attila89


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Avvicinamento: in effetti la freccia e il sentiero ed il bollo blu sono poco evidenti salendo, lo si trova dopo il guado nei pressi del primo tornante. Da lì, molti segni blu, percorso comunque impegnativo e delicato.
Via carina ed impegnativa, in particolare nei primi due tiri. Chiodatura ineccepibile, materiale in ordine.
Per me, il tiro più bello è il 4.
In discesa abbiamo fatto due doppie da 25 e 15 m sulle due soste a spit della discesa segnalata, fare attenzione , terreno impervio! e seguire bene i segni blu.
Una via immancabile nel curriculum dei Locals, non troppo frequentata (secondo percorso dell'anno).
E in questo periodo quasi tutta al sole, scalato in maglietta, zero neve!
Quasi tutta in libera.. a parte i primi 5 tiri e gli ultimi 7 tiri!
Con Trilly in gran forma
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Gran bella salita, completa, su una parete che da sotto, impressiona...
Non lasciarsi impressionare dal traverso fetido alla base della parete per raggiungere l'attacco, e dalle pietre che sibilano intorno mentre ci si imbraga e ci si prepara per la via... that's calcare made in Chartreuse!
Una bella classica, alcuni tiri facili ma mai banali. La chiodatura è al momento buona.
Roccia non male, sicuramente moolto ripulita dalle ripetizioni...
come idea: 1h20 attacco, 6h15 in via; 10 ore macchina-macchina.
Con Jon lo sbirro, che libera in testa il sesto e ottavo tiro: meno male che almeno sul 7b del nono tiro si è appeso!
Degni di menzione come arrampicata il quinto tiro, e dall'undicesimo in su (che fessura prima di rientrare nel diedrone! e che traverso in 6a...)
Una cordata-coppia è arrivata all'attacco mentre attaccavamo il secondo tiro, li ho salutati, credo che abbiano capito "pietraaa!!!", e quindi hanno rinunciato senza nemmeno attaccare... oppure li abbiamo bombardati senza rendercene conto.
Ottime temperature al sole, arrampicata in piletto quando il sole è passato più in là.

io su L3

Jon su L3

notare la roccia alla base della parete... Ya du gaz!

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
via storica, aperta in artificiale, oggi si scala tranquillamente grazie ad una spittatura comunque spaziata sul facile. Alcuni traversi, non troppo aerea, ma vista sulle altre pareti e le numerose cordate dei Buis. Al sole tutto il giorno anche d'inverno (credo), esposizione sud, molto caldo. Bellissimi i tiri finali, soprattutto l'ultimo
Con JB "airfrance", finita la giornata (e le braccia) ai monotiri di Daladom, belle vie recenti(2006) e tecniche!
Infine, birra da Ezio a Presles, bell'ambiente.
Apertura di stagione a Presles!!!
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Bella salita, rappresentativa delle classiche della Chartreuse: roccia a tratti ottima (cannelloni, gocce d'acqua), a tratti "pila di piatti". Nella prima parte è facile perdersi, sopra è più chiodata. leggermente più ingaggiose L8 e L9. sottogradata? (il 6a+ di L5 strapiomba di 30-40 gradi...)

Carina, c'è di meglio in zona, ma l'avvicinamento minimo, l'ambiente, l'esposizione (al sole!) e l'ottima roccia quando è grigia la rendono consigliabile per gli amanti delle grandi classiche. I tratti in artif si passano bene senza staffe, utile fiffi. Noi no martello nè chiodi, è abbastanza frequentata, avrei portato però volentieri i nuts.
Gemellaggio Pinerolo-Gap con Filou "ciminiera", ottimo liberista (e dimentica il casco a casa...)
la cordata al di sopra ci ha graziato, solo qualche scarica (noi abbiamo generato frane niente male nel secondo e terzo tiro, tanto sotto non c'era più nessuno...)

pilastro

vegetazione parte bassa

cordata davanti sul primo tiro duro

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Un vione. Un manifesto di alpinismo tradizionale, su ottima roccia.
Relazione vicino al cesso per qualche inverno... che onore, per il Dru della val Varaita, il Pic de B(ur)ellino!
I primi tre tiri si fanno comodamente in scarpe da avvicinamento, percorso non obbligato.
Quindi iniziano le difficoltà: primo tiro, difficoltà concentrate in un passaggio ben protetto da due chiodi in loco. Poi tiro in artificiale, meglio non toccare i massi staccati, si passa bene senza staffe (utile fiffi), si evita una sosta scomoda, e si continua ancora in artificiale (uscita faticosa).
poi diedrone, il VI è un movimento in equilibrio sui piedi, ci va testa dopo i due chiodi malsicuri... poi ancora duro, A0, e traverso, fessurona per ottima sosta totalmente da attrezzare con piccolo gradino come optional(5 protezioni per la mia sosta...). La guida IGC dice che questa sosta dovrebbe essere su "tasselli", ma... fortunatamente nessuna traccia!
Poi il tiro di A2: da sotto è impressionante; la partenza si protegge bene, poi alcuni chiodi in posto aiutano ad uscire con stile.
Il tiro sopra, V+ non di facile lettura, un chiodo all'inizio poi basta fino alla fine.. che roccia fantastica! non facile l'orientamento nella nebbia, la fessura non è netta ma alcune tacche aiutano la salita.
Ultimo tiro con frana, ma la sosta è protetta, e le corde sono benedette e non sono toccate.
Materiale utilizzato:BD 0.1-3 con doppi 0,5-2, nuts, una scelta di chiodi (li avremo utilizzati 6-8 volte), 2 staffe a testa+fiffi. non necessari scarponi, e se riuscite a fare un solo sacco, il primo ne godrà in arrampicata.

Tutte le relazioni cartacee sono equivalenti.
Con Trilly che per destino continua a beccarsi i tiri di artificiale, ma a lui piacciono... Tra l'altro chiede a Andrea Fulvio e Nanni di scrivere un'edizione nuova di "Montagne d'OC", altrimenti finisce tutte le gite!
Molto artificiale, ma alcuni tratti in arrampicata liberi sono molto belli, senza essere estremi, sempre abbastanza ben proteggibili.
Chissà quante ripetizioni per questo itinerario, ben presente nella letteratura e con un'ottima relazione, ma assolutamente assente su internet?... i chiodi presenti in loco sono abbastanza buoni ma molti da ribattere (e non poco), roccia ottima a parte qualche lama, un chiodo "nuovo" nel passaggio di A2? Chiodi direi molto molto utili, in via ce ne sono nei tratti più duri, non ne abbiamo abbandonato nessuno a parte uno che sarà caduto a Chiazale.
Peccato per la nebbia nella seconda parte che ci ha tolto il panorama, un po' di esposizione (grazie), e reso la ricerca dell'itinerario più avventurosa.
"Il cielo è azzullo sopla Bellino"
Ho messo 7a come stima personale, non prenderlo come grado reale e realistico.


Il Pic de Bure della val Varaita

verso lo zoccolo

arrivo primo tiro "difficile"

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via stupenda, roccia da ottima a molto buona, tuttavia qualche lama muove. I passaggi in artificiale si passano bene anche con una sola staffa (fiffi utile). Alcuni tiri sono davvero stupendi.
Abbiamo continuato fino alla vetta con la variante Marchionni-Castelli, come consigliato da tutte le guide: sono 3 tiri ma davvero belli, sul V: il diedro del secondo tiro è davvero da antologia!
Peccato poi che, arrivati in punta, si deve scendere a piedi...
Per la discesa (merdica): si seguono gradoni e cenge a sinistra della cresta ad una distanza di 30-50 m (qualche ometto) e si traversa lungamente; quindi si risale ad una breccia per un canale nevoso-sfasciumoso, quindi giù nel versante Piantonetto. Vista la presenza di neve non proprio morbida nel canale di discesa, fatto due doppie. Poi ancora sfasciumi sfasciumi sfasciumi... fino alla base della parete, è più giù! capisco ora perchè moltissimi si fermano all'anticima...
Riguardo la relazione: questa su gulliver è molto buona. Ci siamo fatti coadiuvare (?) dalla relazione della CAI TCI, molto buona: abbiamo praticamente seguito i tiri come descritti dalla bibbia grigia, ma concatenandoli due a due. Chiodi in generale buoni in basso e da ribattere in alto, non ne abbiamo aggiunti.
Rispetto alla guida TCI:
-dopo il tiro di A2 c'è un tiro che dice di traversare di 30 m a dx dopo lo spigolo, in realtà seguendo i chiodi il traverso è solo 10m, sosta evidente, poi si riparte alla verticale verso sx della sosta;
-c'è un tiro verso la metà che dice "diedro, muretto delicato a dx, poi a sx": in quel tiro c'è un chiodo con cordino viola nero, da lì traversare francamente a sinistra (c'è un chiodo appena passato lo spigoletto) e non ingaggiarsi su nessuna delle tre fessure al di sopra (le ho provate tutte e tre, sono DURE!)
I nostri tempi per indicazione: partiti dal Pontese alle 6.00, due ore avvicinamento, attaccato alle 8.30 con un freddo siderale (prevedere piumino e guanti!). Qualche dubbio di itinerario al tiro col cordino; visto il sole alle 11. Vetta 16.30, di nuovo al rifugio poco dopo le 19.

Con un super Trilly che per destino si puppa tutti i tiri di artificiale.
L'uscita in vetta è da fare una volta nella vita... vista la discesa, vedremo per la seconda volta!
NB: le 4 stelle di Giudizio complessivo sono una media delle 10 stelle per la via, e le -2 stelle per la discesa...
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Roccia da circo. Scalata libera a tratti stupenda, dove una discreta esperienza in arrampicata in fessura ed in camino non fa male. A mio parere, il tiro più duro è il primo (protetto da numerosi chiodi). Forse il più bello è l'ultimo.
Ottima la relazione, però i gradi sono francamente esagerati, così come i tempi di percorrenza. Alla fine sono solo 7 tiri... I nostri tempi per dare un'idea: 3 ore parcheggio-attacco, 3 ore via, doppie veloci, poi rientro al rifugio. Fattibilissima in giornata da sotto.
Bastano una serie di friends 0.3-3, cordini-fettucce.
Con Trilly che si lamenta perché "si aspettava più ingaggio".
Prima via per me in Piantonetto, ottima scelta!
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Roccia ottima e stupendi movimenti: certo i tiri belli sono i tre nelle 3 fessure, belli lunghi, il resto si fa quasi totalmente in conserva. Usciti dalla parete si passa dietro, all'ombra, e le sensazioni cambiano, ci si sente davvero nell'Oisans sauvage! Comunque la gita è completa tecnicamente, prende il suo tempo, una vera e propria gran course se si arriva in cima. Noi siamo arrivati fino alla cresta finale: a giugno erain neve, ora è uno sfasciume!
Cordata con Ben e Beatriz a seguire Victor e JB.
Ottima accoglienza al rifugio dei Bans, insalata dell'orto, uovo ancora caldo dalla gallina, ottime omelette, prezzo molto onesto. Menu a scelta: fonduta (ottima), o menu normale, dove (forse) si mangia leggermente di più. Non preoccupatevi, entrambi i menu prevedono la zuppa...
Dopo la Giraud non pensavo di tornare in questo vallone così rapidamente. Invece, oltre le vie "Cambon", molte vie classiche e dimenticate meritano di essere percorse.
Tornerò ancora!
Torno a sottolineare quanto questo vallone ed il rifugio siano indicati per corsi di alpinismo, arrampicata, che escano dai sentieri battuti.
E chissà i Bans d'inverno...

uscita secondo tiro in camino, facile ( se non si fanno varianti...)

verso il terzo tiro in camino-fessura

rocher compacte

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Gita carina, permette di usare friends e nut, le difficoltà comunque non superano il IV+ quindi gli scarponi sono d'obbligo. Percorribile in grandissima parte in conserva, ottime protezioni possibili.
Ottimo itinerario per i corsi: il rifugio è vicino, ma si respira comunque un'aria classica e appartata.
La discesa: si traversa molto, poi cercare un evidente sentiero che scende diretto al rifugio. Ora è tutto uno sfasciume, informarsi al rifugio all'inizio di stagione per eventuali ramponi da portare.
Cordata con Ben e Beatriz in scarpe da ginnastica, ad inseguire Victor e JB.
Dormito al centro alpino dell'Eychauda a Pelvoux, saliti in giornata dal parcheggio di Entre les Aigues; poi cena e nanna all'ottimo rifugio dei Bans per concatenare con la Picard Vernet ai Bans.
Montagna bella da lontana, ottima roccia!

Dal rifugio, la cresta sis staglia a destra.

traverso su lisce placche per raggiungere l'attacco (non preoccupatevi, si può passare agevolmente più in alto)

evidente camino che segna la prima parte dell'itinerario

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
come dice la guida, INCONTOURNABLE. Io sono scarso nel genere (e non solo in quel genere), ma comunque i gradi paiono ben stretti. Il secondo tiro è sicuramente quello chiave, proteggibile ma comunque si deve scalare.. non lo si scorda facilmente. Il quarto tiro è solo 5c+, ma moolto fisico (ho visto 6b più facili in giro), esposizione enorme.
Ultimo tiro da sogno.

Con il gruppo Jeunes Alpinistes Isere, Espoir 2.
Con Josephine super socia di cordata, avevo previsto di partire sul primo tiro per fare poida turista nei tiri duri, ma poi si inventa un infortunio e tocca a me... si puppa comunque i bellissimi tiri 3 e 5.
Cordata davanti Victor con le mani bendate (pà picio) e Beatriz che passeggia, troppo rapidi.
Cordata dietro con Ben e JB in versione Fligh High, che sul quarto tiro concatena un volo su friend (il primo parte il secondo lo tiene) ed un volo sull'ultimo chiodo da 6 metri più in alto, completamente nel vuoto, da 20 cm della sosta (W i chiodi.. corda tipo joker con anima ben danneggiata! )

è sulle vie più belle che ci si dimentica della macchina foto. Molto belle le foto della via su questo blog -lapostolle.over-blog.com/2013/11/natilik-c%C3%A9%C3%BCse.html

Riassunto: Ceuse è la Mecca. Quando andrete in pellegrinaggio, non dimenticare i friend e scaricare adrenalina!
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Chalanche Ronde (Punta di) da Pra Claud (23/02/19)
    Pelvo (Cima del) da Rhuilles (17/02/19)
    Aigle (Pitre de l') da Villardamond (16/02/19)
    Platasse (Cascata del Monte) (26/01/19)
    Coboldo Caustico (Cascata) (06/01/19)
    Rio Pelvo (Cascatone del) (06/01/19)
    Becco (Falesia del) (05/01/19)
    Rouit (Cascatone del) (02/01/19)
    Triangolo (il) (30/12/18)
    Boucher (Cascata del) (29/12/18)
    Placca del Tabacco (Falesia) (21/10/18)
    Gandalf (Torre di) Sorgente primaverile (20/10/18)
    Gandalf (Torre di) Onde Verticali (20/10/18)
    Sigaro (Falesia del) (17/09/18)
    Caporal Via della Rivoluzione (15/09/18)
    Valsoera (Becco di) Diedro giallo (26/08/18)
    Sbarua (Rocca) Torrione Grigio Aspettando un nuovo mattino (25/08/18)
    Figari (Punta) Via Del Corvo Bianco (01/07/18)
    Duc (Rocca del) Millenium + Michelin-De Poli (24/06/18)
    Figari (Punta) Via dei Passeri (10/06/18)
    Rorà (Paretina di) (09/06/18)
    Bourcet - Parete della vecchia Mai dire mai (27/05/18)
    Devenson (cirque du) La cheminée du cirque (20/05/18)
    Oule (Calanques de l') - Falaise du belvedere Le futurs croulants (19/05/18)
    Canaille (Cap) - Secteur Saphira Dement tellement (18/05/18)
    Concave Au dela de la vertical (15/04/18)
    Canaille (Cap) - Semaphore Bienvenue chez damocles (14/04/18)
    Presles Droit chemin (07/04/18)
    Canaille (Cap) Belvedere de Cassis - Ouvreur de Bouse (02/04/18)
    Devenson (Cirque du) Sanababich (01/04/18)
    Sigar Horror (Cascata) (05/02/18)
    Ciampa (Cascata del) (03/02/18)
    Monday Money (Cascata) (28/01/18)
    Sodoma (Cascata) (27/01/18)
    Dancing Fall (Cascata) (20/01/18)
    Les Formes du Chaos (Cascata) (19/01/18)
    Sombre Heros (Cascata) (19/01/18)
    Sbarua (Rocca) Tetto a emme (29/12/17)
    Sbarua (Rocca) Torrione Bianciotto - Spigolo Bianciotto (29/12/17)
    Pian Regina (Bastionata di) Fuori dal Tunnel (26/12/17)
    Montbrison (Tenailles de) Une Infinie Patience (15/10/17)
    Vanoise (Aiguille de la) la Grande Pasquier (27/08/17)
    Arcelin (Petite Aiguille de l') via Vion (26/08/17)
    Moulette (Vallon de la) - I Tour Ayla (20/08/17)
    Moulette (Vallon de la) - II tour, tete Noire Premières mesures (17/08/17)
    Termier (Tour) Le Feu Sacrè (15/08/17)
    Moncorvè (Becca di) Via Lorenzi (03/08/17)
    Sans Nom (Pic) Via George-Russemberger (15/07/17)
    Valsoera (Becco di) Sturm und Drang (22/06/17)
    Greuvetta (Petit) Grassi-Meneghin (03/06/17)
    Colombe (Tete) Le bal des boucàs (27/05/17)
    Midi (Rocher du) Bille de Clown (17/05/17)
    Verdon (Gorges du) Frimes et chatiments (01/05/17)
    Annot (Falesie Trad) (30/04/17)
    Verdon (Gorges du) Escales La Voie de 50 cm (29/04/17)
    Verdon (Gorges du), Escales Spaggiari (28/04/17)
    Archiane (Rocher d') Paroi Rouge (23/04/17)
    Barricate Via della Prima Donna (16/04/17)
    Phantasme (Cascata) (29/01/17)
    Rocca Bruna (Cascata) (31/12/16)
    Sbarua (Rocca) sull'orlo della notte+ anguilla crack+ belvedere (28/12/16)
    Rio Faurì (Paretone di) - Val Troncea (06/12/16)
    Verdon (Gorges du) Rivière d'Argent (08/11/16)
    Verdon (Gorges du) Les fils de l'haltère et du pan (07/11/16)
    Verdon (Gorges du) Paroi de Duc - Serie Limitee (10/10/16)
    Verdon (Gorges du) Tandem pour une evidence (09/10/16)
    Verdon (Gorges du) Ras Lebolchoi (08/10/16)
    Barricate Via del Gran Diedro (02/10/16)
    Montbrison (Tenailles de) L'Ecume des Jours (15/08/16)
    Ailefroide Occidentale Gervasutti-Devies (06/08/16)
    Rossa di Piantonetto (Torre) Via Cristiano-Danusso (17/07/16)
    Aval (Tete d') Voie des Elfes (03/07/16)
    Les Gillardes Sous la Griffe de Lucifer (26/06/16)
    Lomasti (Pilastro) Sylvie (11/06/16)
    Lachenal (Pointe) Via Contamine (10/06/16)
    Presles - Settore Telebus Olivier (05/06/16)
    Barricate Via dei saluzzesi 83 (28/05/16)
    Presles - Paroi Rouge Devil's Hooks (21/05/16)
    Presles - Triangle de Choranche Pilier de Choranche (16/05/16)
    Verdon- les Escalès ORNI (08/05/16)
    Verdon (Gorges du) - Castapiagne Les chariots de Thespis (06/05/16)
    Verdon (Gorges du) Gueule d'amour (04/05/16)
    Presles - Pas du Ranc Bel interlude (16/04/16)
    Ice Bille (27/02/16)
    Impatience (Cascata) (23/01/16)
    Les Larmes de Nicodeme (Cascata) (23/01/16)
    Happy Together (17/01/16)
    Ice Pocalypse (Cascata) (17/01/16)
    Rouit (Cascatone del) (03/01/16)
    Sbarua (Rocca) Voyage selon les classiques (01/01/16)
    Ghicet di Destra (Cascata) (31/12/15)
    Sbarua (Rocca) Placche Gialle - L'armandone (29/12/15)
    Brusà (Punta) Couloir Est (26/12/15)
    Grand Laus (Cascade du) (13/12/15)
    Sbarua (Rocca) - Torrione del Bimbo Via Bechaud (22/11/15)
    Sbarua (Rocca) Placche Gialle - Spigolo Centrale (22/11/15)
    Sbarua (Rocca) La folle perversione dei 4 dell'ave maria (22/11/15)
    Archiane (Rocher d') Pilier Livanos (07/11/15)
    Gerbier Fissure en arc de cercle (20/09/15)
    Scarason (Cima) Via Diretta (26/08/15)
    Meije (la) - Doigt de Dieu Face S Integrale (21/08/15)
    Senghi (Rocca) California Tris (17/08/15)
    Olan (Pic d') Couzy-Desmaison (11/08/15)
    Gillardes (les) Forts, Feignants, Frileux (25/07/15)
    Scarason (Cima) Via Gogna-Armando (18/07/15)
    Adolphe Rey (Pic) Gervasutti (12/07/15)
    Tacul (Trident du) Bonne Etique (11/07/15)
    Peigne (Aiguille du) Arete de Papillons (21/06/15)
    Cristalliera (Punta) Torrione Centrale, Fior di Loto (07/06/15)
    Cristalliera (Punta) Torrione Centrale, Via Marco e Giuliano (07/06/15)
    Barricate (le) Diedro delle lucertole (02/06/15)
    Barricate Uccelli di rovo (02/06/15)
    Militi (Parete dei) Gervasutti di sinistra (17/05/15)
    Sergent Camino bernardi (10/05/15)
    Aiguille (Mont) Les Diables (15/04/15)
    Tour Ronde Goulotte Giusto (12/04/15)
    Lachenal (Pointe) Goulotte Pellissier (11/04/15)
    Presles - secteur Buis Beatrix (28/03/15)
    Boucher (Cascata del) (07/03/15)
    Rio Pelvo (Cascatone del) (07/03/15)
    Barricate Via dello sperone Alessia (26/12/14)
    Pausette (Parete delle) Via del Ragno (24/12/14)
    Pausette (Parete delle) Mon Ton (24/12/14)
    Ciabert (Rocca) Via Michelin-Masoero (23/12/14)
    Grand Manti via della rampa (30/10/14)
    Presles - Chrysanthèmes La Grotte (25/10/14)
    Rousse (la) Voie de la Grotte (04/10/14)
    Camoscera (Bric) Spigolo NE, Via Simona (14/09/14)
    Valsoera (Becco di) via Di Guglielmo + Uscita in cima al Becco (12/09/14)
    Tribolazione (Becco Meridionale della) Grassi-Re (11/09/14)
    Bans (les) Picard-Vernet (31/08/14)
    Counier (Coste) Cresta Sud (30/08/14)
    Ceuse Natilik (29/08/14)
    Belledonne (Gran Pic de) Rébuffat+ traversata delle creste (24/08/14)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Fontana (20/08/14)
    Meane (Roche) via Diretta 1952 (18/08/14)
    Grande Ruine (la) - Pic Maître cresta ONO, Pilastro O (17/08/14)
    Dibona (Aiguille) via Madier (12/08/14)
    Dibona (Aiguille) Voie des Savoyards (11/08/14)
    Bure (Pic de) Pilier sud-est (via Desmaison) (07/08/14)
    Militi (Parete dei) Diedro del terrore (31/07/14)
    Bourcet - Spigolo grigio Spigolo Grigio (30/07/14)
    Sialuze (Aiguille de) via originale Livanos (27/07/14)
    Dibona (Aiguille) Visite obligatoire (28/06/14)
    Bans (les) via Giraud (21/06/14)
    La Pelle - Roche Courbe Voie des Parisiens (26/04/14)
    Crolles (Dent de) Pilier Sud (15/12/13)
    Senghi (Rocca) Via Ghigo Fumero (23/09/13)
    Rognosa d'Etiache - Torre Maria Celeste Via Diretta Re-Roche (21/09/13)
    Bourcet - Parete del deltaplano Action directe (07/09/13)
    Cristalliera (Punta) Torrione Centrale, Direttissima Ovest (01/09/13)
    Neige (Dome de) pilier central de gauche+ sortie pilier central de droite (21/08/13)
    Cristalliera (Punta) Torrione Centrale, Spigolo Bianciotto (18/08/13)
    Bourcet - Parete del deltaplano Deltaplano (Classica) (17/08/13)
    Nadelhorn Nadelgrat dalla Bordierhutte (15/08/13)
    Gaspard (Pic) Cresta SSE (11/08/13)
    Bucie (Bric) Mare di nubi (13/07/13)
    Tre Denti di Cumiana - Contrafforte Meridionale Via Ribetti-Dionisi (06/01/13)
    Sbarua (Rocca) Placche Gialle - Spigolo Centrale (30/12/12)
    Sbarua (Rocca) - Torrione Grigio Motti-Grassi (29/12/12)
    Sbarua (Rocca) - Sperone Rivero Diretta Appiano-Vinai-Santunione (27/12/12)
    Bourcet - Strapiombi Urlo della vecchia 2000 (28/08/12)
    Cristalliera (Punta) Torrione Centrale - Via Gay, Ghirardi (26/08/12)
    Pelvoux - Pointe Puiseux Cresta Nord (15/08/12)
    Cristalliera (Punta) Torrione Centrale, Diedro Ghirardi (11/08/12)
    Gerberkreuz Südwestgrat (24/06/12)
    Couloir Bianco (Colle del) da Pian della Regina (27/05/12)
    Giulian (Monte) da Giordano (14/04/12)
    Sea Bianca (Punta) da Pralapia (12/04/12)
    Frioland (Monte) da Buffa (10/04/12)
    Castello (Torre) Spigolo Castiglioni o SE (31/03/12)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (24/03/12)
    Asta (Forcella dell') Canale Nord (19/03/12)
    Argentera (Cima Nord) Canale della Forcella (17/03/12)
    Viso Mozzo Canale Nord di Rocca Trunè (10/03/12)
    Viso Mozzo da Pian della Regina (10/03/12)
    Grand Galibier (le) Couloir de la Clapiere, dalla valle della Guisane, anello (10/03/12)
    Pleisenspitze Winterweg (26/01/12)
    Ostanetta (Punta) Striscia Bianca (08/01/12)
    Sbarua (Rocca) - Torre del Bimbo Diretta Integrale (31/12/11)
    Gardette (Roche de la) Couloir diagonal (29/12/11)
    Bourcet - Strapiombi Via Gian Rossetto (27/12/11)
    Piure (Punta) Canale Nord (26/12/11)
    Meano (Rocce, Torrione di) Spigolo Berardo (11/06/11)
    Monviso canale Coolidge (07/05/11)
    Monviso Canale Centrale (21/04/11)
    Monviso, parete N quota 3530 m Canale Coolidge inf. + Canale Perotti (21/04/11)
    Victor Chaud (breche) couloir Pélas-Verney (17/04/11)
    Monviso, parete N quota 3530 m Canale Coolidge inf. + Canale Perotti (13/04/11)
    Caprera (Colletto) Canale NO, Via Bano-Riva (01/04/11)
    Agneaux (Montagne des) Couloir Piaget (27/03/11)
    Mait d'Aval Parete ENE (24/03/11)
    Pignerol (Monte) da Pattemouche (09/03/11)
    Moncrons (Punta di) da Granges di Pragelato (05/03/11)
    Costigliole (Monte) da Prà del Torno (19/02/11)
    Casset (Col du) o Col des Prés les Fonts Couloir Davin (13/02/11)
    Bucìe (Bric) canale Sud da Villanova (12/02/11)
    Meano (Rocce) Canale O e parete NO (29/01/11)
    Viso Mozzo Canale dei Campanili ramo dx diretta (27/01/11)
    Ciantiplagna (Cima) da Balboutet per il Versante SO (16/01/11)
    Praly (Cascata di) (05/01/11)
    Balma Fiorant (Cascata) (04/01/11)
    Radiografia stalattitica (02/01/11)
    Mirabuc (Cascata di) (02/01/11)
    Frappier (Cima) da Brusà del Plan (31/12/10)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (30/12/10)
    Fea Nera traversata da Pattemouche a Fenestrelle (28/12/10)
    Ghinivert (Bric) da Pattemouche (27/12/10)
    Giulian (Monte) da Giordano (26/12/10)
    Aigle (Pitre de l') da Traverses (24/12/10)
    Gole del Brunel (Cascata) (22/12/10)
    Rochemolles (Cascata di) (05/12/10)
    Martinet (Anfiteatro del) Martinet Originale (03/12/10)
    Caprera (Triangolo della) Goulotte del Triangolo (26/11/10)
    Clausi (Cima) Parete Nord (14/11/10)
    Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi (30/10/10)
    Bourcet - Strapiombi Aria sulla quarta corda (23/10/10)
    Bourcet - Strapiombi Aria sulla quarta corda (30/09/10)
    Monviso Parete Nord Via Coolidge (02/07/10)
    Gran Paradiso Parete Nord (06/06/10)
    Monviso Parete O del Colletto Pensa, diretta del triangolo (30/05/10)
    Granero (Monte) Canale Nord (22/05/10)
    Peigrò (Monte) Canale Nord (18/05/10)
    Fiunira (Punta) da Giordano (16/05/10)
    Cerisira (Punta) da Giordano per il Vallone delle Miniere (16/05/10)
    Barifreddo (Monte) da Rodoretto (15/05/10)
    Ciarforon Parete Nord (22/04/10)
    Pelvo di Fenestrelle (Monte) Versante SSE (Comba delle Cialme) (08/04/10)
    Pelvo di Fenestrelle (Monte) Versante SSE (Comba delle Cialme) (08/04/10)
    Asti (Pic d') da Chianale (01/04/10)
    Arbancie del Pra Superiore Canale NE (Cumbalas) (29/11/09)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Ponte Terribile per il Versante Sud-Ovest (02/05/09)
    Costigliole (Monte) da Prà del Torno (09/04/09)
    Orsiera (Monte, Punta Sud) da Prà Catinat per lo scivolo Sud (22/03/09)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna (21/03/09)
    Bianca (Rocca) da Villa (07/03/09)
    Aquila (Punta dell') Versante sud (21/02/09)
    Vergia (Punta) o Monte Gountin dal Ponte di Barmafreida (16/01/09)
    Giulian (Monte) da Giordano (14/01/09)
    Lausa (Truc ) da Ruata (19/12/08)
    Buffère (Col de) da Val des Pres, giro per il Col du Granon e Nevache (27/07/08)
    Sap (Rifugio) da Torre Pellice (23/06/08)
    Sbarua (Rocca) Scuola Paolo Giordano (10/05/08)
    Bouscas (Falesia di) (16/02/08)
    Manzol (Col) da Villar Pellice, giro dei Tre Rifugi Barbara Lowrie, Granero, Jervis (11/07/07)
    Barant (Col) o del Baracun da Bobbio Pellice, giro per rifugi Barbara Lowrie e Jervis (23/06/07)
    Vaccera (Colle) da Torre Pellice, giro per il Ponte di Barmafreida (19/06/07)
    Barant (Col) o del Baracun da Bobbio Pellice, giro per rifugi Barbara Lowrie e Jervis (02/06/07)
    Bourcet (Vallone di) Ferrata Nicola Ciardelli (11/02/07)