mbourcet213


Chi sono

Segretario Club Alpino Italiano Pinerolo.

Titolato AE-C CAI


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Tutto ok
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Dopo aver fatto venerdì Banchetta pensavo di venire sabato mattina al Sises per una sgambata (pensando che sarebbe stata l'ultima occasione vista la situazione neve), poi visto il meteo ho deciso che non ne valeva la pena. Ormai convinto di dover rimandare l'appuntamento a data da destinarsi invece mi ritrovo alle 20 del lunedì sera con gli sci ai piedi, dopo essere usciti da lavoro, grazie all'idea di Norman che aveva troppa voglia di tirare fuori gli assi per "godersi" questa ormai inconsueta neve di maggio! Fin da subito ci siamo resi conto che la neve era quel che era (anche se sul calar del sole sembrava non aver ancora fatto così tanta crosta come abbiamo poi trovato in discesa) per fortuna con la traccia già esistente siamo potuti salire relativamente in fretta (unica nota positiva). Sul muro finale si toccano pietre anche salendo e avendo visto la situazione venerdì non mi meraviglio, non siamo arrivati fino all'osservatorio siccome all'arrivo della vecchia funivia era ormai quasi buio! Tolto le pelli in fretta e scesi velocemente facendo attenzione a non farsi male e cercando di fare qualche curva, si scia qualcosa in punta fino a metà muro e poi qualche curva in fondo alle piste ormai al colle.. il resto una lunga agonia! Per fortuna il paesaggio e il contesto hanno contribuito decisamente a renderla una bella gitarella serale! 1 stella - per la neve ma 5 stelle per tutto il resto!
Con Norman. Sempre una esperienza particolare tornare a sciare al Colle deserto dopo un inverno pieno di gente vissuto sulle piste con gli amici..
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Si può parcheggiare oltre la fine dell'asfalto dato che ormai non c'è più neve al di fuori dei muri delle piste
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Partito molto presto ho trovato la situazione neve che più o meno mi aspettavo, assente alla partenza ma presente con qualche lingua sempre raccordata già alla base delle piste (Nube e Kandahar) quindi in sostanza gli sci si portano per 5 minuti. Siccome faceva discretamente freddo (-4 gradi alla partenza) mi aspettavo di trovare un manto nevoso compatto, invece fin da subito un misto di granita/ghiaccio (complici anche le tracce lasciate dai gatti) ha accompagnato la salita, nella parte finale con il muro del Motta utili i rampant anche se stando sulla destra c'è ottimo grip, in mezzo tiene ben poco. Dall'arrivo della seggiovia "Banchetta" fino in cima c'è neve continua con situazione direi invernale, in discesa stando sui lati si trova un piacevole riporto sopra neve dura che è davvero ottimo da sciare! Da li in giù si scia ancora bene fino a 2200 metri circa poi fino al fondo si deve sciare nello stretto delle lingue di neve rimaste, non è comunque un disastro, anzi! Nel complesso direi che è presa per i capelli ma da ancora soddisfazione per una scappata, tantopiù se domani e domenica mette giù qualche cm di fresca!
Nessuno in giro, visto 3 o 4 persone sul Sises e uno Snowboarder che iniziava a salire quando sono tornato alla macchina! Gita remunerativa con la giornata odierna..

Situazione a Borgata

I primi muri

In vista della Tana della Volpe

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Si parcheggia poco prima del ponte per la Gianna a quota 1500 circa.
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Fino al rifugio Barbara neve assente (strada ancora bloccata da residui di slavine), dal rifugio si cammina ancora per qualche minuto prima di iniziare a calpestarla, praticamente alla base del canale N. Con le temperature di oggi il canale si sale comodamente con i ramponi, dopo l'uscita proseguito ancora fino a quota 2100 circa con i ramponi da qui in avanti il pendio si addolcisce permettendo di salire con sci e rampant. Il pendio torna ripido e si restringe nel finale per un centinaio di metri tra quota 2400 e 2500 circa, dove si esce sul plateau finale. Ambiente superlativo!! Discesa seguendo l'itinerario di salita, neve che non ha mollato di niente bella ghiacciata!! Attenzione nel canale dove in alcuni passaggi la neve scarseggia e affiorano le rocce.
Con Beppe, gita fantastica!

Inizio della neve al fondo del pianoro

Il canale N

Pendio appena sopra il canale

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Si parcheggia poco prima del ponte per la Gianna a quota 1500 circa
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Vista la qualità della neve nella parte bassa abbiamo optato per un giro ad anello, saliti per l'itinerario classico (Neve dall'Alpe della Gianna circa 1780 m) e scesi per il vallone del Gran Chiot. In salita neve continua fino al colletto dove si devia a sinistra per la cima, li la neve praticamente finisce, si può salire a piedi oppure intervallando lingue di neve a erba. Per la discesa invece neve continua dalla cima fino a tornare nuovamente all'Alpe della Gianna. Bellissima la discesa fortemente consigliata. Siccome sulla strada che dal Ponte sale all'Alpe della gianna è ancora presente neve accumulata la si può sfruttare con qualche metti e togli per velocizzare un po' la discesa verso l'auto!
Con Beppe ed Enrico.

Verso il Colle della Gianna

Quasi in cima

Prima parte di discesa

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Siccome nel cuneese le previsioni meteo sembravano più clementi abbiamo optato per venire a provare questa falesia, ottima per i principianti questa parte con tiri che iniziano da difficoltà irrisorie dove si possono però insegnare i concetti base e far provare vari tipi di situazioni che si possono verificare in parete!
Sara alla sua prima volta è stata soddisfatta dell'esperienza e si è trovata a proprio agio sui tiri di 3 e 4 che propone questo settore! Concluso anche con una doppia "didattica" dalla sosta. Purtroppo non abbiamo potuto testare altri tiri perchè ci ha sorpresi la pioggia che in un niente ha bagnato tutto facendo scappare i numerosi climber presenti oggi!
Con Sara. Come detto grande quantità di persone ma non mancava di certo lo spazio!



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Arrivati in sbarua nel tardo pomeriggio abbiamo optato per una veloce e divertente normale, la via è ovviamente in perfette condizioni e facilmente individuabile sapendo che bisogna stare per i primi due tiri completamente sulla destra della parete mentre il terzo proseguire dritti (la variante alla normale ha la sosta in comune e poi procede lei sulla destra mentre i primi due tiri passa a sinistra). Unica curiosità siccome non me la ricordavo assolutamente a fine secondo tiro c'è un passaggio spittato relativamente lungo rispetto alla restante parte di via e si vedono alcuni buchi nella roccia oltre a due (mi pare) spit tagliati a filo.. che sia stata modificata recentemente?! In ogni caso non da assolutamente fastidio.. anzi!
Con Andrea e Pitto alla loro seconda e prima volta in sbarua! Speriamo di ripetere a breve!

Andrea sul primo tiro


Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Tutto ok fino al parcheggio - 10 min di portage
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Seguito itinerario classico, stradina ben innevata che permette di raggiungere la borgata di Granon senza problemi. Da qui seguito il pendio su traccia esistente alternando neve primaverile e placche da vento, farina e crosta non portante in alcuni punti.
Ultimi metri prima della cima ripuliti dal vento.
Discesa inizialmente su neve dura ben sciabile, poi qualche curva su crosta non portante per fortuna subito rimpiazzata da bella neve primaverile!
Nel complesso una discreta discesa!
Giornata inizialmente fresca (-7° alla partenza) che si è scaldata man mano, nella parte superiore sole scottante e gran caldo! Qualche raffica di vento.
Incontrati alcuni altri scialpinisti sul percorso.
Con Beppe, Aldo e Enrico



[visualizza gita completa]

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Strada pulita fino al parcheggio, sci ai piedi alla macchina.
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Come da relazione precedente, stradina ottima e sentiero battuto fino al rifugio Buffère (2076m), da li proseguito su traccia esistente per il versante SE,E (fortemente sconsigliato salire il versante N,NE rischio valanghe elevato) dal quale si giunge facilmente alla cima godendosi il meraviglioso paesaggio che ci riserva questo posto!
In vetta con vento a tratti forte e poi super discesa con splendida neve! Breve sosta al rifugio per riprendere sensibilità dal freddo intenso, poi ancora qualche curva la si riesce a fare tagliando la stradina fino ad arrivare al piano.
Qui gli istruttori del corso di Scialpinismo “B. Depetris” della Scuola Intersezionale “Valli Pinerolesi” hanno tenuto una breve lezione e prova pratica di ricerca ARTVA molto interessante e utile al fine di accrescere conoscenza e sicurezza dei partecipati alla gita!

Gita sociale del CAI Pinerolo, 22 partecipanti. Salendo è molto chiara la situazione di pericolo valanghe, prestate molta attenzione!

Un grande ringraziamento agli istruttori della Scuola per il loro prezioso impegno ai fini della conoscenza e sicurezza sulla neve.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Fatto solamente due tiri vista l'ora tarda e la stanchezza! Sempre bella muschiata, specie il secondo tiro. Primo tiro già impegnativo gli altri più duri.
Da riprovare intera, mi ha fatto un'ottima impressione!!
Con Paolo

Paolo sullo spigolo del primo tiro

Paolo sul secondo tiro
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Fatto L3, L4, L5, L6. Grande affollamento sulla via, tutto in ordine.
Con Paolo

Paolo su L4

Paolo su L6
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (08/03/20)
    Melano (Rifugio) o Casa Canada da Pinerolo per la Val Lemina (01/03/20)
    Rossette (Cima delle) da Chianale (29/02/20)
    Banchetta (Monte) o Monte Motta da Sestriere Borgata (28/02/20)
    Querellet (Monte) Dorsale Monte Querellet - Monte Sises, itinerari vari (23/02/20)
    Viraysse (Monte) o Cime de la Coste du Col da Saretto per il Colle Sautron (22/02/20)
    Combe Bénite (Pointe) da Granier (15/02/20)
    Cime (Clot de la) da le Laus, traversata a Brunissard (02/02/20)
    Morefreddo (Monte) da Pragelato per il Clot della Soma e il versante Nord (11/01/20)
    Genevris (Monte) e Punta di Moncrons da Granges, anello (06/01/20)
    Begino (Monte) da Bousson (26/12/19)
    Soma (Clot della) da Pragelato (23/11/19)
    Soma (Clot della) da Pragelato (16/11/19)
    Gran Guglia (Colletto della) da Prali, giro della Gran Guglia per il Rifugio Lago Verde (01/11/19)
    Chiapous (Colle del) da Valdieri, giro per Diga del Chiotas, Rifugio Morelli Buzzi, Terme di Valdieri (27/10/19)
    Melano Giuseppe (Rifugio) per il sentiero Verso il Canada (13/10/19)
    Sette Confini (Monte) e Rifugio Melano da Pinerolo, percorso Verso il Canada e Sentiero Manuele Bellasio (13/10/19)
    Viou (Alpe di) da Veynes (06/10/19)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (05/10/19)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (29/09/19)
    Castelletto (Monte) da San Germano Chisone per il Colle Vaccera (27/09/19)
    Grand Aréa da Nevache, giro per il Col du Granon (21/09/19)
    Pralongià, Lagazuoi, Son Forca, Locatelli (Rifugi) da Arabba, traversata a San Candido per i Sentieri di Guerra delle Dolomiti (6 gg) (25/08/19)
    Appenna (Monte) da Pattemouche, giro per Valle Argentera e Laval (21/08/19)
    Gran Guglia da Bout du Col, anello per il Lago Verde (18/08/19)
    Ciabertas (Monte) da Soucheres Basses (17/08/19)
    Ambrogio (Capanna) da Pourrieres (17/08/19)
    Assietta (Testa dell') da Pourrieres, giro per il Col Lauson (16/08/19)
    Banchetta (Passo della) da Sestriere Borgata per il vallone del Chisonetto (14/08/19)
    Morefreddo (Monte) da Laval (13/08/19)
    Ramiere (Punta) da Thures per il Colle della Ramiere (10/08/19)
    Giassiez (Monte) o Giaissez da Bousson (10/08/19)
    Rocciavré (Monte) dal Rifugio Selleries per il Vallone del Rouen (09/08/19)
    Rodoretto, Thuras, Croce, Giulian, Balma (Colli) da Rodoretto, giro della Punta Ramiere (03/08/19)
    Banchetta (Monte) dalla Val Troncea, per il Vallonetto e il Passo della Banchetta (21/07/19)
    Corbioun (Monte) da Bousson (20/07/19)
    Fea, Cavalla,Munie, Roburent, Scaletta (Passi) da Acceglio, giro (14/07/19)
    Janus (Forte) da Monginevro, giro per Fort Gondran il Lago Gignoux o dei Sette Colori (06/07/19)
    Rossa (Guglia) o Aiguille Rouge da Bardonecchia per il Colle di Thures (30/06/19)
    Pilatte (Pointes de la) Via Normale da La Berarde per il Glacier de la Pilatte (23/06/19)
    Merla (Punta della) da Pinasca, giro per il Monte Cucetto (12/05/19)
    Pelvo (Cima del) da Ponte Terribile (01/05/19)
    Nera (Rocca) anticima NE 2404 m da Sauze d'Oulx per Pian della Rocca e Capanna Mollino (28/04/19)
    Banchetta (Monte) o Monte Motta da Sestriere Borgata (26/04/19)
    Mondolè (Monte) da Artesina per la Colla Bauzano (25/04/19)
    Fraiteve (Monte) da San Sicario (21/04/19)
    Banchetta (Monte) o Monte Motta da Sestriere Borgata (20/04/19)
    Freidour (Monte) da Pinerolo per la Fontana degli Alpini discesa dal Colle Aragno ovest (14/04/19)
    Cucetto (Monte) da Pinasca, giro per Pralamar discesa Vallone Sette Ponti (13/04/19)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (06/04/19)
    Grand Pinier (le) da Dormillouse per il costone Est (31/03/19)
    Aiga (Monte) per il Vallone di Gorgion Gros e il canale SE (09/03/19)
    Founs (Rocce) quota 2762 m da Pian della Regina (23/02/19)
    Rond (Bric) da Prali (16/02/19)
    Vecchio (Monte) traversata Limone-Vernante (10/02/19)
    Moncrons (Punta di) da Granges (03/02/19)
    Sestrieres Boschi (02/02/19)
    Sainte Marie (Mont) da Casterino (26/01/19)
    Turge de la Suffie da Cerviers per le Bourget, traversata a le Laus (19/01/19)
    Rasciassa (Punta) da Meire Bigoire (01/12/18)
    Querellet (Monte) da Sestriere (25/11/18)
    Fraiteve (Monte) da San Sicario (24/11/18)
    Sises (Monte) da Sestriere (20/11/18)
    Roudel (Cima) da Argentera per il Vallone del Gran Miol (18/11/18)
    Gran Queyron dalla Valle Argentera (10/11/18)
    Galibier (Pic Blanc du) dalla strada del Col du Lautaret (03/11/18)
    Froid (Mont) dal Col du Mont Cenis, giro per il Col de Sollieres (30/09/18)
    Lavoir (Lago) da Bardonecchia per la Valle Stretta e il Lago Verde (29/09/18)
    Albergian (Monte) da Pragelato (23/09/18)
    Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - La vecchia lira (31/08/18)
    Gimont (Mont) o Grand Charvia dal Lago Nero (07/08/18)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (05/08/18)
    Durand (Fenetre) da Etroubles, giro del Gran Combin per Col de Mille e Colle del Gran San Bernardo (3 gg) (29/07/18)
    Ciantiplagna (Cima) e Colle dell'Assietta da Pourrieres per il Colle delle Finestre, discesa per il vallone Gran Cerogne (14/07/18)
    Rateau (le, cima Est) dal vallone de la Selle (08/07/18)
    Croce Rossa (Punta) Cresta SSE dal vallone d'Arnas (01/07/18)
    Fraiteve (Monte) e Pitre de l'Aigle da Pragelato, giro (23/06/18)
    Venezia (Punta) Canale N e Cresta NO (10/06/18)
    Chiot del Cavallo (Colle) da Torre Pellice, giro per l'Alpe della Sella (09/06/18)
    Banchetta (Monte) o Monte Motta da Sestriere Borgata (16/05/18)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (15/05/18)
    Platasse (Monte) da Ponte Terribile (12/05/18)
    Roero da Piobesi d'Alba, giro (06/05/18)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (01/05/18)
    Barma d'Noara (Falesia) (30/04/18)
    Grand Miuls (Monte) da Pragelato (25/04/18)
    Ciabergia (Monte) da Avigliana, giro per Colle Braida, Punta dell'Ancoccia e il sentiero dei Principi (22/04/18)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (14/04/18)
    Giulian (Monte) da Giordano (01/04/18)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (31/03/18)
    Pertiche (Clot delle) da Granges (10/03/18)
    Gran Costa (Monte) da Pragelato, traversata a Salbertrand (04/03/18)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (02/03/18)
    Gardiole (la) da le Villard-Laté (25/02/18)
    Morefreddo (Monte) da Pragelato per il Clot de la Soma e discesa su Seytes (10/02/18)
    Bo Valsiesiano (Monte) da Rassa (04/02/18)
    Pilone (Punta) Canale Sud-Est (03/02/18)
    Cervetto (Testa di) da Serre (14/01/18)
    Ombilic (l') da la Vachette (06/01/18)
    Garitta Nuova (Testa di), Piata (Bric la) da Pian Munè, traversata a Croesio (08/12/17)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (26/11/17)
    Viribianc (Cima) da Chiappi (11/11/17)
    Sbarua (Rocca) Torre del Bimbo - Osteria del viandante+Analcolica (08/10/17)
    Argentera (Cima Nord e Sud) Traversata dal Rif. Morelli Buzzi (03/09/17)
    Cerisira (Punta) da Villanova per il Bivacco Soardi (23/08/17)
    Bucie (Bric) Cresta Nord (23/08/17)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (20/08/17)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Sestriere Borgata, discesa sulla Valle Argentera (19/08/17)
    Stellina (Rifugio) da Novalesa per l'Alpe Tour, discesa per Alpe Carolei e Grange Pra Piano (23/07/17)
    Weissmies traversata S-N (16/07/17)
    Barifreddo (Monte) versante NE e cresta SE (18/06/17)
    Sises (Monte) da Sestriere (14/05/17)
    Baraccone di San Giacomo (Punta del) da Giordano (07/05/17)
    Chiavesso (Cima) da Cornetti (09/04/17)
    Selletta (Monte) da Rodoretto (11/03/17)
    Soma (Clot della) da Pragelato (04/03/17)
    Galibier (Pic Blanc du) dalla strada del Col du Lautaret (19/02/17)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (22/01/17)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (07/01/17)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (06/01/17)
    Morefreddo (Monte) da Pattemouche (05/01/17)
    Pintas (Monte) da Balboutet (31/12/16)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (24/12/16)
    Fiunira (Punta) da Giordano (08/12/16)
    Ghinivert (Bric) da Pattemouche (04/12/16)
    Rutund (Bric) anticima NE 2426 m da Chiazale (26/11/16)
    Provenzale (Rocca) Via Normale della Cresta Sud (02/10/16)
    Sbarua (Rocca) angiolina ritorna (03/09/16)
    Sbarua (Rocca) Settore la Meteora (03/09/16)
    Lago Nero (Falesia del) (29/08/16)
    Rochebrune (Pic de) Via Normale e Cresta Sud dal Col d'Izoard (28/08/16)
    Venezia (Punta) Dimensione quarto (27/08/16)
    Bucie (Bric) Via Normale del Canalone Sud da Bout du Col (25/08/16)
    Rocciamelone da Susa (23/08/16)
    Fourion (Rocce) da Pian del Re (21/08/16)
    Vallon (Col du) e Colle di Thures da Nevache, giro dell'Aguille Rouge (18/08/16)
    Cialancia (Passo) da Perrero a Prali per i 13 Laghi (17/07/16)
    Orsiera (Monte, Punta Sud) Cresta NO (16/07/16)
    Levanna Orientale Via Normale da Forno Alpi Graie (03/07/16)
    Bracco (Monte) da Barge e la Croce di Envie, Rifugio Mulatero e Croce di Sanfront (15/05/16)
    Galehorn da Engiloch (08/05/16)
    Boshorn da Engiloch (07/05/16)
    Sises (Monte) da Sestriere (02/05/16)
    Banchetta (Monte) o Monte Motta da Sestriere Borgata (29/04/16)
    Nera (Rocca) da Pralapia per il versante NO e il canale N (25/04/16)
    Sea Bianca (Punta) da Pralapia (24/04/16)
    San Leonardo (Falesia) Settore Penna Bianca (17/04/16)
    Sbarua (Rocca) Via Normale (14/04/16)
    Lenlon (Fort de) da Val des Prés (23/01/16)
    Baude (Crete de) da Nevache (17/01/16)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Super Cinquetti (28/11/15)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Cinquetti - Burdino (28/11/15)
    Sbarua (Rocca) Freak street - Tirami Su (28/11/15)
    Sette Confini (Monte) da Pinerolo, giro della Val Lemina per i Colli Crò, Ciardonet, dell'Eremita,Infernetto (22/11/15)
    Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco (21/11/15)
    Lausa (Truc), Truc Donna e Bric di Pin da Ruata, anello (15/11/15)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Cinquetti - Burdino (14/11/15)
    Sbarua (Rocca) Vena di Quarzo (17/10/15)
    Sbarua (Rocca) Via Normale (17/10/15)
    Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco (17/10/15)
    Ciantiplagna (Cima) e Testa dell'Assietta da Pourrieres, giro per il Colle Finestre, discesa GTA (27/09/15)
    Crò (Falesia del) (26/09/15)
    Sigaro (Falesia del) (25/09/15)
    Vautero (Rocca) Falesia Rocca Vautero (21/09/15)
    Gran Dubbione (Falesia del) Rocca del Visconte (19/09/15)
    Barma d'Noara (Falesia) (13/09/15)
    Barma d'Noara (Falesia) (12/09/15)
    Mulo (Colle del) da Marmora, giro per i Colli Preit, Margherina, Bandia (11/09/15)
    Gardetta (Passo della) e Bric Cassin da Ponte Marmora giro per il Colle del Preit e Vallone di Unerzio (10/09/15)
    Cristalliera (Punta) cresta SSO o delle Scuole (06/09/15)
    Muro rosso (Falesia del) (31/08/15)
    Cornour (Punta) da Ghigo di Prali, per la cresta NE (30/08/15)
    Granero (Monte) da Pian del Re per il Passo Luisas e la cresta E (28/08/15)
    Mongioia (Monte) o Bric de Rubren da Sant'Anna per il Vallone Varaita di Rui e il Passo Mongioia (21/08/15)
    Furgon (Monte) da Thures (26/07/15)
    Morefreddo (Monte) da Pragelato per il Colle del Pis, discesa nel vallone del Mendie (18/07/15)
    Cialancia (Punta) da Perrero, giro per Conca Cialancia, Passo Rous e Tredici Laghi (05/07/15)
    Bosco (Cima del) da Bousson, giro per Thures (28/06/15)
    Granero (Rifugio) + Col Barant da Villanova per la Conca del Prà (07/06/15)
    Assietta (Testa dell') da Pourrieres, giro per il Col Lauson (02/06/15)
    Melano Giuseppe (Rifugio) o Casa Canada da Brun per il Colle Eremita, le Carbonaie e il colle Ciardonet (13/05/15)
    Servin (Monte) da Angrogna per il Sentiero Partigiano (10/05/15)
    Castelletto (Monte) da San Germano Chisone per il Colle Vaccera (09/05/15)
    Viso Mozzo da Pian della Regina (02/05/15)
    Petit Tournalin da Cheneil (12/04/15)
    Soma (Clot della) da Pragelato (20/03/15)
    Soma (Clot della) da Pragelato (15/03/15)
    Belvedere (Punta) da Fenestrelle e il Vallone Cristove (08/03/15)
    Piattina (Punta) da Prà del Torno (21/02/15)
    Bosco (Cima del) da Rollières (15/02/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (17/01/15)
    Crosa (Fortini di) da Meire Bigorie (17/01/15)
    Servin (Monte) per la Costa Rugnusa e il Monte Castelletto (11/01/15)
    Vergia (Punta) da Pertusel (10/01/15)
    Pintas (Monte) da Usseaux, giro per il Colle delle Finestre (06/01/15)
    Fournier (Cima) da Bousson (28/12/14)
    Begino (Monte) da Bousson (28/12/14)
    Crosa (Fortini di) da Meire Bigorie (27/12/14)
    Servin (Monte) da Angrogna per il Sentiero Partigiano (24/12/14)
    Meja (Rocca la) quota 2506 m cresta N da Preit (13/12/14)
    Platasse (Rocce, Colle di) da Ponte Terribile (29/11/14)
    Gran Miol (Punta del) dalla Valle Argentera per il versante NO (23/11/14)
    Banchetta (Monte) o Monte Motta da Sestriere Borgata (16/11/14)
    Banchetta (Monte) o Monte Motta da Sestriere Borgata (15/11/14)
    Ciabert (Costa) da Chianale (08/11/14)
    Viraysse (Tete de) da Meyronnes per il Col de Mallemort (19/10/14)
    Sette Confini (Monte) da Pinerolo, giro della Val Lemina per i Colli Crò, Ciardonet, dell'Eremita,Infernetto (18/10/14)
    Querellet (Monte) da Sestriere attraverso il Passo di San Giacomo (21/09/14)
    Jafferau (Monte) da Salbertrand per il Forte Pramand e la galleria dei Saraceni, giro per il Forte Foens (13/09/14)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (06/09/14)
    Cavallo (Punta del) da Casteldelfino, discesa su Pontechianale (29/08/14)
    Tre Chiosis (Punta) da Pontechianale per la Costa Savaresch (28/08/14)
    Udine (Punta) - Venezia (Punta) da Pian della Regina (23/08/14)
    Mongioie (Monte) da Rastello, giro per per Passo Saline, Bocchin Aseo e Laghi della Brignòla (19/08/14)
    Ghinivert (Bric) da Pattemouche per il Colle del Beth (18/08/14)
    Losetta (Monte) da Castello, giro Vallone di Soustra - Vallone di Vallanta (17/08/14)
    Barifreddo (Monte) versante NE e cresta SE (14/08/14)
    Trusciera (Monte) da Rodoretto, anello per il Colle della Balma (12/08/14)
    Manzol (Monte) da Villanova per il Rifugio Granero e il Col Manzol (06/08/14)
    Gran Guglia da Bout du Col, anello per il Lago Verde (04/08/14)
    Orsiera (Monte) dal Rifugio Selleries per la Via Normale del Canalone E (31/07/14)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (26/07/14)
    Rametta (Passo) giro dei Tredici Laghi da Prali (19/07/14)
    Stau, Panieris, Blanches, Tortisse, Stau (Colli) da Pontebernardo, giro (17/07/14)
    Puy e Pequerel (Borgate) da Fenestrelle, anello (28/06/14)
    Fraiteve (Monte) e Pitre de l'Aigle da Pragelato, giro (22/06/14)
    Bosco (Cima del) da Bousson, giro per Thures (21/06/14)
    Albergian (Monte) da Pragelato (14/06/14)
    Albergian (Monte) da Pragelato (14/06/14)
    Merla (Punta della) da Pinasca, giro per il Monte Cucetto (07/06/14)
    Albergian (Monte) da Pragelato (01/06/14)
    Rognosa (Punta) da Luserna San Giovanni per il Sentiero Partigiano al Colle Vaccera (25/05/14)
    Grinbassa (la) da Brossasco, giro (04/05/14)
    Midi o Muret (Punta) da Peyrone (16/02/14)
    Jervis Willy (Rifugio) alla Conca del Prà da Villanova (12/01/14)
    Finestre (Colle delle) da Balboutet (06/01/14)
    Servin (Monte) dal Colle Vaccera (29/12/13)
    Vej del Bouc (Colle) da Entracque, giro del Monte Carbonè per Ponte Porcera (30/08/13)
    Desertes (Passo) da Oulx, giro per il Passo della Grand'Hoche (27/08/13)
    Ghinivert (Bric) da Pattemouche per il Colle del Beth (13/08/13)
    Rocciamelone da la Riposa (09/08/13)
    Paur (Colletto Est della) da Sant'Anna, giro del Monte Matto (13/09/12)
    Roma (Punta) Via Normale da Pian del Re (09/08/12)
    Sautron, Portiola (Colli) da Saretto, giro per il Rifugio Stroppia (13/07/12)
    Piatta (Colle della) da Dronero, giro per Montemale, Bottonasco, Pratavecchia (25/03/12)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (05/02/12)
    Piata o Plata (Bric la) da Sanfront, giro per il Colle di Gilba e San Bernardo (09/12/11)
    Muretto (Monte) da Pinerolo per Costagrande e Rocca Vautero (06/12/11)
    Sbaron (Punta) da Condove (04/12/11)
    Pietraborga (Monte) e Monte San Giorgio da Trana, giro (20/11/11)
    Sea di Torre giro da Torre Pellice (02/10/11)
    Castelletto (Monte) da San Germano Chisone per il Colle Vaccera (17/09/11)
    Tivoli (Monte) o Bric Arpiol da Paesana, giro (04/09/11)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (02/09/11)
    Chersogno (Monte) Giro del Monte Chersogno da Prazzo (01/09/11)
    Cristetto (Monte) da Pinerolo, giro del Gran Dubbione per i 7 Ponti (31/08/11)
    Ciantiplagna (Cima) e Colle dell'Assietta da Pourrieres per il Colle delle Finestre, discesa per il vallone Gran Cerogne (27/08/11)
    Albergian (Colle dell') da Laux, giro Val Troncea - Val Chisone per il Colle del Pis (26/08/11)
    Ruetas (Monte) e Monte Morefreddo da Pragelato per il Colle del Pis (24/08/11)
    Gran Guglia (Colletto della) da Prali, giro della Gran Guglia per il Rifugio Lago Verde (24/07/07)