jackbonatti


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1700
Gita lunga (circa 3h30m per la salita, pause escluse)...ma una volta arrivati in cima, ne vale veramente la pena! (meteo permettendo).
Oggi fortunatamente la vista era eccezionale su tutto l'arco alpino (monte bianco, rosa, rocciamelone, gran paradiso e ovviamente...monviso)!
Niente da segnalare sul percorso fino alle casermetta, da qui in poi, fino in cima, utilissimi ramponi per salita e discesa in sicurezza!
Gita consigliatissima!




Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Piacevole percorso che si snoda attraverso il meraviglioso bosco dell'alevé; adatto a tutti, anche a coloro che hanno meno confidenza con la montagna o a chi ha poche ore da impegnare. Arrivati al lago bagnour presenti numerosi spiazzi ideali per pic nic o solamente per rilassarsi sdraiati in mezzo alla pineta. Possibilità di effettuare un anello con il lago secco.
Giornata stupenda in compagnia della mia ragazza e della pazza leda che ringrazio!
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Saliamo dalla via che porta al buco di viso (non segnalata nell'itinerario qui sopra) con deviazione a sx verso il rifugio giacoletti, diretti inizialmente a punta Venezia ripieghiamo per cause di forza maggiore (operazioni di pulizia sul colour del porco) su punta Roma: imprevisto che si rivela essere piacevolissimo. Percorso divertente con tratti di alpinismo di base, adatti anche a chi mastica poco l'argomento come me, decisamente inadatti per chi non ne mastica affatto. Consigliati nei periodi affollati un casco per proteggersi dai detriti.
Bella giornata in compagnia di ziobobo che ringrazio!