bagee


Le mie gite su gulliver

sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1200
Giornata decisamente freddina condita con qualche sbuffo di fresca ''bise'' in salita, - 12 alla partenza da Planpinet; stradina abbastanza disagevole per i residui di valanga nella parte alta; pendio vergine, da tracciare, aiutati da quattro francesi che ci hanno poi superato; io mi sono fermato in cima al conoide, poco sotto l' inizio del canale, i soci hanno proseguito con uscita non facile;
discesa su polvere un po' pesante su fondo duro dall'inizio alla fine dello scivolo, in alto una trentina di cm. che si riducono a dieci in basso; passaggio con cautela nella parte mediana della stradina e poi finale nei prati sopra il paesello su splendida farinella in fase di cottura.
Oggi senza quote rosa ma solo la ruvida compagnia di Denis, Massimo, Enrico, Pietro il palista e la new-entry Erwyn.

Il pendio dal basso

Alle spalle il Ravin de la Casse

Al termine del conoide

[visualizza gita completa]

sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1000
Terreno tutto vergine, battuto traccia sino in cima; noi siamo saliti dal canale di dx, lasciando gli sci al suo inizio in quanto una valanga di mezzo metro di spessore lo aveva completamente ripulito lasciando scoperte le pietre, salvo poi la nevicata di venerdì/sabato mattina; pertanto arrivati in cresta con picca e ramponi;
in discesa dal termine canale e sino in fondo bellissima sciata su 20/30 cm. di neve farinosa su fondo piuttosto duro, solo la parte bassa, toccata dal sole cominciava a rammollire.

Bellissima giornata, no vento ma freschetto in quanto l' itinerario si svolge quasi completamente in ombra;
con Denis, Massimo, Edo, Paola, Gianluca, Marco e Pietro il palista.
sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1000
Questa mattina - 2° al park, praticamente primavera per Crevacol ....
Bella traccia tranquilla su terreno vergine sino in cima, fatta da un solitario che ci precedeva e che ringraziamo di cuore per l' ottimo lavoro.
Io mi sono fermato all' inizio del canale mentre i compagni hanno proseguito sino al colle; in discesa nel canale alternanza di zone di polvere leggermente pressata da vento ad altre più leggera poi, dal conoide e sino alla macchina bellissima polvere che si appesantisce solo un po' nella parte finale del bosco, praticamente tutto su zone intonse (domani non sarà più così, parecchia gente sulla parte bassa del percorso !!)



Bella giornata di sole e senza vento, con temperature in aumento come previsto
Con Denis, Enrico, Massimo, Carlo, Paola, Emilio e Pietro il palista
sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: OK
quota neve m. :: 1200
In partenza nuvoloso con caldo anomalo; giunti alla Grangia Pausa (2055 m.) la temperatura si regolarizza e vien fuori una splendida giornata; in giro tracce ovunque, solo il ns. canale era ancora intonso e 6 ragazzi davanti a noi battono traccia; in discesa neve ben sciabile nonostante le tracce precedenti, polverosa dalla cima al fondo del conoide e poi ancora sino al termine del piano a quota 2055, prestando solo attenzione ad alcune pietre affioranti ad 1/3 del canale; quindi primaverile ove prende sole ma ancora con zone di farina nel bosco sino al termine.

Ottima gita con la allegra compagnia di Massimo, Denis, Paola, Edo, Carlo, Gian Luca e Pietro il ''palista''.

Il canale

Parte mediana

Sassi affioranti ad 1/3 del canale

[visualizza gita completa]

sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m. :: 1300
Tracce di neve su ripida pietraia; tutta trasformata, peccato che non ce né, dura al mattino, rinvenuta al primo sole; si sale ma, soprattutto, si deve scendere con molta circospezione per salvare solette e ginocchia; l' unica parte sciabile con una certa disinvoltura sono i primi 200 m. in alto; stradina percorribile con qualche ''gava e buta'' ma ancora per poco;
al momento meglio evitare.....
Bella giornata con -6 alla partenza ma al sole tutto cambia rapidamente.
In allegra compagnia di Carlo, Edo, Alessandro, Paola, Pietro il palista, Denis cui è esploso uno sci e Massimo che pennellava su uno sci solo per la rottura dell' altro attacco!!!


Parte alta del canale

Arrivo al colle
sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: pulita x 1 Km. oltre Chialvetta
Stradina con fondo marmoreo sino a prato Ciorliero; salito solo sin sotto la strettoia, i compagni hanno proseguito sino in cima sci a spalle.
Discesa nel canale con qualche curva ed un po' di derapate su crostoni ed accumuli da vento, dall' inizio del conoide alternanza di crosta più morbida e sciabile e zone di farina pressata che migliora scendendo in basso; nel bosco e sino alla strada farina pesante;
le tre stelline sono generose.

Bellissima giornata fresca e con qualche accenno di vento al mattino, poca gente in giro; con Denis, Massimo, Alessandro, Carlo , Spartaco ed Edo.

Salita del conoide
sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: regolare
Partiti da Brich per il Colle delle Porte e poi la cresta, in generale comoda ma con qualche passaggio sul ripido versante sud, oggi segnato da piccole fratture del manto nevoso;
scesi un po' tardi con neve morbida su tutto il percorso ed un po' più rilassata nella zona centrale tra le roccette, poi via sui dolci pendii sino al Brich
Fatta così è un infinito traverso idoneo ad un ''Dahu'', infatti quando si arriva in cima si ha una gamba 10 Cm. più corta della' altra! Meglio salire direttamente sulla linea di discesa
Solita allegra chiusura con ''pastiera'' ma senza prosecchino!!
In compagnia di Denis, Pietro, Mario, Giorgio, Edo, Massimo ed Elisabeth che si è comportata egregiamente come sempre!!

L' allegra compagnia!!

Panorama

Sulla cresta

[visualizza gita completa]

sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
Giornata perfetta, bel sole, poco freddo, poco vento e solo in alto ma neve non facile da cima a fondo, che alterna tratti di farina a neve trasformata marcia in alto, crosta più o meno portante nella parte ripida del canalone e termina con trasformata o marcia al fondo; insomma di tutto un po' per tutti i gusti ma non tanto per i miei.
Io mi sono fermato al colle mentre i compagni hanno proseguito sino in cima, chi con sci ai piedi chi senza, ed è stata ancora lunga.....

Quasi in uscita dal canalone

Dal colle guardando verso la cima