Gulliver outdoor - arrampicata, escursionismo, scialpinismo, sci alpinismo, alpinismo, canyoning, trekking, MTB, Cicloturismo

rocciaclimb


Chi sono

Guida di Mountain Bike, Passione e Professione.
Propongo itinerari in Valle d'Aosta, nel Biellese, Serra Morenica, Langhe, Valli di Susa, Torinese ,Cuneese, Francia e Svizzera; si fanno inoltre percorsi personalizzati in modo da soddisfare chiunque, dal novizio al biker più esperto ed esigente.
Per informazioni non esitate a contattarmi al seguente numero: 339 5405593

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
be...che dire..SPETTACOLARE!!
percorso unico nel suo genere con panorami mozzafiato e discesa bella tosta..
ciclabiltà totale a patto di padroneggiare alla perfezione il Nose-press.. mi sono sbilanciato un paio di volte dovendo mettere giù il piede ma per il resto tutta on-bike,veramente impegnativa..già dal bivio sul Tracciolino la partenza ti dà il buongiorno con una lunga sequenza di gradoni alcuni belli alti a rischio bash poi dopo la breve risalita ancora gradoni in sequenza!
Dopo la pausa pranzo sul belvedere che da sul lago inizia la "discesa" e signori.. che discesa!!
Qua ti togli la voglia di tornanti..praticamente uno dietro l'altro e nessuno facile,tutti stretti e con gradoni anke alti una figata!
L'esposizione c'è ma si è talmente concentrati che passa in secondo piano,verso la fine quando ormai si è stanchi ancora tornanti e oltretutto ravvicinati!! spettacolare.
Al momento le gallerie hanno l'impianto di illuminazione non funzionante.
Si arriva pedalando sul Tracciolino e direi notevole il lavoro di messa in sicurezza del percorso dove si incontrano tanti escursionisti e bikers.
Da quanto ho appreso documentandomi sulla discesa agli abitanti di S.Giorgio non sono molto graditi i gruppi di bikers che,a detta loro, rovinerebbero il sentiero.. quindi massimo rispetto x il percorso, divertiamoci tutti e cerchiamo di rovinare il meno possibile questo fantastico tracciato.
Allego foto (tante) e la traccia gps dove x la presenza delle gallerie risulta in alcuni punti un po' fallata.

Salita da Verceia

Verso la diga Moledana

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Bel percorso!
A differenza di ieri oggi giornata estiva,non una nuvola e un filo di vento,gran caldo e mega sudata! che meteo pazzo questo anno..
Salita molto bella in un'ambiente stupendo in mezzo i larici con pendenze sempre dolci e costanti su ottimo fondo;dopo La Roche ci sono 2 rampe veramente strong,la prima è corta e si passa bene,la seconda è lunghissima con solo un breve cambio di pendenza in metà che permette di sghisare parzialmente le gambe..veramente dura!
Sosta pranzo al forte in maniche corte con 15°!!
Discesa con variante :D inizialmente verso le Grange Suppas con fondo scorrevole e compatto (S1) solchi continui abbastanza profondi di moto e quad ma se percorsi con attenzione nn danno fastidio.In prossimità di un tornante verso dx (dopo circa 1km) abbiamo tirato diritto su sentiero meno battuto almeno inizialmente con difficoltà in prevalenza S1,tratti S2 e fondo abbastanza smosso ogni tanto, che conduce a Foens; da qui continuato tra le case e preso il sentiero (fantastico) che porta a Costans: ora la musica cambia radicalmente..fondo in prevalenza molto smosso con pietre sovente abbastanza grosse e gradoni parecchio alti,canaline profonde e strette delle moto e tratti rocciosi (S2 in prevalenza,brevi ma intensi singoli di S3). Le difficoltà maggiori sono tutte concentrate nel bellissimo tratto finale con passaggi veramente belli e interessanti!!
ciclabilità totale sia salita che discesa.
Il giro così risulta di 1121mt di dsl+ e 18km.
Allego traccia gps e qualche foto.

la bellissima salita

giornata spaziale!

La Roche

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Giornata invernale oggi! cielo velato e gran freddo umido e pungente, gran parte della salita con un velo di brina, parte alta causa disgelo tutto umido con alcuni tratti abbastanza fangosi..
Fatto variante di salita: partenza da Amazas,poi Soubras e Vazon,dopo come da relazione. A Desertes preso il sentiero in mezzo le case (rovi iniziali) e proseguito seguendolo tagliando la strada,al cartello Fenils-Desertes preso un fastastico sentiero sulla dx che avevo già fatto con millemila tornanti tecnici ed esposti (S2, con passaggi più impegnativi).
Come gita nn mi entusiasmato granchè,paesaggi non male,meglio coi colori estivi invece della natura morta di adesso però..
Salita con rampe impegnative prima di Soubras,Vazon,il tratto sotto il Cotolivier e quello sotto la vetta; la discesa delusione totale (forse sarò di parte visto che preferisco lo scassato e il tecnico..)..difficoltà nessuna (S0-S1):dalla vetta a Desertes tutto uguale,fondo compatto inerbito e con aghi di pino,qualche tornante ma cmq largo..l'ho trovato monotono e molto noioso..bella la variante finale x fortuna.
Niente neve sul percorso (parecchio innevato invece appena dopo il bivio x la vetta verso il Lago Desertes),qualche tratto ghiacciato superabile con attenzione.
1345 dsl+ 26.5km.
Allego traccia gps.


Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Questa pazza primavera..ci ha regalato un'altra stupenda gita in quota.
Partito da Melezet alle 10.30 con +3°..proseguito dopo breve tratto di asfalto lungo il percorso fitness che porta al ponte dove inizia la salita.
Al sole un caldo micidiale,sauna garantita come al mese di agosto..salita molto impegnativa su fondo abbastanza buono in prevalenza ciottolato/selciato con pendenze sempre molto sostenute e costanti da inizio a fine.
Il percorso è quasi interamente al sole,tranne la parte sotto al Poggio che x fortuna era in ombra.
Ultimi tornanti fatti a piedi x presenza di neve/ghiaccio.
Dal Poggio ho continuato fino al Pian della Turiccia con ciclabilità quasi totale tranne brevi tratti a piedi x neve/ghiaccio.
Le 4 Sorelle sono pulite,neve solo sul sentiero.
Discesa verso Pian del Colle abbastanza impegnativa tecnicamente ma moltissimo dal punto di vista fisico,per oltre metà percorso ed in particolare tutta la parte alta le pendenze sono estreme si passa il tempo quasi seduti sulla ruota posteriore con la stessa perennemente bloccata..fondo molto sdrucciolevole e molto smosso con parecchi solchi dovuti ai numerosi passaggi di moto da cross,scalini e radici al limite del ribaltamento.
come difficoltà in condizioni normali sarebbe un S2 di media ma viste le pendenze e il fondo molto ostico diventa un S3 abbondante.
Ci sono 2 tratti di S4, il primo un bel muretto corto con uscita verticale di circa 80cm che ho risolto senza problemi,il 2° che si trova appena dopo già si è in forte pendenza, poi un gradone roccioso messo male e senza possiblità di mollare i freni e recuperare oltre la difficoltà mi ha fatto propendere x scendere a piedi quei 3mt..di rompermi le ossa li nn ne avevo voglia..
La parte finale riserva una bella sorpresa: una lunga sequenza di gradoni abbastanza alti e non proprio messi bene,uno spettacolo!
Ciclabilità x me in discesa al 99%
Gran giro con panorami stupendi!
14.7km e 986mt di dsl+
Allego foto e traccia gps.



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Bella gita anche questa,partiti da Salbetrand con -1° ma appena giunti al sole la temperatura si è alzata fino a 15°..d'altronde siamo a giugno..
abbiamo proseguito salendo a Deveys e poi sempre su asfalto a S.Colombano dove comincia lo sterrato;fondo sempre molto buono e pendenze mai eccessive,solo qualche strappetto ogni tanto.Proseguito poi x Grange della Valle e il rif. completamente in ombra con un freddo porco..
Discesa praticamente interamente su sentiero fino a Salbertrand su terreno scorrevole a volte ripido (S1 tratti S2) su fondo di aghi di pino in alto e erboso/roccioso in basso,niente foglie.Tantissimi tornantini!! bellissimo
Dal rif. abbiamo seguito il 804d fino alla strada vicino al Rif.Viberti,proseguito fino all'asfalto e poco dopo il ponte seguito il 804a (indicazioni x Salbertrand) su percorso facile su aghi di pino,purtroppo la posa di un tubo ha rovinato e reso inciclabile buona parte dei primi 100mt di dsl poi ciclabilità totale fino a sotto prestando bene attenzione a segnaletica e bolli rosso-bianchi nn si sbaglia.
Arrivati a le Combe (molto bella la lunga serie di tornanti x giungervi) si prende il sent 740 (indicazioni) e occorre spingere la bici x circa 120mt di dsl su terreno molto ripido e faticoso con solo qualche breve tratto ciclabile fino ad arrivare a Eclause dove si riprende la discesa.
Seguendo sempre le indicazioni si prosegue fino a Moncellier e da qui alla macchina con un'ultimo tratto decisamente molto bello e tecnico,direi il più bello di tutta la discesa.
Dati del gps:
20.36km e 1156mt di dsl+
Allego foto e traccia gps




Grange della Valle

la chiara segnaletica da seguire

la bella parte alta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
5 stelle +++!!
GITONA, ambiente magnifico,bella salita,discesa stratosferica!
Tutto asciutto e senza neve.
Partito da Salbertrand come da relazione,la salita l'ho trovata impegnativa con pendenze abbastanza sostenute con fondo non sempre buono in particolar modo nel tratto finale dove risulta molto sconnesso oltre che ripido.
alle 10.30 in partenza c'erano -2° con cielo coperto e un freddo porco fin verso le 12,poi si è rasserenato e il sole scaldava abbastanza.
Discesa diretta dalla vetta sul colletto Pramand decisamente ripida ma su buon fondo,poi seguito il 717 come da relazione e da qui inizia il divertimento ee che divertimento!!
I primi 250mt di dsl sono molto impegnativi (di BS in questa discesa c'è ben poco,è più corretto OC e OC+ la parte alta) : S2 continuo con belle sezioni di S3 composte da terreno molto ripido,fondo molto smosso con tante pietre di medie dimensioni,gradoni e radici,fondo scavato e stretto,molti tornanti fattibili in buona parte in conduzione e ovviamente tutto questo mescolato sempre insieme!
Dalla grotta si può tirare il fiato anche se sovente di sezioni impegnative se ne trovano,giusto x nn addormentarsi! direi mediamente S2 con molti tratti più facili.
Da Auberge Inf. ho proseguito verso Salbertrand sul 742 prima a mezzacosta poi su terreno ripido e tortuoso (tratti di S2) fino ad una sterrata a pochi metri dalla Provinciale e da qui alla macchina.
Ciclabilità x me 99% ho solo letto male un passaggio nella parte alta e sono dovuto scendere a piedi un paio di metri.
Il giro a me risulta di 1180mt come dsl e 23.5km (di cui 14.7 la sola salita) non 30 come descritto in relazione..
Allego traccia gps con la variante finale

Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Oggi alla ricerca di nuove varianti in discesa e..toppato alla grande..l'unica sensata (molto impegnativa ma bella) è il sentiero che parte direttamente dal Ciavanis e porta a Vonzo.
Salita agevole,niente neve e tutto asciutto e polveroso..sempre un bel posto con gran vista;gran caldo torrido in alto grazie ad una bella inversione termica (19° alle 13.30 al Santuario!! )
Discesa:
Tornati indietro sulla sterrata di andata, al secondo bivio siamo risaliti a Pian Quarchietto (quota 1900,circa 30mt di risalita) , da qui avrebbe dovuto partire un sentiero a mezzacosta che si sarebbe dovuto innestare col 325 x poi scendere a Chiappili invece..navigazione strumentale in mezzo al niente su quello che doveva essere un sentiero su erba ciulerina infida con vaghe tracce ogni tanto..giunti al sent.325 trovati i bolli rosso-bianchi ma solo quelli!! e ancora bici al fianco in mezzo la buschera a ravanare..giunti finalmente sulla strada x l'A.Vassola (ed è passata oltre 1h, 300mt di dsl con ciclabilità nulla sul 5%) di fronte comincia il sentiero che scende a Chiappili, bello e moolto tecnico e stretto con tanti tornantini difficili (S3) e scalini sparsi.
Giunti in centro Chiappili doveva partire un secondo sentiero x Vonzo..ciao ciao pure quello..inesistente.. idem quello che sulla carta parte dalle Madonnine: inesistente.
Tornati allora indietro lungo lo sterrato al bivio di Chiappili in falsopiano; poi appena oltre il primo tornante scendendo si trova la continuazione del 325 molto bello anke questo con tanti tornanti stretti nella parte alta ma dal buon fondo (S2-3), da metà più scorrevole con ostacoli ogni tanto ma tantissime foglie scivolose..si arriva in centro Vonzo.
Continuato lungo la mulattiera fino a Chialamberto che l'altra volta mi era piaciuta molto..un vero schifo oggi..completamente intasata da foglie da cima a fondo.
Vabbè oggi esplorazione ed è andata così :)
allego traccia gps x le varianti della parte medio-bassa che meritano,la parte alta fortemente sconsigliata!!
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Giornata caldissima da tarda primavera anke oggi!
Salita molto lunga con sterrato parecchio impegnativo per la pendenza,ottimo il fondo.
Dalla selletta a quota 1760 si scende parecchio con alcune risalite in mezzo ed è tutto in ombra brrr..si torna a salire poi fino alle Grange pendent (ghiaccio a tratti ma superabile ed evitabile senza problemi) dove si può mangiare in santa pace con un grandioso panorama tutto intorno!
Scendendo verso il bivacco ho seguito dapprima un sentiero ma stava andando fuori traccia nn so se portasse al bivacco o no..nel dubbio sono stato x prati fino ad una vaga traccia che corrispondeva con la mia sul gps.
Dal bivacco bello il tratto successivo col parapetto e..ponte!
La discesa nel bosco Nero è molto ripida con gradoni niente male,qualche albero caduto obbliga scendere dalla bici x potere procedere oltre.
A quota 1300 inizia il portage/spintage (ci ho messo quasi 1h30 sbagliando 2 volte il percorso) su sentiero non evidente e tantissime foglie.
In prossimità della Batteria Paradiso sono tornato in sella godendomi una magnifica discesa completamente ciclabile fino a sotto,molto bella e tecnica.
Secondo il mio parere il giro merita farlo integrale per i panorami che si godono nella parte alta anche se poi si paga lo scotto nel Bosco Nero;in alternativa si può entrare a quota 1250 (indicazioni) e scendere dalla Batteria Paradiso perdendo una bella fetta di parte ciclabile della gita.
Allego foto e traccia gps come solito.

parte dello sterrato

Gr.Pendent e Bivacco Chiaberto dal Bosco Nero

Gr.Pendent

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Gran bel giro!giornata nebbiosa iniziale con foschie varie poi è uscito un bel sole e faceva decisamente caldo.
Salita agevole su asfalto poi bel percorso in cresta con alcuni tratti a spinta ma sono molto brevi.
A metà circa i segni bianco-rossi abbandonano il sentiero vecchio (segni blu) e portano in cresta seguendola per poi ricongiungersi più avanti.
Purtroppo questa parte ha molte foglie e si fatica a stare in sella.
Molto bello il colle con la chiesetta e l'Uja di sfondo!
Anche il 134 che scende a Viù sembrerebbe interessante,da tornare!Come prima volta però la Forestale di Fubina è d'obbligo,percorso unico nel suo genere (molto simile alla Testa di Peitagù in Valle Stura).
La discesa seppure semplice è molto esposta e obbliga alla massima concentrazione,resta cmq molto panoramico e bello divertente!
La parte finale tecnica e a tornantini è una vera chicca.
Allego foto e traccia gps.

salendo

Colle della Dieta

in cresta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Partito da Susa in quanto gli obbiettivi della giornata erano altri..ma nn sempre quando si va in esplorazione si porta a casa la gita che si aveva programmato :)
Ad ogni modo ne è uscita una super discesa su una splendida ed impegnativa mulattiera che mi è piaciuta molto.
Vento molto forte su quasi tutto il percorso ma molto caldo,bufera pazzesca al Moncenisio e appena sopra Prapiano dove nevischiava.
Dalle Grange Cugno,nn ho visto il sentiero di discesa (scoperto poi a casa guardando la mappa..) e mi sono fatto parte della discesa alta fino a dove questo arrivava sulla sterrata ed ho poi proseguito senza più abbandonarlo.
Molto interessante fino a Minà con pendenze sostenute ma mai difficile (S1) solo qualche tornante e ostacoli sparsi.
Oltre questo punto il gioco si è fatto duro con difficoltà sempre sostenute e continue (S2-3) con un finale trialistico da sballo!!
Ho già in mente un giro da abbinarci questa discesa.. eheh
Percorso asciutto fino oltre metà poi sterrata umida,niente neve.Discesa tutta asciutta.
Allego foto e traccia rivisitata e corretta

Inizio salita da Novalesa

Gr.Minà

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • mostra tutte
  • Cou (Tête de) da Arnad, giro (13/03/19)
    Prarotto (Cappella di) da Bruzolo, giro per Bigiardi, Maffiotto, Borgone (18/11/18)
    Poignon (Mont) da Villeneuve, giro per Petit Poignon e Pont d'Ael (15/11/18)
    Paglietta (Monte) da Saint Oyen (25/10/18)
    Leissè o Leysser (Punta) da Saint Nicolas (23/10/18)
    Croce (Punta e Colle della) da Morgex per il Colle San Carlo, giro (20/10/18)
    Chavannes (Col des) da Prè Saint Didier, discesa in Val Veny (14/10/18)
    Mulattiera (Punta della) da Beaulard, giro per Punta Colomion, Col des Acles, Bardonecchia (13/10/18)
    Cordella (Testa) da Cerisey (09/10/18)
    Froid (Mont) dal Col du Mont Cenis, giro per il Col de Sollieres (05/10/18)
    Croce (Punta e Colle della) da Morgex per il Colle San Carlo, giro (04/10/18)
    Fumavecchia (Casotto e Alpe) da Villarfocchiardo (25/09/18)
    Infernet, Gondran, Janus (Forti) da Briançon, giro (23/09/18)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (22/09/18)
    Blanche de By (Tète) da Champillon per il Rifugio Chiarella (21/09/18)
    Tersiva (Punta) da Gimillan (20/09/18)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (02/09/18)
    Grand Maye (Fort de la) e Fort Croix de Bretagne da Briançon, discesa su les Ayes (01/09/18)
    Gries (Passo del) da Riale, giro per i Passi San Giacomo e Corno (30/08/18)
    Satta (Alpe) da Alpe Devero, anello del Grande Est (29/08/18)
    Ciantiplagna (Cima) e Testa dell'Assietta da Pourrieres, giro per il Colle Finestre, discesa GTA (27/08/18)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (26/08/18)
    Sentiero degli Scoiattoli da Baceno per Goglio e Cravegna (22/08/18)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (21/08/18)
    Satta (Alpe) da Alpe Devero, anello del Grande Est (19/08/18)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (18/08/18)
    Cignana (Lago di) da Chantornè (15/08/18)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (12/08/18)
    Arpisson (Punta) da Gimillan per Tsaplana (11/08/18)
    Avril (Mont) da Glacier per la Fenetre Durand (10/08/18)
    Turlo (Colle del) da Alagna Valsesia (08/08/18)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (05/08/18)
    Pierre (Pointe de la) da Aosta (02/08/18)
    Lauson (Col) da Eaux Rousses (31/07/18)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (29/07/18)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (28/07/18)
    Champillon (Col de) da Allein, giro (27/07/18)
    Satta (Alpe) da Alpe Devero, anello del Grande Est (24/07/18)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (23/07/18)
    Champorcher (Finestra di) da Champorcher (22/07/18)
    Albergian (Colle dell') da Laux, giro Val Troncea - Val Chisone per il Colle del Pis (19/07/18)
    Regondi-Gavazzi (Bivacco) da Valpelline, giro per la conca di By e i laghi Baseya, Leita e Clusa (17/07/18)
    Miserin (Lago) da Champorcher per Dondena (15/07/18)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (14/07/18)
    Ciantiplagna (Cima) e Testa dell'Assietta da Pourrieres, giro per il Colle Finestre, discesa GTA (10/07/18)
    Champlong, Lod (Laghi) anello da Antey per Chamois e La Magdeleine (08/07/18)
    Chalet de l'Epeè (Rifugio) da Valgrisenche, giro della Diga di Beauregard (07/07/18)
    Metz (Pointe de) da Aosta, anello (06/07/18)
    Mascognaz, Saint Jacques, Ru, Courtod da Arcesaz, Balconata alta Vall d'Ayas (01/07/18)
    Mascognaz, Saint Jacques, Ru, Courtod da Arcesaz, Balconata alta Vall d'Ayas (26/06/18)
    Cignana (Lago di) da Chantornè (24/06/18)
    Chaligne (Punta) da Arpuilles (23/06/18)
    Chaulieres (Alpe) da Villaretto per il vallone di Bourcet (19/06/18)
    Zerbion (Monte) da Promiod, giro per il Colle di Biere e Col Portola (16/06/18)
    Selleries (Rifugio) da Villaretto, discesa su Seleiraut (15/06/18)
    Viou (Alpe di) da Veynes (10/06/18)
    Valmeriana (Alpe di) da Chambave, giro (09/06/18)
    Poignon (Mont) da Villeneuve, giro per Petit Poignon e Pont d'Ael (03/06/18)
    Cucetto (Monte) da Pinasca, giro per Pralamar discesa Vallone Sette Ponti (25/05/18)
    Ciapè o Ciapet (Fontana del) da Villardora/Caprie, giro per Celle (17/11/17)
    Diamante (Forte) da Staglieno (11/11/17)
    Bione (Colle) da Coazze (03/11/17)
    Mascognaz, Saint Jacques, Ru, Courtod da Arcesaz, Balconata alta Vall d'Ayas (01/11/17)
    Champillon (Col de) da Allein, giro (31/10/17)
    San Giuseppe (Croce) e Lago Desertes da Oulx per Madonna del Cotolivier, discesa su Desertes (29/10/17)
    Layet (Lago) da Saint Marcel per il Vallone di Saint Marcel (28/10/17)
    Viou (Alpe di) da Veynes (27/10/17)
    Monastero (Lago di) da Chiaves per l'Alpe di Costapiana (25/10/17)
    Durand (Fenetre) e Conca di By da Champillon, giro (22/10/17)
    Amprimo Onelio (Rifugio) da Bussoleno, giro con discesa sul Sentiero dei Partigiani (20/10/17)
    Quattro Denti (Becca dei) e Bivacco Testafochi da Valgrisenche (19/10/17)
    Lauson (Col) da Eaux Rousses (17/10/17)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset dalla Grand Croix (15/10/17)
    Fetita (Colle) da La Salle, giro (14/10/17)
    Banchetta (Monte) da Pragelato (13/10/17)
    Pougnenta (Becca) o Poignenta da Morgex, traversata a la Salle (12/10/17)
    Croce (Punta e Colle della) da Morgex per il Colle San Carlo, giro (08/10/17)
    Mulattiera (Punta della) da Beaulard, giro per Punta Colomion, Col des Acles, Bardonecchia (07/10/17)
    Morefreddo (Monte) da Pragelato per il Clot de la Soma e il Colle del Pis (06/10/17)
    Praperiaz (Alpeggio) da Roisan, giro per Preil (04/10/17)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (01/10/17)
    Jafferau (Monte) da Bardonecchia per il Forte Foens, discese: Valfredda; Bacini; Foens (30/09/17)
    Manteau (Col) da Degioz, giro per il Lago Djouan e il Piano del Nivolet (29/09/17)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Sestriere Borgata, discesa sulla Valle Argentera (28/09/17)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (24/09/17)
    Cignana (Lago di) da Chantornè (23/09/17)
    Mascognaz, Saint Jacques, Ru, Courtod da Arcesaz, Balconata alta Vall d'Ayas (17/09/17)
    Duca degli Abruzzi all'Oriondè (Rifugio) da Cervinia (16/09/17)
    Bussola (Corno) da Estoul (13/09/17)
    Chaligne (Punta) da Arpuilles (12/09/17)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset dalla Grand Croix (10/09/17)
    Champorcher (Finestra di) da Champorcher (07/09/17)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (06/09/17)
    Traversiére (Becca della) da Thumel per il Colle Bassac Déré (05/09/17)
    Rossa della Grivola (Punta) da Valnontey per il Colle della Rossa (29/08/17)
    Lago (Punta del) da Estoul (27/08/17)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (26/08/17)
    Entrelor (Colle di) da Degioz per il Lago Djouan (24/08/17)
    Ciantiplagna (Cima) e Colle dell'Assietta da Pourrieres per il Colle delle Finestre, discesa per il vallone Gran Cerogne (22/08/17)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (20/08/17)
    Seigne (Col de la) e Rifugio Elisabetta Soldini dai casolari di Peuterey per il lac Combal (19/08/17)
    Verra Superiore (Piano di) da Champoluc (17/08/17)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (14/08/17)
    Fallère (Lago) da Ville sur Sarre (13/08/17)
    Fea, Cavalla,Munie, Roburent, Scaletta (Passi) da Acceglio, giro (12/08/17)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (06/08/17)
    Miserin (Lago) da Champorcher per Dondena (05/08/17)
    Fortin (Mont) da Pont Serrand (03/08/17)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (01/08/17)
    Pattacreuse (Ancien Fort de) dalla Diga del Moncenisio (30/07/17)
    Infernet, Gondran, Janus (Forti) da Briançon, giro (29/07/17)
    Furfande (Col de) da Arvieux, giro per Chalets e Refuge de Furfande e le Queyron (28/07/17)
    Chateau Renard (Pic de) da Moline en Queyras, giro per il Col Longet (27/07/17)
    Monviso (Giro del) da Pian del Re (22/07/17)
    Albergian (Monte) da Pragelato (19/07/17)
    Ponton (Tour) da Petit Mont Blanc, giro per la Finestra di Champorcher (15/07/17)
    Fallère (Mont) da Caillod, giro (13/07/17)
    Champorcher (Finestra di) da Champorcher (11/07/17)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (02/07/17)
    Champromenty (Alpe) da Introd, giro (01/07/17)
    Corbioun (Monte) da Bousson (30/06/17)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (25/06/17)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (24/06/17)
    Via del Sale da Limone Piemonte a Ventimiglia (19/06/17)
    Selleries (Rifugio) da Villaretto, discesa su Seleiraut (10/06/17)
    Foens (Forte) da Savoulx, giro (03/06/17)
    Gallo (Sentiero del) da Cuorgnè, giro (14/05/17)
    Staffarda (Abazzia di) anello da Revello per i castelli di Castellar e Saluzzo (13/05/17)
    Ex Base Nato da Finalborgo, discesa Sentiero H (12/05/17)
    Cucetto (Monte) da Pinasca, giro per Pralamar discesa Vallone Sette Ponti (09/05/17)
    Pian Spergiurati (Colle di) da Quincinetto, giro (06/05/17)
    Bornes (Col des) da Chambave, giro per il Col di San Pantaleone (24/04/17)
    Tracciolino della Val Codera da Verceia (23/04/17)
    Viou (Alpe di) da Veynes (22/04/17)
    Massa del Turlo da Barattina (21/04/17)
    Tremezzo (Crocione di) da Argegno con discesa su Menaggio (16/04/17)
    Prarotto (Cappella di) da Bruzolo, giro per Bigiardi, Maffiotto, Borgone (15/04/17)
    Levanto - La Spezia, traversata (09/04/17)
    Levanto - La Spezia, traversata (06/04/17)
    Calvo (Monte) da Baldissero, giro (01/04/17)
    Vignale Monferrato anello delle Terre del Malvasia (31/03/17)
    Prarotto (Cappella di) da Bruzolo, giro per Bigiardi, Maffiotto, Borgone (29/03/17)
    Elettra e Morelli Pistini di Cumiana (24/02/17)
    Pietraborga (Monte) da Piossasco (29/12/16)
    Braida (Colle) da Avigliana/Giaveno, giro per Prese Rossi (15/12/16)
    Prarotto (Cappella di) da Bruzolo, giro per Bigiardi, Maffiotto, Borgone (14/12/16)
    Combe (Alpe le) e quota 1812 m da Bussoleno (11/12/16)
    San Giorgio (Monte) da Piossasco (06/12/16)
    Braida (Colle) da Avigliana/Giaveno, giro per Prese Rossi (16/11/16)
    Trucco (Borgata) da Susa, discesa per il sentiero 558 (12/11/16)
    Sanson (Baisse de) da la Brigue, giro per Collardente - Notre Dame de Fontaines (11/11/16)
    Vallonetto (Colle del) da Pietraporzio, giro (03/11/16)
    Mèanaz (Alpe) da Roisan, giro (01/11/16)
    Praperiaz (Alpeggio) da Roisan, giro per Preil (01/11/16)
    Cornet (Monte) da San Damiano Macra, giro per i colli Birrone, Melle, Ciabra (30/10/16)
    Viou (Alpe di) da Veynes (27/10/16)
    Bonsapel (Mont) da Tende, giro per Lac des Mesches e Granile (17/10/16)
    Bracco (Monte) da Barge e la Croce di Envie, Rifugio Mulatero e Croce di Sanfront (16/10/16)
    Vertosan (Mont) da Caillod, giro (08/10/16)
    Girardin (Tête de) da la Barge, giro (05/10/16)
    Vallon (Col du) e Colle di Thures da Nevache, giro dell'Aguille Rouge (04/10/16)
    Fana (Croce di) da Quart, anello (02/10/16)
    Ferro (Testa del) da Pontebernardo, giro per i Colli di Panieris e del Ferro (29/09/16)
    Crabun (Monte) da Fey Dessus (28/09/16)
    Gardetta (Passo della) e Bric Cassin da Ponte Marmora giro per il Colle del Preit e Vallone di Unerzio (25/09/16)
    Giassiez (Monte) o Giaissez da Bousson (23/09/16)
    Quattro Denti (Becca dei) e Bivacco Testafochi da Valgrisenche (20/09/16)
    Gries (Passo del) da Riale, giro per i Passi San Giacomo e Corno (17/09/16)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (13/09/16)
    Trinceramenti (Passo dei) da Bar Cenisio, tour del Giusalet per Col Clapier e Rifugio Avanzà (11/09/16)
    Pagarì (Rifugio) da San Giacomo (10/09/16)
    Taou Blanc (Monte) dal Lago Agnel (03/09/16)
    Liconi (Testa di) da Lavancher (02/09/16)
    Grand Tournalin (Rifugio) da Champoluc (01/09/16)
    Mulattiera (Passo della) da Beaulard, giro per Col des Acles, Colletto del Gui, Colle della Scala (28/08/16)
    Sommeiller (Punta) e Passo Galambra dai Bacini per il Passo Fourneaux Settentrionale, discesa in Valfredda (27/08/16)
    Deux Sauts (Tête Entre) da Entreves, giro (25/08/16)
    Alta Luce o Hochlicht da Staffal, discesa Vallone di Salza (24/08/16)
    Maniglia (Monte) da Chiappera (21/08/16)
    Mongioia (Monte) o Bric de Rubren da Sant'Anna per il Vallone Varaita di Rui e il Passo Mongioia (19/08/16)
    Percià (Punta) da Degioz per il Colle di Entrelor (17/08/16)
    Umbrail (Piz) da Passo Umbrail, anello (13/08/16)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (10/08/16)
    Chalet de l'Epeè (Rifugio) da Valgrisenche, giro della Diga di Beauregard (08/08/16)
    Taou Blanc (Monte) dal Lago Agnel (07/08/16)
    Péas (Col de) da Cervieres, giro del Pic de Rochebrune (06/08/16)
    Desertes (Passo) da Oulx, giro per il Passo della Grand'Hoche (04/08/16)
    Nona (Becca di) da Pila (03/08/16)
    Cavallo (Punta del) da Casteldelfino, discesa su Pontechianale (31/07/16)
    Avril (Mont) da Glacier per la Fenetre Durand (30/07/16)
    Salava (Col de la) da les Vigneaux, giro delle Tenailles de Montbrison (29/07/16)
    Trajo (Colle del) da Vieyes, traversata a Epinel (27/07/16)
    Malatrà (Col de) da Mottes (25/07/16)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (24/07/16)
    Tsanteleina (Lago) da Thumel, giro (20/07/16)
    Grand Aréa da Nevache, giro per il Col du Granon (19/07/16)
    Jafferau (Monte) da Bardonecchia per il Forte Foens, discese: Valfredda; Bacini; Foens (17/07/16)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (16/07/16)
    Chenaillet (le) da Cervières, giro (08/07/16)
    Creya (Mont) da Lillaz (07/07/16)
    Tardiva (Costa) da Gignod, giro per Rifugio Chaligne e Plan du Debat (04/07/16)
    Quattro Sorelle (Punta) da Bardonecchia per il Poggio Tre Croci (03/07/16)
    Vin Vert (Monte) da Savoulx (01/07/16)
    Viou (Becca di) da Parléaz (29/06/16)
    Corquet (Mont) da Grand Seissogne, anello per il Vallone di Saint Marcel (27/06/16)
    Tour (Alpe) da Novalesa, discesa per Grange Prapiano (26/06/16)
    Champromenty (Alpe) da Introd, giro (23/06/16)
    Fana (Croce di) da Quart, anello (18/06/16)
    Peyron (Col du) e Lac de l'Ascension da La Roche-de-Rame, giro (12/06/16)
    Quattro Denti (Cima) o Denti di Chiomonte da Exilles, anello (11/06/16)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Oulx (05/06/16)
    Colomion (Punta) da Beaulard, giro per Madonna della Sanità (04/06/16)
    Cougnet (Alpe le) e Plan de la Loubiere da la Roche-de-Rame (02/06/16)
    Anon (Col d') da La Roche de Rame, per il Lac Lauzes (28/05/16)
    San Bernardo (Monte) da Villar San Costanzo, diretta (22/05/16)
    Fumavecchia (Casotto e Alpe) da Villarfocchiardo (21/05/16)
    Tour (Borgata) da Susa, discese varie (15/05/16)
    Roche (Grange) da Savoulx (14/05/16)
    Tremezzo (Crocione di) da Argegno con discesa su Menaggio (07/05/16)
    Muni (Frazione) da Condove, giro (01/01/16)
    Pramand (Forte) da Salbertrand, discesa su Beaume (31/12/15)
    Tracciolino della Val Codera da Verceia (27/12/15)
    Foens (Forte) da Savoulx, giro (25/12/15)
    San Giuseppe (Croce) e Lago Desertes da Oulx per Madonna del Cotolivier, discesa su Desertes (24/12/15)
    Tre Croci (Poggio) da Bardonecchia, discesa sul sentiero delle borgate (20/12/15)
    Levi Molinari (Rifugio) e Grange della Valle da Exilles per Eclause, discesa su San Colombano e Cels (19/12/15)
    Pramand (Forte) da Salbertrand, discesa su Beaume (13/12/15)
    Madonna del Ciavanis (Santuario) da Chialamberto (12/12/15)
    Fratelli Chiaberto (Bivacco) da Susa per le Grange Pendente (06/12/15)
    Cialmetta (Colle della) da Fubina per il sentiero forestale (05/12/15)
    Prapiano (Grange) da Novalesa,discesa Sentiero dei Monaci (29/11/15)
    Selleries (Rifugio) da Villaretto, discesa su Seleiraut (28/11/15)
    Tour (Borgata) da Susa, discese varie (22/11/15)
    Combe (Alpe le) e quota 1812 m da Bussoleno (21/11/15)
    Cucetto (Monte) da Pinasca, giro per Pralamar discesa Vallone Sette Ponti (15/11/15)
    Tour (Borgata) da Susa, discese varie (14/11/15)
    Colombardo (Colle del) da Condove (08/11/15)
    Fumavecchia (Casotto e Alpe) da Villarfocchiardo (07/11/15)
    Prarotto (Cappella di) da Condove (01/11/15)
    Trucco (Borgata) da Susa, discesa per il sentiero 558 (31/10/15)
    Tour (Borgata) da Susa, discese varie (25/10/15)
    Peitagù (Testa di) da Demonte, giro per Aisone (24/10/15)
    Madonna della Bassa (Santuario) da Rivera (18/10/15)
    Grammondo (Monte) da Sospel, giro per Baisse de Scuvion, Pierre Pointue, Col de Roulabre e Col du Razet (15/10/15)
    Frachiamo (Frazione) da Sarro, anello con discesa su Deir Bianco (12/10/15)
    Muratone (Passo di) da Pigna, giro del Monte Lega (09/10/15)
    Madonna del Ciavanis (Santuario) da Chialamberto (08/10/15)
    Castel Tournou da Tende, giro per il Colle Boselia (05/10/15)
    Layet (Lago) da Saint Marcel per il Vallone di Saint Marcel (04/10/15)
    Sogno di Berdzè (Rifugio) da Lillaz per il Vallone Urtier (27/09/15)
    Rocciamelone da Susa (26/09/15)
    Valasco (Colletto del) da Terme di Valdieri, anello per i Laghi di Fremamorta e Valscura (20/09/15)
    Fascia (Cima della) da Limone Piemonte, giro (19/09/15)
    Chersogno (Monte) da Elva, giro (10/09/15)
    Vergia (Punta) da Rodoretto, giro per i Colli Rodoretto e Longia (09/09/15)
    Frema (Tete de la) da Grand Sarenne, giro per Pas de la Couletta, Colle Gippiera, Rifugio Chambeyron (06/09/15)
    Reverdillon (Pas du) da les Pras, giro del Grand Bérard (05/09/15)
    Angeli (Rifugio degli) da Valgrisenche, giro Vallone San Grato - la Bethaz (03/09/15)
    Ramiere (Punta) da Thures per il Colle della Ramiere (02/09/15)
    Cerces, Ponsonnièere, Chardonnet (Colli) da Nevache, giro (30/08/15)
    Chambrettes (Crete des) da Pont de Bramousse, giro dei colli Bramousse e Fromage (29/08/15)
    Paneyron (Téte de) da Saint Paul sur l'Ubaye, giro (22/08/15)
    Pelvo (Il) o Pic de Caramantran da Chianale, giro per i Colli Agnello, Chamoussière, Saint Veran, Biancetta (20/08/15)
    Moussiere (Col de) e Lac Lauzet da Saint Crepin, giro (19/08/15)
    Ciantiplagna (Cima) e Testa dell'Assietta da Pourrieres, giro per il Colle Finestre, discesa GTA (17/08/15)
    Grand Tournalin (Rifugio) da Champoluc (13/08/15)
    Fussy (Col) da Champorcher, giro del Mont Glacier per il Col d'Etsely e il Col Mèzove (12/08/15)
    Lenlon (Fort du) e Col du Granon da la Vachette, giro per il Fort de l'Olive e la Croix de Toulouse (11/08/15)
    Grande Sassière (Aiguille de la) dalla Diga di le Saut (07/08/15)
    Terra, Porta, Sià (Colli) da Ceresole Reale, giro (02/08/15)
    Giulian (Monte) da Prali (30/07/15)
    Chalet de l'Epeè (Rifugio) da Valgrisenche, giro della Diga di Beauregard (29/07/15)
    Vallonnet (Col du) da Saint Ours, giro per Fouillouse e il Col de Mirandol (26/07/15)
    Ruetas (Monte) e Monte Morefreddo da Pragelato per il Colle del Pis (25/07/15)
    Rho (Colle della) da Bardonecchia, giro per il Col de la Replanette e Colle di Valle Stretta (23/07/15)
    Pierre (Pointe de la) da Aosta (21/07/15)
    Lausfer, Tesina, Saboulè (Colli) da Sant'Anna di Vinadio, giro per i Laghi Lausfer (19/07/15)
    Thabor (Monte) da Bardonecchia per la Valle Stretta (18/07/15)
    Fenestrelle (Colle di) dalla Diga della Piastra, giro Rifugio Genova - Rifugio Soria Ellena (12/07/15)
    Soubeyran (Monte) da Saretto, giro per i Passi della Cavalla e Munie e Lago Visaisa (11/07/15)
    Cuney (Rifugio e Oratorio di) e Col Chaleby da Lignan, giro (09/07/15)
    Albergian (Colle dell') da Laux, giro Val Troncea - Val Chisone per il Colle del Pis (05/07/15)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais per il Gran Serin (04/07/15)
    Autes (Monte) e Varirosa da Vinadio, giro per il Colle Neirassa (28/06/15)
    Mulattiera (Passo della) da Beaulard, giro per Col des Acles, Colletto del Gui, Colle della Scala (27/06/15)
    Oronaye e Roburent (Laghi) da Argentera, giro (25/06/15)
    Assietta (Testa dell') da Pourrieres, giro con discesa nel Vallone di Cerogne (21/06/15)
    Gignoux (Lago) o dei Sette Colori da Cesana, giro per Sangalonga, Col Saurel, Lago Nero, Rhuilles (20/06/15)
    Besso (Colle del) da Porte per i colli Pra Martino e Crò - discesa sentiero 7 ponti (04/06/15)
    Narbona (Bassa di) da Macra, giro per il Vallone del Tibert (02/06/15)
    Bioley (Frazione) da Montestrutto, anello (01/06/15)
    Pian Spergiurati (Colle di) da Quincinetto, giro (30/05/15)
    Vert (Col) da Arnad, anello (24/05/15)
    Lugo (Baisse de) da Fontan, giro per la Baisse de Gereon (23/05/15)
    Cou (Tête de) da Arnad, giro (17/05/15)
    Marta (Cima e Balcone di) da la Brigue, giro per Col Linaire, Baisse de Sanson, Cretè Rionard, Baisse de Gereon (16/05/15)
    Vallonetto (Colle del) da Pietraporzio, giro (02/11/14)
    Agnellino (Mont) da Tende, giro per la Baisse d'Ourne e Vievola (01/11/14)
    Scolettas (Passo Sottano delle) e Colle di Stau giro da Pietraporzio (26/10/14)
    Rui (Colle di) da Acceglio, giro (25/10/14)
    Serour (Colle) da Sambuco, giro per il Colle Bandia e Gias Murè (19/10/14)
    Soubeyran (Monte) da Saretto, giro per i Passi della Cavalla e Munie e Lago Visaisa (18/10/14)
    Rubbio (Grange) da San Damiano Macra, giro per Camoglieres e Macra (07/10/14)
    Seccia (Colle di) da Callieri, giro della Rocca di San Bernolfo per i Laghi di Collalunga (06/10/14)
    Sommeiller (Punta) e Passo Galambra dai Bacini per il Passo Fourneaux Settentrionale, discesa in Valfredda (28/09/14)
    Losetta (Monte) da Castello, giro Vallone di Soustra - Vallone di Vallanta (27/09/14)
    Viraysse (Tete de) da Saint Paul sur l'Ubaye, giro (20/09/14)
    By (Conca di) e Alpe Thoules da Valpelline, giro con discesa Glacier (14/09/14)
    Laroussa (Passo di) da Bagni di Vinadio, giro (13/09/14)
    Birrone e Ciabra (Colli) da San Damiano per il vallone di Droneretto (07/09/14)
    Reboulaz Luca (Bivacco) da Porliod (06/09/14)
    Sogno di Berdzè (Rifugio) da Lillaz per il Vallone Urtier (31/08/14)
    Valasco (Colletto del) da Terme di Valdieri, anello per i Laghi di Fremamorta e Valscura (24/08/14)
    Fea, Cavalla,Munie, Roburent, Scaletta (Passi) da Acceglio, giro (22/08/14)
    Palasina (Colle e Laghi di) da Brusson, giro con discesa Vallone di Mascognaz (20/08/14)
    Vers (Colle di) e la Colletta da Sant'Anna, giro del Monte Faraut (11/08/14)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (08/08/14)
    Duca (Passo del) dalla Certosa di Pesio (02/08/14)
    Verra Superiore (Piano di) da Champoluc (27/07/14)
    Fontaines (Col des) Traversata Chamois-Cheneil (25/07/14)
    Zerbion (Monte) da Promiod, giro per il Colle di Biere e Col Portola (23/07/14)
    Entrelor (Colle di) da Degioz per il Lago Djouan (19/07/14)
    Chaligne (Punta) da Arpuilles (11/07/14)
    Envie (Lago di) e Rocca Bianca da Prali, giro (09/07/14)
    Grand Maye (Fort de la) e Fort Croix de Bretagne da Briançon, discesa su les Ayes (05/07/14)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Oulx (30/06/14)
    Mulattiera (Punta della) da Beaulard, giro per Punta Colomion, Col des Acles, Bardonecchia (28/06/14)
    Bione (Colle) da Coazze (01/06/14)
    Bornes (Col des) da Chambave, giro per il Col di San Pantaleone (24/05/14)
    Cou (Tête de) da Arnad, giro (11/05/14)
    Duca (Passo del) dalla Certosa di Pesio (10/11/13)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (28/09/13)
    Cialancia (Passo) da Perrero a Prali per i 13 Laghi (22/09/13)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (01/09/13)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (28/08/13)
    Champorcher (Finestra di) da Champorcher (25/08/13)
    Sogno di Berdzè (Rifugio) da Lillaz per il Vallone Urtier (21/07/13)
    Verra Superiore (Piano di) da Champoluc (14/07/13)
    Sogno di Berdzè (Rifugio) da Lillaz per il Vallone Urtier (14/10/12)