gianni.savoia


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Fatta Amicizia integrale in parallelo a altra cordata su Inps.
Via tutto sommato meno unta di quanto ci si potrebbe aspettare e dalla quale si ricava sempre soddisfazione.
Il sole arriva tardi.
Non abbiamo fatto i tiri alternativi sulla Inps che permettono di evitare il primo e il penultimo perche' volevo rifare la via integralmente, anche se penso sia consigliabile per avere difficoltà più omogenee.
Giorno più, giorno meno, ritorno su questa via trent'anni dopo la prima volta, che era stata anche la prima via 'seria' a Finale.
Non avevo, come allora, la fascia nei capelli e la giacca della mimetica, ma l'uscita al tramonto in cima a Pianarella con l'odore di magnesia, rosmarino e lavanda nelle mani, rito poi ripetuto più volte negli anni, è sempre una soddisfazione speciale...
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via piacevole, mai troppo difficile e, almeno per noi che siam di bocca buona, gradevole anche nei tre tiri più facili.
Partire presto perchè la lunghezza c'è e si sente.
Chiodatura corretta ma non aspettarsi regali: i passi bisogna farli.
Dodici rinvii per i tiri più lunghi e nessuna necessità di integrare.
Cordini nell'eventualità di dover fare doppie.
Su tre soste manca una placchetta.
Soste a due spit, senza catene e con cordini vecchi.
Chiodatura a spit corretta.
Ailefroide in autunno non delude mai : pochissima gente, temperatura mite, colori spettacolari e, last but non least, Ecrins tutto intorno.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Dopo tanti anni ritorno a Bon Ton.
Sempre bella con tiri di soddisfazione.
Giornata fresca ma godibile. Dopo le 15 la temperatura è precipitata sensibilmente.
Buon numero di cordate, soprattutto su Rivero e Cinquetti.


Anna in grande spolvero sul pilastrino del penultimo tiro.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
La conca di Ailefroide in autunno è particolarmente solitaria e suggestiva.
Dopo 14 tiri siamo usciti sulla spalla a sinistra a raggiungere il sentiero di discesa, particolarmente ardito ed esposto.
Nella foto allegata, la descrizione dell'itinerario prelevata dalla guida 'escalades autour de ailefroide - j m cambon'


Dall'uscita, piacevole scorcio sul Glacier Blanc

Parte alta
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via sempre bella, di difficoltà classiche ma non banali.
Ambiente particolarmente gradevole. Scesi in doppia sulla via senza problemi.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella giornata e pochissima gente in giro.
Saliti sin sotto il cappello e poi scesi in doppia. Laura alla prima esperienza di arrampicata si e' comportata molto bene.
Buona la chiodatura e bella la roccia. Via adattissima alla didattica e all'iniziazione.