keiji1976


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: accettabili
tipo ghiaccio :: morbido
note su accesso stradale :: ottimo
Prima cascata di stagione in compagnia di Paolo e Manu.
Siamo saliti in valle molto titubanti viste le condizioni di ghiaccio tanto decantate da tutti, ma fortunatamente siamo riusciti a salire questa bella linea su ghiaccio in condizioni discrete.
A domenica risultava la migliore se non l'unica della zona Martinet.
Speriamo arrivi un po' di buon freddo!!
buone feste a tutti

Primo risalto gola del Martinet

Alla sosta

secondo tiro

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Ha già detto tutto il socio Castel.
Una bellissima giornata sulle montagne di casa, su un itinerario che a questa stagione e con le condizioni giuste, sa regalare grandi soddisfazioni.
Passare dall'ambiente primaverile, con poca neve e vista mare, alle severe pareti nord con ancora tanta neve, è un qualcosa che solo le Alpi liguri possono regalare.
Dal punto di vista tecnico mi sento di dire che è comunque un itinerario da non sottovalutare, soprattutto vista la presenza di parecchi tratti erbosi ripidissimi.
Con la piacevole compagnia di Manu e Paolo.

Immagine di repertorio dove si vede la cresta

..là dove il mare luccica..

Partenza

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Raggiungere la Regina delle Marittime, in una giornata con meteo strepitoso, attraverso la sua cresta più bella non ha prezzo.
Non troppo freddo, zero vento, sole piuttosto caldo e vista a 360°, dal golfo di Antibe ai 4000 Valdostani.
La cresta è davvero molto bella, abbastanza lunga come la descrivono tutti, ma assolutamente mai noiosa, anzi, veder scorrere sotto mani e piedi i vari torrioni e la croce di vetta che si avvicina, è fonte di forza e soddisfazione unica.

La prima parte, sino alla punta Genova, è davvero su roccia ottima, la successiva parte, sinceramente, la immaginavo molto peggio (meglio così!!).
Logico, bisogna fare attenzione a cosa muove e cosa è solido e sicuro, ma salvo il tratto dalla Spalla sino in vetta, tutto il resto lo abbiamo trovato buono.

Saliti in 6 ore dal parcheggio alla vetta, alternando (in cresta) un paio di tiri nei tratti più impegnativi, ad attenta conserva.
Tanta gente in vetta dalla normale, solo una cordata prima di noi sulla cresta.

Con il buon Fabry, l'amico senza il quale condividere certe giornate sarebbe tutto un po' meno speciale.

Si comincia...

Prima parte

Dalla cima Genova

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella via, in ambiente davvero spettacolare.

Le difficoltà sono piuttosto omogenee e, se si esclude il secondo tiro, gli altri sono tutti divertenti e su roccia ben lavorata e bellissima.
Peccato aver trovato i tiri centrali piuttosto bagnati, ma non ci sono stati particolari problemi per il superamento.

Certo che arrampicare al cospetto del Corno invoglia parecchio...
Un saluto ed un ringraziamento (per tutto quanto fa e sta facendo) al gestore del rifugio Bozano....sperando in un proseguo di stagione metereologicamente migliore.

Con Fabry, con il quale ci siamo alternati ai tiri.

L4 roccia bellissima

Ambiente unico

Quasi in vetta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Nulla da aggiungere rispetto a quanto scritto da Castel, se non qualche foto della meravigliosa giornata che abbiamo avuto la fortuna di vivere.
Pareva impossibile alle 3:00 immaginare potessimo riuscire nel nostro intento!!!.
Con Paolo ottimo capocordata.

alba sulla Roccia Nera

Il percorso che ancora ci attende

Risalendo il Gemello

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Un week end al Pagarì è tradizione oramai da qualche anno e siccome la Maledia l'abbiamo già salita dal suo canalino più volte, abbiamo optato per la via di cresta.

A detta di Aladar è migliore come roccia e passaggi rispetto alla più lunga traversata degli Italiani (migliore dal punto di vista paesaggistico).
Effettivamente l'abbiamo trovata bellissima, roccia ottima, difficoltà, come sottolineato anche da altri, non banali, ma non tali da mettere ansia.
Il primo tiro di IV è vecchio stampo, ma molto ben protetto ed una fettuccia ed un cordino aiutano in caso di difficoltà...per il resto bellissimi saliscendi su torrioni per placche, fessure e diedrini spettacolari.
La linea è sempre abbastanza evidente ed in cresta, solo l'ultimo torrione lo si aggira per un canale alla sua sinistra, ottimamente segnalato da un ometto che si vede salendo.

Fatta in compagnia di Fabry e Stefano, gli amici con i quali condividere queste esperienze, dà maggior risalto alla salita.

Bello salutare mia moglie Enrica e Serena sulla cima del Clapier e sapere poi che hanno compiuto la traversata Clapier-Peirabroc-Cima di Pagarì!!

Ed in ultimo un ringraziamento particolare ad Aladar (e sua moglie) per tutto ciò che rappresenta e fa per la zona.
Come ci siamo detti salutandoci, al prossimo anno!!

dopo la serriera di Pagarì ecco l'inizio della cresta e delle difficoltà

verso il tiro di IV

belle placche

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Nulla da aggiungere rispetto a quanto già scritto da Lorenz, la via non è nel complesso difficile, c'è solo il rischio di perdersi un po' nell' immensa parete nord alla ricerca delle soste.
Molto bello l'ambiente dopo la fessura ad Y.
Un grazie particolare a Lorenzo per la pazienza!!!
Prima cordata composta da Lorenzo e Fabry, io e Stefano l'altra.

Lorenzo impegnato nei primi facili tiri

ambiente in parete nord

Lorenzo nel tratto più bello, la fessura a Y

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella salita, continua e su roccia molto buona.
Fantastico il primo tiro...3 spit in 10 mt lasciano presagire una chiodatura abbondante, poi tutto cambia!!! Se poi si è come me che salta quei pochi che ci sono, si aggiunge un pizzico di brio al tutto.
Comunque non c'è bisogno di integrare nulla e dove serve è tutto ottimamente chiodato.
Partiti per tempo, siamo riusciti ad arrivare per primi all'attacco e goderci la salita senza la pressione delle altre cordate alle spalle (piuttosto numerose poi).

Con Fabry, un'altra bella giornata per monti

ambiente sempre rilassante

Fabry sul secondo tiro

il tratto più fotogenico della via

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Saliti in giornata da Sant'Anna e poi spezzato la discesa al rifugio Livio Bianco, scelta che consiglio vivamente se si ha un minimo di allenamento (ma se si intraprende la salita al Matto si presuppone che lo si abbia) perché si ha la possibilità di godersi: un intera giornata in uno dei posti più belli delle nostre Marittime e la spensieratezza di una serata in rifugio.
Ancora tanta la neve presente dai laghetti del Matto in su, ma che non comporta problemi di nessun genere, ed anzi aiuta molto in discesa!!
Dalla cima solita vista spaziale sul mitico Lourousa ancora ottimamente innevato e su tutto il percorso di salita (ma quanto è lungo!!)
Con Fabry, Stefano e Serena ed Enrica che era soddisfatta più che mai, ai suoi primi 2000 e rotti mt di dislivello.
Un enorme ringraziamento al mitico Livio (e a sua figlia), gestore del rifugio, che ci ha fatto sentire meglio che a casa nostra.
E' sempre un piacere tornare lassù.
Alla prossima, magari per finalmente colmare la lacuna con la cresta Est...

Lago inferiore di Sella e persorso

Il Lourousa al 27/7

Foto di vetta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Gita in ambiente davvero rilassante.
Il facile sentiero di avvicinamento, la varietà dei luoghi, la presenza di un verde assolutamente brillante, i laghi davvero strepitosi, ne fanno uno dei luoghi più belli delle nostre montagne di casa.
Arrivati sino all'ultimo lago dove abbiamo lungamente sostato in assoluto silenzio e lontano dai sentieri battuti da una moltitudine di escursionisti.
Con Enrica, entusiasta dei luoghi.

Un saluto al solitario incontrato in salita ed in discesa diretto alla cima di Bal.

verso il colle del ferro

Laghi

Arco naturale
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle di Valcavera (03/11/17)
    Nasta (Cima di) Via Normale dal Pian della Casa per il Colle della Forchetta (13/09/17)
    Baus (il) Via Normale dal Piano della Casa del Re per il Colle della Culatta (13/09/17)
    Saline (Cime delle) da Pian Marchisio per il Canalino delle Masche (14/07/17)
    Malinvern (Monte) da Terme di Valdieri per la Bassa del Druos (12/07/17)
    Limo Nero (Cascata) (07/01/17)
    Bresses (Testa Nord di) Canale N (23/05/16)
    Ciriegia (Colle di) dal Pian della Casa (07/05/16)
    Ciriegia (Cima di) crestone NO quota 2521 m Canale NO (30/04/16)
    Mondolè (Monte) da Artesina (14/04/16)
    Viso Mozzo Canale dei Campanili ramo sx e cresta E (10/04/16)
    Colme (Cima delle) da Viozene, Canale delle Colme (26/03/16)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (12/03/16)
    Pigna (Monte) da Prea (06/03/16)
    Ice Spirits (Cascata) (13/02/16)
    Fluido Scolpito (Cascata) (13/02/16)
    Martinet Superiori (Cascate) (06/02/16)
    Massimo (Cascata dei) (06/02/16)
    Saline (Cime delle) da Pian Marchisio per il Canalino delle Masche (30/01/16)
    Fluido Scolpito (Cascata) (23/01/16)
    Ferra (Monte) Couloir Y (19/12/15)
    Caprera (Triangolo della) Goulotte del Triangolo (28/11/15)
    Argentera (Cima Sud) Via Normale per il Rifugio Remondino (06/09/15)
    Stella (Corno) Spigolo Superiore (29/08/15)
    Ischiator (Becco Alto d') dal Ponte del Medico per il Passo Laris (21/08/15)
    Aver (Colle) e Colle dei Morti dalla strada per il Colle della Lombarda, anello per i Laghi d'Aver (19/08/15)
    Gias dei Laghi (Testa) dalla strada del Colle della Lombarda (19/08/15)
    Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle di Valcavera (18/08/15)
    Gias dei Laghi (Testa), anticima SO q. 2701 Passie Daré (08/08/15)
    Colla Auta (Rocca della) Le soleil brille pour tout le monde (02/08/15)
    Gias dei Laghi (Testa), anticima SO q. 2701 62 anni e non Sentirci (18/07/15)
    San Bernolfo (Rocca e Guglia di) da San Bernolfo, anello per Passo di Seccia e Laghi di Collalunga (12/07/15)
    Nasta (Uja SO di) Via Oblò (11/07/15)
    Ischiator (Becco Alto d') dal Ponte del Medico per il Passo Laris (04/07/15)
    Coolidge (Colletto) Canale di Lourousa (20/06/15)
    Ghiliè (Cima) dal Piano della Casa del Re (06/06/15)
    Gelas (Cima dei) Canale degli Italiani, Canale E, Cresta ONO, Canale Saint Robert (28/05/15)
    Gias dei Laghi (Testa) da Baraccone (24/05/15)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (16/05/15)
    Tablasses (Testa di) canalone NO (09/05/15)
    Tenibres (Monte) Canali Nord (02/05/15)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (12/04/15)
    Mondolè (Monte) da Artesina (08/04/15)
    Valasco (Piano del) da Tetti Gaina (06/04/15)
    Bianco Dante Livio (Rifugio) da Sant'Anna (29/03/15)
    San Lorenzo (Cima di) da Madonna d'Ardua (28/03/15)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (08/03/15)
    Martinet (Anfiteatro del) Goulotte del Martinet (07/03/15)
    Martinet (Anfiteatro del) Martinet di sinistra (07/03/15)
    Lillaz Gully (28/02/15)
    Cava Alta (Cascata) (22/02/15)
    La Sorgente del Falco (Cascata) (15/02/15)
    Pineta Nord Fiammetta - Ice (Cascata) (31/01/15)
    Scoglio del Lup Luna calante (11/01/15)
    Martinet (Anfiteatro del) Goulotte del Martinet (02/01/15)
    Sant'Anna di Vinadio (Santuario di) dalla strada per il Santuario (01/01/15)
    Valeria (Cascata) (30/12/14)
    Berrò (Cascata di) (27/12/14)
    Incianao (Punta) da Argentera (08/12/14)
    Mongioie (Monte) Parete NE, via diretta Biancardi (22/11/14)
    Claus (Testa del) Cresta Nord - Est (25/10/14)
    Quarzini (Falesia dei) (04/10/14)
    Castello (Rocca) Via Sigismondi (27/09/14)
    Castello (Torre) Spigolo NE (Placca Gedda) (27/09/14)
    Meja (Rocca la) Cresta SE (13/09/14)
    Gias dei Laghi (Testa), anticima SO q. 2701 Sperone SO, Ghibaudo-Giraudo (06/09/14)
    Stella (Corno) Dufranc o Diagonale (31/08/14)
    Stella (Corno) Spigolo Inferiore (30/08/14)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per Vallone e Laghi di Collalunga (24/08/14)
    Lausfer (Testa Auta del) anticima E/NE Scottish Style (22/08/14)
    Rena Grossa (Cima di) Sperone nord (22/08/14)
    Marguareis (Punta) da Pian delle Gorre per il passo del Duca, Capanna Morgantini, Sentiero Sordella (21/08/14)
    Frisson (Monte) da Palanfrè (20/08/14)
    Scoglio del Lup (Avancorpo) Il ritorno dei Lup (18/08/14)
    Malinvern (Monte) da Isola 2000 e i Laghi di Terre Rouge (17/08/14)
    Frema (Tète de la) dai Piani di Stroppia, anello per il Col de Gippiera e Colle Infernetto (15/08/14)
    Piacenza (Punta) Bianco-Ellena-Soria (10/08/14)
    Fremamorta (Cima di) da Pian della Casa del Re, per i Laghi di Fremamorta (27/07/14)
    Castello (Rocca) Spigolo Maria Grazia (28/06/14)
    Meja (Rocca la) Canale NNO (21/06/14)
    Brocan (Cima di) Canale Ovest (14/06/14)
    Mercantour (Cima di) Versante NE (07/06/14)
    Freshfield (Colletto) Canale Nord (01/06/14)
    Paganini (Cima) da Pian della Casa del Re (01/06/14)
    Tenibres (Monte) Via Normale da Pian della Regina (25/05/14)
    Corborant (Cima del) da Besmorello per il Rifugio Migliorero e il versante N (24/05/14)
    Agnel (Cima dell') Canale Nord-Ovest dal Lago della Rovina (10/05/14)
    Oronaye (Monte) Via Normale del Canale Sud di Sx (classico) e la Cresta Ovest (26/04/14)
    Sant'Anna di Vinadio (Santuario di) dalla strada per il Santuario (24/04/14)
    Cassorso (Monte), cima ovest da Preit per il canale SE (23/04/14)
    Mondolè (Monte) Canale dei Torrioni (12/04/14)
    Marguareis (Punta) da Carnino Superiore per la Gola della Chiusetta (29/03/14)
    Colme (Cima delle) da Viozene, Canale dello Scudo (22/03/14)
    Saline (Cima delle) Canalino Sud (15/03/14)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (08/03/14)
    Durand (Cima) da Artesina (15/01/14)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (11/01/14)
    Pineta Nord Bella d'Estate...Stupenda d'Inverno (Cascata) (30/12/13)
    Pineta Nord Fiammetta - Ice (Cascata) (30/12/13)
    Pineta Nord Originale (Cascata) (30/12/13)
    Martinet (Anfiteatro del) Martinet di sinistra (22/12/13)
    Antoroto (Monte) - Cima Ciuaiera da Cascine, traversata Est-Ovest delle Panne (14/12/13)
    Argentera (Cima Sud) Cresta Sigismondi (14/09/13)
    Ghigo (Punta) Via Super Ellena (31/08/13)
    Roccia Nera, Gemello e Breithorn Orientale da Plateau Rosa (20/08/13)
    Maledia (Cima della) Cresta SE (18/08/13)
    Pelvo d'Elva Moby-Dick (16/08/13)
    Lausfer (Testa Auta del) Don Gino (03/08/13)
    Matto (Monte, Cima Est) da Sant'Anna per la Valle della Meris (27/07/13)
    Vens (Laghi di) da Ferrere (21/07/13)
    Colla Auta (Rocca della) Cresta Nord (20/07/13)
    Rossa (Rocca) Canale Nord di Sx (06/07/13)
    Freshfield (Colletto) Canale Nord (30/06/13)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (05/12/09)
    Mondolè (Monte) da Artesina (21/11/09)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (06/08/09)
    Tablasses (Testa di) Parete S e Cresta SO (01/08/09)
    Corborant (Cima di) Via Normale del Versante Ovest da San Bernolfo (24/07/09)
    Malinvern (Monte) da Terme di Valdieri per la Bassa del Druos (20/07/09)
    Maledia (Cima della) da San Giacomo per il Rifugio Pagarì e il canalino della Maledia (12/07/09)
    Nasta (Cima di) Via Normale dal Pian della Casa per il Colle della Forchetta (04/07/09)
    Mongioie (Monte) da Viozene per la Gola delle Scaglie (27/06/09)
    San Bernolfo (Rocca e Guglia di) da San Bernolfo, anello per Passo di Seccia e Laghi di Collalunga (21/06/09)
    Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi (14/06/09)
    Saline (Cima delle) da Carnino Inferiore (03/06/09)
    Mondolè (Monte) da Artesina (17/05/09)
    Antoroto (Monte) da Valdinferno (12/05/09)
    Valasco (Piano del) da Tetti Gaina (21/01/06)