attente. Grazie a Oddone per il contributo dato. Grazie a tutti per il comportamento corretto avuto durante l'escursione . Bravi, Roby.

Borgata Varda

Gran Piano 2223 m.

Le GLOBAL GIRLS

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Salita da Avouille percorso sentiero n° 10 sino al colletto, ritorno per sentiero n° 11 fino alle baite Bergere, continuare sul sentiero 65 fino ad incrociare il sentiero n° 10 da proseguendo fino ad Avouille. Sentiero ben segnato e sicuro. Segnalo che il tratto di sentiero attrezzato del bivacco DUE CORDE FISSE NELLA PARTE INFERIORE DELLA CORDA SONO MANCANTI DI MOSCHETTONI PER TENUTA DELLA MEDESIMA.
Escursione SENIOR del CAI Ivrea 04 - 09 - 20019 Bivacco Giovanni Bobba. Come di consuetudine la partecipazione alle escursioni dei SENIOR è sempre numerosa, con partenza da Avouille da anello e ritorno ad Avouille. Giornata a dir poco splendida con panorama sul Cervino e sul M. Rosa e le cime minori. Tutti gli escusionisti sono saliti al Bivacco, complimenti ad essersi attenuti alle norme di sicurezza, sia in salita che in discesa. Un grazie agli amici, che hanno dato il loro supporto. Bravi tutti Roby.


SENIOR al Bivacco Bobba

foto di gruppo al colletto

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
sentiero ben segnato e visibile, peccato che in alcuni punti ripidi sia rovinato dalle biciclette. Giornata splendida senza una nuvola con leggera brezza.
Escursione molto bella, passando dal rifugio chaligne 1933 m. percorrendo in salita la costa tardiva, passando per l'omonimo colle 2400 m.continuando sino a raggiungere la punta Chaligne 2607 m., in discesa passando per il col di Metz 2492 m. si raggiunge l'alpe Tsa de Chaligne, e per comodo sentiero fino al rifugio Chaligne, dove ho chiuso l'anello, dal rifugio in un'ora al parcheggio.
Per chi volesse ridurre l'anello senza fare la punta Chaligne al colle Tardiva si può raggiungere l'alpeTsa direttamente. Spettacolare la vista a 360° sulla valle del Gran San Bernardo - Velan - Gran Combin - Gran Paradiso - Mont Gele - M. Rosa - l'Emilius - la val Pelline il M. Saron, e molte altre cime.


l'Alpe e Rifugio Chaligne

il punto dove inzia la dorsale

Velan e Gran Combin

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
partenza Steina con ampio parcheggio, sentiero segnatissimo e in ottimo stato. Segnalo che all'alpe di Lòò superiore c'è un Agriturismo che si può mangiare e bere un buon caffè nelle Moka, e una buona birra, non si dorme, il gestore molto gentile e disponibile. " AGRITURISMO BLEKENE Aazienda agricola Laurent cell: 3470052072 "
Il consueto mercoledi dei SENIOR del CAI Ivrea, gita al Monte Kick 2315 m Val di Gressoney Vallone di Lòò. Come sempre complimenti al gruppo molto ordinato e responsabile. Complimenti come sempre alle GLOBAL GIRLS sempre numerose e attente.
Bravi tutti , ROBY.

Vallone di Lòò, in fondo il M. Kick

Alpe di Lòò inferiore

Colle di Lazoney e colle di Lòò

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Sentiero ben tracciato,tranne un'ultima lingua di neve, evitabile prima del colle, rifugio Champillon aperto
Visto i giorni caldi di questi giorni, Barbara e i suoi SENIOR del CAI Ivrea decidono, di alzare la quota di arrivo, proponendo, il colle Champillon 2708 m. nella magnifica conca di By, al cospetto del Gran Combin 4314 m., del Mont Velan 3708 m. del Mont Gelè 3518 m. e dalla Fenetr Durand 2708 m. Partendo da Plan Debat 2078 m. Ed è cosi che si parte alle 7,30 da Ivrea con arrivo a Plan Debat alle 9,30 con colazione a Roisan. In men che non si dica a mezzoggiorno siamo tutti al colle Champillon, passando dal rifugio Champillon. Tutti decidono di scendere a pranzare al rifugio, perchè avevamo visto il bollettino meteo che il tempo sarebbe peggiorato dalle 15 e le 14, e fu cosi come avevamo previsto. Alle 15 siamo arrivati alle vetture che cominciavano le prime gocce, dopo pochi minuti a subito smesso. Giornata bellissima con panorami a mozzafiato a 360°, temperatura fresca con leggera brezza e un bellissimo sole. Complimenti a tutti i SENIOR , e alle GLOBAL GIRLS sempre numerose e simpatiche, e per il comportamento di tutti da responsabili. Ci dispiace per quelli che hanno rinunciato per paura del tempo, vale sempre il detto ( se il bel tempo vuoi trovare con i SENIOR devi andare ). Bravi tutti Roby.


Plan Debat 2708 m. gruppo SENIOR

Mont Gelè 3518 m. Fenetr Durand 2797 m.

Gran Combin 4314 m.

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • mostra tutte
  • Attia (Col d') da Ala di Stura (02/07/20)
    Cornet (Mont) da Thumel (21/06/20)
    Lunelle (Punta e colle) da Traves, anello (01/03/20)
    Barbustel (Rifugio) da Mont Blanc per il Col du Lac Blanc (06/11/19)
    Paschiet (Lago) e Laghi Verdi da Cornetti, anello (27/10/19)
    Gran Piano da Balmarossa (23/10/19)
    Jumeaux o Bobba (Rifugio) da Cervinia (04/09/19)
    Chaligne (Punta) da Buthier (24/07/19)
    Kick (Monte) da Loomatten per il Vallone del Loo (10/07/19)
    Champillon (Col) dalla Comba di Champillon (03/07/19)
    Sià (Colle) e la Merola da Moies (29/05/19)
    Asnas (Cima dell') dalla Casa del Pescatore, anello per Bocchetta delle Balme e Alpe Briolo (26/05/19)
    Bonom (Cima del) dal Bocchetto Sessera, anello per il Monticchio e Colma Bella (01/05/19)
    Saler (Cima) dal Santuario di Prascondù (26/04/19)
    Arzola (Monte) da Posio (30/03/19)
    Corma (Croix) da Fey Dessus per il Col di Finestra (24/03/19)
    Mares (Cima) da Trione, anello per le Rocche di San Martino (06/03/19)
    Barmasse (Bec) e Mont Ros da Mont Blanc (13/01/19)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (06/12/18)
    San Domenico (Santuario) da Lities (14/11/18)
    Ingria (Uja d') da Vasario (21/10/18)
    Crou de Bleintse (Mont) e Mont Saron da Plan Debat, anello per il Col Champillon (09/10/18)
    Loit (Cima) da Masonaie (07/10/18)
    Losa (Colle e Passo della) dalla Diga del Serrù (30/09/18)
    Pillonet (Colle) da Barmasc (26/09/18)
    Secco, Nero, Champas (Laghi) da Delevret, anello per Boset Damon e Chanton (19/09/18)
    Paglietta (Monte) da Eternon, anello (12/09/18)
    Scaletta (Monte) da Prato Ciorliero, anello sentiero Cavallero e Passo Peroni (12/08/18)
    Court de Bard da Challancin (08/08/18)
    Pancherot (Monte) da Perreres per la Finestra di Cignana (25/07/18)
    Bonom (Cima del) dal Bocchetto Sessera, anello per il Monticchio e Colma Bella (19/05/18)
    Belice (Cappella di) da Cuorgnè per la vecchia mulattiera di Chiesanuova (05/05/18)
    Orfano (Monte) da Mergozzo, anello per la Linea Cadorna (14/04/18)
    Lace (Colle della) da Trovinasse e il Col Giassit (25/10/17)
    Lace (Colle della) da Trovinasse e il Col Giassit (21/10/17)
    Morion (Monte) o Mont Rion da Porliod per il Col du Salvè, anello (18/10/17)
    Morion (Monte) o Mont Rion da Porliod per il Col du Salvè, anello (01/10/17)
    Santanel (Colle) da Piamprato, anello per il Lago la Reale (27/09/17)
    Corquet (Monte) da Les Druges, anello per il Vallone di Saint Marcel (20/09/17)
    Fioria (Bocchetta) da Ghiarai per i Laghi Bellagarda (21/06/17)
    Cappia (Piani di) da Traversella, anello per i sentieri delle Anime e della Transumanza (07/05/17)
    Gran Lago da Mont Blanc (22/09/16)
    Djouan (Lago) da Eaux Rousses (27/07/16)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (11/07/16)
    Levionaz Dessous (Alpe) da Eau Rousse e il Vallone di Levionaz (06/07/16)
    Tredici Laghi (Conca) dal Bric Rond (01/07/16)
    Djouan (Lago) da Eaux Rousses (26/06/16)
    Quinzeina o Quinseina (Lago della) da Pian del Lupo (27/04/16)
    Stolen (Vallone di) da Issime, anello per San Grato (20/04/16)
    Biel (Serra di) da Courtil, anello (21/10/15)
    Leretta (Punta) quota 2051 m anello Pian Coumarial, Pian du Juc, Baite Leretta (14/10/15)
    Bonze (Rifugio) da les Donnes (11/10/15)
    Piana (Cima) o Mont de Panaz da Mont Blanc, anello per Col Terre Rousse e Col de la Croix (30/09/15)
    Miserin (Lago) da Dondena (23/09/15)
    Pelvo d'Elva Via Normale dal Colle della Bicocca (20/09/15)
    Pelvo d'Elva Via Normale dal Colle della Bicocca (10/09/15)
    Piana (Cima) da Mont Blanc per il Lago Muffè ed il Col de La Croix (20/08/15)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Champlong, anello per Ronc e il Col des Bornes (17/06/15)
    Arzola (Monte) da Posio (24/04/15)