cingoli


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nn
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da Laus verso le 9.30 con temperatura sotto lo zero, saliti su neve fresca caduta su crosta portante fino al colle e poi su neve dura verso la cima, noi ci siamo fermati a circa 100m dalla vetta della Turge perchè abbiamo ritenuto che il pendio finale fosse di neve dura compressa e quindi pericoloso.
Parte alta con pietre affioranti e non, particolrmente insidiose. Discesa entusiasmante e al sole, per il lungo vallone fino alla pista di fondo, con neve a tratti trsformata e a tratti farinosa nelle zone in ombra.
In basso umida.
Rientro velocissimo per la lunga pista di fondo molto ben battuta.
Come al solito con l'amico Marcello

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nn
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Bella giornata con raffiche di vento che creava turbinii sia sulla via di salita che sulle creste.
In generale poca neve dappertutto, in salita neve dura, fortemente ventata nella parte alta.
In discesa neve molto consistente nella parte alta, umida nella parte bassa con spessore appena sufficiente.
Tipica neve primaverile.
Con Marcello, Livio, Emily, Luca e Pietro.

Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: nn
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata piuttosto fredda, ma senza nuvole, saliti alla Q.2506, discesa con risalita al M.Bert e discesa per vallone della Valletta.
Neve fantastica e intonsa per tutto il vallone. panorami stupendi

sempre con gli amici, Emily, Marcello, Livio e Luca
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: NN
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata fredda caratterizzata da vento sulle cime.
Percorso comune per la Punta Giulian, mentre il vallone della Miniera era completamente senza tracce. Battuto pista fino al colle, dove occorre farsi strada tra i massi. la punta è stata completamente spazzata dal vento e si raggionge a piedi.
Discesa su neve farinosa fino a Giordano.
Con Marcello, Livio e Emily

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Gomme termiche
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da bivio di Pian Gelassa, seguito una traccia a tratti cancellata dal vento e coperta dalla leggera nevicata della notte. Saliti sulla vecchia pista da sci dove la traccia si è persa. Battuto fino in cima. Il vento nella parte alta ha lavorato parecchio, le cime sono tutte scoperte. Discesa nel vallone su neve farinosa.
Con Marcello
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: pneumatici da neve
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata splendida e fredda. La neve caduta il giorno prima ha concesso una buona sciata.
Nessuna difficoltà in salita e discesa molto divertente.
Neve scorrevole.
Nella parte bassa occorre fare attenzione ai rami, agli spuntoni e a qualche pietra non completamente coperti.

Con Andrea, Marcello, Livio.
Sciabilità :: * / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nn
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Prima gita della stagione, temperatura alla partenza 0 °C a Palanfrè ore 9. Neve dura gelata in salita con sci fino alle roccette per la Rocca d'Orel, necessari i rampant.

Cresta tracciata, salita in vetta con i ramponi, ma non indispensabili. Panorama sempre grandioso che spazia su tutto l'arco alpino.
La temperatura, nonostante la bella giornata, non subisce variazioni, per cui la neve rimane gelata a grumi.
Nonostante le previsioni, pochissino vento.
Dalla vetta, discesa sul costone Est sempre su grumi di neve gelata che ha reso difficile la discesa fino al colletto, poi discesa sul pendio Sud, dove la neve, solo in basso, è diventata primaverile portante consentendo alcune curve agevoli; nel bosco ancora neve gelata fino al parcheggio.

In totale, viste le condizioni della neve, gelata con grumi di neve marmorea, una sola stella, dovuta alla scarsa sciabilità.

Sempre con l'amico Marcello.


Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: nn
quota neve m :: 2600
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti dal parcheggio sci ai piedi. Salita al colletto sotto la punta Tretetes su neve piuttost "bombardata". Tolte le pelli discesa fino al laghetto e quindi ripellato. Al colletto tra la Bezin e la Met, lungo traverso; si perdono circa 50 metri di dislivello. Salita sul ghiacciaio con lunghi traversi, non necessari i rampant, fino al colle e poi in vetta sci ai piedi.
Neve umida su tutto il percorso.
Giornata calda e spettacolare, panorama grandioso dalla vetta.
Discesa su neve umida, perfettamente sciabile, fino al pianoro dove si trova un laghetto. Ripellato, e salita alla Met, discesa su neve sempre umida ma sciabile, fino alla base del colletto sotto la punta Tretetes. Ripellato, per la terza volta!, e salita alla Tretetes. discesa su neve bagnata fino al parcheggio.
Gita con molti sali-scendi, dislivello complessivo di circa 1200m.

Con il solito amico Marcello.



dal primo colletto


Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: nn
quota neve m :: 2400
attrezzatura :: scialpinistica
Gita in condizioni perfette. Salito con Marcello sci in spalla, per via della temperatura del pomeriggio abbiamo preferito salire per il sentiero estivo e solamente sotto il rifugio abbiamo calzato gli sci.
Al rifugio abbiamo incontrato gli altri della comitiva.
Scarso rigelo durante la notte, ma le condizioni della neve sono per fortuna rimaste buone quindi la salita si è sviluppata rapidamente.
Molte persone senza sci che hanno praticamente "ravanato" le varie tracce di salita.
Poche persone in vetta.
Bellissima discesa sul ghiacciaio con neve trasformata, solida, perfettamente sciabile tranne un piccolo tratto di neve sfondosa facilmente superabile.
Neve umida fino al rifugio.
Dal rifugio su neve bagnata fino al ponticello e poi sci in spalla al parcheggio.

Con Emily, Livio, Luca, Andrea e Marcello
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nn
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Dormito al terzo Alpini.
Partenza con l'amico Marcello alle 6.20, portage fino al piano della fonderia e poi, calzati gli sci, superamento dei numerosi coni di valanga, dal pianoro in su, neve continua.
Salita senza problemi su neve primaverile in fase di rammollimento. Temperatura accettabile.
La chiesetta in vetta è piena di neve.
Discesa a dire poco "entusiasmante" con neve primaverile trasformata, una vera goduria!. le cinque stelle sono proprio per la discesa.
Poche persone.
Ancora un portage per il rientro in rifugio.

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Corborant (Cima di) da San Bernolfo (01/05/19)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (14/04/19)
    Carro (Cima del) da Chiapili di Sopra per il Vallone del Carro (24/03/19)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (17/03/19)
    Abisso (Rocca dell') da Limonetto (10/03/19)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao (03/03/19)
    Rossa di Sea (Punta), vetta sciistica q. 2764 da Balme (24/02/19)
    Pignal (Serriera di) da Strepeis, giro del Colletto dei Camosci (17/02/19)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (09/02/19)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin (03/02/19)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (27/01/19)
    Trois Freres Mineurs (Col des) da Montgenèvre (13/01/19)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (03/01/19)
    Galibier (Pic Blanc du) dalla strada del Col du Lautaret (02/01/19)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (26/12/18)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (15/12/18)
    Rossette (Cima delle) da Chianale (18/11/18)
    Dormillouse (Cima) da Thures (27/05/18)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (25/04/18)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (21/04/18)
    Paglietta (Monte) da Prailles (04/03/18)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (11/02/18)
    Turge de la Suffie da le Laus (28/01/18)
    Nebin (Monte) da Cucchiales (21/01/18)
    Meja (Rocca la) quota 2506 m cresta N da Preit (13/01/18)
    Chiarlea (Punta) da Giordano (17/12/17)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (15/12/17)
    Estelletta (Monte) da Ponte Maira (03/12/17)
    Orel (Rocca d') e Monte Pianard da Palanfrè (26/11/17)
    Buffettes (Pointe des) da Pont de la Neige (11/06/17)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (28/05/17)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (24/04/17)
    Blanc (Truc) e Becca di Giasson da Surier, anello (14/04/17)
    Becchi (Colle dei) dalla Diga di Teleccio (08/04/17)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (26/03/17)
    Boscasso (Bric) da Preit per il Vallone Inchiaus (11/03/17)
    Beth (Punta del) o Bric di Mezzogiorno da Pattemouche (26/02/17)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais (19/02/17)
    Arpelin (Cime de l') da le Laus per il Col Perdù (22/01/17)
    Becco (Costa del) da Rochemolles (15/01/17)
    Fournier (Cima) da Bousson (08/01/17)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (07/01/17)
    Pelato (Monte) da Pattemouche (03/01/17)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (26/12/16)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (18/12/16)
    Serena (Col) da Mottes (10/12/16)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (27/11/16)
    Anges (Sommet des) - Fort du Gondran da Montgenèvre (13/11/16)
    Sises (Monte) da Sestriere (23/10/16)
    Grande Aiguille Rousse da Lago Serru e il Passo della Vacca (03/07/16)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita da Indren (26/06/16)
    Noire (Ouille) da Pont de l'Aiguilette/Pont de laNeige (12/06/16)
    Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale (04/06/16)
    Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale (21/05/16)
    Petit Tournalin da Cheneil (07/05/16)
    Dormillouse (Cima) da Thures (25/04/16)
    Rutor (Testa del) da Bonne (09/04/16)
    Rocher Blanc (le) da Pian del Colle per il Col du Vallon (26/03/16)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (06/03/16)
    Aigle (Bec de l') da Larche per il Vallon de Font Crèse (21/02/16)
    Paglietta (Monte) da Prailles (14/02/16)
    Serena (Col) quota 2709 m NO da Mottes (06/02/16)
    Frà (Testa dei) da Morge per il Col Fetita (30/01/16)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (23/01/16)
    Chaligne (Punta) e Punta Metz da Thouraz, anello (17/01/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (10/01/16)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (12/12/15)
    Gimont (Mont) o Grand Charvia da Monginevro (07/12/15)
    Gimont (Mont) o Grand Charvia da Monginevro (05/12/15)
    Basei (Punta) dal Lago del Serrù (21/06/15)
    Grande Aiguille Rousse da Lago Serru e il Passo della Vacca (06/06/15)
    Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale (31/05/15)
    Dormillouse (Cima) da Thures (07/05/15)
    Zumstein, Gnifetti, Parrot, Ludwigshohe, Corno Nero, Vincent Traversata da Indren (18/04/15)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (11/04/15)
    Serena (Col) da Mottes (06/04/15)
    Trois Freres Mineurs (Col des) da Montgenèvre (28/03/15)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (08/03/15)
    Grifone (Punta di) da Grange (07/03/15)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (01/03/15)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (28/02/15)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (15/02/15)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (08/02/15)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (25/01/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (24/01/15)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (18/01/15)
    Palasina (Punta) da Estoul (10/01/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (06/01/15)
    Trécare (Becca), spalla Ovest 2852 m da Cheneil (08/12/14)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (07/12/14)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (23/11/14)
    Janus (le) da Montgenevre (16/11/14)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (23/08/14)
    Basei (Punta) dal Colle del Nivolet (22/06/14)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (21/06/14)
    Dormillouse (Cima) da Thures (24/05/14)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (11/05/14)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (10/05/14)
    Sea Bianca (Punta) da Pralapia (01/05/14)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (12/04/14)
    Camporell (Pic de) Da Formiqueras (05/04/14)
    Palasina (Punta) da Estoul (30/03/14)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (29/03/14)
    Chaleby (Col) quota 2695 m da Lignan (15/03/14)
    Palasina (Punta) da Estoul (09/03/14)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (08/03/14)
    Briccas o Trucchet da Brich (02/03/14)
    Serena (Col) da Mottes (23/02/14)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (22/02/14)
    Ciarm del Prete da Tornetti (09/02/14)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (08/02/14)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (01/02/14)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (25/01/14)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (12/01/14)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (06/01/14)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (01/01/14)
    Verde (Colletto) da Claviere e la valle dei Mandarini (Valle de la Doire) (14/12/13)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (08/12/13)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (07/12/13)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (27/11/13)
    Anges (Sommet des) - Fort du Gondran da Montgenèvre (25/11/13)
    Asti (Sella d') da Chianale (24/06/13)
    Dormillouse (Cima) da Thures (12/05/13)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (10/04/13)
    Serena (Col) da Mottes (03/03/13)
    Briccas o Trucchet da Brich (16/12/12)
    Verde (Colletto) da Montgenèvre (04/11/12)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (06/05/12)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (22/04/12)
    Serena (Col) da Mottes (01/04/12)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (11/03/12)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (03/03/12)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (05/02/12)
    Chaleby (Col) quota 2695 m da Lignan (22/01/12)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (20/11/11)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (13/11/11)
    Carro (Cima del) dal Lago Serrù (28/05/11)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (08/05/11)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (17/04/11)
    Dormillouse (Cima) da Thures (10/04/11)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (06/03/11)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (23/01/11)
    Bosco (Cima del) da Thures (28/12/10)
    Briccas o Trucchet da Brich (12/12/10)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (08/12/10)
    Capanna Mautino (Rifugio) al Lago Nero da Bousson (28/11/10)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (21/11/10)
    Anges (Sommet des) - Fort du Gondran da Montgenèvre (14/11/10)
    Dormillouse (Cima) da Thures (16/05/10)
    Verde (Colletto) da Claviere e la valle dei Mandarini (Valle de la Doire) (09/05/10)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (25/04/10)
    Serena (Col) da Mottes (11/04/10)
    Gianna (Colle della) da Pian della Regina (05/04/10)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (28/03/10)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (14/03/10)
    Bosco (Cima del) da Rollières (21/02/10)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (14/02/10)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (07/02/10)
    Vandalino (Monte) da Ponte Barfè per il versante Nord (31/01/10)
    Zerbion (Monte) da Promiod (24/01/10)
    Ciarm del Prete da Tornetti (19/01/10)
    Briccas o Trucchet da Brich (06/01/10)
    Sauriel (Lac) da Bousson e la Capanna Mautino (02/01/10)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (30/12/09)
    Crosa (Cima di) da Meire Bigoire (08/12/09)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (06/12/09)
    Anges (Sommet des) - Fort du Gondran da Montgenèvre (15/11/09)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao (01/05/09)
    Serena (Col) da Mottes (14/04/09)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Santa Elisabetta per la dorsale S/SO (22/03/09)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (15/03/09)
    Zerbion (Monte) da Promiod (22/02/09)
    Briccas o Trucchet da Brich (15/02/09)
    Giulian (Monte) da Giordano (08/02/09)