obione


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1600
Giornata molto calda e umida , le racchette vengono calzate 100 m. dopo Petit Butier, giornata variabile + sul bello, nubi stratificate alte.
Tracciato la salita fuori dal bosco.
Come sempre i SENIOR del CAI di Ivrea si muove sempre con un gruppo molto numeroso, affiatato , responsabile e molto attento, alle problematiche della montagna, e alla sicurazza .
Oggi i GLOBAL MENS hanno messo in minoranza le GLOBAL GIRLS, le abbiamo distrutte numericamente.
Al rifugio con sorpresa, abbiamo festeggiato con 2 ottime bottiglie, il compleanno di VALTER , complimenti a tutti.
Roby.

arrivo al rifugio, sullo sfondo la Croix de Chaligne

ristoro al rifugio

compleanno di Valter

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1400
Giornata soleggiata grazie all'informazione di Nimbus ( ottimo )
traccia esistente, all' inizio qualche pietra affiorante, poi buona fino alle baite.
spessore del manto nevoso, 20 cm. alla partenza e 50 / 60 a Cà Bianca
Come tutti i mercoledi i SENIOR del CAI Ivrea propongono una gita con le ciaspole.
E' stata fatta la scelta sulla valle Orco, perché nel canavese è l'unica valle con un po' di neve.
Che dire dei SENIOR, come sempre molto disciplinati, allegri e socievoli, speravamo di vedere un pò ungulati ma il caso ci ha concesso solo 2 camosci.
Giornata allietata dalle torte delle global GIRLS, bravi tutti.
Roby.



Prese di Ceresole parcheggio bar Genzianella

Salita nel bosco di larici

Il gruppo SENIOR Ivrea

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1600
Giornata molto variabile, (nevischio e sole ) traccia portante.
portato le racchette dal paese di Etirol per 15 minuti fino a quota 1600 m. circa, fino quasi a metà del canale, dei plateau sopprastanti sotto la baita Chanchevella . neve abbondante fino all'oratorio di Gilliarey.
Come da programma i SENIOR del CAI di Ivrea, partono alla volta dell'oratorio di Gilliarey, ma dal paese di Etirol comincia a nevischiare. la capo gita Barbara decide di partire, e cunducendo la gita con tranquillità e sicurezza ci porta fino all'oratorio di Gilliarey.
Nota bene: oggi i maschietti erano molto superiori alle GLOBAL GIRLS, perché sono arrivati dei rinforzi, cosa vuol dire che dora in avanti faremo la voce grossa anche noi. Parola dei GLOBAL MENS.
Roby.

baite Cret 2000 m.

partenza dalla baita cret

oratorio di Gilliarey

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ottima
quota neve m :: 1400
Come avevo gia scritto, purtroppo l'inizio della strada comincia ad avere dei tratti senza neve, fino alla curva dove si congiunge il sentiero estivo, oltre la neve non manca.
Traccia esistente molto marcata con rigelo portante.
Come tutti i mercoledì i SENIOR del CAI Ivrea propongono l'uscita con le racchette.
Barbara e Oddone hanno scelto il giro ad anello delle baite Francou in base all'innevamento e il percorso sicuro, passando per le baite Arsine fino ad arrivare alle baite Francou e proseguire alle baite Champ e ritorno sulla poderale.
Ottima conduzione della gita, bellissima giornata.
Come sempre le global GIRLS hanno fatto la voce grossa essendo le più numerose, fanno le furbe perchè non hanno conosciuto Bobba e Vaccarone, sennò le avrebbero sistemate per le feste
Roby.

gruppo senior ivrea

paese di promiod con la Becca d'Aver e cima Longhede

uscita da bosco sul plateau delle baite Champ

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1300
Penso che il manto nevoso sia ancora sufficiente per questa settimana (24- 31 ) fino al guado del torrente Promiood, poco prima delle baite Arsine, oltre la neve è abbondante.
trovato traccia battuta fino al limitare del plateau sotto le baite Francou, avendo trovato condizioni di neve ventata,e aver battuto la traccia su rigelo non portante, fino alle baite Francou Dessus, e le stesse condizioni al plateau delle baite Champ, il ritorno per la strada poderale, trovato traccia battuta.

La cosuetudine vuole che la prima uscita del CAI di Chivasso con le racchette sia sempre numerosa, ma la seconda è stata davvero eccezionale, 80 partecipanti e tutti hanno svolto il programma della gita, con una partecipazione numerosa di giovani, e i soliti affigliati del CAI Chivasso.
Le global GIRLS di Chivasso hanno superato di gran numero i maschietti, complimenti dalla GLOBAL.
E' doveroso ringraziare Felice, Anna, Bruno, Alessandro, Hermes, per il contributo dato nel gestire un gruppo cosi numeroso, sotto il profilo tecnico e logistico.
Complimenti alla Sig. Daniela Tulin responsabile per la scelta e conduzione della della gita.

Daniela

partenza da Promiod

sul plateaudele baite Francou

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1200
dal paesino ai prati superiori, traccia ben marcata, dai prati alla strada che porta all'oratorio, traccia intuitiva con rigelo portante.
la strada che porta all'oratorio è stata battuta dal gatto delle nevi (2 km. )
bellissima gita con una giornata da ricordare, senza una nuvola con l'aria frizzante,
che ha reso la ciaspolata molto piacevole.
panorami sul gruppo del Rosa e del Cervino e cime minori, peccato non aver portato la macchina fotografica.
Complimenti a Francesca, Paola e Pier Luigi, per l'ottima compagnia.
Roby.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strada pulita fino alle piste di fondo ( bar ristoro) 1950 m.
quota neve m :: 1000
Giornata inizialmente un po' coperta , apertura in tarda mattinata con cielo azzurro, temperature vicino allo zero, con leggera brezza di vento.
Altezza della neve alla partenza cm. 60 alle baite Tza Fontaney cm. 80.
percorso tutto da battere dall'inizio fino alle baite, molto faticoso.
Come di consueto i SENIOR del CAI di IVREA si presentano numerosi alla prima uscita con le racchette da neve, complimenti a tutti per aver dato il proprio contributo alla battitura della pista, cosi facendo siamo arrivati tutti alla meta.
Un grazie a Oddone per la sua pazienza a espletare la distribuzione e ricevere i materiali ( sonde, pale e artva ) nonché la suddivisione del costo delle macchine.
Da parte mia complimenti a tutti. Roby.


la strada poderale delle baite

la battitura della pista

uscita dal bosco

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Il giro ad anello della serra di biel, salendo dal Col Courtyl è stato reso più sicuro,perchè nelle roccette sono staste messe delle corde fisse ( cavi d'acciaio ) agevolando i passaggi.
Il gruppo SENIOR del CAI IVREA avendo prospettato una gita di chiusura dell'anno 2015 , è stata scelta la Serra di Biel, sapendo che erano state posizionate delle corde fisse,cosi siamo saliti in sicurezza.
Partiti Courtyl attraversando il paese reperendo il sentiero che attraverso una bella faggeta si arriva a Pian Fioù, passando sotto le pareti di arrampicata ( Placche di Oriana )si prosegue per il col Courtyl lasciando a sx le antenne ilsentiero prosegue a dx per la dorsale fino a trovare le corde fisse dopo di che in 15" si è in cima, lo sguardo spazia dal gruppo del Rosa a nord e il parco dell'Avic a ovest, come sempre in cima le foto di rito,dopo di che una piacevole discesa si ritorna alle macchine, dandoci l'appuntamento è al ristorante Alpi di Tavagnasco, per suggellare la chiusura dell'anno escursionistico.
Un augurio ai SENIOR e alle GOLBAL GIRLS, per un prolifico 2016 come lo è stato il 2015, ( BRAVI !!!!!!!!!!!!!!! )
Roby.

il paesino di Courtyl

la Faggeta

salendo la dorsale dopo le corde fisse

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Volevamo fare il giro ad anello della punta, abbiamo rinunciato per problemi nel reperire il sentiero della cresta ovest, scomparso dai troppi rododendri. Cosi è stato fatto il mezzo anello, (consigliato )
Come tutti i mercoledi' il gruppo escursionistico SENIOR del CAI IVREA propone una gita. Oggi il gruppo ha proposto la Punta Leretta. Gita bellissima in un bosco altrettanto bello, sentiero comodissimo e sicuro, giornata stupenda con sole caldo. Il gentil sesso come sempre molto numeroso allieta il percorso con le loro discussioni.
Si ringrazia l'organizzazione dei SENIOR per puntualità e responsabilità per il buon esito della gita. Non può mancare un complimento alle TENACI GLOBAL GIRLS.
Roberto.

il bel bosco di larici

L'icrocio con l'alta via n°1

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: buono
Siamo partiti da Visey con la voglia di vedere questo meraviglioso anfiteatro del rif. Bonze, peccato che non si dica il dislivello complessivo e non solo la quota di partenza e quella di arrivo, tanto per capirci le paline regionali indicano 3 ore mentre altri cartelli indicano ore 1,50, e il sentiero in alcuni tratti è abbastanza rotto.
Se fosse possibile avere più unanimità nel mettere dei numeri, grazie.
Avevo letto su Gulliver che si poteva partitre da Visey accorciando i tempi salita, con Barbara e Aldo strada facendo salutiamo una famiglia con 2 bamini che hanno fatto retromarcia più avanti altre 2 persone che divallavano, poco dopo arriviamo al rifugio, giornata stupenda un sole caldo che ci lascia ammirare questa meravigliosa testata del vallone del Fer,lo sguardo inizia dal Bec Renon, fino alla Cima Bo guardando il Corno battaglia, Cima Battaglia, Cima Bonze, Becco delle Stelle e le Cime di Chamois. Anche Barbara e Aldo condividono con mè l'emozione del panorama circostante. Dopo un buon panino ci accingiamo a ritornare a Visey. mi sono promesso di ritornare il prossimo estate 2016 per fare una merenda al rifugio sempre in buona compagnia. Roberto.


Aldo mi dice il nome delle cime

ALDO E BARBARA FOTO RICORDO

IL MONTE BO

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • San Domenico (Santuario) da Lities (14/11/18)
    Ingria (Uja d') da Vasario (21/10/18)
    Crou de Bleintse (Mont) e Mont Saron da Plan Debat, anello per il Col Champillon (09/10/18)
    Loit (Cima) da Masonaie (07/10/18)
    Losa (Colle e Passo della) dalla Diga del Serrù (30/09/18)
    Pillonet (Colle) da Barmasc (26/09/18)
    Secco, Nero, Champas (Laghi) da Delevret, anello per Boset Damon e Chanton (19/09/18)
    Paglietta (Monte) da Eternon, anello (12/09/18)
    Scaletta (Monte) da Prato Ciorliero, anello sentiero Cavallero e Passo Peroni (12/08/18)
    Court de Bard da Challancin (08/08/18)
    Pancherot (Monte) da Perreres per la Finestra di Cignana (25/07/18)
    Bonom (Cima del) dal Bocchetto Sessera, anello per il Monticchio e Colma Bella (19/05/18)
    Belice (Cappella di) da Cuorgnè per la vecchia mulattiera di Chiesanuova (05/05/18)
    Orfano (Monte) da Mergozzo, anello per la Linea Cadorna (14/04/18)
    Vallone (Cima del) da strada Quincinetto - Scalaro (02/04/18)
    Dres (Lago) da Ceresole (25/03/18)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial, anello (21/02/18)
    Court de Bard da Challancin (10/02/18)
    Chiggia (Costa) da Parrocchia di Marmora (04/02/18)
    Servaz (Lac d) da Veulla (31/01/18)
    Ros (Mont) da Mont Blanc (24/01/18)
    Bose (Lago della) dal Santuario di Oropa (20/12/17)
    Lace (Colle della) da Trovinasse e il Col Giassit (25/10/17)
    Lace (Colle della) da Trovinasse e il Col Giassit (21/10/17)
    Morion (Monte) o Mont Rion da Porliod per il Col du Salvè, anello (18/10/17)
    Morion (Monte) o Mont Rion da Porliod per il Col du Salvè, anello (01/10/17)
    Santanel (Colle) da Piamprato, anello per il Lago la Reale (27/09/17)
    Corquet (Monte) da Les Druges, anello per il Vallone di Saint Marcel (20/09/17)
    Fioria (Bocchetta) da Ghiarai e i Laghi Bellagarda (21/06/17)
    Basei (Punta) dal Colle del Nivolet (18/06/17)
    Cappia (Piani di) da Traversella, anello per i sentieri delle Anime e della Transumanza (07/05/17)
    Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot (29/03/17)
    Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot (19/03/17)
    Portola (Monte) e quota 2092 m da Santa Margherita per il Col Portola (15/03/17)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial, anello (01/03/17)
    Blu o Bleu (Lago) da Saint Jacques per il Piano di Verra Inferiore (22/02/17)
    Kiry (Cappella del) da la Cara (15/02/17)
    Champlong (Alpe) da la Magdeleine, anello per Chamois e Col Pilaz (12/02/17)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial, anello (05/02/17)
    Blu o Bleu (Lago) da Saint Jacques per il Piano di Verra Inferiore (29/01/17)
    Gran Lago da Mont Blanc (22/09/16)
    Paterno (Monte) Ferrata Innerkofler-De Luca (04/09/16)
    Djouan (Lago) da Eaux Rousses (27/07/16)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (11/07/16)
    Levionaz Dessous (Alpe) da Eau Rousse e il Vallone di Levionaz (06/07/16)
    Tredici Laghi (Conca) dal Bric Rond (01/07/16)
    Djouan (Lago) da Eaux Rousses (26/06/16)
    Casimiro (Ferrata di) (12/06/16)
    Quinzeina o Quinseina (Lago della) da Pian del Lupo (27/04/16)
    Stolen (Vallone di) da Issime, anello per San Grato (20/04/16)
    Tovo (Monte) Ferrata Nito Staich (10/04/16)
    Ruceia (la) Via Ferrata di Condove (02/04/16)
    Champlong (Alpe) da la Magdeleine, anello per Chamois e Col Pilaz (30/03/16)
    Colombardo (Colle del) da S.Antonio (25/03/16)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial, anello (23/03/16)
    Tsa Fontaney (Alpe) da Porliod (20/03/16)
    Fallère (Rifugio) da Vetan (09/03/16)
    Fallère (Rifugio) da Vetan (01/03/16)
    Tsa de Chaligne (Alpe) da Buthier (24/02/16)
    Cà Bianca da Moies (17/02/16)
    Gilliarey (Oratorio di) da Etirol (03/02/16)
    Francou, Champ (Alpeggi) da Promiod, anello (27/01/16)
    Francou, Champ (Alpeggi) da Promiod, anello (24/01/16)
    Gilliarey (Oratorio di) da Etirol (20/01/16)
    Tsa Fontaney (Alpe) da Porliod (13/01/16)
    Biel (Serra di) Anello da Courtil (21/10/15)
    Leretta (Punta) quota 2051 m anello Pian Coumarial, Pian du Juc, Baite Leretta (14/10/15)
    Bonze (Rifugio) da les Donnes (11/10/15)
    Piana (Cima) o Mont de Panaz da Mont Blanc, anello per Col Terre Rousse e Col de la Croix (30/09/15)
    Miserin (Lago) da Dondena (23/09/15)
    Pelvo d'Elva Via Normale dal Colle della Bicocca (20/09/15)
    Pelvo d'Elva Via Normale dal Colle della Bicocca (10/09/15)
    Raty (Bec) Via del Quarantesimo (03/09/15)
    Piana (Cima) da Mont Blanc per il Lago Muffè ed il Col de La Croix (20/08/15)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Champlong, anello per Ronc e il Col des Bornes (17/06/15)
    Partecipanza (Parco della) anello da Livorno Ferraris per Lucedio (03/06/15)
    Arzola (Monte) da Posio (24/04/15)
    Pont Canavese (Via Ferrata di) (12/04/15)
    Lion (Monte) da Fondo (08/04/15)
    Dres (Lago) da Ceresole (01/04/15)
    Fallère (Rifugio) da Vetan (28/03/15)
    Bossola (Cima) da Inverso (18/03/15)
    Dondena (Rifugio) da Mont Blanc (11/03/15)
    Ros (Mont) da Mont Blanc (08/03/15)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (05/03/15)
    Calvo (Monte) da Castelnuovo Nigra (01/03/15)
    Champlong (Alpe) da la Magdeleine, anello per Chamois e Col Pilaz (25/02/15)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (22/02/15)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (18/02/15)
    Casimiro (Ferrata di) (31/07/14)
    Biel (Serra di) Bimbo Climb (09/07/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via del Margine (25/06/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Robynid (09/05/10)