barrosismo


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Dopo aver "comodamente" dormito in macchina per ben due ore al Pian delle Gorre alle 3.45 siamo sul sentiero per il rif. Garelli. Prendiamo il bivio in direzione del laghetto del Marguareis. Dal laghetto in breve si attacca il canale. Le condizioni sono ottimali, c'è ancora tanta neve e c'è stato un buon rigelo. Alle 6.40 però una parte del canale è già al sole e la neve effettivamente ne risente. Nessun problema, anche nelle parti più ripide. Salto di roccia non banale sul quale risultano utilissime, se non indispensabili, le corde fisse. Dalla vetta, raggiunta alle 8.10 abbiamo deciso di scendere verso il colle Palù e il colle del Pas. Evitando di scendere nel ripido canale dei Torinesi abbiamo effettuato un anello lunghissimo (calcolare almeno 250m di dislivello in più) ma spettacolare per ambiente e panorami. Dalla vetta panorami estesissimi: Viso, Argentera, Rosa, Cervino e a perdita d'occhio fino al mare, alle Alpi Apuane e la Corsica! Un saluto al simpatico Andrea di Mondovì e alla coppia di genovesi conosciuti in vetta e rivisti per il pranzo al Garelli. Con Davide.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Parcheggio comodo a Carona, subito prima del divieto d'accesso
Itinerario splendido e appagante. Mettere però in conto l'interminabile avvicinamento da Carona al rif Calvi. Io ho seguito per un tratto la carrozzabile con la MTB, poi sempre sulla strada a piedi e l'ultimo tratto il sentiero estivo che al pari della strada non fa guadagnare quota, estenuante nella sua lunghezza. Dal rifugio scendere al lago Rotondo e costeggiarlo tenendo la sinistra, dove aver attraversato il torrente Brembo ho notato l'indicazione "Poris" su un massone. Poco dopo su resti di valanga si arriva all'attacco del canale. Questi era in condizioni molto buone, discreto rigelo. Si devono superare alcuni tratti con dei simil-crepacci ad inizio conoide, poi seguendo la profonda rigola centrale si arriva in un attimo all'uscita. Canale mai sotto i 40° di pendenza con lunghi tratti a 45° circa. Uscita delicata verso destra per stare lontano dalla cornice ancora presente e stra-marcia. Non aspetta altro che venire giù. Ho cercato invano di aggirare la cornice ma, complice la roccia marcia e il fatto che fossi solo ho lasciato perdere e mi sono accontentato dell'anticima con la croce. Discesa "a vista" verso il Calvi. Io ho individuato una traccia solo per qualche attimo. Ravanando e traversando su nevai ed erba olina sono arrivato al Calvi. Canale in condizione ma ancora per poco. Contesto ambientale super e panorami bellissimi!

Alba al lago Rotondo

Attacco del canale N

Dentro il canale

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Alla vigilia grandi dubbi a causa dello zero termico preannunciato a 3000 m alle 6. La webcam in cima al Grignone (rif.Brioschi) alle 23 mostrava un bel cielo sereno. Sperando in un buon rigelo alle 4.40 sono al Roccoli Lorla. Al Ca' de Legn sono sceso su erba olina e ho raggiunto i primi nevai. Dal canale ho notato che dal Ca' de Legn effettivamente c'è una traccia che scende verso il canale che io non trovavo. Alle 6.30 attacco il canale e si capisce che la neve è, se non perfetta, almeno molto molto buona. Si sale su neve che ha preso acqua nei giorni scorsi a causa di alcuni temporali, quindi spesso ghiacciata. Salgo spedito fino ad un tratto di misto in cui pasticcio un po', mi tolgo dai guai e in qualche modo torno sulla retta via senza danni. Ritrovata la giusta concentrazione guadagno metri fino all'arrivo ad un'altra strozzatura, tengo la sinistra e mi ritrovo circa 60-70 m sotto la vetta. Quest'ultimo tratto risulterà essere il più faticoso a causa della neve non portante. Per le mie capacità e per il ghiaccio presente in tutto il canale ho ritenuto indispensabile avere due picche. Sbuco in cresta alle 8, in un attimo sono in vetta e posso festeggiare. Panorama condizionato dalla foschia ma comunque eccezionale. Discesa con ramponi su vecchie tracce (molto profonde) su neve dura. Alle 10 la vetta era completamente avvolta nelle nubi. Gita in solitaria dedicata a Davide e alle sue mail...

Il canale sale contro la bastionata


[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Cartello strada chiusa a Ballabio al bivio per Morterone, ignorato.
Il Resegone in veste invernale a fine maggio non lo potevamo perdere. Bella gita in una giornata fredda ma splendidamente soleggiata. Vento fastidioso in vetta, che abbiamo raggiunto alle 7.20. Non abbiamo fatto l'anello usando il sentiero 10 per mancanza di tempo. Con Davide



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: molto bagnata
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1700
Le racchette sono rimaste in macchina. Gita inserita qui per mancanza itinerario escursionistico. Tornati dal fallimento al Monte Leone con le pive nel sacco per le previsioni meteo completamente errate, decidiamo per un giro al Pizzetto. Modesta elevazione molto panoramica che ci ha consentito un buon allenamento. Abbiamo così salvato la giornata; in una valle tanto cara al socio Meme. Neve sfondosa negli ultimi 170-200m con tanto di ravanata sui rododendri, per non farci mancare niente. Giro ad anello lungo, piacevole ma che mi ha sfinito.
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
quota neve m :: 2100
Evviva le previsioni! Partiti per fare il Leone veniamo accolti al Sempione da nebbia e nevischio. Dall'ospizio saliamo convinti di vedere a breve l'annunciato bel tempo. Salendo il nevischio diventa neve. Visibilità sempre peggio con neve marcia ma comunque abbastanza portante. Ripieghiamo ben presto sul Breithorn e viste le condizioni generali a quota 2735m alle 8 facciamo dietrofront. Il pensiero di affrontare il famoso traverso (in parte svalangato) nel pomeriggio con quella neve bagnatissima ci convince a tornare all'ospizio. Salivano decine di skialp fiduciosi, spero per loro che abbiano trovato la tanto agognata schiarita. Noi riprendiamo la macchina e scendiamo per la bellissima valle del Sempione fino in Italia dove siamo accolti da sole e cielo limpido. Con Meme.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Parcheggio nei pressi del bivio per Gettaz dalla strada per Veulla
Stupendo anello, gita in un ambiente straordinario e molto vario. Faggeta, bosco di pini uncinati e altre conifere, panorami fantastici sui monti circostanti, sul Rosa e Cervino. Abbiamo avuto non pochi problemi a trovare la traccia del sentiero 3 dal bivio con il 3C per il lago Panaz. Saliti ravanando e sprofondando nella neve a tratti fino alla cintola per raggiungere la dorsale del Gavin. Dalla dorsale nessun problema sulla pietraia fino alla cima. Tornati alla dorsale non troviamo nessuna traccia di sentiero e ri-ravaniamo nel bosco fino al lago di Aveuil con tratti molto ripidi. Dal lago nessun problema fino a Champdepraz. Il sentiero che da Visey scende a Chantery, segnato in nero sulla carta di Zavatta è denominato sulle paline di Visey come numero 4. Da Visey al ponte di Gorf ci sono continui saliscendi per un totale di circa 200m di dislivello da aggiungere. Ottimo giro, grande allenamento e ambiente superbo. Con Davide oggi in versione Rose Rosse.


Sentiero 4 da Visey verso Champdepraz

Mont Avic dalla cima del Gavin

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Gita che si svolge in ambiente molto suggestivo. Fiori di tutti i tipi e di svariati colori catturano lo sguardo altrimenti perso verso il mare. Splendidi gli angoli di roccia e conifere della parte centrale dell'itinerario. Più in alto si attraversano numerosi torrentelli e si accede al crinale tramite una faggeta. Il percorso si svolge per larga parte su mulattiera, tanto comoda in salita quanto spacca-caviglie in discesa. Si segue senza nessun problema il sentiero sempre evidente e logico. Peccato per la foschia mattutina che si è tramutata in velature e nuvole col passare delle ore. Parte di questo itinerario sarà parte della trail running del Monte Beigua-Arenzano di sabato 27/4.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Parcheggio da 2-3 posti a Case Campo
Visto l'elevato pericolo valanghe decidiamo di andare in montagna al mare! Gita d'ambiente eccezionale, bellissime conifere e stupenda fioritura di narcisi in zona Collettassa. Sentiero Stella Bianca da Case Campo in ottime condizioni, anche se in qualche bivio mancano le indicazioni. Comunque nessun problema a reperire in fretta la via giusta. Difficoltà tecniche assenti, sentiero mai esposto e solo un po' ripido nel tratto appena sotto la vetta dell'Argentea. Panorama sulle Alpi e sulla Corsica annullato dalla foschia ma comunque suggestiva la vista sul mar Ligure. Qualche nevaio residuo evitabile. Pochi locals in giro al mattino, decine di persone ovunque nel pomeriggio. Anello affascinante ma lunghissimo. Con Davide, Meme e il capo gita Zeus.

Ambiente poco dopo la partenza


[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Strada pulita fino ad Ozein
quota neve m :: 1200
Con la speranza e il desiderio (pienamente esaudito) di trovare bel tempo, decidiamo di partire nel cuore della notte. Alle 4.40 siamo nel bosco sopra Ozein. Alla luce di una splendida Luna, che proietta le nostre ombre fra gli alberi, affrontiamo la salita fino all'alpeggio Champchenille tagliando più volte i tornanti. Le tracce di discesa degli skialp sono portanti solo a tratti, la traccia autostradale di salita e sulla poderale si sale senza problemi. Le prime luci arrivano quando siamo sulla dorsale, emozionante l'alba e i raggi solari che colpiscono le più alte vette intorno a noi. Suggestiva l'ombra a "panettone" della montagna che stiamo salendo che si proietta verso W. In cima alle 8.20 con un panorama reso unico dalla luce del sole che sbuca di fianco all'Emilius. Temperature da pieno inverno (-15°C in vetta?) e neve che non molla niente nemmeno in discesa. Con Davide

L'ombra della montagna sul fondovalle

Davide in discesa sulla dorsale con dietro Combin e Velan

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Chuebodenhorn da All'Acqua (17/02/19)
    Poncione di Cassina Baggio da all'Acqua (17/02/19)
    Resegone - Punta Cermenati da Morterone (09/02/19)
    Bluemberg via Muotathal (19/01/19)
    Blüemberg (Bluemberg) da Chäppeliberg (19/01/19)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (06/01/19)
    Rottällihorn da Realp (29/12/18)
    Schollenhorn da Splugen (27/12/18)
    Bocon Damon o Punta Giasset dalla strada per Dondena (22/12/18)
    Brushghorn da Wergenstein (15/12/18)
    Breithorn dal Passo del Sempione (18/11/18)
    Bussola (Corno) da Estoul, anello per il Colle Palasina e Punta del Lago (20/10/18)
    Legnone (Monte) dai Roccoli Lorla (13/10/18)
    Adamello (Monte) Via Terzulli dalla Val Miller (05/10/18)
    Bianco (Corno) dalla Val Vogna (29/09/18)
    Cengalo (Pizzo) Via Normale da Bagni del Masino (23/09/18)
    Paramont (Monte) Via Normale da la Joux (15/09/18)
    Benevolo (Rifugio) da Thumel (22/07/18)
    Polluce Versante Ovest (08/07/18)
    Roccia Nera e Gemello del Breithorn da Plateau Rosa (07/07/18)
    Rochefort (Aiguille de) Cresta di Rochefort (01/07/18)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (21/06/18)
    Dammastock dall'Hotel Belvedere (16/06/18)
    Grande Aiguille Rousse dal Lago Serrù e il Col d'Oin (10/06/18)
    Ormelune Ovest (Punta) dalla Valgrisenche (02/06/18)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (26/05/18)
    Gran Truc da Crò per il versante Nord (18/05/18)
    Tambò (Pizzo) da Montespluga (06/05/18)
    Rebbio (Punta del) o Bortelhorn da Berisal (25/04/18)
    Rutor (Testa del) da Bonne (22/04/18)
    Pfannenstock da Schwarzenbach (14/04/18)
    Sulzfluh da Sankt Antönien (CH), Canalone di camosci (07/04/18)
    Grifone (Punta di) da S.Antonio (02/04/18)
    Carmo di Loano (Monte) da Verzi, anello (01/04/18)
    Chilchalphorn da Hinterrhein (25/03/18)
    Pianchette (Cima) da San Bartolomeo (08/03/18)
    Vigna Vaga (Monte) da Carbonera (16/02/18)
    Lupi (Cima dei) da Tartano (11/02/18)
    Monfandi da Fondo (03/02/18)
    Elgio (Punta d') o Helgenhorn da All'Acqua (28/01/18)
    Gàrdena (Monte) da Fondi (20/01/18)
    Campioncino (Monte) da Schilpario (20/01/18)
    Chili Bielenhorn da Realp (13/01/18)
    Rosetta (Cima della) da Rasura (29/12/17)
    Stotzigen Firsten da Realp (24/12/17)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (23/12/17)
    Poncione di Val Piana da All'Acqua (03/12/17)
    Glatten da Saliboden (18/11/17)
    Arno (Bivacco) da Pila (11/11/17)
    Limidario (Monte) o Gridone da Mergugno (01/11/17)
    Pedum (Cima) da Fondo li Gabbi (28/10/17)
    Torretta (la) da Mont Blanc (22/10/17)
    Gran Lago da Mont Blanc (22/10/17)
    Piz Platta (15/10/17)
    Straciugo (Pizzo) da Pizzanco (24/09/17)
    Grigia (Testa) da Gressoney la Trinitè (03/09/17)
    Lyskamm Occidentale Via Normale dal Rifugio Quintino Sella (27/08/17)
    Arolley (Cima dell') da Pont Valsavarenche (23/07/17)
    Nadelhorn Via Normale della Cresta NE (16/07/17)
    Rochefort (Aiguille de) Cresta di Rochefort (08/07/17)
    Lagginhorn Via Normale della Cresta Ovest (04/07/17)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (02/07/17)
    Allalinhorn Via Normale dal Mittelallalin (24/06/17)
    Teggiolo (Monte) da Bugliaga (18/06/17)
    Balma-Arietta (Colle) da Campiglia Soana, anello per il Santuario di San Besso (11/06/17)
    Sea Bianca (Punta) da Pralapia (07/05/17)
    Grigna Meridionale o Grignetta da Piani Resinelli per la Cresta Sinigaglia (30/04/17)
    Galisia (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (22/04/17)
    Disgrazia (Monte) dall' Alpe di Preda Rossa (14/04/17)
    Artanavaz (Aiguille d') da Planaval (09/04/17)
    Zapporthorn da S. Bernardino (07/04/17)
    Gelé (Mont) da Ruz (17/03/17)
    Olano (Pizzo di) da Rasura (12/03/17)
    Campioncino (Monte) da Schilpario (10/03/17)
    Bolenga (Cima) da Ponte delle Stue per il Passo Cadin o di Fiemme (25/02/17)
    Gross Leckihorn da Realp (18/02/17)
    Rosetta (Cima della) da Rasura (12/02/17)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (25/01/17)
    Mengol (Cima) Mengol Surprise (07/01/17)
    Blumone (Cornone di) da Bazena per il Passo di Val fredda e il versante Nord (29/12/16)
    Entrelor (Testa di) da Bruil per il vallone di Sort e il Col Gollien (28/12/16)
    Madonnino (Monte) Canali Nord (23/12/16)
    Foppa (Monte) Canale Teobaldo (18/12/16)
    Giasson (Becca di) da Surrier (09/12/16)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (04/12/16)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (27/11/16)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (16/11/16)
    Nana (Bec di) o Falconetta da Mandriou (01/11/16)
    Tornello (Pizzo) da Vilmaggiore (30/10/16)
    Faierone (Monte) da Cinzago, anello creste Est-Sud (16/10/16)
    Blanc Giuir dal Lago di Teleccio (29/09/16)
    Grand Assaly Via Normale da La Joux (11/09/16)
    Parrot (Punta) Via Normale, traversata Ovest-Est (28/08/16)
    Zumstein (Punta) Via Normale da Indren (28/08/16)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (28/08/16)
    Colorado River - Phantom Ranch South Kaibab Trail (16/08/16)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (24/07/16)
    Su Gorropu (Canyon) dal Passo Ghenna Silana (16/07/16)
    Granta Parei via Normale da Thumel (09/07/16)
    Bishorn e Pointe Burnaby Via Normale da Zinal (03/07/16)
    Giordani (Punta) Via Normale da Indren (26/06/16)
    Lampedusa (isola) Giro lato Ovest (04/06/16)
    Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle Argentera (21/05/16)
    Calabre (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (17/05/16)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (04/05/16)
    Costazza (Bec) dalla strada per Dondena (29/04/16)
    Grevon (Piatta di) da Pila (25/04/16)
    Arno (Bivacco) da Pila (25/04/16)
    Salmurano (Monte) da Pescegallo (03/04/16)
    Torretta (la) da Trovinasse (26/03/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (23/03/16)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (20/03/16)
    Grigna Meridionale o Grignetta Canale Pagani (12/03/16)
    Zuccone dei Campelli Canalone dei Camosci (24/01/16)
    Redorta (Pizzo) per il Canalone NO (via del Canalone) (30/12/15)
    Arbola (Punta d') da Alpe Devero (27/12/15)
    Gran Zebru' Via Normale dal Rifugio Pizzini (22/12/15)
    Ferrè (Pizzo) Via Normale da Montespluga (13/12/15)
    Baitone (Corno) da Ponte di Guat (07/12/15)
    Sasso Canale da San Bartolomeo (27/11/15)
    Poris (Pizzo) Canale Nord (22/11/15)
    Coca (Pizzo) da Valbondione (14/11/15)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (07/11/15)
    Laurasca (Cima della) da Fondo Li Gabbi (11/10/15)
    Lavina (Torre di) da Campiglia Soana per il Canalino E (20/09/15)
    Ruvi (Monte) da Verthuy per il vallone di Valmeriana e il Colletto Giron (06/09/15)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (29/08/15)
    Faroma (Monte) da Porliod e la Cresta NE (26/07/15)
    Castore Via Normale per il Rifugio Quintino Sella (28/06/15)
    Claro (Pizzo di) da Monti di Maruso (06/06/15)
    Granta Parei via Normale da Thumel (02/06/15)
    Sasso (Cima) da Cicogna (24/05/15)
    Recastello (Pizzo) Canale N (22/04/15)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (12/04/15)
    San Fruttuoso (Abbazia di) da Camogli, traversata Portofino - Santa Margherita Ligure (03/04/15)
    Noeud de la Rayette da Ruz (13/03/15)
    Mombarone (Colma di) da San Giacomo (08/03/15)
    Resegone - Punta Cermenati Canale Comera (03/03/15)
    Leone (Pizzo) da Ronco (08/02/15)
    Torriggia (Monte) da Orasso (01/02/15)
    Aralalta (Monte) e Pizzo Baciamorti da Quindicina (25/01/15)
    Laglio (Poncione di) o Colmegnone da Germanello (11/01/15)
    Camino (Pizzo) da Schilpario (06/01/15)
    Arera (Pizzo) da Plassa per la Via Normale della Cresta SO (02/01/15)
    Gino (Pizzo di) da Revolé (29/12/14)
    Bregagno (Monte) da Monti di Breglia, costone del Bregagno (26/12/14)
    Grigna Settentrionale o Grignone Cresta Piancaformia (20/12/14)
    Fontana Fredda (Punta) da Cheneil (07/12/14)
    Bardan (Monte) da Isola (22/11/14)
    Presolana (Pizzo della) Via Normale dal Passo della Presolana (01/11/14)
    Grigna Meridionale o Grignetta Cresta Segantini (25/10/14)
    Diavolo di Tenda (Pizzo del) da Carona (18/10/14)
    Kurz (Punta) Via Normale dalla Diga di Place Moulin (27/09/14)
    Bishorn e Pointe Burnaby Via Normale da Zinal (21/09/14)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (07/09/14)
    Corno Nero o Schwarzhorn Via Normale da Indren (07/09/14)
    Vincent (Piramide) e Balmenhorn via Normale da Indren (06/09/14)
    Garin (Punta) da Gimillan per il vallone di Grauson e i laghi di Lussert (21/08/14)
    Hjörleifshöfði da Vik i Myrdal (13/08/14)
    Kirkjufell Via Normale (05/08/14)
    Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II (27/07/14)
    Emilius (Monte) da Pila per il Rifugio Arbolle (17/07/14)
    Delago (Torre) spigolo SO - via Piaz (06/07/14)
    Gay (Becca di) Via Normale dalla Diga di Teleccio (21/06/14)
    Grigna Meridionale o Grignetta da Pian dei Resinelli, anello Direttissima-Cecilia, Bocchetta dei Venti (18/05/14)
    Leone (Monte) dal Passo del Sempione (17/05/14)
    Cimone della Bagozza da Schilpario (04/05/14)
    Canzo (Corno Occidentale e Centrale di) da Canzo per la Forcella dei Corni (01/05/14)
    Scalino (Pizzo) dalla Diga di Campo Moro (26/04/14)
    Avic (Monte) traversata versante Nord-Est - cresta Ovest da Villa (13/04/14)
    Chateau Blanc da Planaval (29/03/14)
    Noli (Capo) da Varigotti, traversata (16/03/14)
    Chüebodenhorn da All'Acqua (15/03/14)
    Palasina (Punta) da Estoul (23/02/14)
    Bo Valsesiano (Monte) da Rassa (26/01/14)
    Grigna Meridionale o Grignetta Canale Pagani (12/01/14)
    Pizzetto (Il) da Fontane (06/01/14)
    Tri (Piz) da Loritto (31/12/13)
    Alben (Monte) da Colle di Zambia (14/12/13)
    Aralalta (Monte) e Pizzo Baciamorti da Quindicina (08/12/13)
    Tre Signori (Pizzo dei) da Ornica (08/12/13)
    Chalet de l'Epèe (Rifugio) da Bonne (24/11/13)
    Grigna Settentrionale e Grigna Meridionale da Piani Resinelli, Traversata Alta (11/11/13)
    Monviso Via Normale da Pian del Re (21/09/13)
    Niblè (Monte) Via Normale da Grange della Valle, possibile anello (14/09/13)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (31/08/13)
    Arcuentu (Monte) dal versante NO (21/08/13)
    Su Gorropu (Canyon) dal Passo Ghenna Silana (15/08/13)
    Ispuligideniè (Cala Mariolu) dal Golgo (12/08/13)
    Goloritze (Cala) dal Golgo (10/08/13)
    Weissmies da Gondo per la Zwischbergental (21/07/13)
    Tresenta (la) da Pont Valsavarenche (13/07/13)
    Gran Lago da Mont Blanc (06/07/13)
    Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi (30/06/13)
    Grabiasca (Monte) Canale Nord (23/06/13)
    Legnone (Monte) Canale Ovest (08/06/13)
    Resegone - Punta Cermenati da Morterone per la Cresta Nord (26/05/13)
    Breithorn dal Passo del Sempione (11/05/13)
    Pizzetto (Il) da Fontane (11/05/13)
    Gavin (Bec) da Champdepraz, anello per Alpe Panaz e Vasey (05/05/13)
    Sciguello (Monte) da Sciarborasca, anello (25/04/13)
    Reixa (Monte) e Monte Argentea da Case Soprane, anello (14/04/13)
    Pierre (Pointe de la) da Ozein (01/04/13)
    Montagnaya (Punta di) da Pouillayes (03/03/13)
    Massone (Monte) e Eyehorn da Alpe Loccia, anello (16/02/13)
    Grigna Meridionale o Grignetta Canale Caimi (10/02/13)
    Straolgio (Cimone di) da Fondo Li Gabbi (03/02/13)
    Piana (Cima) o Mont de Panaz da Mont Blanc (26/01/13)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (05/01/13)
    Bertone Giorgio (Rifugio) da La Saxe (31/12/12)
    Facciabella (Monte) da Mandriou per il Colle di Vascoccia (30/12/12)
    Falinere (Punta) da Cheneil (25/11/12)
    Resegone - Punta Cermenati da Erve, sentiero delle creste (02/11/12)
    Blinnenhorn o Corno Cieco dalla Diga di Morasco (21/10/12)
    Blanche (Tète) da Glacier e il Rifugio Chiarella all'Amianthe (16/09/12)
    Grigna Settentrionale o Grignone dal Passo del Cainallo per la via della Ganda (09/09/12)
    Cinto (Monte) da Haut Asco (22/08/12)
    Anse Georgette da Anse Lazio (13/08/12)
    Morne Trois Freres da Sans Souci (08/08/12)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (29/07/12)
    Zeda (Monte) da Colle (22/07/12)
    Tersiva (Punta) da Gimillian (12/07/12)
    Bernarda (Testa) da Planpincieux (23/06/12)
    Furggen (Cima del) o Tète de la Forclaz da Cervinia (17/06/12)
    Tre Signori (Pizzo dei) da Pescegallo (10/06/12)
    Fallère (Mont) da Thouraz per il Lago Fallère (03/06/12)
    Zerbion (Monte) da Promiod per la cresta Ovest (26/05/12)
    Pierre (Pointe de la) da Ozein (22/04/12)
    Entrelor (Cima di) da Bruil (01/04/12)
    Petit Tournalin da Cheneil (18/02/12)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin per il Col de Bard (12/02/12)
    Paglietta (Monte) da Prailles (05/02/12)
    Clavalitè (Santuario de la) da Cheneil (14/01/12)
    Grand Tournalin (Cima Sud) e Petit Tournalin da Cheneil (16/10/11)
    Gratton Luciano (Bivacco) da Cretaz (24/07/11)
    Avril (Mont) da Glacier per la Fenetre Durand (10/07/11)
    Glacier (Mont) da Dondena, anello per il Lago Miserin (02/07/11)
    Aran (Becca d') da Cheneil (26/06/11)
    Entrelor (Colle di) da Eaux Rousses, traversata a Rhemes Notre Dame (25/07/10)