maigol


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo itinerario :: molto faticoso
tipo clima :: corretto
Mediamente ben segnalato, ma con alcune svolte difficili da individuare. Necessita di ottimo allenamento se fatto in mezza giornata. Il dislivello complessivo del percorso che ho seguito io è notevole (1704 m, 34.6 km). Forse sono sceso troppo da Mongreno verso Sassi, risalendo a Superga per il sentiero 27. Meglio probabilmente restare più in alto, ma il bivio è poco chiaro.

percorso

altitudine
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Una delle più belle vie che ho mai fatto, anzi forse la più bella. Giudizio forse condizionato dal fatto che, estasiato dalla via, tutti i tiri mi sono venuti puliti in libera. Si tratta comunque di una splendida avventura verticale che si snoda su una parete incredibile, costituita da un dedalo di tetti e diedri. Grandissima varietà di movimenti, spesso molto aerei ed atletici, che regalano davvero molta soddisfazione, anche perchè se ne trovano raramente di simili altrove. Il tiro duro L7 è un muro verticalissimo con partenza difficile boulderosa in gran parte di braccia. Raggiunto lo spigolo ci si riesce a riposare un po', poi la seconda parte è più facile. L10 anche bellissimo, dove conviene all'inizio restare bassi sotto la cengia, con le mani nella fessura che la solca: sembra di camminare nel vuoto. Un cartello in cima dice "no doppie!". Ottima spittatura e soste comode. Cosa si può chiedere di più? Con Antonio.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella per continuità ed emogeneità del grado. Primo tiro da studiare con un po' di pazienza, per evitare di spaccarsi subito le braccia. Il passo chiave è il tetto alla fine del secondo tiro, che ho trovato parecchio fisico e di difficile lettura a vista, in particolare il movimento per ribaltare su il piede sinistro. Il tiro con le prese scavate richiede di aver conservato un po' di energia nelle braccia, altrimenti anche l'azzeramneto risulta ostico. Ultimo tiro sembra una sciocchezza ma la prima parte è abbastanza delicata. Tutto comunque ben spittato e non pericoloso. Con Gianluca.
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Fatta un po' in fretta in preparazione della Ivrea-Mombarone. Comodo parcheggio nel luogo indicato nella relazione, proprio all'attacco del sentiero per Rocca Sella, presso grossa fontana. Partenza ore 16:30. Inizio ripido in un bosco, con parecchi sentieri diversi. Seguito uno per Sapei (buoni cartelli). Dal Sapei discesa un po' sgradevole su sfasciumi (forse perso il sentiero, comunque poco visibile in questo tratto), poi bellissima salita in cresta su sentiero ben segnato (segni bianco-rossi). Arrivo 18:06. Vista stupenda. Secondo il gps: 1266 metri saliti, lunghezza 6.94 km: piuttosto ripido, pochi i tratti fattibili di corsa. Vergognosamente perso al ritorno, dal colle della Bassa, cercando di evitare la risalita al Sapei: sceso a sinistra, invece che a destra, e finito a Favella. Accolto poco simpaticamente in baita sperduta da grosso pastore tedesco sciolto e senza padrone: scarica di adrenalina, ma non mi ha morso. Cane ritrovato poi casualmente tra le gambe, sul furgone che si è fermato sulla statale e mi ha portato a Rubiana. Poi altro autostop fino a Celle. Arrivo alla macchina alle 20, col buio. A Torino alle 21. Famiglia inferocita, più del cane.


altimetria
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Abbiamo sbagliato l'attacco, risalendo a sinistra della "fontana" e traversando poi a sinistra fino a trovare una delle mitiche freccette azzurre di Michelin, ma saltando così i primi due tiri (recuperati poi alla fine). Mi permetto di migliorare le indicazioni per la partenza: per fontana si intende (forse) una canna di gomma che si trova lungo il sentiero di base, 80 metri circa dopo il cartello per lo sperone cinquetti. In realtà l'attacco è una quarantina di metri prima di questa canna (e quindi 40 metri circa dopo il cartello cinquetti), nei pressi di un rigagnolo fangoso. Si nota una targa di metallo sulla roccia (che non abbiamo visto), pochi metri sopra il sentiero. Trovata un po' ostica la partenza su placca del 6 tiro. Splendido il settimo. Grande affollamento di macchine sulle curve di borgata Dairin: posti esauriti. Con Antonio.

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo itinerario :: divertente
tipo clima :: al limite del caldo
Prima volta per me sul mitico Musinè, da quando mi è venuta la passione della corsa in montagna. Pensavo di farla tutta in corsetta leggera, ma per ben due terzi ho camminato! Conclusa pochi secondi prima dei 40'. Ma quelli bravi in quanto tempo salgono dal campo sportivo? sarebbe bello avere delle indicazioni magari qui su gulliver. In rete non riesco a trovarle...discesa in 30' circa: cribbio, solo un quarto del tempo in meno rispetto alla salita. C'e' qualcosa che non torna...
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
For dummies (come noi): dal rifugio (raggiungibile con qualunque macchina, in questo momento) il sentiero da prendere tra i mille presenti è quello che, dopo essere scesi un po' verso un torrente, risale verso una zona di pini, e porta in breve ai due laghi. Non abbiamo trovato nessun sentiero che sale la pietraia. L'attacco è davvero nel punto più basso della parete, dentro una nicchia. Esposizione totalmente a ovest: noi siamo partiti troppo presto (attacco alle 10:30) e abbiamo preso sole (che non dispiace affatto) solo da metà in poi. Discesa: ovviamente siamo scesi dalla parte più sbagliata possibile, un po' fuorviati da cerchi schizzi dove sembra si debba prendere un canale a destra (rispetto alla dir di salita): niente di più sbagliato, la normale scende a sinistra (rispetto alla dir di salita) verso colle di malanotte. Col senno di poi, non mi pare una brutta idea calarsi in doppia: la parete è comunque tempestata di spit e soste essendo percorsa da un groviglio di vie di cui ignoravo totalmente l'esistenza, pressochè introvabili sulle guide, aperte da Grassi e compagni. Alcune sembrano davvero belle, viste dalla superbianciotto.
Con Antonio, che ho obbligato a fare l'ultimo bellissimo tiro sennò si vizia a prendersi sempre quelli più facili
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Qualche suggerimento per l'avvicinamento per chi
come me non conosceva questa falesietta un po' dimenticata
ma con ottima roccia: da Luserna seguire inizialmente i cartelli blu per Rorà, poi seguire per Mugniva (cartello bianco), risalendo la valle verso le cave, per qualche km. Bisogna fermarsi quando, sulla sinistra, si vedono delle case con un cartello bianco "località prinera", e a destra un prato con in mezzo una serra. Percheggiare in uno degli slarghi delle curve (attenzione a lasciare spazio ai camion della cava). Al fondo del prato di cui sopra (in direzione di salita per la valle) c'e' una piccola frana: buttarsi giù di qui e scendere fin sul greto del torrente nel suo punto più largo (un vero e proprio sentiero non c'e'). Tra i sassi del torrente si vedono degli ometti e qualche freccia blu. Un grosso ometto segna l'inizio del sentiero (stavolta buono) oltre il torrente, che risale e porta in breve alla falesia.

p.s.: la mappa della falesia è introvabile su internet, ma le pagine iniziali di passaggio a nord ovest, visibili gratuitamente sul sito della casa editrice versanti sud, contengono proprio la sinagoga! :-;
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone sulla centrale, discrete su quella di destra
Abbiamo salito la cascata centrale e quella di destra. In entrambi i casi abbiamo fatto un unico tiro (con mezze corde da 60m), saltando le soste intermedie su roccia. Comoda discesa in doppia, da albero (cascata centrale) e da sosta a spit con catena (cascata di destra). Il ghiaccio è buono sulla centrale, un po' meno su quella di destra, dove bisogna scegliere con un po' di attenzione il percorso per evitare tratti sottili e acqua. Attenzione che che il cartello per la frazione Cornetti è quasi invisibile: comunque, il bivio è prima di entrare a Balme: evitare di andare verso il rifugio Città di Ciriè come abbiamo fatto noi stolti all'inizio.
Con Antonio

vista di insieme
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Arrivati fino al bosco degli gnomi (già bella lunga così), aggirando i tiri più difficili di 7a (S4) e 6c (S12).
Sempre all'ombra, in questo periodo :-(, con roccia
forse un po' troppo umida. Di grande soddisfazione il tiro di 6a+. Portate protezioni aggiuntive ma mai usate (possono essere utili però per l'aggiramento del 6c).
Per scendere dagli gnomi, seguire sentiero a sinistra (rispetto direzione di salita) seguendo cavo metallico con guaina gialla. Restare a mezza costa, seguendo bollini rossi che dopo un po' diventano un po' meno visibili. Continuare senza mai cedere alla tentazione di scendere troppo (attenzione alla cava) fino a collegarsi con l'antica mulattiera poco sopra Sant'Ambrogio.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Caprie Estatè superiore (27/05/20)
    Bourcet - Settore Centrale Stella nascente (20/05/20)
    Ferra (Monte) Goulotte Grassi-Tessera (23/02/20)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Terraine d'Adventure (15/02/20)
    Ancesieu Orso poeta (27/10/19)
    Pilastro Gulliver Fessura Centrale (26/09/19)
    Naufrago (Parete del) Tra Parentesi (08/09/19)
    Titani (Parete dei) Titanic (04/09/19)
    Aval (Tète d') La Memoire de l'Eau (26/07/19)
    Destrera (Monte) Essere o Apparire (21/07/19)
    Destrera (Monte) via Directa (20/07/19)
    Bianco (Monte) Via Normale Italiana o Via Ratti dal Rifugio Gonella (14/07/19)
    Meja (Rocca la) Alpstation d'Isera (08/07/19)
    Castello (Monte) - Punta Phuc A Volte Ritornano (26/06/19)
    Musiné (Monte) da Caselette (22/06/19)
    Mroz (Scoglio di) L'Importante è Esagerare (08/06/19)
    Specchio di Iside Riflesso di te stesso - vs. 2016 (05/06/19)
    Inflazione strisciante (Parete della) Diedro atomico (03/06/19)
    Charvatton (Monte) Veuve Clicquot (30/05/19)
    Schiappa delle Grise neire Sleg Spa (22/05/19)
    Luna Nascente (13/05/19)
    Selletto (Parete del) Heremitage (01/05/19)
    Enverse del Paretone ...Tornato a casa (14-06-1998) (19/04/19)
    Bianca (Rocca) Via degli specchi (15/04/19)
    Lities (Rocca di) Un tranquillo Week End (01/04/19)
    Lomasti (Pilastro) Choc o Drill (13/03/19)
    Fer (Paretone del) SuperFer (05/12/18)
    Schiappa delle Grise neire Oceanic (28/11/18)
    Aimonin (Torre di) Una notte a Tahiti (24/10/18)
    Aimonin (Torre di) Via Papaveri e Papere (17/10/18)
    Tre Denti di Cumiana Pression Wall (13/10/18)
    Ancesieu Panorama su Forzo (23/09/18)
    Viana (Parete) Profumo di Donna (12/09/18)
    Specchio di Iside Diedro di Gollum (09/09/18)
    Verra (Rocca di) Granatina (30/08/18)
    Titani (Parete dei) Via del Problema Irrisolto (o Problema Risolto vs. 2018) (28/08/18)
    Anica Kuk The show must go on (22/08/18)
    Anica Kuk Nostalgija (16/08/18)
    Croux (Aiguille) Bertone-Zappelli (02/08/18)
    Campanili (Rocca dei) Nel segno di Zac (29/07/18)
    Campanili (Rocca dei) Trial (28/07/18)
    Minerva (Stele di) Mercanti di Fiandra vs 2018 (25/07/18)
    Lomasti (Pilastro) Vertigine (22/07/18)
    Meja (Rocca la) Ginko Biloba (18/07/18)
    Meja (Rocca la) Alchimeja (17/07/18)
    Specchio di Iside Seta di Venere (10/07/18)
    Schiappa delle Grise neire Via Beppe (04/07/18)
    Trono di Osiride settore dx Via Bolle di parole 2017 (27/06/18)
    Raisin (Cime du) Special dedicace (22/06/18)
    Bourcet - Spigolo grigio Michelin Martinelli (20/06/18)
    Rociruta (Bec di) Una Favola per Dinda vs. 2017 (15/06/18)
    Pianarella (Bric) Mio Nome (30/04/18)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - 50° Gerva (22/04/18)
    Mea (Bec di) Via del naso (28/10/17)
    Caporal Orecchio del pachiderma + Itaca nel sole + Tempi moderni (18/10/17)
    Caprie Oasi dei castagneti (29/09/17)
    Bourcet - Parete del deltaplano Deltaplano a motore (21/09/17)
    Queyrellin - 3ème tour Les Dents de Cyrielle (04/08/17)
    Meja (Rocca la) Correnti Gravitazionali (30/07/17)
    Raty (Bec) Diamante (26/07/17)
    Valsoera (Becco di) Via Mellano-Perego (23/07/17)
    Lomasti (Pilastro) Control... e vai tranquillo (07/07/17)
    Meja (Rocca la) Cosi Vicino cosi lontano (23/06/17)
    Termier (Tour) Le Feu Sacrè (12/06/17)
    Lomasti (Pilastro) Passaggio a nord ovest (02/06/17)
    Bourcet Spigolo Grigio due (26/05/17)
    Bourcet - Sperone rosso Volo di Farfalla (17/05/17)
    Courmoney (Monte) - Avancorpo Boia chi molla (08/05/17)
    Bourcet - Parete del deltaplano Action directe (13/04/17)
    Ciabert (Rocca) Via Michelin-Masoero (09/04/17)
    Lities (Rocca di) Alba Chiara (07/04/17)
    Bianca (Rocca) Mercanti di polvere (31/03/17)
    Rosso (Pilastro) Onde Gravitazionali (31/03/17)
    Sbarua (Rocca) Espérance (20/03/17)
    Sbarua (Rocca) Diretta al fungo (20/03/17)
    Sbarua (Rocca) Diretta del Fiurens - Fontana+Fungo+Ghiro (20/03/17)
    Valle di Bellino Limo Nero (Cascata) (21/01/17)
    Lities (Rocca di) La Cometa di Halley (27/10/16)
    Ostanetta (Punta) Papillon (06/09/16)
    Ostanetta (Punta) Via delle Clessidre (06/09/16)
    Mroz (Scoglio di) Impressioni di settembre (01/08/16)
    Draye (Paroi de la) Mescal (29/07/16)
    Lauzet (Aiguillette du) Bébert sur prises (28/07/16)
    Titani (Parete dei) Titanic (25/07/16)
    Montbrison (Tenailles de) Une Infinie Patience (15/07/16)
    Ancesieu Panorama su Forzo (13/07/16)
    Militi (Parete dei) Tomahawk (01/07/16)
    Lomasti (Pilastro) Bambi (27/06/16)
    Vallone del Bourcet Ombre Rosse (23/06/16)
    Sbarua (Rocca) Placche Gialle - Colpo Grosso (06/05/16)
    Bourcet (Vallone del) Folgore (15/04/16)
    Rosso (Pilastro) Onde Cerebrali (05/02/16)
    Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Nani acidi (26/09/15)
    Sbarua (Rocca) Torrione Grigio - Il padre degli imbecilli si batta sui marroni (26/09/15)
    Colombe (Tete) Effetti Collaterali (28/07/15)
    Tribolazione (Becco Meridionale della) Grassi-Re (26/07/15)
    Triolet (Monts Rouges de) II Punta Centrale - Cristallina (21/07/15)
    Titani (Parete dei) Venus (20/07/15)
    Rifugio (Croz del) La Mitica Iva (11/07/15)
    Rifugio (Croz del) Je L’ Ai Mandè a Caghè (11/07/15)
    Lomasti (Pilastro) Sylvie (05/07/15)
    Rifugio (Croz del) Via Classica (02/07/15)
    Udine (Punta) Visto per il Perù (28/06/15)
    Lomasti (Pilastro) La verde milonga (27/06/15)
    Militi (Parete dei) Albatross (19/06/15)
    La Griserie (06/06/15)
    Bourcet - Strapiombi Strapiombi 3 (17/05/15)
    Bourcet - Parete dei Corvi Sperone dei corvi (27/08/14)
    Aval (Tete d') Ranxerox (31/07/14)
    Visch (Parete del) Golem (16/07/14)
    Visch (Parete del) La Caduta del Caimano (16/07/14)
    Visch (Parete del) via dei 7 ponti (16/07/14)
    Verdon (Gorges du) Barbapoupon (13/07/14)
    Lys (Paroi des) Le Haut dans le gaz (11/07/14)
    Sergent Nautilus (05/07/14)
    Nera (Rocca) Figlio d'Operaio (01/07/14)
    San Marco (Pilastro) Via San Marco (13/06/14)
    Bourcet - Parete della vecchia Urlo di Munch (11/05/14)
    Nera (Rocca) Conigli Morti (26/04/14)
    Bourcet - Settore Centrale Grido di Pietra (13/04/14)
    Bourcet - Spigolo grigio Diedro delle lucertole (13/04/14)
    Gomorra (Cascata) (23/02/14)
    Pão de Açucar Via dos Italianos + Secundo (16/11/13)
    Rifugio (Croz del) B&B x M (20/08/13)
    Termier (Tour) Marmotta Impazzita (14/08/13)
    Sardières (Monolite di) via normale (06/07/13)
    Sardières (Monolite di) Dieu des elfes (06/07/13)
    Lys (Paroi des) La troisieme génération (05/06/13)
    Lomasti (Pilastro) La rossa e il vampirla (12/05/13)
    Bourcet - Strapiombi Aria sulla quarta corda (11/05/13)
    Champdepraz Castello Incantato (Cascata) (03/03/13)
    Bramafam (Cascata di) (16/02/13)
    Pineta Nord Bella d'Estate...Stupenda d'Inverno (Cascata) (26/01/13)
    Catteissard il Risveglio (02/12/12)
    Anello Verde Collina di Torino dal Parco Leopardi, anello verde (22/10/12)
    Bourcet - Strapiombi Via degli strapiombi (14/10/12)
    Sbarua (Rocca) Placche Gialle - L'armandone (13/10/12)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) da Comba per Monte Sapei, Punta Costafiorita e la Cresta Sud (10/09/12)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Fontana (09/09/12)
    Musiné (Monte) da Caselette (23/07/12)
    Cristalliera (Punta) Torrione Centrale, Via Super Bianciotto (07/07/12)
    Sinagoga (Falesia della) (27/06/12)
    Balme Pontat (Cascata) (15/01/12)
    Pirchiriano (Monte) Via Intersezionale (27/11/11)
    Montestrutto (Falesia di) (31/07/11)
    Aimonin (Torre di) Pesce d'Aprile (30/07/11)
    Germana (Torre) Spigolo Boccalatte (23/07/11)
    Bourcet - Spigolo grigio Spigolo Grigio (10/07/11)