barrosismo


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Gita che si svolge in ambiente molto suggestivo. Fiori di tutti i tipi e di svariati colori catturano lo sguardo altrimenti perso verso il mare. Splendidi gli angoli di roccia e conifere della parte centrale dell'itinerario. Più in alto si attraversano numerosi torrentelli e si accede al crinale tramite una faggeta. Il percorso si svolge per larga parte su mulattiera, tanto comoda in salita quanto spacca-caviglie in discesa. Si segue senza nessun problema il sentiero sempre evidente e logico. Peccato per la foschia mattutina che si è tramutata in velature e nuvole col passare delle ore. Parte di questo itinerario sarà parte della trail running del Monte Beigua-Arenzano di sabato 27/4.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Parcheggio da 2-3 posti a Case Campo
Visto l'elevato pericolo valanghe decidiamo di andare in montagna al mare! Gita d'ambiente eccezionale, bellissime conifere e stupenda fioritura di narcisi in zona Collettassa. Sentiero Stella Bianca da Case Campo in ottime condizioni, anche se in qualche bivio mancano le indicazioni. Comunque nessun problema a reperire in fretta la via giusta. Difficoltà tecniche assenti, sentiero mai esposto e solo un po' ripido nel tratto appena sotto la vetta dell'Argentea. Panorama sulle Alpi e sulla Corsica annullato dalla foschia ma comunque suggestiva la vista sul mar Ligure. Qualche nevaio residuo evitabile. Pochi locals in giro al mattino, decine di persone ovunque nel pomeriggio. Anello affascinante ma lunghissimo. Con Davide, Meme e il capo gita Zeus.

Ambiente poco dopo la partenza


[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Strada pulita fino ad Ozein
quota neve m :: 1200
Con la speranza e il desiderio (pienamente esaudito) di trovare bel tempo, decidiamo di partire nel cuore della notte. Alle 4.40 siamo nel bosco sopra Ozein. Alla luce di una splendida Luna, che proietta le nostre ombre fra gli alberi, affrontiamo la salita fino all'alpeggio Champchenille tagliando più volte i tornanti. Le tracce di discesa degli skialp sono portanti solo a tratti, la traccia autostradale di salita e sulla poderale si sale senza problemi. Le prime luci arrivano quando siamo sulla dorsale, emozionante l'alba e i raggi solari che colpiscono le più alte vette intorno a noi. Suggestiva l'ombra a "panettone" della montagna che stiamo salendo che si proietta verso W. In cima alle 8.20 con un panorama reso unico dalla luce del sole che sbuca di fianco all'Emilius. Temperature da pieno inverno (-15°C in vetta?) e neve che non molla niente nemmeno in discesa. Con Davide

L'ombra della montagna sul fondovalle

Davide in discesa sulla dorsale con dietro Combin e Velan

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1400
Arrivati alla sbarra che chiude la strada per La Ferrere non siamo sicuri che sia il punto giusto. Scendiamo in auto a Bionaz e un autista degli autobus di linea, cartina alla mano ci indirizza molto più a valle. Per fortuna troviamo sulla strada delle guide di skialp le quali sbugiardano la tesi dell'autista e ci rimandano alla sbarra di cui sopra. Grazie alla relazione telefonica di Meme del giorno prima e seguendo le sue impronte nella neve saliamo senza indugi. Il bosco è bellissimo e alterna tratti ripidi a lunghi mezzacosta. Il tratto pianeggiante oltre il limite degli alberi è lunghissimo ma in un'ambiente davvero affascinante. Il buon Davide è fuori forma a causa di una notte in bianco per motivi sentimentali. Il mio socio si stacca un po' sui pendii più ripidi. Scopro che non occorre salire fino al colle, basta traversare 70-80m prima verso dx (salendo) e si è ai piedi del canalino da salire. Affronto il canale con picca e ramponi, poi una volta in cresta non ci sono grosse difficoltà. Con qualche passo e traverso di facile misto mi sono tenuto ben lontano dalle cornici presenti che mi sembravano poco affidabili. In vetta vengo raggiunto da alcuni skialp e solo più tardi dal socio Davide. Grande panorama in una giornata spaziale, cime incollate al cielo con una visibilità totale. Discesa interminabile per colpa dei lunghi tratti in piano e per la risalita alla frazione a fine gita.

Attacco Canale


Ambiente grandioso

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Non abbiamo compiuto l'anello ma siamo saliti solo sul Massone. Gita che merita per i panorami di prim'ordine. La poca neve presente che ci ha permesso di salire in scarponcini quasi fino in vetta. Ciastre usate solo per gli ultimi 100m di dislivello. Strada che da Loreglia sale all'Alpe Loccia ripidissima, al limite delle possibilità di un'utilitaria!
Con Eleonora.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Neve dura ma non marmorea nonostante alla macchina ci fossero -12°C. Canale mai difficile, ma che richiede comunque la giusta attenzione. Ambiente simil-dolomitico superbo. Altri 6 nel canale. Cresta ghiacciata che richiede l'uso dei ramponi fino in vetta. Non una nuvola in cielo e panorama spaziale. Discesa dalla normale che richiede attenzione per alcuni tratti ghiacciati. Con Davide
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1200
Giornata ventosa come da previsioni. Partiamo al buio con le frontali ed il preludio è quello di una splendida giornata di sole. Mettiamo i ramponi già dopo la pista di fondo, causa neve dura. Fino al Colle di Terza il percorso è quasi elementare, valutazione MR. Il crinale è invece impegnativo, la pendenza inizialmente ci ha permesso la risalita con le racchette ma la cresta ben presto diviene affilata e ripida (circa 35° con tratti a 40°). Ci siamo così portati sulla sinistra (salendo) e con ramponi e piccozza abbiamo effettuato alcuni traversi e tornantini per attaccare il pendio nei punti meno ripidi. Prestare attenzione in caso di innevamento abbondante. Noi abbiamo trovato uno strato di neve ghiacciata di circa 5-10 cm su erba. Appena arrivati lungo il filo di cresta, le pendenze si abbattono e tra folate di vento gelido ed aria tersa, eccoci in vetta!
Volendo, abbassandoci di poche decine di metri, potevamo proseguire per risalire il Pizzo Stagno di poco più elevato rispetto al Cimone, ma visto che il tratto di cresta si presentava ancora carico abbiamo deciso di fermarci per evitare rischi e goderci il panorama.
Con Meme.


Vista eccezionale dal Colle di Terza

Emanuele risale la ripida dorsale del Cimone

Ultimi metri

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Ok fino a Mont Blanc
quota neve m :: 1600
L'ambiente del Parco Avic è in ogni veste eccezionale. Gita facile, anche se il pendio finale potrebbe essere insidioso in caso di neve non assestata. Con Davide, Elena ed Eleonora le quali nonostante qualche patema nel ripido sotto la vetta salgono a godersi lo spettacolare panorama.



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Parcheggio a Pian Regina
quota neve m :: 1700
Trasfertone da Milano con Meme. Ne è valsa la pena, ambiente severo, panorami eccezionali su tutto l'arco alpino con il Re di Pietra a farla da padrone. Abbiamo fatto la strada innevata da Pian Regina a Pian del Re con gli scarponcini alla luce delle frontali. Alba magica con una luce che non riesco a descrivere a parola per la bellezza sublime di quei momenti. Vento un po' fastidioso che cesserà solo dopo Plan Mayt. Dal colle Luisas ottima visuale sul Granero ed il suo canalino. Nonostante i miei recenti problemi muscolari e quelli alla caviglia di Meme saliamo in un tempo più che decente.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Strada parzialmente ghiacciata fino a Villair
quota neve m :: 1000
Giornata tipica valdostana: non una nuvola in cielo e sole a picco. Condizioni ideali per una facile escursione con le ciaspole. Tanta neve fin dall'inizio dalla strada a Villair. Occhio che con tanta neve qualche breve tratto nel bosco è esposto a slavine. Abbiamo accelerato il passo molte volte dopo aver guardato a monte in alcuni punti. Arrivati al rifugio siamo saliti alla tavoletta orientativa, ho provato a salire per il ripido pendio in direzione Testa Bernarda ma ho saggiamente desistito. C'era rischio 3, sole a mille e qualche frattura nel manto, perché rischiare? Alcuni francesi nonostante il mio dietro-front e il consiglio di imitarmi, hanno proseguito imperterriti. Dopo 50m circa sono rinsaviti e tornati sul pianoro a monte del rifugio. Panorama sul Bianco difficile da raccontare a parole. Poco sforzo per vedere dei posti fantastici! Con Eleonora.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Adamello (Monte) Via Terzulli dalla Val Miller (05/10/18)
    Bianco (Corno) dalla Val Vogna (29/09/18)
    Cengalo (Pizzo) Via Normale da Bagni del Masino (23/09/18)
    Paramont (Monte) Via Normale da la Joux (15/09/18)
    Benevolo (Rifugio) da Thumel (22/07/18)
    Polluce Versante Ovest (08/07/18)
    Roccia Nera e Gemello del Breithorn da Plateau Rosa (07/07/18)
    Rochefort (Aiguille de) Cresta di Rochefort (01/07/18)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (21/06/18)
    Dammastock dall'Hotel Belvedere (16/06/18)
    Grande Aiguille Rousse dal Lago Serrù e il Col d'Oin (10/06/18)
    Ormelune Ovest (Punta) dalla Valgrisenche (02/06/18)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (26/05/18)
    Gran Truc da Crò per il versante Nord (18/05/18)
    Tambò (Pizzo) da Montespluga (06/05/18)
    Rebbio (Punta del) o Bortelhorn da Berisal (25/04/18)
    Rutor (Testa del) da Bonne (22/04/18)
    Pfannenstock da Schwarzenbach (14/04/18)
    Sulzfluh da Sankt Antönien (CH), Canalone di camosci (07/04/18)
    Grifone (Punta di) da S.Antonio (02/04/18)
    Carmo di Loano (Monte) da Verzi, anello (01/04/18)
    Chilchalphorn da Hinterrhein (25/03/18)
    Pianchette (Cima) da San Bartolomeo (08/03/18)
    Vigna Vaga (Monte) da Carbonera (16/02/18)
    Lupi (Cima dei) da Tartano (11/02/18)
    Monfandi da Fondo (03/02/18)
    Elgio (Punta d') o Helgenhorn da All'Acqua (28/01/18)
    Gàrdena (Monte) dai Fondi di Schilpario (20/01/18)
    Campioncino (Monte) da Schilpario (20/01/18)
    Chili Bielenhorn da Realp (13/01/18)
    Rosetta (Cima della) da Rasura (29/12/17)
    Stotzigen Firsten da Realp (24/12/17)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (23/12/17)
    Poncione di Val Piana da All'Acqua (03/12/17)
    Glatten da Saliboden (18/11/17)
    Arno (Bivacco) da Pila (11/11/17)
    Limidario (Monte) o Gridone da Mergugno (01/11/17)
    Pedum (Cima) da Fondo li Gabbi (28/10/17)
    Torretta (la) da Mont Blanc (22/10/17)
    Gran Lago da Mont Blanc (22/10/17)
    Piz Platta (15/10/17)
    Straciugo (Pizzo) da Pizzanco (24/09/17)
    Grigia (Testa) da Gressoney la Trinitè (03/09/17)
    Lyskamm Occidentale Via Normale dal Rifugio Quintino Sella (27/08/17)
    Arolley (Cima dell') da Pont Valsavarenche (23/07/17)
    Nadelhorn Via Normale della Cresta NE (16/07/17)
    Rochefort (Aiguille de) Cresta di Rochefort (08/07/17)
    Lagginhorn Via Normale della Cresta Ovest (04/07/17)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (02/07/17)
    Allalinhorn Via Normale dal Mittelallalin (24/06/17)
    Teggiolo (Monte) da Bugliaga (18/06/17)
    Balma-Arietta (Colle) da Campiglia Soana, anello per il Santuario di San Besso (11/06/17)
    Sea Bianca (Punta) da Pralapia (07/05/17)
    Grigna Meridionale o Grignetta da Piani Resinelli per la Cresta Sinigaglia (30/04/17)
    Galisia (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (22/04/17)
    Disgrazia (Monte) dall' Alpe di Preda Rossa (14/04/17)
    Artanavaz (Aiguille d') da Planaval (09/04/17)
    Zapporthorn da S. Bernardino (07/04/17)
    Gelé (Mont) da Ruz (17/03/17)
    Olano (Pizzo di) da Rasura (12/03/17)
    Campioncino (Monte) da Schilpario (10/03/17)
    Bolenga (Cima) da Ponte delle Stue per il Passo Cadin o di Fiemme (25/02/17)
    Gross Leckihorn da Realp (18/02/17)
    Rosetta (Cima della) da Rasura (12/02/17)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (25/01/17)
    Mengol (Cima) Mengol Surprise (07/01/17)
    Blumone (Cornone di) da Bazena per il Passo di Val fredda e il versante Nord (29/12/16)
    Entrelor (Testa di) da Bruil per il vallone di Sort e il Col Gollien (28/12/16)
    Madonnino (Monte) Canali Nord (23/12/16)
    Foppa (Monte) Canale Teobaldo (18/12/16)
    Giasson (Becca di) da Surrier (09/12/16)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (04/12/16)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (27/11/16)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (16/11/16)
    Nana (Bec di) o Falconetta da Mandriou (01/11/16)
    Tornello (Pizzo) da Vilmaggiore (30/10/16)
    Faierone (Monte) da Cinzago, anello creste Est-Sud (16/10/16)
    Blanc Giuir dal Lago di Teleccio (29/09/16)
    Grand Assaly Via Normale da La Joux (11/09/16)
    Parrot (Punta) Via Normale, traversata Ovest-Est (28/08/16)
    Zumstein (Punta) Via Normale da Indren (28/08/16)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (28/08/16)
    Colorado River - Phantom Ranch South Kaibab Trail (16/08/16)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (24/07/16)
    Su Gorropu (Canyon) dal Passo Ghenna Silana (16/07/16)
    Granta Parei via Normale da Thumel (09/07/16)
    Bishorn e Pointe Burnaby Via Normale da Zinal (03/07/16)
    Giordani (Punta) Via Normale da Indren (26/06/16)
    Lampedusa (isola) Giro lato Ovest (04/06/16)
    Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle Argentera (21/05/16)
    Calabre (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (17/05/16)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (04/05/16)
    Costazza (Bec) dalla strada per Dondena (29/04/16)
    Grevon (Piatta di) da Pila (25/04/16)
    Arno (Bivacco) da Pila (25/04/16)
    Salmurano (Monte) da Pescegallo (03/04/16)
    Torretta (la) da Trovinasse (26/03/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (23/03/16)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (20/03/16)
    Grigna Meridionale o Grignetta Canale Pagani (12/03/16)
    Zuccone dei Campelli Canalone dei Camosci (24/01/16)
    Redorta (Pizzo) per il Canalone NO (via del Canalone) (30/12/15)
    Arbola (Punta d') da Alpe Devero (27/12/15)
    Gran Zebru' Via Normale dal Rifugio Pizzini (22/12/15)
    Ferrè (Pizzo) Via Normale da Montespluga (13/12/15)
    Baitone (Corno) da Ponte di Guat (07/12/15)
    Sasso Canale da S.Bartolomeo (27/11/15)
    Poris (Pizzo) Canale Nord (22/11/15)
    Coca (Pizzo) da Valbondione (14/11/15)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (07/11/15)
    Laurasca (Cima della) da Fondo Li Gabbi (11/10/15)
    Lavina (Torre di) da Campiglia Soana per il Canalino E (20/09/15)
    Ruvi (Monte) da Verthuy per il vallone di Valmeriana e il Colletto Giron (06/09/15)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (29/08/15)
    Faroma (Monte) da Porliod e la Cresta NE (26/07/15)
    Castore Via Normale per il Rifugio Quintino Sella (28/06/15)
    Claro (Pizzo di) da Monti di Maruso (06/06/15)
    Granta Parei via Normale da Thumel (02/06/15)
    Sasso (Cima) da Cicogna (24/05/15)
    Recastello (Pizzo) Canale N (22/04/15)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (12/04/15)
    San Fruttuoso (Abbazia di) da Camogli, traversata Portofino - Santa Margherita Ligure (03/04/15)
    Noeud de la Rayette da Ruz (13/03/15)
    Mombarone (Colma di) da San Giacomo (08/03/15)
    Resegone - Punta Cermenati Canale Comera (03/03/15)
    Leone (Pizzo) da Ronco (08/02/15)
    Torriggia (Monte) da Orasso (01/02/15)
    Aralalta (Monte) e Pizzo Baciamorti da Quindicina (25/01/15)
    Laglio (Poncione di) o Colmegnone da Germanello (11/01/15)
    Camino (Pizzo) da Schilpario (06/01/15)
    Arera (Pizzo) da Zambla Alta per il Versante Sud (02/01/15)
    Gino (Pizzo di) da Revolé (29/12/14)
    Bregagno (Monte) da Monti di Breglia, costone del Bregagno (26/12/14)
    Grigna Settentrionale o Grignone Cresta Piancaformia (20/12/14)
    Fontana Fredda (Punta) da Cheneil (07/12/14)
    Bardan (Monte) da Isola (22/11/14)
    Presolana (Pizzo della) Via Normale dal Passo della Presolana (01/11/14)
    Grigna Meridionale o Grignetta Cresta Segantini (25/10/14)
    Diavolo di Tenda (Pizzo del) da Carona (18/10/14)
    Kurz (Punta) Via Normale dalla Diga di Place Moulin (27/09/14)
    Bishorn e Pointe Burnaby Via Normale da Zinal (21/09/14)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (07/09/14)
    Corno Nero o Schwarzhorn Via Normale da Indren (07/09/14)
    Vincent (Piramide) e Balmenhorn via Normale da Indren (06/09/14)
    Garin (Punta) da Gimillan per il vallone di Grauson e i laghi di Lussert (21/08/14)
    Hjörleifshöfði da Vik i Myrdal (13/08/14)
    Kirkjufell Via Normale (05/08/14)
    Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II (27/07/14)
    Emilius (Monte) da Pila per il Rifugio Arbolle (17/07/14)
    Delago (Torre) spigolo SO - via Piaz (06/07/14)
    Gay (Becca di) Via Normale dalla Diga di Teleccio (21/06/14)
    Grigna Meridionale o Grignetta da Pian dei Resinelli, anello Direttissima-Cecilia, Bocchetta dei Venti (18/05/14)
    Leone (Monte) dal Passo del Sempione (17/05/14)
    Cimone della Bagozza da Schilpario (04/05/14)
    Canzo Occidentale e Centrale (Corni di) da Canzo per la Forcella dei Corni (01/05/14)
    Scalino (Pizzo) dalla Diga di Campo Moro (26/04/14)
    Avic (Monte) traversata versante Nord-Est - cresta Ovest da Villa (13/04/14)
    Chateau Blanc da Planaval (29/03/14)
    Noli (Capo) da Varigotti, traversata (16/03/14)
    Chüebodenhorn da All'Acqua (15/03/14)
    Palasina (Punta) da Estoul (23/02/14)
    Bo Valsesiano (Monte) da Rassa (26/01/14)
    Grigna Meridionale o Grignetta Canale Pagani (12/01/14)
    Pizzetto (Il) da Fontane (06/01/14)
    Piz Tri da Loritto (31/12/13)
    Alben (Monte) da Colle di Zambia (14/12/13)
    Aralalta (Monte) e Pizzo Baciamorti da Quindicina (08/12/13)
    Tre Signori (Pizzo dei) da Ornica (08/12/13)
    Chalet de l'Epèe (Rifugio) da Bonne (24/11/13)
    Grigna Settentrionale e Grigna Meridionale da Piani Resinelli, Traversata Alta (11/11/13)
    Monviso Via Normale da Pian del Re (21/09/13)
    Niblè (Monte) Via Normale da Grange della Valle, possibile anello (14/09/13)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (31/08/13)
    Arcuentu (Monte) dal versante NO (21/08/13)
    Su Gorropu (Canyon) dal Passo Ghenna Silana (15/08/13)
    Ispuligideniè (Cala Mariolu) dal Golgo (12/08/13)
    Goloritze (Cala) dal Golgo (10/08/13)
    Weissmies da Gondo per la Zwischbergental (21/07/13)
    Tresenta (la) da Pont Valsavarenche (13/07/13)
    Gran Lago da Mont Blanc (06/07/13)
    Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi (30/06/13)
    Grabiasca (Monte) Canale Nord (23/06/13)
    Legnone (Monte) Canale Ovest (08/06/13)
    Resegone - Punta Cermenati da Morterone per la Cresta Nord (26/05/13)
    Breithorn dal Passo del Sempione (11/05/13)
    Pizzetto (Il) da Fontane (11/05/13)
    Gavin (Bec) da Champdepraz, anello per Alpe Panaz e Vasey (05/05/13)
    Sciguello (Monte) da Sciarborasca, anello (25/04/13)
    Reixa (Monte) e Monte Argentea da Case Soprane, anello (14/04/13)
    Pierre (Pointe de la) da Ozein (01/04/13)
    Montagnaya (Punta di) da Pouillayes (03/03/13)
    Massone (Monte) e Eyehorn da Alpe Loccia, anello (16/02/13)
    Grigna Meridionale o Grignetta Canale Caimi (10/02/13)
    Straolgio (Cimone di) da Fondo Li Gabbi (03/02/13)
    Piana (Cima) o Mont de Panaz da Mont Blanc (26/01/13)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (05/01/13)
    Bertone Giorgio (Rifugio) da La Saxe (31/12/12)
    Facciabella (Monte) da Mandriou per il Colle di Vascoccia (30/12/12)
    Falinere (Punta) da Cheneil (25/11/12)
    Resegone - Punta Cermenati da Erve, sentiero delle creste (02/11/12)
    Blinnenhorn o Corno Cieco dalla Diga di Morasco (21/10/12)
    Blanche (Tète) da Glacier e il Rifugio Chiarella all'Amianthe (16/09/12)
    Grigna Settentrionale o Grignone dal Passo del Cainallo per la via della Ganda (09/09/12)
    Cinto (Monte) da Haut Asco (22/08/12)
    Anse Georgette da Anse Lazio (13/08/12)
    Morne Trois Freres da Sans Souci (08/08/12)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (29/07/12)
    Zeda (Monte) da Colle (22/07/12)
    Tersiva (Punta) da Gimillian (12/07/12)
    Bernarda (Testa) da Planpincieux (23/06/12)
    Furggen (Cima del) o Tète de la Forclaz da Cervinia (17/06/12)
    Tre Signori (Pizzo dei) da Pescegallo (10/06/12)
    Fallère (Mont) da Thouraz per il Lago Fallère (03/06/12)
    Zerbion (Monte) da Promiod per la cresta Ovest (26/05/12)
    Pierre (Pointe de la) da Ozein (22/04/12)
    Entrelor (Cima di) da Bruil (01/04/12)
    Petit Tournalin da Cheneil (18/02/12)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin per il Col de Bard (12/02/12)
    Paglietta (Monte) da Prailles (05/02/12)
    Clavalitè (Santuario de la) da Cheneil (14/01/12)
    Grand Tournalin (Cima Sud) e Petit Tournalin da Cheneil (16/10/11)
    Gratton Luciano (Bivacco) da Cretaz (24/07/11)
    Avril (Mont) da Glacier per la Fenetre Durand (10/07/11)
    Glacier (Mont) da Dondena, anello per il Lago Miserin (02/07/11)
    Aran (Becca d') da Cheneil (26/06/11)
    Entrelor (Colle di) da Eaux Rousses, traversata a Rhemes Notre Dame (25/07/10)