gianni.savoia


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Nessun problema sino a Sant'Antonio
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
15 auto a 'Varluseri' di venerdì è proprio un record, con skialper di conseguenza... In effetti le condizioni sono (erano) buone : si parte ed arriva sci ai piedi all'auto, e i pendii superiori sono (erano) in ottima farina. La parte bassa è invece ormai pressochè trasformata e/o compattata dai passaggi e dovrebbe reggere ancora una settimana; cominciano a vedersi in due punti zone d'erba ma si possono aggirare, così come si riesce, con un pò di mestiere, ad evitare quasi del tutto la boschina.

Fatta una prima salita con discesa sin verso le baite di quota 1800. Qui abbiamo ripellato una prima volta dirigendoci a nord verso la cresta del Truc. I pendii assolati qui sono trasformati con poca e ottima neve, super grimpante.
Abbiamo fatto una vista di cortesia al Truc salutando il Cinisiglio più in basso e quindi abbiamo percorso con ottima traccia la consigliabile e panoramica cresta che ci ha riportati in cima al Grifone, incontrando il gruppone di Walkerwolf salito da Chiampetto.
Altra discesa sfruttando, come per la prima, i pendii in pieno nord che si originano dal cucuzzolo a sinistra del colletto: gran farina.
Ovviamente, giunti in fondo al pendio, Bru-Bru ne aveva ancora da vendere, e abbiamo quindi ripellato nuovamente sino al colletto, riuscendo a trovare ancora qualcosa da tritare.
Poi, con calma, siam scesi all'auto accolti dal sole ma da un arietta fresca-fresca.
Bella combinazione e bel giròt...

Scorcio

Salendo la cresta del Truc

Farina & Farinella

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte da Cornetti sci ai piedi con innevamento buono, abbondante e corretto. Nella parte bassa neve portante in salita e 'quasi-portante' in discesa, a seconda del peso (e di come si tiene il fiato). Nella parte alta farina, a volte con crosticina, ma sempre molto piacevole. Per trovare le condizioni migliori di neve non troppo toccata dal sole, scendendo ci siamo progressivamente spostati a destra, inanellando con brevi traversi canalini e pendii goduriosi e intonsi, sin oltre il Servin e quasi a ridosso della Sarda. Nel traverso sotto la Sarda neve 'quasi portante' che con la dovuta attenzione si lascia sciare piacevolmente; nel bosco più basso, inaspettatamente, neve portante, soprattutto sui pendii più ripidi.
Consigliabile nelle attuali condizioni. Temperatura ottimale e giornata bella con poche nubi passeggere.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da Perinera per questa gita raramente in condizioni che sa però regalare inaspettate sensazioni.
Il CNSA presente in forze per un'esercitazione ha tritato scrupolosamente il pendio principale a nord, quindi ci siamo dedicati, in discesa, al notevole pendio Nord-Nord-Est che sprofonda direttamente sul vallone Lusera per circa 500 metri. Prima Dario e Livio hanno lanciato la sfida poi con Bruna ci siamo sentiti in dovere di firmarlo in due discese successive da sogno, con neve canadese, polverosa e fredda, in quantità industriale.
Splendido colpo d'occhio dalla cima,ingiustamente considerata minore. Senza problemi sino all'auto su neve sempre piacevole.
Ottima la traccia in salita, neve in buona quantità.
Attenzione : il pendio NNE supera i 40 gradi per un buon tratto e richiede condizioni sicurissime, quali quelle di oggi, da valutare caso per caso.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Carnino Superiore senza problemi
attrezzatura :: scialpinistica
Per la prima volta in questo angolo di mondo che ci è molto piaciuto. Gita con un certo spostamento che regala begli scorci e un notevolo panorama dalla vetta. Pendii piacevoli con numerose alternative di discesa, neve più che accettabile sino all'auto (donde le 4 stelle di sciabilità...). A seconda delle esposizioni, crosta portante, 'quasi trasformata' e farina vecchia compressa. Mai crosta.
Consigliabile. Con Bruna e Giancarlo.
sciabilità :: ***** / ***** stelle
Eravamo diretti a tutt'altra meta ma giunti a Nevache ci ha accolti il muro della tormenta. Visto che pochi chilometri prima tutto pareva in ordine, siamo tornati a Plampinet e ci siamo regalati questo 'ripiego' di lusso.
Condizioni molto buone, le migliori che io abbia mai trovato sul Ravin. Stradina molto ben innevata, ottimamente percorribile anche in discesa. Dal pilone in su farina su fondo duro e traccia ottima.Crestina finale ben innevata (si tolgono gli sci per due metri nel punto più affilato).
Sciata di gran sudisfa e freddo maiale a garantire neve buona soprattutto nelle linee più in ombra.

Sulla Pecè dirimpetto, qualche traccia di tavola e, a quanto pareva, assenza di accumuli. La neve lì deve essere ancora meglio ma non osiamo pensare che temperatura ci fosse in quel frigo che non vede mai il sole...

Con Brubrù.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
La Tsa ci ha regalato una prima gita dell'anno piacevole e divertente. Senza problemi la salita, con coltelli consigliabili ma non indispensabili nell'ultimo tratto.
In discesa, la prima parte è piacevolmente dura, resa portante dal vento e dai passaggi. Dal colle all'alpeggio, secondo i versanti, si riescono ancora a trovare tratti di farinella riportata, un po' pesante ma remunerativa. Dall'alpeggio, bella farina nel bosco e sin oltre il rifugio, migliore se si scende stando sempre a destra dove prende meno sole. Nei prati ce n'è via via di meno, Bruna dice che è quasi crosta, ma con un po' di sciata potente la si domina bene e ci si diverte anche. Si arriva sino all'auto su spessore sempre più ridotto ma ben sciabile in quanto ormai duro. Non si toccano pietre. Consigliabile.
Con Brù, dopo un piacevole capodanno a Dialley.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Nessun problema
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima scelta, visto l'andazzo della stagione.
Consigliabile in discesa, dopo il colle e fin dopo il Porco, stare sulla destra orografica dove si alternano placche di neve dura portante e farina pressata divertente.
Bel gruppone sul Coulur Bianco e tracce su per il Porco.
Vento forte dal colle in cima, ma sotto il colle si stava bene.
Con l'infaticabile Brù.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Gita sempre ariosa e di soddisfazione anche con nevi varie, come è il caso di oggi.
In basso saliti e scesi dal pistone per ciaspolari sulla dx orografica : ottime condizioni, occhio in discesa perchè è frequentatissimo da pedoni.
Dal piano siamo saliti dal canale già svalangato "prima del Bricco". Lo sconsiglierei salvo agli appassionati delle gucie strette sul ripido con fondo duro... Meglio usare, come al solito, la dorsale a sinistra oppure il canale dietro a Bricco.
Nella parte alta si alternano neve dura e farina, poca, supercompressa. Lo spessore non è mai oltre la soglia della preoccupazione ma è meglio avere le antenne sintonizzate sulla ricerca di accumuli. Scesi abbastanza bene sin nei pressi di Pian Ciamarella e poi nel canale Bricco usando l'entrata "bassa" e spostandoci poi a sinistra, dopo le baite. In sostanza non ci fidavamo degli eventuali accumuli sotto-cresta nell'entrata "alta".
Il canale si scende bene con neve dignitosa.
Riassumendo : nevi varie ma non malvagie, comunque da intepretare nel prosieguo della discesa.
Se ne può parlare.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Il vento oggi era fastidioso ma non impediva di salire in vetta. Al contrario di molte altre cime, questa era privilegiata dal fatto di essere fuori dalla 'gunfia'. Siamo saliti partendo dal Frais con la stradina 'bassa' e dopo essere passati dalle case Carbonella abbiamo risalito la Comba Scura su ottima traccia sbucando a cresta Naia da destra. Da qui esposti al vento siamo saliti al Colle e poi, più riparati nell'ultimo tratto, alla vetta.
In discesa la prima parte ha neve dignitosa, mentre dal colle si scontano duecento metri di nevi varie ventate, anche se mai crostose. Poi, appena possibile, si devia a sinistra nella Comba Scura dove la farina di buona qualità la fa da padrona. Verso il fondo si appesantisce appena un pò, ma è bella sino alla stradina di rientro.
Basta fare un po' di attenzione sotto la punta e non si toccano pietre per tutta la gita.
Tre stelle sono, quindi, la media ma il bosco ne vale quattro e più.
Con Giancarlo e Bruna.
Strada per il Frais abbastanza sporca di neve; termiche consigliate.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Con il meteo fortemente orientato al foehn, la scelta del Briccas si è dimostrata ottima. Il vento non disturbava più di tanto alternandosi a momenti di calma e anche la neve non ha risentito troppo dell'azione eolica lasciando ampi spazi di farina godibile, con l'unica avvertenza di saper scegliere le esposizioni migliori, generalmente ben riconoscibili.
Neve abbondante, non si toccan pietre nemmeno in basso.
I pendii alti sono veramente molto belli (abbiamo ripellato due volte tornando all'auto per ultimi... ci sarà un motivo...) ma tutta la gita è comunque caratterizzata da bei pendii ampi e sicuri, il che in questi giorni non guasta. Anche la parte bassa risulta più che godibile.

Noi siamo partiti da Borgo ma molti sono arrivati in auto sin sotto il bivio di case Brich. In questo caso termiche consigliabili, perchè il ritorno a Borgo è ghiacciato e in salita.
Panorami commoventi su pianura e Re di Pietra, mentre la 'gunfia' rimaneva a nord del Viso. Vento notevole in quota, anche più a sud di noi, che avrà certo inciso sulle condizioni dei pendii e dei canali sottovento.
Con Bruna, Carlo, Guido e Giancarlo, la cumpa inossidabile.

Saluti a Koda.

Pendii Alti

Pendii Alti

Pendii spettacolari
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Bernauda (Rocca) dalla Valle Stretta per il Vallone Bernauda (09/02/20)
    Deserta (Punta) da Alboni (26/01/20)
    Bellagarda (Monte) anticima 2878 m da Alboni (25/01/20)
    Crocetta (Cima della) da Alboni per il Versante SE (18/01/20)
    Gran Bernardè (Monte) Canale Ovest o della Spalla (15/01/20)
    Rossa di Sea (Punta) Canale Sud diretto (Cumba Granda) (11/01/20)
    Marguareis (Punta) da Carnino Superiore (15/12/19)
    Gialin (Punta) Cresta ESE (22/07/19)
    Bessun (Monte) da Vonzo per il Colle della Terra d'Unghiasse (07/07/19)
    Collerin (Monte) da Pian della Mussa (16/06/19)
    Sommeiller (Punta) Canale Sud-Ovest (04/06/19)
    Francesetti (Punta) da l'Ecot per il Refuge des Evettes (01/06/19)
    Merciantaira (Punta) o Grand Glaiza da les Fonds (05/05/19)
    Lombard (Pic) da les Fonds per il Versante Nord (04/05/19)
    Ischiator (Becco alto d') da Pietraporzio (28/04/19)
    Longet (Tete de) da Saint Veran (27/04/19)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (22/04/19)
    Celse Niere (Pointe de), anticima Sud da Ailefroide per il Vallon de Clapouse (20/04/19)
    Charvie (Cime de la) cima NO da le Bourget per la Combe du Lasseron (14/04/19)
    Montbrison (Dome de) dalla Combe Brune (13/04/19)
    Gran Pinier (le) da Les Violins (30/03/19)
    Combeynot (Pic du Lac de) da le Casset per il versante SE (24/03/19)
    Grand Galibier (le) da le Pont de l'Alpe (23/03/19)
    Enchiausa, Feuillas, Boeuf (Colli) da Chialvetta, giro dell'Oronaye (17/03/19)
    Gias dei Laghi (Testa) dal Vallone di Rio Freddo (14/03/19)
    Malinvern (Monte) da Terme di Valdieri (10/03/19)
    Tablasses (Testa di) da Terme di Valdieri, per il colle di Tablasses e il colle di Prefouns (02/03/19)
    Carbonè (Monte) da Trinità (27/02/19)
    Rossa di Sea (Punta) anticima 2764 m da Balme (24/02/19)
    Freide (Monte) da Lausetto per la Val Fissela (17/02/19)
    Ormea (Pizzo d') da Quarzina (16/02/19)
    Pignal (Serriera di) da Strepeis, giro del Colletto dei Camosci (14/02/19)
    Binec (Punta del Vallone del) da Tetti Trocello (09/02/19)
    Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Saccona (12/01/19)
    Serene (Punta delle) da Balme, traversata Nord-Sud (05/01/19)
    Franci (Punta) o quota 2803 m da Balme (03/01/19)
    Rossa di Sea (Punta) anticima 2764 m da Balme (01/01/19)
    Golai (Punta) dall'Alpe d'Ovarda (22/07/18)
    Agriates (Deserte des) Traversata per sentiero costiero (02/07/18)
    Arnas (Punta d') o Ouille d'Arbéron da Avèrole (23/06/18)
    Galisia (Punta) dalla Diga del Serrù, giro valli Orco, Rhemes e Isère (17/06/18)
    Sommeiller (Punta) da Grange della Valle (10/06/18)
    Ghicet di Sea da Pian della Mussa (09/06/18)
    Carro (Cima del) da Chiapili di Sopra per il Vallone del Carro (02/06/18)
    Rosse (Rocce) 3366 m, vetta sciistica di Punta Maria da Pian della Mussa (01/06/18)
    Almiane (Punta di) dal Ponte d'Almiane (27/05/18)
    Midì (Ouille du) da Bonneval sur l'Arc (20/05/18)
    Autour (Cima) da Cornetti (18/05/18)
    Negra (Rocca) da San Bernolfo (13/05/18)
    Pian Ballaur (Cima) da Madonna d'Ardua (30/04/18)
    Maniglia (Punto nodale del) da Sant'Anna (28/04/18)
    Mongioia (Monte) o Bric de Rubren da Chianale (26/04/18)
    Faraut (Monte) e Buc Faraut da Sant'Anna, anello (22/04/18)
    Filon (Tète du) da Glacier (20/04/18)
    Sautron (Monte) da Saretto, anello per il Colle Sautron e il Monte Viraysse (02/04/18)
    Gran Bernardé (Monte) da Vonzo (16/02/18)
    Maunero (Rocca) da Vonzo (26/11/17)
    Planaval, Crosatie, Passo Alto (Colli) da La Clusaz , giro del Monte Paramont (12/08/17)
    Giro dei Giganti Tappa 6: Valtournenche - Ollomont (05/08/17)
    Livournea (Colle di) da Oyace, giro della Becca di Luseney per i colli Terray, Chaleby, Vessonaz (15/07/17)
    Golai (Punta) da Cornetti (17/04/17)
    Ortetti (Cima) da Cornetti (16/04/17)
    Lesache (Aiguille de) o des Sasses da Saint Rhemy (09/04/17)
    Grand Creton, sella quota 2870 m E/NE da Mottes (04/04/17)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (03/04/17)
    Serena (Costa di) quota 2739 m da Mottes (01/04/17)
    Ciorneva (Monte) cima Ovest 2920 m da Mondrone per il Vallone Vallonetto o Casias (15/03/17)
    Golai (Punta) dal Vallone d'Ovarda per il Pendio Sud (11/03/17)
    Fallére (Mont) spalla 2973 m Canale NO (18/02/17)
    Corleans (Cresta di) forcella 2730 m e quota 2806 m da Mottes (29/01/17)
    Piure (Punta) Canale Nord (27/01/17)
    Serena (Costa di) quota 2785 m da Mottes (22/01/17)
    Vertosan (Mont) da Parcheggio Flassin (21/01/17)
    Champillon (Col) da Chatelair (15/01/17)
    Ipertrail della Bora (05/01/17)
    Vallette (Cima delle) da Frais (27/12/16)
    Roeses (Tète des) dalla Diga di Place Moulin (07/11/15)
    La 100 porte (15/05/15)
    Gran Guglia Canali NE e N (12/04/15)
    UTMB - Ultra Trail Mont Blanc (29/08/14)
    Turu (Il) Giro da Fiano per Passo della Croce e Ponte del Diavolo (17/08/14)
    Gay (Becca di) dalla Diga di Teleccio (26/04/14)
    Punt del diau (Gran Fondo Trail) (05/10/13)
    Bolis (Colletto) Traversata Frise – Castelmagno (25/07/13)
    Grifone (Punta di) da Sant'Antonio (15/03/13)
    Autour (Cima) da Cornetti (11/03/13)
    Panè (Truc) da Perinera (03/03/13)
    Marguareis (Punta) da Carnino Superiore (10/02/13)
    Sueur (Cima della) Canale Sud - Ravin de la Casse (09/02/13)
    Tsa (Mont de la) da Buthier (01/01/13)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (30/12/12)
    Rossa di Sea (Punta) anticima 2764 m da Balme (29/12/12)
    Vallette (Cima delle) da Frais (15/12/12)
    Briccas o Trucchet da Brich (02/12/12)
    Lungin (Monte) da Pattemouche (25/11/12)
    Pelato (Monte) da Pattemouche (24/11/12)
    Casto (Monte) da Andorno Micca (28/10/12)
    Jacquette (Tète de) da Chateau Queyras, giro per Sommet Bucher, colli Prés de Fromage, Fromage, Estronques (21/10/12)
    Chentre Carlo - Bionaz Ettore (Bivacco) da La Ferrèra (07/10/12)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (06/10/12)
    Tor des Geants (09/09/12)
    Obergabelhorn Arbengrat e traversata alla Rotornhutte (27/08/12)
    Herens (Dent d') Cresta Tiefenmatten (19/08/12)
    Lera (Monte) e Punta Sulè da Malciaussia, anello di cresta (15/08/12)
    Gran Trail Valdigne 20 - 50 - 100 Km (15/07/12)
    Van (Passo del) da Roaschia, traversata in Valle Gesso (08/07/12)
    Trail Oasi Zegna T.O.Z. (10/06/12)
    Rocciamelone da Malciaussia (02/06/12)
    Soglio (Monte) da Forno, Trail del Monte Soglio (16, 36, 71 km) (27/05/12)
    Le Porte di Pietra (12/05/12)
    Maratona alpina Val della Torre (22/04/12)
    Tos (Becca di) da Revers (09/04/12)
    Roccia Viva Canale Coolidge (01/04/12)
    Ondezana (Punta d') da Diga di Teleccio (31/03/12)
    Vallone (Testa del) da Pontebernardo (28/03/12)
    Piz (Becco Alto del) da Pontebernardo (28/03/12)
    Blanchen (Petit Becca) da Chamen (25/03/12)
    Vallone (Testa del) da Pontebernardo (19/03/12)
    Borgonio (Cima) da Pontebernardo (19/03/12)
    Borgonio (Cima) da Pontebernardo (18/03/12)
    Tenibres (Monte) da Pietraporzio (17/03/12)
    Cobre, cima Sud Canale Nord (11/03/12)
    Forciaz (Mont) da Valgrisenche (09/03/12)
    Grand Golliaz, anticima 3189 m da Mottes (04/03/12)
    Vertosan (Monte Rosso di) da Vetan, anello per Punta Leissè (29/02/12)
    Gelé (Mont) da Ruz (25/02/12)
    Grand Pays da Clemensod (05/02/12)
    Piure (Punta) Canale Nord (26/01/12)
    Pebrun (Monte) da Grange di Argentera (22/01/12)
    Noeud de la Rayette da Ruz (15/01/12)
    Chaleby (Col) quota 2695 m da Lignan (08/01/12)
    Sueur (Cima della) Canale Sud - Ravin de la Casse (28/12/11)
    Alpavin (Crete de l') da Saint-Martin-de-Queyrières (27/12/11)
    Gioffredo (Punta) da San Bernolfo (11/12/11)
    Carro (Cima del) da Chiapili di Sopra per il Vallone del Carro (26/11/11)
    Ramière (Punta) o Bric Froid diretta Versante Nord (25/11/11)
    Pianarella (Bric) Amicizia (31/10/11)
    Bellino (Monte) da Acceglio, giro per il Vallone Maurin (09/10/11)
    Chavannes (Col des) da Prè Saint Didier, discesa in Val Veny (01/10/11)
    Tor des Geants (11/09/11)
    Viraysse (Tete de) anello da Bersezio per i colli della Maddalena e de la Gipiere d'Oronaye (28/08/11)
    Rocca Brancia (Passo di) da Ponte Marmora, anello per i colli Preit, Margherina, Fauniera, Esischie (15/08/11)
    Soglio (Monte) da Forno, Trail del Monte Soglio (16, 36, 71 km) (29/05/11)
    Alphubel dalla Langfluehutte (08/05/11)
    Leone (Monte) dal Passo del Sempione (07/05/11)
    Grande Rousse, punte Nord e Sud da Surrier (25/04/11)
    Ormelune Ovest (Punta) dalla Valgrisenche (24/04/11)
    Autaret (Testa dell') da Strepeis (22/04/11)
    Ubac (Testa dell') da Pontebernardo (21/04/11)
    Scaletta (Monte) Canale NE (20/04/11)
    Cassorso (Monte), cima Ovest da Chialvetta (19/04/11)
    Galisia (Punta) da Chiapili di Sopra, anello per i colli d'Oin e Nivolettaz (16/04/11)
    Marchisa (Rocca la), Pic de Sagneres, Monte Chersogno da Chiazale, giro per il Colle di Vens (11/04/11)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (10/04/11)
    Faraut (Monte) e Buc Faraut da Sant'Anna, anello (09/04/11)
    Sommeiller (Punta) da Grange della Valle (02/04/11)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (27/03/11)
    Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto (26/03/11)
    Torretta (la) da Trovinasse (25/03/11)
    Grand Area Couloir N - Anello Buffere-Cristol (07/03/11)
    Rossa di Sea (Punta) Traversata da Balme a Pian della Mussa (26/09/10)
    Ailefroide - Tete de la Draye Pets de Rupricaprins (19/09/10)
    Velan (Mont) Via Normale da Ollomont (12/09/10)
    Chambeyron (Brec de) Via Normale da Chiappera (29/08/10)
    Ronce (Pointe de) - Pointe du Lamet traversata dal Col du Lou al Signal du Lac (22/08/10)
    Strahlhorn Via normale dalla Britanniahutte (18/07/10)
    Allalinhorn cresta E (Hohlaubgrat) (17/07/10)
    Breithorn Centrale da Cervinia (11/07/10)
    Albaron di Savoia Via Normale da Pian della Mussa (10/07/10)
    Terrarossa (Cresta di) Versante NE (05/06/10)
    Albaron di Savoia da Pian della Mussa (23/05/10)
    Sommeiller (Punta) da Grange della Valle (22/05/10)
    Sommeiller (Punta) dal Ponte d'Almiane e il vallone di Almiane (16/05/10)
    Ortetti (Cima) da Cornetti (25/04/10)
    Chalanche Ronde (Punta di) da Pra Claud (21/04/10)
    Jumelles Sud (les) da les Boussardes per il Vallon du Fontenil (17/04/10)
    Chaberton (Monte) Parete S (10/04/10)
    Maunero (Rocca) quota 2387 m N-NO da Porcili (08/04/10)
    Bégo (Monte) da les Mesches (01/04/10)
    Grand Area Couloir N - Anello Buffere-Cristol (14/03/10)
    Echaillon (Crète de l') da Nevache (13/03/10)
    Raisins (Tete des) da les Roberts (06/03/10)
    Rasciassa (Punta) da Foresto (27/02/10)
    Moussiére (Col de), la Platte da Villard (21/02/10)
    Gran Pelà da Frais (20/02/10)
    Chiavesso (Cima) da Cornetti (23/01/10)
    Combeynot (Pic Ouest du) da Col du Lautaret (15/11/09)
    Niblè (Monte) Via Normale da Grange della Valle, anello per il Rifugio Vaccarone (31/10/09)
    Udine (Punta) Cresta Est (16/08/09)
    Lyskamm Occidentale Via Normale dal Rifugio Quintino Sella (06/08/09)
    Agneaux (Montagne des) Via Normale da Pré de Madame Carle (26/07/09)
    Noire (Ouille) da Pont de l'Aiguilette/Pont de la Neige (23/06/09)
    Rocciamelone da Malciaussia (14/06/09)
    Ciamarella (Uja di) da Pian della Mussa (13/06/09)
    Perduto (Colle) da Ceresole Reale (01/06/09)
    Grande Aiguille Rousse Parete NE (31/05/09)
    Combeynot (Roc Noir du) Couloir NO, Orient Express (25/04/09)
    Combeynot (Pic Est du) versante E couloir banane (18/04/09)
    Corbassera o Combassera Canale NE (23/03/09)
    Porco (Canalone del) dal Pian della Regina (21/03/09)
    Frioland (Monte) Diretta Sud (19/03/09)
    Prete (Torretta del) Versante Sud e spallone Est (15/03/09)
    Alpet (Cugno dell') Versante SE (14/03/09)
    Verzel (Punta di) Versante sud, canale centrale (22/02/09)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) Canale Sud (15/02/09)
    Doubia (Monte) da Chialamberto (14/02/09)
    Salancia (Monte) da Certosa di Montebenedetto (08/02/09)
    Moross (Rocca) da Monti (28/01/09)
    Gran Munt da ex impianti Palit (17/01/09)
    Roc Neir (Monte) da Ponte del Dazio (16/01/09)
    Colombano (Monte) dal Ponte del Dazio (11/01/09)
    Uja (Cima dell) o Uja di Corio da Pian Audi/Case Picat di Ritornato, (04/01/09)
    Grifone (Truc del) da Chiampetto (03/01/09)
    Sourela (Punta) da Mollar (21/12/08)
    Leretta (Punta) e quota 2051m da Pian Coumarial per il versante SO (08/12/08)
    Arpelin (Cime de l') da le Laus per il Col Perdù (27/11/08)
    Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Bon Ton (23/11/08)
    Uja (Costiera dell') da Chiapili di Sopra (16/11/08)
    Rognosa del Sestriere (Punta) Canale e Parete NO (15/11/08)
    Ailefroide - Tete de la Draye Face sud - Ein, Zwei, Draye (19/10/08)
    Ronce (Pointe de) - Pointe du Lamet traversata dal Col du Lou al Signal du Lac (28/09/08)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (07/09/08)
    Monviso Cresta Est (30/08/08)
    Gran Vaudala (Punta Nord) Canale Est (22/06/08)
    Fourà (Punta) dal Lago Serrù (15/06/08)
    Ramière (Punta) o Bric Froid da Rhuilles (04/05/08)
    Rosse (Rocce) 3366 m, vetta sciistica di Punta Maria da Pian della Mussa (02/05/08)
    Baraccon des Chamois (Punta) dalla Piana di San Nicolao (26/04/08)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (06/04/08)
    Enchastraye (Monte) da Grange (05/04/08)
    Cassorso (Monte), cima Ovest da Chialvetta (30/03/08)
    Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da Chialvetta (23/03/08)
    Auto Vallonasso da Chialvetta (22/03/08)
    Grande Rousse, punte Nord e Sud da Surrier (24/02/08)
    Buffére (Col de la) da Nevache (18/02/08)
    Gran Pelà da Frais (20/01/08)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (19/01/08)
    Sourela (Punta) da Mollar (13/01/08)
    Garitta Nuova (Testa di) da Serre (06/01/08)
    Sueur (Cima della) Canale Sud - Ravin de la Casse (02/01/08)
    Galibier (Pic Blanc du) dalla strada del Col du Lautaret (28/12/07)
    Crosa (Cima di) da Meire Bigoire (26/12/07)
    Verde (Roccia) da Bardonecchia e le Grange Chaffaux (22/12/07)
    Rossa di Sea (Punta) anticima 2764 m da Balme (02/12/07)
    Neire (Roc) Coulour Sole d'Autunno (01/12/07)
    Parey (Rocca) Via dei Torrioni (04/11/07)
    Senghi (Rocca) Via Ferrata (21/10/07)
    Fauset (Bec del) Anello da Balme (09/09/07)
    Pelvo d'Elva dal Colle della Bicocca, anello per il Monte Camoscere (02/09/07)
    Aouille (Becca dell') Ferrata Bethaz-Bovard (17/06/07)
    Bianca (Rocca) Via Ferrata CHIUSA (12/05/07)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao (11/04/07)
    Chateau des Dames dalla Valtournenche (17/03/07)
    Rutor (Testa del) da Bonne (11/03/07)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (10/03/07)
    Loit (Cima), Punta Arbella, Uja d'Ingria da Frachiamo (04/03/07)
    Verzel (Punta) dall'Alpe Frera (11/02/07)
    Turge de la Suffie da le Laus (10/02/07)
    Viradantour (Monte) da Cervieres (03/02/07)
    Ombière (Pic) da Fontcouverte (21/01/07)
    Trois Evechés (Pic des), colletto ovest 3050 m per il Vallon de Roche Noire (20/01/07)
    Galibier (Pic Blanc du) dalla strada del Col du Lautaret (14/01/07)
    Galibier (Pic Blanc du) dalla strada del Col du Lautaret (14/01/07)
    Baude (Crete de) da Nevache (13/01/07)
    Uja (Costiera dell') da Chiapili di Sopra (07/01/07)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (05/01/07)
    Lunella (Punta) da Andriera per la Cresta Nord da Cima Lusera (31/08/06)
    Gran Paradiso da Pravieux per il Rifugio Chabod (20/08/06)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (15/08/06)
    Levanna Orientale Via Normale da Forno Alpi Graie (13/08/06)
    Carro (Cima del) da Chiapili di Sopra per il Vallone del Carro (01/05/06)
    Basei (Punta) dal Lago del Serrù (30/04/06)
    Forno (Colle del) da diga di Ceresole (17/04/06)
    Pelato (Monte) da Pattemouche (15/04/06)
    Autour (Cima) da Cornetti (02/04/06)
    Nel (Bocchetta di) quota 2980 m cresta NE della Levannetta da Chiapili di Sotto (26/03/06)
    Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto (14/03/06)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Chiapinetto (12/03/06)
    Angiolino (Cima dell') da Brancot (11/03/06)
    Sourela (Punta) da Mollar (04/03/06)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (26/02/06)
    Verzel (Punta di) da Cappella Visitazione (11/02/06)
    Ovarda (Truc d') da Inversigni (05/02/06)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (03/07/05)