mark6827


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: *** / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Qualità della neve in peggioramento rispetto a quanto letto ieri: dalla cima alla funivia si trova un po' di tutto ma comunque sciabile (pensavo peggio). Nella parte intermedia neve ancora buona che comincia comunque ad appesantirsi, anche sfruttando il bosco.
In basso bisogna sfruttare la vecchia pista oramai decisamente arata.
Se ieri la valutazione propendeva per le 3.5 stelle, quest'oggi le 3 stelle sono al limite.
In compenso giornata magnifica, non un filo di vento, ma temperature in mattinata in deciso rialzo.




Sciabilità :: *** / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Questa mattina, arrivato al lago Nero, e constatata la bella qualità della neve, ho lasciato stare la solita, ma sicuramente bellissima Fournier, e ho proseguito per la Saurel...con il senno del poi un peccato.
Infatti dal lago Saurel il vento ha lavorato formando un crescendo di crosta cartonata, tra l'altro tutta da battere.
Sciisticita' pertanto compromessa nella parte alta (lentissima), sotto bella bella.
Approfittate della Fournier.
Meteo spettacolare, in beata solitudine.


Saurel

Verso la Fournier

Ultime curve
Sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
Neve ancora bella, soprattutto nelle zone meno esposte al sole, e sciata di soddisfazione malgrado cominci ad essere un po' tutto tritato.
Certamente la quantità di neve è al "minimo sindacale" e bisogna accettare oramai il rischio di qualche toccata.
Giornata stupenda, tanta gente, e vista la crisi di astinenza ripellata d'obbligo.


Croce di vetta tutta scoperta

Valle di salita
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Mattino strada bianca fino a Balme
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima traccia in salita. Discesa per il valloncello più diretto sul piano, evitando il percorso di salita, per sfruttare la massima pendenza nelle curve. Discesa divertente fino al piano, con neve a tratti fino alla pancia.
Vento che cominciava a creare zone di
accumulo.
Diversi skialp in giro ( un saluto a Tino con il quale abbiamo condiviso gran parte della gita) e folla di racchette verso il Ciriè.
Con mio figlio Simone.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
attrezzatura :: scialpinistica
Continua questo mese di maggio dal meteo birichino, e le condizioni della neve variano nel giro di poche ore.
Il magnifico firn descritto ieri, oggi era solamente una aleatoria speranza. Parte alta con neve molto dura, ma liscia come un biliardo e dal buon grip, dal piano subito umida, lenta, ma comunque ben sciabile.
Forse tre stelle sono poche, quattro decisamente troppe per i miei gusti.
Bella mattinata in compagnia di Valter.
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
attrezzatura :: scialpinistica
Questa mattina il cielo coperto e l'assenza di rigelo mi fanno decidere per una tranquilla salita lungo le piste.
Dal Bontadini a Plateau completamente nelle nuvole, meglio in discesa grazie a una
breve apertura
Neve da umida a molto bagnata, bella la discesa solo sfruttando le piste.
Ancora tanta neve e paesaggio tipicamente invernale, con le povere marmotte che vagano per le piste alla ricerca di cibo.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada chiusa a Balme, dove si parte ancora sci ai piedi.
attrezzatura :: scialpinistica
Detto tutto da Sepp incontrato sul percorso. Patito davvero tanto caldo nel canale d' Arnas ( unico posto non disturbato dalle nuvole e senza un filo d'aria) così ho preferito fermarmi al Crot rinunciando agli ultimi metri fino al Gastaldi.
Malgrado la neve mollata l'ottimo fondo ha permesso una gran bella discesa per tutto il canale e oltre.
Dal Tovetto in giù cambio di esposizione e neve appena rinvenuta.
Gran bella mattinata.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Rigelo notturno ottimo e sicuramente inaspettato. Sceso alle 09.45 su neve dura appena mollata nel tratto finale dove esposto al sole.
Buono il grip della neve, peccato per la superficie non troppo liscia.
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Minimo rigelo superficiale solamente nell'ultimo tratto, e discesa certamente non entusiasmante con polentone pesante nella parte bassa.
Per non farsi mancare niente visibilità in discesa difficile, a tratti pessima.

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: pulito fino sotto l' ecomostro
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Le basse aspettative per oggi sono state confermate: assoluta assenza di rigelo fino in cima e lunghi tratti nella nebbia.
Neve buona per la granatina (averlo avuto lo sciroppo!) con conseguente fatica nel fare la traccia, prestando la dovuta attenzione nei pochi tratti ripidi.
In cima aspettato una breve schiarita per iniziare discesa. Sciata diciamo "dignitosa", non certo entusiasmante.
Nei tratti di nebbia seguito giocoforza la traccia di salita.
Con mio figlio Simone, oggi scialpinismo nella sua essenza.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • mostra tutte
  • Soma (Clot della) da Pragelato (14/02/19)
    Saurel (Cima) da Bousson (08/02/19)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (06/02/19)
    Tovetto (Colle Sud del) da Balme (03/02/19)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (19/05/18)
    Plateau Rosa da Cervinia (11/05/18)
    Gastaldi Bartolomeo (Rifugio) da Pian della Mussa (30/04/18)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (25/04/18)
    Ciarm del Prete da Tornetti (07/04/18)
    Ciriunda (Monte) da Tornetti (29/03/18)
    Marmottere (Monte) da Tornetti (26/03/18)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (23/03/18)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (12/03/18)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (07/03/18)
    Miette (Passo) quota 2002 m da Tornetti (04/03/18)
    Lusignetto (Punta) da Ala di Stura (27/02/18)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (25/02/18)
    Ciarm del Prete da Tornetti (18/02/18)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (13/02/18)
    Grifone (Punta di) da S.Antonio (11/02/18)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (09/02/18)
    Marmottere (Monte) da Tornetti (04/02/18)
    Ciarva (Rocca) da Balme e il Colle Battaglia (01/02/18)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (24/01/18)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (13/01/18)
    Fournier (Cima) da Bousson (21/12/17)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (17/12/17)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (13/12/17)
    Ghicet di Sea da Pian della Mussa (16/05/17)
    Gastaldi Bartolomeo (Rifugio) da Pian della Mussa (05/05/17)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (29/04/17)
    Mentà (Costa di) da Chiapili di Sotto (13/04/17)
    Ciarva (Rocca) da Balme e il Colle Battaglia (09/04/17)
    Ciarm del Prete da Tornetti (12/03/17)
    Soma (Clot della) da Pragelato (05/03/17)
    Ciarva (Rocca) da Balme e il Colle Battaglia (24/02/17)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (12/02/17)
    Fournier (Cima) da Bousson (06/02/17)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (04/02/17)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (29/01/17)
    Lusera (Cima) da Pian Benot per il versante NE (28/12/16)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (28/12/16)
    Dormillouse (Cima) da Thures (03/12/16)
    Asgelas (Punta dell') o du Lac Gelè dalla strada per Dondena (20/05/16)
    Valletta (Punta della) anticima 3007 m da Pila (15/05/16)
    Arno (Bivacco) da Pila (04/05/16)
    Vallette (Cima delle) da Frais (16/04/16)
    Pintas (Monte) da Balboutet (25/03/16)
    Ciarva (Rocca) da Balme e il Colle Battaglia (23/03/16)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (20/03/16)
    Turuj (Fontana del) o Piccola Sourela da Niquidetto (18/03/16)
    Ciarm del Prete da Tornetti (15/03/16)
    Lusera (Cima), Colle Nord da Perinera (12/03/16)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (07/03/16)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (06/03/16)
    Begino (Colle) da Bousson (18/02/16)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (14/02/16)
    Uja (Costiera dell') da Chiapili di Sopra (09/02/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (17/01/16)
    Mussa (Pian della) e Rifugio Città di Ciriè da Balme (10/01/16)
    Adami (Punta) da Pian della Mussa (11/05/15)
    Ghicet di Sea da Pian della Mussa (02/05/15)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao (24/04/15)
    Carro (Cima del) da Chiapili di Sopra per il Vallone del Carro (18/04/15)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (15/04/15)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao (12/04/15)
    Ciarm del Prete da Tornetti (03/04/15)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Chiapinetto (29/03/15)
    Soma (Clot della) da Pragelato (25/03/15)
    Mussa (Pian della) e Rifugio Città di Ciriè da Balme (22/03/15)
    Tumlet (Punta) da Pian Benot (17/03/15)
    Bosco (Cima del) da Rollières (15/03/15)
    Grifone (Punta di) da S.Antonio (12/03/15)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Santa Elisabetta per la dorsale S/SO (08/03/15)
    Vallette (Cima delle) da Frais (01/03/15)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (27/02/15)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (24/02/15)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (22/02/15)
    Palit (Punta) da ex impianti Palit (15/02/15)
    Lusignetto (Punta) da Ala di Stura (11/02/15)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (07/02/15)
    Beaulard quota 2100 m da Beaulard (01/02/15)
    Gimont (Mont) o Grand Charvia da Monginevro (22/11/14)