liperi


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
La salita al Gilman's Point seguendo la traccia lungo il pendio del cono sommitale si è rivelata meno difficoltosa del previsto. E' molto ripida ma il terreno non risulta essere cedevole come all'apparenza sembrerebbe.
La cresta fino allo Stella Point era pulita e senza ghiaccio.
Dopo lo Stella Point la neve gelata è ancora presente in notevole quantità anche se nelle condizioni trovate i ramponi non sono serviti, grazie alla presenza di una traccia ben calpestata e improntata.
E' meglio averli dietro comunque poiché a quella quota si è sempre sotto zero.
Splendida esperienza di montagna e di vita in ambiente unico ed eccezionale.
Nonché seconda prova per me ben sopra i 5000 metri.
L'organizzazione alla quale mi sono appoggiato si è fatta in quattro per garantirci il miglior confort possibile nelle condizioni di campeggio disponibili.
Un grazie anche ai miei nuovi amici e compagni di viaggio


Campo 3 a 3800 metri

La via di salita al cono sommitale lungo il fianco Est del Kibo

Alba dal bordo dellla caldera

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ottimo
Escursione veloce, su sentiero ottimamente tracciato e in ambiente superbo.
Acqua non disponibile lungo il percorso.
Sviluppo di 7,7 km x 2.
Inutile cercare di uscire dal sentiero per tagliare. Il fondo fuori del sentiero non è agevole in particolare nella parte alta.
E poi è pieno di divieti con indicate multe fino a 500 dollari...
Panorama spettacolare dalla cima.
Partito alle 5.30 e di ritorno al parcheggio alle 10.30 per evitare i grossi temporali che d'estate si formano repentinamente su quella motagna.
Impressionante l'effetto "foresta" della foresta al mattino prima del sorgere del sole: un muro di piante altissime impenetrabile

I San Francisco Peaks dall'altopiano a Nord Ovest

Il benvenuto all'Arizona Snowbowl

Gli Aspen nella foresta (Pioppo tremolo)

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ottimo
Avevo letto molto, ma come al solito fino a che non la si fa con le proprie forze, non si riesce a giudicare.
Tutto quello che avevo letto disincentivava dal farla in giornata, ma noi abbiamo provato lo stesso, contando che il dislivello era congruo con le nostre solite escursioni. Quello che non riuscivo a valutare era lo sviluppo perché si parla di miglia, da noi di solito lo sviluppo non è noto (o chissenefrega!).
Comunque lungo il percorso ci sono vari punti che possono essere considerati come meta per decidere di tornare indietro e assicuro che sono tutti di grande soddisfazione.
Partito con zaino vuoto dal solito vestiario che ci portiamo dalle nostre parti, ma con 8 litri d'acqua ! 4 a testa.
Sono bastati al pelo, solo perché al ritorno si è rannuvolato.
Iniziato il sentiero alle 6.00 col sole sorgente. Raggiunto il fiume dopo 3 ore e 5 minuti.
Pascolato bordo fiume e fino al Ranch per un'oretta.
Ripartiti alle 10.30, risalita di 4 ore e 5 minuti, in tempo per evitare il solito temporale pomeridiano.
Temperatura media oltre i 30°C !
Ci ho lasciato il cuore.
E' il posto più bello che abbia mai visto......senza la neve !
Chilometri di percorsi in ambiente selvaggio.

Tabelloni descrittivi

Warning !

Inizio del sentiero

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .