matalp


Chi sono

"A mete eccelse per anguste vie" (Victor hugo)

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Come sempre il Lomasti ti regala un'arrampicata di precisione su una roccia fantastica. Questa via se pur ben chiodata necesaita un buon uso dei piedi e di esperienza di movimento..soddisfatto di averla salita..


Sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
attrezzatura :: scialpinistica
Veramente gran bella gita scialpinistica..non potevo chiedere di meglio per una stagione cominciata tardi ma cominciata alla grande..gita veramente di ampio rispiro, molto completa con tratto alpinistico finale. Orgoglioso di essere arrivati in cima solo noi 5, gambalesta, titty79, giulio, daniele ed io..dopo che un gruppo di 26 persone si erano fermati pensando che non vi fossero le condizioni per salire.



Sciabilità :: *** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti dalla macchina che sembrava di essere in un sogno, la nevicata del giorno prima aveva reso il paesaggio un ambiente incantato..siamo partiti dalla macchina con sci ai piedi, abbiamo per un po dovuto pistare. Siamo arrivati in cima che c'era nebbia, la visibilità ridotta non ha però compromesso il piacere della discesa..giornata molto calda e umida, un caldo anomalo.. Con Gambalesta..


Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Altra grande gita della due giorni ai forni. Piu facile del gran zebru ma non meno bella. Meno male che il meteo è stato clemente e ci ha regalato la possibilità di ammirare anche da li dei paesaggi stupendi..c'era molto vento ma per questo tutto era ghiacciato..


Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Pulito
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Veramente gran bella montagna..fatta in inverno penso che abbia un qualcosa in piu. Gita fatta con l'infaticabile gambalesta. Mentre salivamo il gran zebru era tutto coperto, mi stavo gia rassegnando che sarebbe stata un'altra gita nella nebbia, invece poi si è aperto completamente tutto. Molto vento specie in cima, abbastanza freddo che ha permesso però che le condizioni della neve fossero al top..tutto sembrava così compatto e stabile..insomma gita azzeccata alla grande..



Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bellissima gita completa. Partiti alle 6.30 dal parcheggio alle 11 in vetta..un po laborioso dal rifugio bietti all'attacco del canale che non è mai facile da individuare, infatti stavamo per prendere il canale di sinistra, ma per fortuna che c'è il GPS e con un traverso abbiamo preso il canale ovest. La neve diciamo che era buona ma al limite, sfondava ancora un po troppo, in un punto si è aperto un buco pericoloso e dall'alto si staccavano dei proiettili di neve ghiacciata..insomma se si aspetta ancora due sett. È meglio..


Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
attrezzatura :: scialpinistica
Bellissima gita di ampio respiro sia per la lunghezza che per la variabilità del percorso e delle condizioni della neve che nella parte alta era una bella polvere con molti tratti ancora non battuti ma nella parte bassa era crostosa e difficile da interpretare..peccato che al mattino non si vedeva nulla per le nuvole basse ma poi si è aperto e ci ha regalato una sciata stupenda..gita fatta con ormai il the master gambalesta e Luca Ozein, piacevolissima compagnia.



Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita. certo con il panorama sarebbe stato meglio, però in questo modo si è potuto fare esperienza di sciare con condizioni al limite. nella parte centrale la visibilità si è ridotta a una decina di metri con difficoltà di capire le variazioni di pendenza, ma una volta presa la strada tutto è stato piu facile. Ma comunque mi è piaciuta molto come gita e come sciata, bella lunga e varia. E per finire ci siamo rifocillati al Carillon, un bar ad Ozein, che consiglio di visitare almeno una volta, molto carino con personale simpatico. Gita effettuata con Gambalesta con cui sempre si quaglia qualcosa!

Sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada innevata
attrezzatura :: scialpinistica
é la mia prima scialpinistica che faccio e già ho capito quanto sia diverso che sciare in pista. Ho dovuto quasi riimparare a sciare, ma avendo un ottimo insegnante come gambalesta tutto è piu facile. Come prima volta ci siamo cimentati in un'ascensione facile ma ho potuto vedere fin dall'inizio molte delle variabilità delle condizioni di fare scialpinismo. siamo partiti con tempo che prometteva bene, poco dopo siamo entrati in una bufera di neve, con molto vento, per finire con cielo azzurro e neve polverosa. meglio di così non si poteva. Bellissima giornata, bellissime risate, peccato essere tornato a casa con febbre alta, ma questo è altro!


Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Anche se mancava solo un giorno all'inizio dell'inverno possiamo comunque parlare di un tentativo di invernale del pizzo Andolla per la cresta est. Certamente le condizioni eccezionali e il caldo anomalo di quest'anno hanno permesso di rendere fattibile questa ascensione. ma comunque la neve fresca e le poche ore di luce hanno alzato le difficoltà tecniche almeno ad un AD+! In compagnia dell'infaticabile Gambalesta, ormai ho capito che certe cose posso farle solo con lui, ci siamo avventurati su questa severa e impegnativa montagna. più che essere complicata tecnicamente lo è a livello mentale. da quota 2400 circa tutta l'intera ascensione resta un arrampicata costante su passaggi di II, III, tranne il pezzo in falso piano sul ghiacciaio. quindi si rimane per piu di 1000 metri di dislivello costantemente concentrati sia a salire che a scendere. purtroppo non siamo riusciti a concluderla perchè calcolando i tempi per la discesa non volevamo trovarci col buio ad affrontare un punto molto delicato nella parte bassa della cresta. Fare alpinismo significa anche saper rinunciare nel momento giusto. infatti riconosco al mio socio gambalesta questa capacità di valutazione oltre a quella dell'orientamento anche nel buio su terreno sconosciuto. Cmq. grandissima impresa che mi ha regalato molta soddisfazione e paesaggi mozzafiato!



Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Parete Calva Free dolcino (21/10/18)
    Anglone Sud (Costa dell') Dall'antistoria alla storia (14/10/18)
    Anglone Sud (Coste dell') Via Archangelo (13/10/18)
    Maslana (Pinnacolo di) New Age (29/09/18)
    Alto (Pizzo) da Premana per laghetti di Deleguaccio (23/09/18)
    Sentinella di Gondo Mister Magoo (08/09/18)
    Teufelstalwand Alpentraum (30/06/18)
    Agaro Molte vite molti Maestri (17/06/18)
    Anglone Centrale (Coste dell') La piccola verticalità (08/04/18)
    Mandrea di Laghel Ego trip (07/04/18)
    Oronaye (Monte) Canale sud di Sinistra (Via Normale) (02/04/18)
    Cobre, cima Sud canale N (01/04/18)
    Gross Leckihorn da Realp (24/03/18)
    Murtaira (Cima di) da Val Bregaglia (24/02/18)
    Rosa dei Banchi dalla strada per Dondena (10/02/18)
    Termo (colle del) da Carcoforo (04/02/18)
    Piglimò (Corno, Cima Nord) da Rima per il versante Est (03/02/18)
    Mucia (Piz) da San Bernardino (28/01/18)
    Mellasc (Pizzo) per la Val Vedrano (14/01/18)
    Vallocci (Cima) da Tartano e la Val Lunga (Località Valle) (13/01/18)
    Campanile (Punta del) da Rassa (02/01/18)
    Rosetta (Cima della) da Rasura (01/01/18)
    Orsiera (Monte, Punta Sud) da Prà Catinat per lo scivolo Sud (29/12/17)
    Vandalino (Monte) da Sea di Torre Pellice (28/12/17)
    Maurin (Colle del) da Chiappera (24/12/17)
    Barsin (Aiguille de) da Saretto per il versante Est (23/12/17)
    Sasso Nero (Monte) da San Giuseppe (17/12/17)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (09/12/17)
    Estelletta (Monte) da Ponte Maira (07/12/17)
    Stotzigen Firsten da Realp (03/12/17)
    Oserot (Monte) da Chialvetta (18/11/17)
    Medale (Corna di) Eternium + Mexico e Nuvole (12/11/17)
    Anglone (Coste dell') Cuore d'oro (29/10/17)
    Mandrea di Laghel Nataraj (28/10/17)
    Parete del Falco Taci e chioda (15/10/17)
    Caporal Orecchio del pachiderma + Itaca nel sole + Rattle snake (03/09/17)
    Ramière (Punta) o Bric Froid da Argentera (27/08/17)
    Crestone Marinelli - parete E Alto Gradimento (20/08/17)
    Genepi (Torre) Genepi (05/08/17)
    Marta (Pizzo) C'era una volta il sentiero walser (08/07/17)
    Sentinella di Gondo Rondini sanguinarie (02/07/17)
    Sergio (Punta) Via dei Forestali (24/06/17)
    Mroz (Scoglio di) Impressioni di settembre (11/06/17)
    Garzo (Monte) Schmittchen Schleicher (14/05/17)
    Emet (Pizzo) Via diretta parete ovest (08/04/17)
    Vadret (Piz) da Punt Muragl (26/03/17)
    Alv (Piz) dalle Funivie del Diavolezza (25/03/17)
    Minor (Piz) da Bernina Sout (25/03/17)
    Lago Gelt (Cima del) da Carona (18/03/17)
    Salmurano (Monte) da Pescegallo (12/03/17)
    Lemma (Cima di) da Tartano (11/03/17)
    Scalino (Pizzo) dalla Diga di Campo Moro (25/02/17)
    Val Boazzo (Cascata della) (22/02/17)
    Tre Signori (Pizzo dei) Canale NE della bastionata (31/01/17)
    Lussè (Monte) dal Arpy per il Lago di Pietra Rossa (31/12/16)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (30/12/16)
    Mengol (Cima) Mengol Surprise (10/12/16)
    Breithorn dal Passo del Sempione (07/12/16)
    Presena (Cima) dal Passo Paradiso (03/12/16)
    Medale (Corna di) Altri tempi (12/11/16)
    Antimedale Stelle cadenti (01/11/16)
    Castel alto di Massodi Sendero luminoso (17/07/16)
    Castel Presina - Parete rossa Una via per Zeno (16/07/16)
    Ecrins (Barre des) Parete Nord, Via Coolidge (03/07/16)
    Tambò (Pizzo) da Montespluga (21/05/16)
    San Paolo (Parete di) Aphrodite (08/05/16)
    San Paolo (Parete di) La Cengia rossa (07/05/16)
    Castel Presina - Parete rossa Fandango (30/04/16)
    Lomasti (Pilastro) Vertigine (25/04/16)
    Epicoun (Bec d') o Becca Rayette da Ruz, traversata N - S (10/04/16)
    Gelé (Mont) da Ruz (09/04/16)
    Cevedale (Monte) dal Rifugio dei Forni (27/03/16)
    Gran Zebrù dall'Albergo dei Forni (26/03/16)
    Grigna Settentrionale o Grignone Canalone Ovest (19/03/16)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (13/03/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (27/02/16)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (14/02/16)
    Andolla (Pizzo) Cresta Est (20/12/15)
    Sevino (Pizzo) e Quadro (Pizzo) Traversata Cresta SO (29/11/15)
    Rothorn e Piccolo Rothorn da Gressoney la Trinité (15/11/15)
    Franco Salluard (Pilastro) Il gatto e la volpe (08/11/15)
    Paleria (Placche di) Cose preziose (11/10/15)
    Graue Wand Conquest (26/09/15)
    Tribolazione (Becco Meridionale della) Pin Up (20/09/15)
    Medale (Corna di) Milano 68 (12/09/15)
    Orsa maggiore (Pilastro dell') Gengis trip (11/09/15)
    Lomasti (Pilastro) Sylvie (06/09/15)
    Dones (Sigaro) Gasomania (29/08/15)
    Luna Nascente (22/08/15)
    Allievi (Punta) Il Fortissimo (06/08/15)
    Dente del Gigante Via Normale (02/08/15)
    Piezza (Monte) Parete Sud - Anima Ribelle (28/07/15)
    Bernina (Piz) Via Normale italiana dalla Diga di Campo Moro (19/07/15)