marcog72


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Noi siamo partiti dal colle di S.Pantaleon, raggiunto in auto da Torgnon. Dove la strada inizia a scendere e cambia versante c'è uno slargo con belvedere sulla sx della strada e poco oltre inizia una pista sulla sx che porta in 30 minuti al col des Bornes dove arriva anche quella dalll'area pic-nic.
Oggi non abbiamo certamente scelto il posto con il miglior meteo, che è stato piuttosto variabile, prima con le solite nuvole orografiche in Valtournanche, poi con nuvole alte. Rosa e Cervino lì abbiamo visti solo alla partenza, meglio verso sud. Comunque abbiamo scampato la temuta nebbia in cima. Saliti prima l'Aver e poi il Longhede. Neve solo sulla cresta quasi completamente evitabile. Consigliabile per il panorama davvero notevole. Oggi con Anna.

a pochi metri dalla cima dell'aver

le due cime viste dal col des bornes
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
L'obiettivo era una gita escursionistica a due passi da casa senza pestar neve e senza prendere pioggia. L'obiettivo è stato raggiunto. Noi abbiamo lasciato l'auto al tornante dopo Peirone (100-150 m dopo la fine dell'asfalto), abbiamo seguito la sterrata per circa 1,3 km, quindi in corrispondenza di un'evidente comba, abbiamo imboccato un sentiero sulla dx che sale, dapprima parallelo alla pista, quindi punta verso NO, si interseca in uno più ampio delimitato e sorretto da muretti a secco e raggiunge infine la cresta a quota 1900 m circa. Qui torna a rango di traccia con radi segnali di pietre fino in vetta. Ottimo percorso invernale con le racchette (tranne l'ultimo tratto in cresta). Fortunatamente neve molle solo dall'anticima. Quando siamo partiti il cielo era quasi sereno, giunti in cima era completamente nuvoloso. Oggi con Anna.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella e consigliata escursione autunnale, quando l'aria è fresca, il cielo è terso e non c'è rischio di nebbie che possano guastare il panorama, veramente notevole dalla cima. Giornata freddina, con terreno gelato a tutte le quote ma percorso pulito e secco (la poca neve recente è rimasta solo nelle microesposizioni a nord). Il percorso è segnalato con tacche rosse ma in alcuni punti è facile confonderlo con altre tracce (es. a valle dell'Alpe Pian Crest).
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: strada per il rifugio un po' sconnessa
L'ennesima gita personale sulla Cristalliera non mi porta a segnalare altro se non che la strada da Pra Catinat a rifugio ha visto senz'altro tempi migliori. Quest'anno pietre affioranti e buche non si risparmiano, ma anche con un'auto normale, e velocità ridotta e con le dovute cautele, si può ancora percorrere. Anche oggi con Anna.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ok fino a grange collet
Noi abbiamo parcheggiato un po' prima, allungando così di 100 m di dislivello. Siamo saliti facendo l'aggiramento della montagna dal versante N (pietraie davvero immense) e poi percorrendo la cresta NE e siamo scesi dal versante SO. Cima certamente meno frequentata di altre vicine, panorama stupendo sugli Chambeyron, ma limitato verso N (non si vede il Monviso).
Giornata stupenda e calda. Anche oggi con Anna e i miei irriducibili genitori.

la cresta finale

noi sulla cima

vista sugli chambeyron

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bellissima gita, oggi in compagnia di Anna e dei miei genitori.
Tutto facile fino al lago di Pietra Rossa (complimenti a chi ha sistemato il sentiero fra i due laghi rendendolo quasi una scala in diversi punti), poi noi abbiamo seguito una traccia indicata con numerosi ometti di pietre che traversava in piano verso SE, senza scendere verso la morena a SE del lago. Dopo poco si finisce ad affrontare un traverso su pendii ripidi, in parte erbosi, in parte rocciosi, che si supera grazie a due cenge nella roccia (non molto invitanti ma facili). Si perviene così al fondo della conca detritica del versante NE. Il masso con l'indicazione di vernice gialla noi non l'abbiamo visto (probabilmente era più in basso...). Da qui, e fin poco sotto il ricovero diroccato fra le due cime, si seguono gli ometti nell'immensa pietraia, ma la traccia non esiste più e il percorso diventa più faticoso perchè si devono a tratti superare dei massi con elementare arrampicata. Noi abbiamo raggiunto la cima nord, decisamente più panoramica (specie se si scende un breve tratto verso NO), poi io ho raggiunto anche quella sud, che richiede l'uso delle mani nel tratto finale.
Giornata straordinaria, ci siamo letteralmente saziati di panorami, immensi in tutte le direzioni. Complimenti ai miei genitori (66 e 73 anni), per una freschezza atletica che farebbe invidia a tanta gente anche molto più giovane.

noi sulla cima nord

la cima nord da quella sud

il sentiero fra i due laghi
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: strada per combe sterrata solo a tratti. Asfalto recente negli altri.
Rispetto agli itinerari da Malciaussia e dalla Riposa, questo è decisamente più lungo, ma meno affollato e si evitano le lunghe code in auto in discesa se affrontato nei weekend di agosto. Sulle cartine IGC il sentiero che sale al colle della croce di ferro è segnalato come sentiero principale, ma sopra Balmafol è appena una traccia con segni di vernice vecchi e scoloriti (sconsigliato in caso di neve). Dal colle alla cima nessun problema (EE forse eccessivo). Capanna Ravetto aperta (ottimo esempio di recupero di casermetta miliatare).
Bella gita in compagnia di Anna, in un angolo per noi completamente sconosciuto della Val Susa. Al ritorno abbiamo fatto la traversata verso il Colle di Coupe, su comodo sentiero balcone, compiendo così un bell'anello (peccato per la solita nebbia che è salita dal lato valsusino dopo le 13).

capanna ravetto

Anna al colle della croce di ferro

vetta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Finalmente sul Mozzo con Anna. Giornata bellissima e molto calda con solite nuvole da calore fortunatamente comparse solo a fine mattinata. Dal colle alla cima quasi di corsa per riuscire a strappare ancora qualche foto da cartolina. Saliti in poco meno di 3 h. Se siete orsi come me e non andate in montagna per conoscere gente, evitate pian del re nelle domeniche di agosto...

vetta del mozzo

Anna and the King
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salita di stampo dolomitico per ambiente e caratteristiche tecniche. Nessuna difficoltà particolare fatto salvo il forte rischio di caduta pietre su tutto il percorso (non dimenticare il casco...) . Alla partenza cielo terso ma in cima le nebbie avevano già compromesso la visuale verso est e sud. In vetta in solitaria (ma con altre decine di italiani, austriaci, tedeschi, sloveni e.... stambecchi) in 2h40 dall'auto.

montasio e percorso dal parcheggio

sul ghiaione pensile

la scaletta vista da sotto

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: strada della val troncea chiusa al pount das itreit
Bella gita in compagnia di Anna e i miei genitori in uno degli angoli più belli del Parco Naturale della Val Troncea. Abbiamo usufruito del servizio navetta disponibile nei we estivi (7 euro AR fino alla fine della strada, tel 348-6053503 per prenotazioni e orari). Raggiunto il colle, con papà abbiamo fatto una veloce puntatina alla Punta Fauri sud, poi per la discesa siamo passati dal Lago Nero e dal vallone del Clapis, confezionando un bell'anello.

il primo tratto di salita

il lago fauri e la cima sullo sfondo

colle fauri

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • mostra tutte
  • Barsajas (Monte) o Pic Traverse da Villanova per il Col Selliere e la cresta SO (04/10/11)
    Foreant (Pic de) dal Refuge Agnel, anello per il Lac Foreant (28/08/11)
    Grand Vallon (Pointe du) da Bellecombe, per la cresta SO (26/06/11)
    Vanoise (Col de la) da Bellecombe (25/06/11)
    Salè e Savi (Monti) dal Gias Cavera, anello (29/05/11)
    Manse (Cima delle) o Tete de Villadel da Le Pontet (22/05/11)
    Gran Piano da Balmarossa (08/05/11)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Champlong, anello per Ronc e il Col des Bornes (01/05/11)
    Midi o Muret (Punta) da Peyrone, anello (24/04/11)
    Colombo (Monte) da Schiaroglio (22/10/10)
    Cristalliera (Punta) da Rifugio Selleries (19/09/10)
    Cialancion (Tete de) da Grange Collet (12/09/10)
    Colmet (Monte) dal Colle San Carlo (04/09/10)
    Palon (Monte) dall'Alpe le Combe per il Colle della Croce di Ferro (29/08/10)
    Viso Mozzo da Pian del Re (22/08/10)
    Montasio (Jof di) dall'altopiano del Montasio, via normale (08/08/10)
    Fauri Sud (Punta) da Pattemouche (18/07/10)
    Tersiva (Punta) da Gimillian (11/07/10)
    Trécare (Becca) da Cheneil per i colli Croux e Nana (05/07/10)
    Nana (Bec de) o Falconetta e Becca Trécare da Mandriou per la cresta N e Cresta SE (04/07/10)
    Questa Emilio (Rifugio) da Terme di Valdieri (01/07/10)
    Palavas (Monte) o Tete du Pelvas da Villanova, anello per Colle dell'Urina, Colletto Palavas, Alpe Crosenna (14/06/10)
    Parvo (Rocca) da Strada Colle Fauniera (05/06/10)
    Gran Truc dal Colle Vaccera per il Monte Servin, anello (02/06/10)
    Merla (Punta della) da Serremarchetto (25/04/10)
    Lausetto (Cima del) dal Ponte della Vagliotta (03/11/09)
    Cialancia (Punta), Punta Cornour, Punta Founset dal Lago Lauson, anello per il Passo del Roux (11/10/09)
    Rognosa della Guercia (Testa) da Sant'Anna di Vinadio per il Passo Tesina e Colle Seboulè (05/10/09)
    Vecchio (Colle) da Villanova per la Conca del Prà e il versante Est (viassa) (25/09/09)
    Souffi (Cima del) dal Gias delle Mosche (13/09/09)
    Gros Peyron dal Rifugio Scarfiotti (19/07/09)
    Croce Rossa (Punta) dal Vallone d'Arnas o da Margone per il Rifugio Cibrario (12/07/09)
    Losetta (Monte) da Grange del Rio per il Vallone di Soustra (28/06/09)
    Envie (Lago di) da Indritti (24/06/09)
    Sea Bianca (Punta) da Pian del Re per Punta Arpetto e Bric di Piatta Soglia (19/10/08)
    Manzol (Monte) dal Rifugio Barbara Lowrie (05/10/08)
    Bussola (Corno) da Estoul, anello per il Colle Palasina e Punta del Lago (29/09/08)
    Longir (Pareti di) da Villanova, anello di cresta e ritorno lungo l'Alta Cornice (28/09/08)
    Marguareis (Punta) da Carnino Superiore per il passo delle Mastrelle, il Colle Palù, costone sud, Rifugio Don Barbera (16/09/08)
    Scaletta (Monte) da Prato Ciorliero, anello sentiero Cavallero e Passo Peroni (07/09/08)
    Bresses (Testa Sud di) dal Gias delle Mosche, anello per i Laghi di Fremamorta (31/08/08)
    Clotesse (Punta) da Vazon o Pourachet per il Passo Desertes (24/08/08)
    Grigia (Testa) da Champoluc (28/07/08)
    Merciantaira (Punta) o Grand Glaiza da les Fonts (20/07/08)
    Frema (Tête de la) dai Piani di Stroppia, anello per il Col de Gippiera e Colle Infernetto (13/07/08)
    Paganini (Cima) da Pian della Casa del Re per il Colletto della Forchetta e Colle di Nasta (06/07/08)
    San Bernolfo (Rocca e Guglia di) da San Bernolfo, anello per Passo di Seccia e Laghi di Collalunga (24/06/08)
    Lauson (Alpe) da Gros Passet, anello per l'Alpe Balmetta (10/05/08)
    Camarda (Pizzo di) e Monte Ienca dalla valle del Vasto (02/05/08)
    Amaro di Opi (Monte) cresta ONO (28/04/08)
    Meta (Monte) da Piano le Forme per la Val Pagana (27/04/08)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (05/04/08)
    Vandalino (Monte) da Sea di Torre (30/03/08)
    Chabriere (Monte) da Eclause (15/03/08)
    Gran Gorgia da Villanova, cresta E (14/02/08)
    Trusciera (Monte) da Fontane (29/01/08)
    Rocciavré (Monte) e Monte Robinet da Molè per il Vallone della Balma (16/11/07)
    Politri (Monte) o Bric Rosso e Fea Nera da Balziglia per il vallone del Pis (13/11/07)
    Aiera (Monte) da San Giacomo (23/10/07)
    Nera (Rocca) e Punta della Gavia dal Rifugio Selleries per il Lago Ciardonnet (14/10/07)
    Lungin (Monte) e Monte Pignerol da Laval per il Colle della Valletta (11/10/07)
    Boucher (Roc del) da Grange Thuras Inferiori per il Versante SSO (02/10/07)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Meschie di Pradeboni (28/09/07)
    Glacier (Mont) da Dondena, anello per il Lago Miserin (16/09/07)
    Fremamorta (Cima di) dal Gias delle Mosche per i Laghi di Fremamorta, anello (09/09/07)
    Petit Mont Cenis (Signal du) o Punta Clairy dal Refuge du Petit Mont Cenis per il Col de Sollieres (02/09/07)
    Pelvo di Fenestrelle (Monte) dal Forte Serre Marie per il versante Sud (26/08/07)
    Enchastraye (Monte) o Enchastraia da Ferrere per Bassa di Colombart e Colle del Puriac (19/08/07)
    Tre Vescovi (Rocca) da Ferrere per il Colle del Puriac (19/08/07)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (15/07/07)
    Beth (Punta del) o Bric di Mezzogiorno dalla Val Troncea (14/06/07)
    Ruetas (Monte) da Troncea per il Sentiero degli Alpini (14/06/07)
    Zerbion (Monte) da Barmasc per il Colle della Portola (10/06/07)
    Pignerol (Monte) da Balma per il Colle della Balma (19/05/07)
    Balma-Arietta (Colle) da Campiglia Soana, anello per il Santuario di San Besso (29/04/07)
    Bersaio (Monte) da Sambuco per il Vallone della Madonna, possibile anello (24/04/07)
    Piana (Cima) o Mont de Panaz da Mont Blanc, anello per Col Terre Rousse e Col de la Croix (18/03/07)
    Vaccia (Monte) da Besmorello (11/03/07)
    Sommette (Rocca delle) da Preit per la cresta SO (04/03/07)
    Guglie (Punta delle) da Colletto (11/02/07)
    Bodoira (Monte) da Moriglione San Lorenzo (04/02/07)
    Fautet (Cima) da Pralapia (01/02/07)
    Grifone (Punta di) e Punta Sbaron da Prato del Rio, anello (21/01/07)
    Bellavarda (Uja di) e Punta Marsè da Lities (16/01/07)
    Gran Costa (Monte), Testa dell'Assietta, Monte Blegier da Grand Puy, anello (14/01/07)
    Curbasiri (Punta) e Monte Bocciarda da Gran Faetto per il Colle della Roussa (11/01/07)
    Ciarm del Prete dall'Alpe Bianca, anello dei laghi di Viana e Lusignetto (06/01/07)
    Bracco (Monte), Croci di Envie, Sanfront, Rifreddo da Mombracco (03/01/07)
    Raccias (Punta) da Massello per il Vallone del Culmian (28/12/06)
    Mercantour (Cima di) da Pian della Casa del Re (10/11/06)
    Pian Real (Monte) da Molè per il vallone Ricciavrè (03/11/06)
    Ciantiplagna (Cima) dal Colle delle Finestre per la Punta del Mezzodì e la Roche Pertuse (29/10/06)
    Bruna (Punta) da Villanova e la cresta NNO (24/10/06)
    Costa Miana (Passo di) da Terme di Valdieri, anello per Pian del Valasco, Laghi di Valrossa e Valscura (16/10/06)
    Villano (Punta Il) dal Rifugio Selleries per il Colle del Sabbione (05/10/06)
    Rocciavré (Monte) dal Rifugio Selleries per il Vallone del Rouen (03/09/06)
    Ferra (Monte) da Sant'Anna per il vallone di Reisassa (14/08/06)
    Tofana di Rozes dal Rifugio Dibona (08/08/06)
    Vicenza (Rifugio) dal Passo Sella per la Forcella Sassolungo (31/07/06)
    Sassopiatto o Plattkofel dal Passo Sella (30/07/06)
    Boè (Piz) dal Passo Pordoi per la Forcella Pordoi (28/07/06)
    Ubac (Testa dell') da Prati del Vallone (16/07/06)
    Emilius (Monte) da Pila per il Rifugio Arbolle (09/07/06)
    Cialancia (Punta) da Prali per il Passo Cialancia (04/06/06)
    Costabruna (Punta) da Tonda, anello per il Colle delle Vallette e Colle del Vento (02/06/06)
    Cervet (Monte) da Chiappera per il Colle di Rui (28/05/06)
    Senghi (Rocca) da Sant'Anna (30/04/06)
    Patanua (Rocca) da Prarotto (29/04/06)
    Cuntent (Col) da Villanova, anello per il Col Bancet (02/04/06)
    Musiné (Monte) da Caselette (26/02/06)
    Questa Emilio (Rifugio) da Terme di Valdieri (31/10/05)
    Vallette (Cima delle) dal Colle dell'Assietta e il Gran Serin e il Gran Pelà (30/10/05)
    Rocciavré (Monte) dal Rifugio Selleries per il Vallone del Rouen (24/10/05)
    Lago Sud (Punta del) da Gran Faetto per il Colle della Roussa, anello per il Lago Rouen (14/10/05)
    Laux (Rocca del) da Laux (09/10/05)
    Sautron (Monte) dai Piani di Stroppia per la dorsale NO (27/09/05)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Sestriere per il Passo di San Giacomo (20/09/05)
    Oserot (Monte) da Viviere, anello per i Passi Gardetta e Rocca Brancia (13/09/05)
    Cristalliera (Punta) da Rifugio Selleries (04/09/05)
    Clapier (Monte) da San Giacomo per il Passo Pagarì (25/08/05)
    Tenibres (Monte) Via Normale da Pian della Regina (14/08/05)
    Trento (Punta) da Castello, anello Valloni Giargiatte e dei Duc (06/08/05)
    Dante e Michelis (Punte) da Castello per il vallone delle Giargiatte e il passo Fiorio-Ratti (05/08/05)
    Thabor (Monte) da Grange di Valle Stretta (20/07/05)
    Sommeiller (Punta), Cima del Vallonetto e Monte Ambin da Grange della Valle, anello per Punta Galambra e Cima dei Fourneaux (17/07/05)
    Taou Blanc (Monte) dai Piani del Nivolet (14/07/05)
    Pelvo di Ciabrera da Sant'Anna, anello per il Colle Autaret (12/07/05)
    Chersogno (Monte) dal Colle della Bicocca (03/07/05)
    Malinvern (Monte) da Isola 2000 e i Laghi di Terre Rouge (28/06/05)
    Tibert (Monte) dal Santuario di San Magno (29/05/05)
    Quattro Denti (Cima) o Denti di Chiomonte da S.Antonio di Ramats, anello (02/04/05)
    Moross (Rocca) dall'Alpe Bianca per il Colle Pian Fum (26/02/05)
    Matto (Monte, Cima Est) da Sant'Anna per la Valle della Meris (29/08/04)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery da Mulatera per il Rifugio Avanzà (30/06/04)
    Meano (Rocce) da Castello per il canalone SO (21/06/04)
    Pan di Zucchero dal Colle dell'Agnello (16/08/03)
    Rocciamelone da la Riposa (11/08/03)
    Viso Mozzo dall'Alpe Arpiol per il vallone di Pra Fiorito (23/05/03)