lakota


Chi sono

Scialpinismo, è la mia pratica principe.
Disponibile per serate presso sedi e associazioni. Ho partecipato a manifestazioni come Cinema in verticale e Pralibro con la video presentazione intitolata "Sopra le Nuvole"
Sceso in sci 36 delle 82 vette oltre i "4000"

Le mie gite su gulliver

sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
quota neve m. :: 2300
Era l'idea principale per questi 2 giorni, anche e soprattutto per ricordare il grande Spartaco.
Arrivati in vetta al Sommeiller, virato a dx, verso l'ingresso. quando lo abbiamo visto abbiamo desistito...troppo ingaggioso e, per noi, troppo magro (a posteriori, poi, la neve era anche troppo dura) non avendolo visto da sotto, abbiamo optato per la discesa nel vallonetto a fianco, direzione Niblè, con un passaggio un po' delicato sopra al salto dello sperone (occhio con neve dura o marcia)
Qui discesa splendida nel catino/canale, fino alla base della parete, fino al laghetto ove un tempo c'era il ghiacciaio.
Da lì risaliti fino alla spalla della Rognosa d'Etiache.

sveglia al Sigot

Ingresso dei canali

Vallonetto di discesa, dai pressi del laghetto. Pendii perfetti.

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
quota neve m. :: 2300
Prima discesa di 2 giorni spettacolari. Sci in spalla fino al piano sopra i tornanti, circa 40 minuti.
Neve perfetta dopo una notte fresca. Inizio discesa verso le 12.
Io, Claudio e Estella in sci dalla vetta poi discesa, per me la prima volta, nel canale a fianco del dente roccioso (leggermente a sx. scendendo rispetto alla vetta) , un po' più dritto rispetto alla paretina e in condizioni strepitose. Veramente spettacolo; discesa fino limite neve bella, poco sotto il colle del traverso, poi con Claudio risalita fino al colle e discesa al Sigot, per la notte. Programma di lunedi: Sommeiller, parete nord e Rognosa d'Etiache. Notte bellissima al Sigot.
In 6 scialpinisti liberi.



[visualizza gita completa]

sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
quota neve m. :: 1300
Condizioni perfette. Canale tutto innevato, le vecchie valanghe sono appiattite e il rigelo ieri era perfetto; da scendere però entro le12. Così abbiamo fatto ieri in 12, gruppo liberi. Semplicemente una discesa perfetta, ma il Ravin non è la sud delle 4 Sorelle! (per questo 4 stelle)
Bellissime le prime curve in contropendenza sotto la l'anticima, con Irene, figlia d'arte, e Claudio. Grandissime Clara e Giulia, alle prese con i primi ambienti ....seri...



[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
quota neve m. :: 1500
Perfetta. Saliti con un po' di vento fresco, poi placatosi. Atteso in vetta un'ora per lasciare alla neve di diventare crema.
Così è stato, discesa perfetta, sul lato dx scendendo, quello che aveva preso più sole.
Una chicca: inizio discesa diretta nel canale in pieno sud fino all'altezza del pinnacolo su crema commovente; poi traverso per ingresso nel canale.
In salita obbligatorio casco, caduta pietre frequente. Un pensiero a Federico; feci questa discesa con lui, tanti...tanti anni fa; 30 di preciso; altri tempi per noi...non per la montagna e per quei posti, che restano e resteranno speciali. Discesa superlativa; ieri condizioni super e 2 soci super; Claudio e Pier (con split)

conoide in basso

ramponi

in vetta e partenza a sud

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: Farinosa compatta
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
quota neve m. :: 1300
Perfetta; il canale un po' più tosto del previsto; soprattutto per la prima parte alta, causa neve molto dura; il resto perfetto.
Il primo pezzo del canale è sospeso sul nulla, quindi da valutare ogni volta.
La discesa su Forno è veramente un mondo a parte; io e Claudio l'abbiamo fatta praticamente tutta in firn, grazie al calore del sole pomeridiano. Scesi fino a circa 1500 metri, dove inizia il bosco...poi qualche pezzo senza sci e infine sulla strada del Daviso. Non si può descrivere la discesa...in un posto così si segue l'istinto...lui ti porta dove tutto è perfetto.
Unico consiglio che posso dare; non andare tutto a dx del vallone (scendendo), perché al fondo c'è il salto di roccia...aggirabile, ma sembra un po' complicato.
Chiedo se posso dedicare il canale (e..va beh. anche la discesa) ai miei 2 figli ; Alice e Andrea.
Era da un po' che "seguivo" questa discesa che avevo "visto" durante la gestione estiva del Daviso.
Grazie a tutte le persone che sono venute al Barrouard, una 20ina circa , che poi son scese lungo la normale su Rivotti...e che son venute a recuperarci a Forno.
p.s. il Barrouard dalla normale ha bisogno ancora di qualche scaldata, essendo sud est, bella ma non perfetta; questo a detta di chi è sceso. Grazie gruppo Cai Venaria e liberi !



sulla dorsale

a metà canale, il traverso; a sx. c'è il salto che sostiene la prima parte

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m. :: 1300
Io, Carlo e Steu, Agnes e Luca in una sciata perfetta. II canale era tracciato troppo, allora siamo andati a scenderne un altro, adocchiato in salita, a metà strada tra la vetta e il colle d'uscita. Essendo intonso è stato quasi perfetto, solo alcuni tratti sono infidi, soprattutto nel centro, dove il vento di sabato ha creato piccole croste...che sono un po' da gestire. Quindi il più possibile discesa su contropendenze. Poi dall'apertura dei conoidi fino a pian del colle solamente farina perfetta. Incontro, sempre piacevole, con Giorgio Villosio che, appunto, era sceso con il suo gruppetto dal canale principale. Un weekend a Bardonecchia come quelli....di una volta!!! p.s questa mattina in paese più caldo, nevischio bagnato.
sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m. :: 2100
Perfetta, ma deve essere serena la notte. Sotto la neve è ancora quasi invernale.
Discesa, per la prima volta, dalla croce di vetta. Neve perfetta, si scende fino a 5 minuto dall'auto; togliendo una sola volta gli sci.
Innevamento strano ma così, con le notti serene, è bellissimo.
Modificato difficoltà...mi dicono che 3.3 è troppo poco...4.2 e E2.inviato modifica.

eccola

pendio finale

ma perchè in val di susa in primavera fa sempre brutto?

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m. :: 2000
Semplicemente perfetta. Rigelo notturno molto forte, salita a piedi sul sentiero fino al limite del bosco, poi in sci fino al colle. Neve appena mollata nel canale( qualche nuvola) poi tutta crema. ( attenzione...non è firn...è neve nuova rigelata alla grande). Stando tutto sulla dx nel boschetto in ombra, scendendo, si scende parecchio piu in basso rispetto alla salita. Condizioni perfette finché dura il freddo notturno ( alle 5 a ceresole 0/1 grado). Unico neo, 200 mt. , in lunghezza ( circa tra 2400 e 2500 mt), di neve che mollava, è la zona dove la neve non sa se è ancora inverno o primavera! ( nel senso che é ancora troppa di fresca, ma il rigelo non riesce a tenere, con il sple di maggio. Con Carlo...socio da spettacolo

Crema in discesa

Poco sopra il Leonesi

A circa 2100 mt

[visualizza gita completa]

sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m. :: 1700
Dopo 25 anni, ritorno...con il ghiacciaio che è salito di 400 metri! Ma il Davin è il Davin!!! Metà superiore, buoni 400 mt., é perfetta, farina pressata, parte centrale bella ma un po più dura, ultimi 200 metri in basso dura e centro del canale rovinato da piccoli scarichi. Pezzo della morena 5 stelle!!In basso si arriva ancora con gli sci al ponte delle macchine, oltre Le Casset. Grande giornata con Steu e Pier ( sceso in split) , Clara , Sandra e Maurizio, che sono andati a col d'Arsine



[visualizza gita completa]

sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m. :: 1600
Quest'anno non ne sbagliamo una! Perfetta, a parte il vento fortissimo nella parte alta del canale che non ha permesso l'uscita.
Il resto, dal conoide in giù, praticamente perfetta, a patto di scendere a sx. scendendo, in un canaletto nascosto vergine.
Vento fortissimo in quota, sopra i 2.900 mt.
Scesi fino ai prati di partenza di Col Serena (lì praticamente è una pista) evitando la gorgia e lungo pendii che solitamente sono neanche da considerare (valanghe) ...quest'anno no...li abbiamo scesi in polvere e, ovviamente, vergini. 4 stelle poche...5 troppe!!!!
Con Carlo C. e Enzo Cardo, andare in montagna con persone di questo spessore non può che essere speciale.



[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • mostra tutte
  • Sommeiller (Punta) Parete Nord (01/06/20)
    Vallonetto (Cima del) Parete Nord (31/05/20)
    Sueur (Cima della) Canale Sud - Ravin de la Casse (23/02/20)
    Quattro Sorelle (Punta) anticima 2700 m Diretta Versante SO (18/02/20)
    Barrouard (Monte) Canale Ovest (11/01/20)
    Sueur (Cima della) Canalino N a Y ramo sx (08/12/19)
    Vallonetto (Cima del) Parete Nord (07/06/19)
    Perduto (Colle) da Ceresole Reale (16/05/19)
    Casset (Col du) o Col des Prés les Fonts Couloir Davin (20/04/19)
    Grand Creton quota 3030 m Couloir Est (25/01/19)
    Vallone (Cima del) parete SO diretta (30/12/18)
    Fourchon (Mont) Canale S (17/06/18)
    Chaberton (Monte) Canale NE (25/04/18)
    Lamet (Pointe du) Canale centrale ovest (23/05/17)
    Chalanson (Punta) da Pian della Mussa (14/05/17)
    Vincent (Piramide) Canale SE (17/07/16)
    Creton du Midi Parete SE - La Piccola Cura (24/03/16)
    Corleans (Cresta di) forcella 2733 m e quota 2780 m da Mottes per il Couloir N (29/01/16)
    Citrin (Cote du) Canale dell'Orso (24/01/16)
    Viso Mozzo Canale Nord di Rocca Trunè (18/04/15)
    Combeynot (Pic Est du) versante E couloir banane (15/04/15)
    Autaret (Testa dell', Cima Centrale) Canale NE (12/04/15)
    Coolidge (Colletto) Canale NO, Lourousa (29/06/14)
    Velan (Mont) couloir Annibal (07/06/14)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery Canale Nord (26/04/14)
    Barracco (Colletto) Canale NE (10/04/14)
    Prete (Torretta del) Versante Sud e spallone Est (25/03/14)
    Petit Combin Parete Nord (16/06/13)
    Parrachée (Dent) per il rifugio della Dent Parrachée e la Breche de la Loza (14/05/13)
    Breithorn Centrale Via Kaspar Mooses (12/07/12)
    Grande Aiguille Rousse Parete NE (15/06/12)
    Lésache (Aiguille de) Canale NE (02/06/12)
    Piccola Ciamarella Parete Nord (17/05/12)
    Mort (Mont) Canale Sud (28/02/12)
    Rognosa del Sestriere (Punta) Canale e Parete NO (19/05/09)
    Levanna Orientale Parete Ovest (27/06/04)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery Canale Nord (14/05/04)
    Pelvo di Fenestrelle (Monte) Versante SSE (Comba delle Cialme) (17/02/04)
    Gran Bagna da Grange della Rho (23/04/03)