keiji1976


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Ottimo
tipo ghiaccio :: plastico
note su accesso stradale :: perfetto
quota neve m :: 700
Come l'anno scorso, anche quest'anno il 30 si chiude l'anno con una cascata.
Stavolta su Valeria, in buonissime condizioni.
Una fortuna essere i primi ad arrivare, dopo di noi molte cordate..ma c'è spazio per tutti.
Con Fabry e Lorenzo, per una chiusura d'anno interessante.

Primo tiro

tiro chiave

affollamento

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: discrete
tipo ghiaccio :: morbido
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 700
Prima cascata di stagione salita sotto una fitta nevicata che ha dato un tocco in più all'ambiente.
Primi due tiri ben formati, con ghiaccio morbido e piuttosto bagnato in più punti, ma ben proteggibile.
Visto il freddo di questi giorni non può che migliorare.
Con Lorenz e Fabrizio

Primo tiro

uscita muretto primo tiro

tiri alti verso il Martinet

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1600
..e quindi uscimmo a riveder le stelle..
Quale citazione può essere più degna per questo ritorno ai monti dopo tanto grigio e pioggia, oltretutto con la gioia di poter godere di una neve da 5* abbondanti (e detto da me con le racchette vuol dir tanto).
Nulla da segnalare riguardo alla salita, per la discesa ho avuto la fortuna e l'intuizione di seguire 3 segni di sciatori che si perdevano a dx nel bosco, godendomi un bel tratto in completa solitudine, con buone pendenze (fondamentali per le racchette) sino alla prima radura (qua ho dovuto fare un lungo traverso per ricongiungermi con il percorso originale, ma la discesa di poc'anzi valeva ogni fatica).
In fondo manca un po' di neve e qualcosa si tocca, ma oggi qualcosa è sceso sicuro.
Con Fabrizio, Lorena e Lorenzo...beati con gli sci...

salendo uno sguardo alle spalle

...inverno...

..questa primavera...

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Stupenda via di misto sulle montagne di casa ed in un ambiente maestoso.
Quante volte osservata dalla finestra di casa e quante volte sognata.
Uscire al colletto, baciati dal caldo sole, dopo questo fantastico viaggio in parete nord è un emozione che ricorderò per parecchio tempo.

Sulle condizioni ha già scritto tutto il socio Lorenz, davvero ottime per questo tipo di avventura.
Con Lorenz e Fabry

Conoide iniziale

Primo canalino

Traverso

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
L'ambiente e le difficoltà contenute la fanno davvero una salita meritevole.
Da non sottovalutare la lunghezza dell'itinerario completo ed il dislivello (quasi 1600 mt per oltre 20 km di sviluppo A/R).
La roccia, come scritto in relazione, non sempre è buona (occorre fare bene attenzione a cosa si tira e dove si mettono i piedi), ma quella che ti permette di superare i tratti più impegnativi è sempre salda e ottima.

Probabilmente dovevamo aggirare maggiormente uno degli ultimi torrioni lato Portette, perché siamo arrivati all'intaglio successivo attraverso un tratto piuttosto esposto e con difficoltà maggiori di quelle previste, ma è il bello dell'avventura.


La condivisione con gli amici di una gita così è davvero un qualcosa di unico...partire all'alba, rientrare stanchi al tramonto, godendoti in assoluta solitudine la valle che più ami...
In una giornata autunnale dai colori caldi e malinconici non vorresti essere da nessun altra parte.
Con Lorenz e Fabry.

Pian Valasco al mattino

Tablasses

Lago delle Portette dall'alto

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Posto veramente spettacolare!!!! Da adesso in poi credo dia il meglio di se, con un turbinio di colori autunnali.
Roccia magnifica e linee per tutti i gusti.
Prima volta per noi qua, abbiamo girovagato un po' per trovare la falesia (abbiamo male interpretato le informazioni sulla via di accesso) e poi alla scoperta dei vari settori.
Ci siamo fermati nella parte alta, scoprendo come avere più grado ti permetterebbe veramente di divertirsi alla grande.


Con Fabrizio.

PS non voglio entrare assolutamente nella polemica tra Giova ed Igor.
Solo dir loro grazie...a prescindere da tutto...

spettacolo

Stile alpino

tettone!!!

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Dopo la Rocca ecco la Torre.
Davvero un giro completo toccando linee di stampo classico dove solo i chiodi indicano la giusta linea da seguire.

La spianata che ti accoglie in cima è davvero incredibile ed un pizzico di invidia è andata a chi ha bivaccato una notte d'estate lassù.


Solo un piccolo inconveniente ha turbato la giornata.

Al recupero della corda, alla base della parete dopo l'ultima doppia, ci siamo resi conto che una corda era come "esplosa", la calza esterna era completamente o quasi danneggiata, con solo i fili interni in kevlar a tenere.
Io, ultimo a scendere, non mi sono assolutamente reso conto di nulla durante la discesa, né ho compiuto movimenti inconsulti tali da giustificare uno sfregamento esagerato della corda su roccia.
Oltretutto l'altra corda non presentava nessun segno di abrasione nel medesimo punto.
A mente fredda ho ragionato su quanto ci è andata bene, ma non ho idea di come possa essere accaduta una cosa simile.

Lorenz sulla placca

...anche l'altra croce

giochi d'ombra

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Salita in ambiente come sempre spettacolare, fatta poi con una giornata come quella di sabato, bhè, come abbiamo detto coi soci, non scenderesti più.

Via non difficile, ma con passaggi aerei ed intriganti, abbiamo cercato di salirla senza utilizzare i troppi spit presenti lungo i vari tiri, integrando bene con friend e nut.
D
alla cima ci siamo calati alla forcella tra la rocca e la torre e saliti anche su quest'ultima seguendo la placca Gedda.


Che meravigliosa sensazione quella di arrampicare con le luci autunnali, il sole caldo sulla schiena, la roccia tiepida, il silenzio assordante rotto solo dai campanacci di mucche e pecore presenti nella valle e la compagnia di buoni amici.

Finalmente, dopo alcuni tentativi (meteo avverso), ho potuto toccare la croce di vetta.
Con Lorenz e Fabry in una delle più belle giornate trovate in montagna quest' anno.

ambiente

Rocca e Torre

finalmente la croce
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
L'abbiamo percorsa integralmente sino in cima, in conserva protetta, ma solo un passaggio richiede particolare attenzione, perché la qualità della roccia è più scadente (tutto muove!!) e si passa proprio sopra il canalino della normale (in quel momento percorso da più persone e tutte o quasi senza casco!!!).
Le difficoltà sono contenute (max III nell'ultimo tratto) e dov'è solida, la roccia è da urlo.
Ho voluto fare come S.Tommaso ed andare a mettere il naso laddove leggevo pareri discordanti su questa via di salita su una delle montagne che più mi piacciono.
E come spesso succede, credo che la verità stia nel mezzo.

A me è piaciuta, ma come scritto da Castel, non è una vera e propria cresta e, purtroppo, è breve.
Però ha un pregio enorme, ovvero quello di essere inserita in un ambiente davvero straordinario, esaltato sabato dalla magnifica luce settembrina, cielo blu che ben contrastava con il colore giallo/rossastro della roccia.

Metto le 5* perché in tutta l'estate non ho mai trovato una giornata come quella di sabato: temperatura ideale già dal mattino presto, con sole caldo e zero vento.

finalmente cielo blu-blu

..contrasti che solo settembre regala

bei passaggi della parte bassa

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella via, con difficoltà contenute ed inserita, come quasi tutte quelle della valle, in un ambiente davvero "rilassante" ed unico.
Probabilmente la parte peggiore è quella di L2 che obbliga al traverso su cengia erbosa, che se effettuato al mattino presto e con presenza di rugiada, è abbastanza delicato.
Confermo la presenza di tratti lichenati, che però non disturbano più di tanto.
Molto bello l'ultimo tiro verticale in un lungo camino, con bei movimenti.
Alla ricerca di una via inserita in ambiente plasir, abbiamo dovuto fare i conti con una coppia di francesi che ci ha preceduto di poco e che era impegnata sul primo tiro della via "62 anni e non sentirci" (che è subito a dx della nostra).
La lei in questione ci ha accolto con un ghigno beffardo ed al grido di "..ils font la vie plus facile.." si è apprestata a raggiungere il compagno alla sosta.
Peccato che da qui in avanti sono stati solo più insulti, urla, capricci, parolacce e chi più ne ha più ne metta...
Il compagno, imbarazzatissimo, ha così deciso da S1, di deviare sulla NOSTRA VIA PIU' FACILE..ma la situazione non è cambiata...anzi, il traverso su erba bagnata è stato allucinante, con l'educata signora che tra un grido aquilino e l'altro ha fatto avanti e indietro più volte, salvo poi essere recuperata a forza su S2...
Il tutto mentre noi allibiti eravamo già pronti a calarci e cambiare completamente meta!!!

Alla fine una sosta lunga ben più di mezz'ora ci ha permesso di distanziarci parecchio dai predecessori e di recuperare in parte la poesia ricercata, con il suono dei campanacci delle mucche a fare da contorno ad un quadro con come sfondo il Santuario di Sant'Anna di Vinadio.
Con Fabrizio


...la parete dove si svole la salita

Primo tiro

L4

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle di Valcavera (03/11/17)
    Nasta (Cima di) Via Normale dal Pian della Casa per il Colle della Forchetta (13/09/17)
    Baus (il) Via Normale dal Piano della Casa del Re per il Colle della Culatta (13/09/17)
    Saline (Cime delle) da Pian Marchisio per il Canalino delle Masche (14/07/17)
    Malinvern (Monte) da Terme di Valdieri per la Bassa del Druos (12/07/17)
    Limo Nero (Cascata) (07/01/17)
    Bresses (Testa Nord di) Canale N (23/05/16)
    Ciriegia (Colle di) dal Pian della Casa (07/05/16)
    Ciriegia (Cima di) crestone NO quota 2521 m Canale NO (30/04/16)
    Mondolè (Monte) da Artesina (14/04/16)
    Viso Mozzo Canale dei Campanili ramo sx e cresta E (10/04/16)
    Colme (Cima delle) da Viozene, Canale delle Colme (26/03/16)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (12/03/16)
    Pigna (Monte) da Prea (06/03/16)
    Ice Spirits (Cascata) (13/02/16)
    Fluido Scolpito (Cascata) (13/02/16)
    Martinet Superiori (Cascate) (06/02/16)
    Massimo (Cascata dei) (06/02/16)
    Saline (Cime delle) da Pian Marchisio per il Canalino delle Masche (30/01/16)
    Fluido Scolpito (Cascata) (23/01/16)
    Ferra (Monte) Couloir Y (19/12/15)
    Caprera (Triangolo della) Goulotte del Triangolo (28/11/15)
    Argentera (Cima Sud) Via Normale per il Rifugio Remondino (06/09/15)
    Stella (Corno) Spigolo Superiore (29/08/15)
    Ischiator (Becco Alto d') dal Ponte del Medico per il Passo Laris (21/08/15)
    Aver (Colle) e Colle dei Morti dalla strada per il Colle della Lombarda, anello per i Laghi d'Aver (19/08/15)
    Gias dei Laghi (Testa) dalla strada del Colle della Lombarda (19/08/15)
    Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle di Valcavera (18/08/15)
    Gias dei Laghi (Testa), anticima SO q. 2701 Passie Daré (08/08/15)
    Colla Auta (Rocca della) Le soleil brille pour tout le monde (02/08/15)
    Gias dei Laghi (Testa), anticima SO q. 2701 62 anni e non Sentirci (18/07/15)
    San Bernolfo (Rocca e Guglia di) da San Bernolfo, anello per Passo di Seccia e Laghi di Collalunga (12/07/15)
    Nasta (Uja SO di) Via Oblò (11/07/15)
    Ischiator (Becco Alto d') dal Ponte del Medico per il Passo Laris (04/07/15)
    Coolidge (Colletto) Canale di Lourousa (20/06/15)
    Ghiliè (Cima) dal Piano della Casa del Re (06/06/15)
    Gelas (Cima dei) Canale degli Italiani, Canale E, Cresta ONO, Canale Saint Robert (28/05/15)
    Gias dei Laghi (Testa) da Baraccone (24/05/15)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (16/05/15)
    Tablasses (Testa di) canalone NO (09/05/15)
    Tenibres (Monte) Canali Nord (02/05/15)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (12/04/15)
    Mondolè (Monte) da Artesina (08/04/15)
    Valasco (Piano del) da Tetti Gaina (06/04/15)
    Bianco Dante Livio (Rifugio) da Sant'Anna (29/03/15)
    San Lorenzo (Cima di) da Madonna d'Ardua (28/03/15)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (08/03/15)
    Martinet (Anfiteatro del) Goulotte del Martinet (07/03/15)
    Martinet (Anfiteatro del) Martinet di sinistra (07/03/15)
    Lillaz Gully (28/02/15)
    Cava Alta (Cascata) (22/02/15)
    La Sorgente del Falco (Cascata) (15/02/15)
    Pineta Nord Fiammetta - Ice (Cascata) (31/01/15)
    Scoglio del Lup Luna calante (11/01/15)
    Martinet (Anfiteatro del) Goulotte del Martinet (02/01/15)
    Sant'Anna di Vinadio (Santuario di) dalla strada per il Santuario (01/01/15)
    Valeria (Cascata) (30/12/14)
    Berrò (Cascata di) (27/12/14)
    Incianao (Punta) da Argentera (08/12/14)
    Mongioie (Monte) Parete NE, via diretta Biancardi (22/11/14)
    Claus (Testa del) Cresta Nord - Est (25/10/14)
    Quarzini (Falesia dei) (04/10/14)
    Castello (Rocca) Via Sigismondi (27/09/14)
    Castello (Torre) Spigolo NE (Placca Gedda) (27/09/14)
    Meja (Rocca la) Cresta SE (13/09/14)
    Gias dei Laghi (Testa), anticima SO q. 2701 Sperone SO, Ghibaudo-Giraudo (06/09/14)
    Stella (Corno) Dufranc o Diagonale (31/08/14)
    Stella (Corno) Spigolo Inferiore (30/08/14)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per Vallone e Laghi di Collalunga (24/08/14)
    Lausfer (Testa Auta del) anticima E/NE Scottish Style (22/08/14)
    Rena Grossa (Cima di) Sperone nord (22/08/14)
    Marguareis (Punta) da Pian delle Gorre per il passo del Duca, Capanna Morgantini, Sentiero Sordella (21/08/14)
    Frisson (Monte) da Palanfrè (20/08/14)
    Scoglio del Lup (Avancorpo) Il ritorno dei Lup (18/08/14)
    Malinvern (Monte) da Isola 2000 e i Laghi di Terre Rouge (17/08/14)
    Frema (Tète de la) dai Piani di Stroppia, anello per il Col de Gippiera e Colle Infernetto (15/08/14)
    Piacenza (Punta) Bianco-Ellena-Soria (10/08/14)
    Fremamorta (Cima di) da Pian della Casa del Re, per i Laghi di Fremamorta (27/07/14)
    Castello (Rocca) Spigolo Maria Grazia (28/06/14)
    Meja (Rocca la) Canale NNO (21/06/14)
    Brocan (Cima di) Canale Ovest (14/06/14)
    Mercantour (Cima di) Versante NE (07/06/14)
    Freshfield (Colletto) Canale Nord (01/06/14)
    Paganini (Cima) da Pian della Casa del Re (01/06/14)
    Tenibres (Monte) Via Normale da Pian della Regina (25/05/14)
    Corborant (Cima del) da Besmorello per il Rifugio Migliorero e il versante N (24/05/14)
    Agnel (Cima dell') Canale Nord-Ovest dal Lago della Rovina (10/05/14)
    Oronaye (Monte) Via Normale del Canale Sud di Sx (classico) e la Cresta Ovest (26/04/14)
    Sant'Anna di Vinadio (Santuario di) dalla strada per il Santuario (24/04/14)
    Cassorso (Monte), cima ovest da Preit per il canale SE (23/04/14)
    Mondolè (Monte) Canale dei Torrioni (12/04/14)
    Marguareis (Punta) da Carnino Superiore per la Gola della Chiusetta (29/03/14)
    Colme (Cima delle) da Viozene, Canale dello Scudo (22/03/14)
    Saline (Cima delle) Canalino Sud (15/03/14)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (08/03/14)
    Durand (Cima) da Artesina (15/01/14)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (11/01/14)
    Pineta Nord Bella d'Estate...Stupenda d'Inverno (Cascata) (30/12/13)
    Pineta Nord Fiammetta - Ice (Cascata) (30/12/13)
    Pineta Nord Originale (Cascata) (30/12/13)
    Martinet (Anfiteatro del) Martinet di sinistra (22/12/13)
    Antoroto (Monte) - Cima Ciuaiera da Cascine, traversata Est-Ovest delle Panne (14/12/13)
    Argentera (Cima Sud) Cresta Sigismondi (14/09/13)
    Ghigo (Punta) Via Super Ellena (31/08/13)
    Roccia Nera, Gemello e Breithorn Orientale da Plateau Rosa (20/08/13)
    Maledia (Cima della) Cresta SE (18/08/13)
    Pelvo d'Elva Moby-Dick (16/08/13)
    Lausfer (Testa Auta del) Don Gino (03/08/13)
    Matto (Monte, Cima Est) da Sant'Anna per la Valle della Meris (27/07/13)
    Vens (Laghi di) da Ferrere (21/07/13)
    Colla Auta (Rocca della) Cresta Nord (20/07/13)
    Rossa (Rocca) Canale Nord di Sx (06/07/13)
    Freshfield (Colletto) Canale Nord (30/06/13)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (05/12/09)
    Mondolè (Monte) da Artesina (21/11/09)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (06/08/09)
    Tablasses (Testa di) Parete S e Cresta SO (01/08/09)
    Corborant (Cima di) Via Normale del Versante Ovest da San Bernolfo (24/07/09)
    Malinvern (Monte) da Terme di Valdieri per la Bassa del Druos (20/07/09)
    Maledia (Cima della) da San Giacomo per il Rifugio Pagarì e il canalino della Maledia (12/07/09)
    Nasta (Cima di) Via Normale dal Pian della Casa per il Colle della Forchetta (04/07/09)
    Mongioie (Monte) da Viozene per la Gola delle Scaglie (27/06/09)
    San Bernolfo (Rocca e Guglia di) da San Bernolfo, anello per Passo di Seccia e Laghi di Collalunga (21/06/09)
    Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi (14/06/09)
    Saline (Cima delle) da Carnino Inferiore (03/06/09)
    Mondolè (Monte) da Artesina (17/05/09)
    Antoroto (Monte) da Valdinferno (12/05/09)
    Valasco (Piano del) da Tetti Gaina (21/01/06)