mbourcet213


Chi sono

Segretario Club Alpino Italiano Pinerolo.

Titolato AE-C CAI


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Parcheggiato ad Usseaux
quota neve m :: 1900
Anche se in ritardo di qualche giorno relaziono comunque la gita siccome l'ultima risaliva addirittura al 2011. Per concludere l'anno abbiamo deciso di fare una bella camminata in "casa" partendo da Usseaux e salendo per la Mulattiera che, transitando dalle Montagne di Usseaux prima e dalla Casa Alpina Don Bosco poi, conduce al Pian dell'Alpe. Eccetto un paio di punti ghiacciati (non più di due o tre metri comunque) si cammina sempre su terra dunque non sono necessarie le ciaspole! Giunti alla Casa Alpina invece ci si trova di punto in bianco in mezzo metro di neve che è continua fino in cima. Stando in traccia nessun problema fino al Colle delle Finestre (fuori è molto faticoso) da dove con un breve traverso puntando le casermette militari ci si porta alla base della spalla del Pintas. Da qui ci sono alcune tracce di sci che salgono e una simil traccia che si vede a malapena forse di ciaspole (o ramponi), conviene comunque tirare dritto per dritto seguendo fedelmente la spalla su ottima neve dura. Dalla cima sceso dritto per dritto su neve divertente quasi di corsa, tornando al Colle delle Finestre per una breve pausa pranzo. Discesa sulla traccia di salita inizialmente, poco sotto il colle abbiamo preso il canale del Rio d'Usseaux dove c'è ancora farina e lo abbiamo sceso fino quasi alla Casa Alpina dove abbiamo ripreso la strada fatta in salita. Appena sotto le Montagne di Usseaux abbiamo preso il bivio a sinistra per completare l'anello del "Sentiero del Pensiero" ottimamente segnalato da segni blu e cartelli in legno che conduce in un bell'ambiente con bellissimi scorci fino al Mulino di Usseaux. Risaliti passando dentro il bellissimo borgo per tornare al punto di partenza.
Con Sara e Sam. Bellissima giornata! Allego traccia GPS

La chiesa della Casa Alpina con il Pelvo e il Français sullo sfondo


[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ottimo, poco parcheggio alla borgata Peirone.
quota neve m :: 1000
Bella ciaspolata con ottimo panorama e paesaggio, saliti per la cresta con poca neve poi abbiamo proseguito verso Punta Raccias e ci siamo ricollegati alla strada che anche se interminabile offre ottime visuali sulla val germanasca!

Allego traccia GPS
Con Simone e Sam!

Ultimi tratti di salita, unica parte "impegnativa"

In vetta
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Strada pulita fino a villanova, parcheggio sullo sterrato innevato
quota neve m :: 1300
Saliti dal sentiero alla destra orografica del Pellice molto bello, arrivati al rifugio col pienone abbiamo deciso di salire ancora di 100 metri per raggiungere il Bric Curnaliot, salendo lo troviamo sulla destra (è presente una parete di arrampicata),per mangiare in tranquillità! Discesa tranquilla sulla strada. Bella gita
Con Simo e Sam
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ottimo fino a Usseaux, ampio parcheggio nella piazza alta
quota neve m :: 1500
Gita semplice ma con bellissimi paesaggi, partiti da Usseaux per aumentare un pò il dislivello siamo saliti dalla mulattiera che parte dalla parte alta del paese. Prime centinaia di metri senza ciaspole per assenza di neve poi dalle Montagne di Usseaux (1750 m. circa) ciaspole necessarie.
Con Simone
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ottimo fino al Colle Vaccera
quota neve m :: 1100
Gita sempre bella e molto facile, saliti al pomeriggio tardo per goderci il tramonto! Neve ottima.
Con Simone

In vetta

Discesa

Tramonto sulla Val Pellice e sul Monviso