Gulliver outdoor - arrampicata, escursionismo, scialpinismo, sci alpinismo, alpinismo, canyoning, trekking, MTB, Cicloturismo

rocciaclimb


Chi sono

Guida di Mountain Bike, Passione e Professione.
Propongo itinerari in Valle d'Aosta, nel Biellese, Serra Morenica, Langhe, Valli di Susa, Torinese ,Cuneese, Francia e Svizzera; si fanno inoltre percorsi personalizzati in modo da soddisfare chiunque, dal novizio al biker più esperto ed esigente.
Per informazioni non esitate a contattarmi al seguente numero: 339 5405593

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Sono partito a quota 1750 dove termina l'asfalto,sono cmq 1800 di dsl..nn ho ancora fatto del male a nessuno x farmi 3000mt di dsl con una discesa tutt'altro che banale. :D
Stamattina alle 9.10 c'erano 6° ma il sole era bello caldo,salito in maglietta con tanto di bella sudata,solo in punta si congelava complice anke la nebbia e nuvole minacciose ovunque.
Partendo da li mi sono fatto lo sterrato pedalando poi tutto portage fino in cima nn si ha scampo,in 2h40 dalla Riposa ero in vetta,salita molto diretta nn la ricordavo così.La bike conviene lasciarla alla Crocetta oltre nn è ciclabile (discesa bike in spalla) e ha poco senso se nn x la foto di vetta.
Come valutazione x quanto riguarda lo sterrato di salita direi MC,vista l'assenza di diffficoltà e concordo con EC x la discesa.
Come valutazione di discesa Andrea ha già suddiviso bene le sezioni:
- Vetta-Crocetta nn ciclabile.
- Crocetta Cà d'Asti da S2 a S5 ciclabilità 90% (percentuale data solo padroneggiando appieno le difficoltà indicate)
Difficili i tornanti iniziali,fatti a piedi i 2 brevi muri rocciosi appena sotto dove c'era troppo ghaino sulle pietre in contropendenza,ho preferito nn rischiare,poi tutto on-bike con molti passi duri fino al rifugio.
- Cà d'Asti-la Riposa 95% da S2 a S4 con prevalenza di S3 su gradoni rocciosi su terreno con pietre fisse.
Ingresso sotto al rifugio con gradoni simpatici,muro sottostante boh!x me nn ciclabile..fatto a piedi..qualche tornante qua e là l'ho girato a mano troppo difficile,tutta la discesa più impegnativa e costante della parte alta con lunghe sequenze di gradoni impegnativi.
Prima della Riposa ho preso il sent.558 (profondi e stretti solchi iniziali,alcuni tratti a piedi dove nn passava la bici.) ed in seguito continuato sul medesimo fino alla sterrata,dopo intercettato il Gta che con percorso molto flow su sentiero inerbito mi ha riportato alla macchina.
Gran discesona!spettacolo!
Allego traccia del giro :)
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Sempre un bel giro con panorami mozzafiato e splendidi laghi;la militare che si trova prima del Lago Claus vale da sola il giro!Discesa dal Gias delle Mosche molto impegnativa tecnicamente,fisicamente e mentalmente..nn lascia mai un momento di tregua.
Abbiamo fatto il giro dal Pian di Valasco e scesi x il Gias delle Mosche.
Come ciclabilità in salita,fino al Lago di Valscura direi un buon 95% (con buona tecnica ma sopratutto ottime gambe!) si scende solamente nei tratti franati e in 2-3 tornanti troppo ostici;il fondo è sempre di pietre smosse e/o incastonate,raramente scorrevole.
Dal lago al colletto Valasco,in salita la si spinge tutta tranne brevi tratti (circa 10% di ciclabilità).
Come discesa...sempre su pietrame smosso con tratti molto impegnativi in pietraia,la discesa verso il Gias delle Mosche è molto tecnica (S3 in prevalenza con tratti di S2 e un paio di S4) con pietre smosse di varie dimensioni e tornanti stretti con scalini/ostacoli di difficile esecuzione.Rispetto lo scorso anno mi è parsa molto più brutta e con più pietre lungo il percorso.
Come ciclabilità sono riuscito a portarla a circa 85% ;alcuni tratti a piedi e qualche tornante troppo ostico pure...ogni tanto nei tornantini il piede a terra ci scappava,ma nel complesso quasi tutti portati a casa :)
Dsl m.1500 e nn 1300 come dice la relazione
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Noi siamo partiti come da relazione dal piazzale di Limone,poi saliti su asfalto seguendo la vecchia strada x il Colle di Tenda in quanto il Vallone di S.Giovanni è poco ciclabile.Si pedala praticamente tutto fino alla Capanna Morgantini.
Da qui nn abbiamo fatto l'anello ma siamo saliti in vetta con del duro e puro portage su terreno erboso molto ripido e insidioso,poco sopra il rifugio si trova una debole traccia con alcuni segnali sbiaditi che muore alla fine del traverso.Dalla vetta (da fare SOLO con erba asciutta e ottima visibilità) siamo scesi fino alla sciovia Marmorera lungo il canale sud del Cros x pendii erbosi (indispensbile seguire rigorosamente la traccia gps) completamente ciclabili tranne un 50-60mt sotto i paravalanghe.Raggiunta la vecchia stazione di arrivo abbiamo preso un sentiero quasi in disuso fino alla sterrata che ci ha portato a Tetti Gavet.Da qui uno splendido sentierino molto veloce con alcuni tratti tecnici ci ha riportato a Limone.
A me la discesa dalla vetta nn mi ha entusiasmato granchè..troppo free e troppa erba x i miei gusti..molto bello e divertente invece il sentiero x Limone.
Allego tracia gps
Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Bah..a me nn è piaciuta granchè.. poca ciclabilità sia in salita che, sopratutto, in discesa..
Si pedala bene fino al Colle della Bicocca poi praticamente tutto spintage/portage fino in vetta tranne gli eterni traversoni e brevi tratti sparsi qua e là.
Discesa dalla cima molto impegnativa (80% circa x me) ,dal colle alla palina a quota 2700 circa 20-30% si sta in sella la parte alta appena sotto al colle e quella finale vicino la palina,canale impraticabile x 3/4 così come l'inizio traverso che è franato..conviene lasciare la bike a quota 2700.
Da questo punto si sta in sella x un bel pezzo anche se con tratti molto duri di S4 e tanti di S3; molti i pezzi a piedi (brevi) che interrompono la continuità.
giunti nel tratto erboso la ciclabilità cala drasticamente con zone invase dall'acqua oppure devastate dalle vacche con tanto fango e m...a, sono più i pezzi a piedi che quelli in sella..
Giunti su asfalto come finale un bel pezzo di salita x tornare alla macchina.
Meteo abbastanza cannato,invece di qualche nube e sole gita completamente nella nebbia e vento con un freddo cane x tutto il giorno,qualche apertura verso la cima..peccato perchè dalle foto di Chiara il posto era uno spettacolo!
Allego traccia gps (a me segna 1720dls+ e 29km)
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Bel gitone,lungo e molto impegnativo come discese.Oltre l'ultimo alpeggio sono riuscito a pedalare a tratti ma si sfiancano solo le gambe, conviene spingere.
Attenzione ai numerosi cani liberi con e SENZA padrone particolarmente incazzati con le persone..a metà strada verso il Colle di Rodoretto uno libero al pascolo superiore mi ha morso scarpa (x fortuna) e copertone dietro..che paura..
La prima discesa è molto impegnativa,sono riuscito a farla tutta in sella tranne un breve tratto dove era meglio scendere x nn rischiare troppo.La seconda molto lunga e continua con difficoltà sempre sostenute e molto molto bella,peccato la parte alta sia discontinua e solcata da una profonda e stretta canalina (20-25cm) che impedisce sia il passaggio della bici che qualsiasi manovra sopratutto nei tornanti.Qualche tratto singolo nel resto del percorso da fare a piedi ma poca roba.La parte finale è piena di piante cadute e piccole frane che obbligano a scendere di frequente,nel complesso ciclabilità al 85-90%.Divertente il sentiero di rientro a Prali.
Allego traccia gps e foto



Vallone di Rodoretto

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Altro gran bel giro..certo di portage/spintage ce ne è veramente tanto,si pedala un 30% max, ad inizio gita poi x brevi tratti, però ne vale la pena!Guardando la punta siamo saliti x il sentiero di dx e scesi x quello di sx; diversi tratti impegnativi con pendenze al limite e fondo molto sdrucciolevole.Dalla Gippiera gran discesa con tratti tecnici alternati ad altri scorrevoli,nel bosco gradite sorprese lungo il percorso :D
Dalla cima un panorama fantastico nn si voleva più venir via!stupendi i laghi così come tutta la discesa.
Altro bel 3000 in questa lunga stagione.
Un saluto ai grandi soci :)
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Noi siamo partiti dalla Cappella di S.Anna evitando il tratto di asfalto.Così facendo sono 1160mt di dsl+ e 21.50km (+200mt x la vetta).
Segnalo alcune variazioni alla difficoltà della gita: di S1 ci sono solo brevi tratti,alcuni nella parte alta e mediana e pochi nel bosco.In prevalenza S2 (parte alta,forse qualcosa in più) con tornanti S3-S4 nella parte finale del bosco.In discesa si attraversano numerosi tratti franati tutti però superabili in sella.
Ora la gita :) salita diciamo agevole pedalabile solo la prima parte,dopo molto portage a tratti difficoltoso specialmente la parte finale che conduce al colle.
Dal colle ho portato la bike ancora 50-60mt di dsl. oltre diventa nn ciclabile (consiglio di lasciare la bike al colle cmq).
Salita alla vetta nn proprio banale,da metà in su si usano spesso le mani e ci sono alcuni passi di II°, richieste cmq alcune nozioni base di arrampicata.La ricerca del percorso nn è così evidente anke se presenti alcuni ometti.Discesa più evidente.
Discesa in bici magnifica con alternanza di passi tecnici ad altri più semplici,gran bel posto,gita,panorami..
Un saluto ai soci di oggi x la gita e la stupenda compagnia ;)
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Era da un po' che volevo andare a vedere come poteva essere la discesa su La Bethaz..così ho unito 2 idee e ne ho fatto una gita di gran soddisfazione anke se con molto portage.
La ciclabilità verso il Lago di S.Grato è quasi nulla dopo la fine dello sterrato,molto bello l'ubicazione del lago.Il traverso è molto panoramico (la vista su Gran Rousse,Rabuigne e le altre punte glaciali è magnifica) e ben ciclabile ma si deve prestare molta attenzione alla prima parte (alto salto roccioso).bella la discesa verso lo sterrato con ciclabilità totale.Appena sopra Arp Vieille c'è un tratto ciclabile ma è molto breve,poi si torna a spingere.
Dal rifugio la discesa è strepitosa,entra di diritto nella Top5 di quest'anno... nn molla mai un momento sempre bella impegnativa con sezioni belle toste e tornantini da toglierti la voglia x un bel po!Sotto al rifugio ci sono 2 tratti molto difficili ma di gran soddisfazione.
Come ciclabilità sono riuscito a portarla al 95%,salvo un paio di tornanti dove ho perso l'equilibrio e messo giù il piede ,i pochi brevi tratti a piedi sono stati nei punti franati e nelle sezioni dove il telaio o le parti della bici sarebbero entrate in contatto coi macigni presenti, quindi direi praticamente totale.
A fine giro ero bello cotto,come se nn bastasse dopo un tratto rilassante nel boschetto finale giunto nei pressi della falesia dove pensavo di essere fuori dalle difficoltà altra serie di tornanti rigorosamente in Nose e alti gradoni molti impegnativi dove la stanchezza si è fatta sentire ancora di più rendendo molto complicato governare la bike e spostare il posteriore.
Ad ogni modo una delle più belle discese di questa stagione...
allego foto e traccia Gps.

Grand'Alpe


Vallone di S.Grato

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Che spettacolo di discesa!
Sono partito dopo Ruilles alla fine del falsopiano a quota 1730circa, visto però lo scarso interesse dello sterrato sia in salita che discesa consiglio di andare fino al ponte dove c'è il divieto. 7° alla partenza ,venticello e un freddo cane tutto il giorno.Fino al Bivacco la ciclabilità è totale con alcuni tratti OC.Dal bivacco attenzione a seguire bene la direzione del cartello in quanto il sentiero oltre ad essere mal segnato è ridotto a vaghe tracce fino al pianoro quasi sotto il colle..salvo brevi tratti in cui si fa finta di pedalare è tutto spintage/portage fino al colle Ramiere.Dal colle alla vetta si sale agevolmente su buona traccia con del sano portage :D
La discesa è spettacolare: parte alta molto ripida con numerosi tornantini e saltini rocciosi,difficoltà in prevalenza S2 con tratti S3 e brevi sezioni rocciose S4.Dal colle in giù molto ripido (S2-3) con controllo al limite e ruota purtroppo quasi sempre bloccata..si vedevano già i solchi degli amici scesi sabato (con queste condi si rovina in fretta il terreno,x fortuna la fanno in pochi!)
Anche la parte pratosa che riporta la bivacco nn è niente male con pezzi molto interessanti.
Ciclabilità x me al 97% sono sceso brevemente nei tratti a rischio telaio e in 1 molto esposto dove ho preferito nn rischiare l'osso del c..o :D
Discesa SPETTACOLO
Allego traccia gps e qualche foto



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
MAGNIFICA!!
Super gitona assolutamente da fare,ambiente mozzafiato con tantissimi laghi e paesaggi dolomitici in continuo cambiamento ad ogni colle..Si riesce a pedalare parecchio ma ad ogni colle ci sono diversi tratti a spinta e/o portage ma sempre abbastanza agevoli,il più impegnativo è quello dei 400mt nn ciclabili a risalire al Col Chardonnet dove in qualche tratto conviene portarsela a spalla x faticare meno.
La prima discesa verso il lago di Cerces nn è molto interessante,decisamente meglio dal Col Ponsonnière con diversi tratti tecnici;dopo la faticosa salita al Chardonnet la discesa che ne segue è stupenda,alterna tratti scorrevoli ad altri decisamente tecnici ma mai estremi (S2max,singoli passi forse più difficili).Dopo il Rif.Chardonnet volevamo prendere il sentiero che riportava a Nevache ma la foga della bella discesa nn ci ha fatto vedere il bivio..abbiamo seguito la strada asfaltata in discesa e lo abbiamo ripreso al bivio col rif.Buffère,sono circa 2.5km di splendido sentiero a saliscendi dolci tutto ciclabile con tratti tecnici molto belli,si arriva direttamente al park.consigliato.
Un saluto alla cumpa e grazie x questi 2 indimenticabili gg ;)
Allego traccia gps con variante.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • mostra tutte
  • Cou (Tête de) da Arnad, giro (13/03/19)
    Prarotto (Cappella di) da Bruzolo, giro per Bigiardi, Maffiotto, Borgone (18/11/18)
    Poignon (Mont) da Villeneuve, giro per Petit Poignon e Pont d'Ael (15/11/18)
    Paglietta (Monte) da Saint Oyen (25/10/18)
    Leissè o Leysser (Punta) da Saint Nicolas (23/10/18)
    Croce (Punta e Colle della) da Morgex per il Colle San Carlo, giro (20/10/18)
    Chavannes (Col des) da Prè Saint Didier, discesa in Val Veny (14/10/18)
    Mulattiera (Punta della) da Beaulard, giro per Punta Colomion, Col des Acles, Bardonecchia (13/10/18)
    Cordella (Testa) da Cerisey (09/10/18)
    Froid (Mont) dal Col du Mont Cenis, giro per il Col de Sollieres (05/10/18)
    Croce (Punta e Colle della) da Morgex per il Colle San Carlo, giro (04/10/18)
    Fumavecchia (Casotto e Alpe) da Villarfocchiardo (25/09/18)
    Infernet, Gondran, Janus (Forti) da Briançon, giro (23/09/18)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (22/09/18)
    Blanche de By (Tète) da Champillon per il Rifugio Chiarella (21/09/18)
    Tersiva (Punta) da Gimillan (20/09/18)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (02/09/18)
    Grand Maye (Fort de la) e Fort Croix de Bretagne da Briançon, discesa su les Ayes (01/09/18)
    Gries (Passo del) da Riale, giro per i Passi San Giacomo e Corno (30/08/18)
    Satta (Alpe) da Alpe Devero, anello del Grande Est (29/08/18)
    Ciantiplagna (Cima) e Testa dell'Assietta da Pourrieres, giro per il Colle Finestre, discesa GTA (27/08/18)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (26/08/18)
    Sentiero degli Scoiattoli da Baceno per Goglio e Cravegna (22/08/18)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (21/08/18)
    Satta (Alpe) da Alpe Devero, anello del Grande Est (19/08/18)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (18/08/18)
    Cignana (Lago di) da Chantornè (15/08/18)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (12/08/18)
    Arpisson (Punta) da Gimillan per Tsaplana (11/08/18)
    Avril (Mont) da Glacier per la Fenetre Durand (10/08/18)
    Turlo (Colle del) da Alagna Valsesia (08/08/18)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (05/08/18)
    Pierre (Pointe de la) da Aosta (02/08/18)
    Lauson (Col) da Eaux Rousses (31/07/18)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (29/07/18)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (28/07/18)
    Champillon (Col de) da Allein, giro (27/07/18)
    Satta (Alpe) da Alpe Devero, anello del Grande Est (24/07/18)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (23/07/18)
    Champorcher (Finestra di) da Champorcher (22/07/18)
    Albergian (Colle dell') da Laux, giro Val Troncea - Val Chisone per il Colle del Pis (19/07/18)
    Regondi-Gavazzi (Bivacco) da Valpelline, giro per la conca di By e i laghi Baseya, Leita e Clusa (17/07/18)
    Miserin (Lago) da Champorcher per Dondena (15/07/18)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (14/07/18)
    Ciantiplagna (Cima) e Testa dell'Assietta da Pourrieres, giro per il Colle Finestre, discesa GTA (10/07/18)
    Champlong, Lod (Laghi) anello da Antey per Chamois e La Magdeleine (08/07/18)
    Chalet de l'Epeè (Rifugio) da Valgrisenche, giro della Diga di Beauregard (07/07/18)
    Metz (Pointe de) da Aosta, anello (06/07/18)
    Mascognaz, Saint Jacques, Ru, Courtod da Arcesaz, Balconata alta Vall d'Ayas (01/07/18)
    Mascognaz, Saint Jacques, Ru, Courtod da Arcesaz, Balconata alta Vall d'Ayas (26/06/18)
    Cignana (Lago di) da Chantornè (24/06/18)
    Chaligne (Punta) da Arpuilles (23/06/18)
    Chaulieres (Alpe) da Villaretto per il vallone di Bourcet (19/06/18)
    Zerbion (Monte) da Promiod, giro per il Colle di Biere e Col Portola (16/06/18)
    Selleries (Rifugio) da Villaretto, discesa su Seleiraut (15/06/18)
    Viou (Alpe di) da Veynes (10/06/18)
    Valmeriana (Alpe di) da Chambave, giro (09/06/18)
    Poignon (Mont) da Villeneuve, giro per Petit Poignon e Pont d'Ael (03/06/18)
    Cucetto (Monte) da Pinasca, giro per Pralamar discesa Vallone Sette Ponti (25/05/18)
    Ciapè o Ciapet (Fontana del) da Villardora/Caprie, giro per Celle (17/11/17)
    Diamante (Forte) da Staglieno (11/11/17)
    Bione (Colle) da Coazze (03/11/17)
    Mascognaz, Saint Jacques, Ru, Courtod da Arcesaz, Balconata alta Vall d'Ayas (01/11/17)
    Champillon (Col de) da Allein, giro (31/10/17)
    San Giuseppe (Croce) e Lago Desertes da Oulx per Madonna del Cotolivier, discesa su Desertes (29/10/17)
    Layet (Lago) da Saint Marcel per il Vallone di Saint Marcel (28/10/17)
    Viou (Alpe di) da Veynes (27/10/17)
    Monastero (Lago di) da Chiaves per l'Alpe di Costapiana (25/10/17)
    Durand (Fenetre) e Conca di By da Champillon, giro (22/10/17)
    Amprimo Onelio (Rifugio) da Bussoleno, giro con discesa sul Sentiero dei Partigiani (20/10/17)
    Quattro Denti (Becca dei) e Bivacco Testafochi da Valgrisenche (19/10/17)
    Lauson (Col) da Eaux Rousses (17/10/17)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset dalla Grand Croix (15/10/17)
    Fetita (Colle) da La Salle, giro (14/10/17)
    Banchetta (Monte) da Pragelato (13/10/17)
    Pougnenta (Becca) o Poignenta da Morgex, traversata a la Salle (12/10/17)
    Croce (Punta e Colle della) da Morgex per il Colle San Carlo, giro (08/10/17)
    Mulattiera (Punta della) da Beaulard, giro per Punta Colomion, Col des Acles, Bardonecchia (07/10/17)
    Morefreddo (Monte) da Pragelato per il Clot de la Soma e il Colle del Pis (06/10/17)
    Praperiaz (Alpeggio) da Roisan, giro per Preil (04/10/17)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (01/10/17)
    Jafferau (Monte) da Bardonecchia per il Forte Foens, discese: Valfredda; Bacini; Foens (30/09/17)
    Manteau (Col) da Degioz, giro per il Lago Djouan e il Piano del Nivolet (29/09/17)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Sestriere Borgata, discesa sulla Valle Argentera (28/09/17)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (24/09/17)
    Cignana (Lago di) da Chantornè (23/09/17)
    Mascognaz, Saint Jacques, Ru, Courtod da Arcesaz, Balconata alta Vall d'Ayas (17/09/17)
    Duca degli Abruzzi all'Oriondè (Rifugio) da Cervinia (16/09/17)
    Bussola (Corno) da Estoul (13/09/17)
    Chaligne (Punta) da Arpuilles (12/09/17)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset dalla Grand Croix (10/09/17)
    Champorcher (Finestra di) da Champorcher (07/09/17)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (06/09/17)
    Traversiére (Becca della) da Thumel per il Colle Bassac Déré (05/09/17)
    Rossa della Grivola (Punta) da Valnontey per il Colle della Rossa (29/08/17)
    Lago (Punta del) da Estoul (27/08/17)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (26/08/17)
    Entrelor (Colle di) da Degioz per il Lago Djouan (24/08/17)
    Ciantiplagna (Cima) e Colle dell'Assietta da Pourrieres per il Colle delle Finestre, discesa per il vallone Gran Cerogne (22/08/17)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (20/08/17)
    Seigne (Col de la) e Rifugio Elisabetta Soldini dai casolari di Peuterey per il lac Combal (19/08/17)
    Verra Superiore (Piano di) da Champoluc (17/08/17)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (14/08/17)
    Fallère (Lago) da Ville sur Sarre (13/08/17)
    Fea, Cavalla,Munie, Roburent, Scaletta (Passi) da Acceglio, giro (12/08/17)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (06/08/17)
    Miserin (Lago) da Champorcher per Dondena (05/08/17)
    Fortin (Mont) da Pont Serrand (03/08/17)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (01/08/17)
    Pattacreuse (Ancien Fort de) dalla Diga del Moncenisio (30/07/17)
    Infernet, Gondran, Janus (Forti) da Briançon, giro (29/07/17)
    Furfande (Col de) da Arvieux, giro per Chalets e Refuge de Furfande e le Queyron (28/07/17)
    Chateau Renard (Pic de) da Moline en Queyras, giro per il Col Longet (27/07/17)
    Monviso (Giro del) da Pian del Re (22/07/17)
    Albergian (Monte) da Pragelato (19/07/17)
    Ponton (Tour) da Petit Mont Blanc, giro per la Finestra di Champorcher (15/07/17)
    Fallère (Mont) da Caillod, giro (13/07/17)
    Champorcher (Finestra di) da Champorcher (11/07/17)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (02/07/17)
    Champromenty (Alpe) da Introd, giro (01/07/17)
    Corbioun (Monte) da Bousson (30/06/17)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (25/06/17)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (24/06/17)
    Via del Sale da Limone Piemonte a Ventimiglia (19/06/17)
    Selleries (Rifugio) da Villaretto, discesa su Seleiraut (10/06/17)
    Foens (Forte) da Savoulx, giro (03/06/17)
    Gallo (Sentiero del) da Cuorgnè, giro (14/05/17)
    Staffarda (Abazzia di) anello da Revello per i castelli di Castellar e Saluzzo (13/05/17)
    Ex Base Nato da Finalborgo, discesa Sentiero H (12/05/17)
    Cucetto (Monte) da Pinasca, giro per Pralamar discesa Vallone Sette Ponti (09/05/17)
    Pian Spergiurati (Colle di) da Quincinetto, giro (06/05/17)
    Bornes (Col des) da Chambave, giro per il Col di San Pantaleone (24/04/17)
    Tracciolino della Val Codera da Verceia (23/04/17)
    Viou (Alpe di) da Veynes (22/04/17)
    Massa del Turlo da Barattina (21/04/17)
    Tremezzo (Crocione di) da Argegno con discesa su Menaggio (16/04/17)
    Prarotto (Cappella di) da Bruzolo, giro per Bigiardi, Maffiotto, Borgone (15/04/17)
    Levanto - La Spezia, traversata (09/04/17)
    Levanto - La Spezia, traversata (06/04/17)
    Calvo (Monte) da Baldissero, giro (01/04/17)
    Vignale Monferrato anello delle Terre del Malvasia (31/03/17)
    Prarotto (Cappella di) da Bruzolo, giro per Bigiardi, Maffiotto, Borgone (29/03/17)
    Elettra e Morelli Pistini di Cumiana (24/02/17)
    Pietraborga (Monte) da Piossasco (29/12/16)
    Braida (Colle) da Avigliana/Giaveno, giro per Prese Rossi (15/12/16)
    Prarotto (Cappella di) da Bruzolo, giro per Bigiardi, Maffiotto, Borgone (14/12/16)
    Combe (Alpe le) e quota 1812 m da Bussoleno (11/12/16)
    San Giorgio (Monte) da Piossasco (06/12/16)
    Braida (Colle) da Avigliana/Giaveno, giro per Prese Rossi (16/11/16)
    Trucco (Borgata) da Susa, discesa per il sentiero 558 (12/11/16)
    Sanson (Baisse de) da la Brigue, giro per Collardente - Notre Dame de Fontaines (11/11/16)
    Vallonetto (Colle del) da Pietraporzio, giro (03/11/16)
    Mèanaz (Alpe) da Roisan, giro (01/11/16)
    Praperiaz (Alpeggio) da Roisan, giro per Preil (01/11/16)
    Cornet (Monte) da San Damiano Macra, giro per i colli Birrone, Melle, Ciabra (30/10/16)
    Viou (Alpe di) da Veynes (27/10/16)
    Bonsapel (Mont) da Tende, giro per Lac des Mesches e Granile (17/10/16)
    Bracco (Monte) da Barge e la Croce di Envie, Rifugio Mulatero e Croce di Sanfront (16/10/16)
    Vertosan (Mont) da Caillod, giro (08/10/16)
    Girardin (Tête de) da la Barge, giro (05/10/16)
    Vallon (Col du) e Colle di Thures da Nevache, giro dell'Aguille Rouge (04/10/16)
    Fana (Croce di) da Quart, anello (02/10/16)
    Ferro (Testa del) da Pontebernardo, giro per i Colli di Panieris e del Ferro (29/09/16)
    Crabun (Monte) da Fey Dessus (28/09/16)
    Gardetta (Passo della) e Bric Cassin da Ponte Marmora giro per il Colle del Preit e Vallone di Unerzio (25/09/16)
    Giassiez (Monte) o Giaissez da Bousson (23/09/16)
    Quattro Denti (Becca dei) e Bivacco Testafochi da Valgrisenche (20/09/16)
    Gries (Passo del) da Riale, giro per i Passi San Giacomo e Corno (17/09/16)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (13/09/16)
    Trinceramenti (Passo dei) da Bar Cenisio, tour del Giusalet per Col Clapier e Rifugio Avanzà (11/09/16)
    Pagarì (Rifugio) da San Giacomo (10/09/16)
    Taou Blanc (Monte) dal Lago Agnel (03/09/16)
    Liconi (Testa di) da Lavancher (02/09/16)
    Grand Tournalin (Rifugio) da Champoluc (01/09/16)
    Mulattiera (Passo della) da Beaulard, giro per Col des Acles, Colletto del Gui, Colle della Scala (28/08/16)
    Sommeiller (Punta) e Passo Galambra dai Bacini per il Passo Fourneaux Settentrionale, discesa in Valfredda (27/08/16)
    Deux Sauts (Tête Entre) da Entreves, giro (25/08/16)
    Alta Luce o Hochlicht da Staffal, discesa Vallone di Salza (24/08/16)
    Maniglia (Monte) da Chiappera (21/08/16)
    Mongioia (Monte) o Bric de Rubren da Sant'Anna per il Vallone Varaita di Rui e il Passo Mongioia (19/08/16)
    Percià (Punta) da Degioz per il Colle di Entrelor (17/08/16)
    Umbrail (Piz) da Passo Umbrail, anello (13/08/16)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (10/08/16)
    Chalet de l'Epeè (Rifugio) da Valgrisenche, giro della Diga di Beauregard (08/08/16)
    Taou Blanc (Monte) dal Lago Agnel (07/08/16)
    Péas (Col de) da Cervieres, giro del Pic de Rochebrune (06/08/16)
    Desertes (Passo) da Oulx, giro per il Passo della Grand'Hoche (04/08/16)
    Nona (Becca di) da Pila (03/08/16)
    Cavallo (Punta del) da Casteldelfino, discesa su Pontechianale (31/07/16)
    Avril (Mont) da Glacier per la Fenetre Durand (30/07/16)
    Salava (Col de la) da les Vigneaux, giro delle Tenailles de Montbrison (29/07/16)
    Trajo (Colle del) da Vieyes, traversata a Epinel (27/07/16)
    Malatrà (Col de) da Mottes (25/07/16)
    Aletsch Gletscher da Fiesch (24/07/16)
    Tsanteleina (Lago) da Thumel, giro (20/07/16)
    Grand Aréa da Nevache, giro per il Col du Granon (19/07/16)
    Jafferau (Monte) da Bardonecchia per il Forte Foens, discese: Valfredda; Bacini; Foens (17/07/16)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (16/07/16)
    Chenaillet (le) da Cervières, giro (08/07/16)
    Creya (Mont) da Lillaz (07/07/16)
    Tardiva (Costa) da Gignod, giro per Rifugio Chaligne e Plan du Debat (04/07/16)
    Quattro Sorelle (Punta) da Bardonecchia per il Poggio Tre Croci (03/07/16)
    Vin Vert (Monte) da Savoulx (01/07/16)
    Viou (Becca di) da Parléaz (29/06/16)
    Corquet (Mont) da Grand Seissogne, anello per il Vallone di Saint Marcel (27/06/16)
    Tour (Alpe) da Novalesa, discesa per Grange Prapiano (26/06/16)
    Champromenty (Alpe) da Introd, giro (23/06/16)
    Fana (Croce di) da Quart, anello (18/06/16)
    Peyron (Col du) e Lac de l'Ascension da La Roche-de-Rame, giro (12/06/16)
    Quattro Denti (Cima) o Denti di Chiomonte da Exilles, anello (11/06/16)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Oulx (05/06/16)
    Colomion (Punta) da Beaulard, giro per Madonna della Sanità (04/06/16)
    Cougnet (Alpe le) e Plan de la Loubiere da la Roche-de-Rame (02/06/16)
    Anon (Col d') da La Roche de Rame, per il Lac Lauzes (28/05/16)
    San Bernardo (Monte) da Villar San Costanzo, diretta (22/05/16)
    Fumavecchia (Casotto e Alpe) da Villarfocchiardo (21/05/16)
    Tour (Borgata) da Susa, discese varie (15/05/16)
    Roche (Grange) da Savoulx (14/05/16)
    Tremezzo (Crocione di) da Argegno con discesa su Menaggio (07/05/16)
    Muni (Frazione) da Condove, giro (01/01/16)
    Pramand (Forte) da Salbertrand, discesa su Beaume (31/12/15)
    Tracciolino della Val Codera da Verceia (27/12/15)
    Foens (Forte) da Savoulx, giro (25/12/15)
    San Giuseppe (Croce) e Lago Desertes da Oulx per Madonna del Cotolivier, discesa su Desertes (24/12/15)
    Tre Croci (Poggio) da Bardonecchia, discesa sul sentiero delle borgate (20/12/15)
    Levi Molinari (Rifugio) e Grange della Valle da Exilles per Eclause, discesa su San Colombano e Cels (19/12/15)
    Pramand (Forte) da Salbertrand, discesa su Beaume (13/12/15)
    Madonna del Ciavanis (Santuario) da Chialamberto (12/12/15)
    Fratelli Chiaberto (Bivacco) da Susa per le Grange Pendente (06/12/15)
    Cialmetta (Colle della) da Fubina per il sentiero forestale (05/12/15)
    Prapiano (Grange) da Novalesa,discesa Sentiero dei Monaci (29/11/15)
    Selleries (Rifugio) da Villaretto, discesa su Seleiraut (28/11/15)
    Tour (Borgata) da Susa, discese varie (22/11/15)
    Combe (Alpe le) e quota 1812 m da Bussoleno (21/11/15)
    Cucetto (Monte) da Pinasca, giro per Pralamar discesa Vallone Sette Ponti (15/11/15)
    Tour (Borgata) da Susa, discese varie (14/11/15)
    Colombardo (Colle del) da Condove (08/11/15)
    Fumavecchia (Casotto e Alpe) da Villarfocchiardo (07/11/15)
    Prarotto (Cappella di) da Condove (01/11/15)
    Trucco (Borgata) da Susa, discesa per il sentiero 558 (31/10/15)
    Tour (Borgata) da Susa, discese varie (25/10/15)
    Peitagù (Testa di) da Demonte, giro per Aisone (24/10/15)
    Madonna della Bassa (Santuario) da Rivera (18/10/15)
    Grammondo (Monte) da Sospel, giro per Baisse de Scuvion, Pierre Pointue, Col de Roulabre e Col du Razet (15/10/15)
    Frachiamo (Frazione) da Sarro, anello con discesa su Deir Bianco (12/10/15)
    Muratone (Passo di) da Pigna, giro del Monte Lega (09/10/15)
    Madonna del Ciavanis (Santuario) da Chialamberto (08/10/15)
    Castel Tournou da Tende, giro per il Colle Boselia (05/10/15)
    Layet (Lago) da Saint Marcel per il Vallone di Saint Marcel (04/10/15)
    Sogno di Berdzè (Rifugio) da Lillaz per il Vallone Urtier (27/09/15)
    Rocciamelone da Susa (26/09/15)
    Valasco (Colletto del) da Terme di Valdieri, anello per i Laghi di Fremamorta e Valscura (20/09/15)
    Fascia (Cima della) da Limone Piemonte, giro (19/09/15)
    Chersogno (Monte) da Elva, giro (10/09/15)
    Vergia (Punta) da Rodoretto, giro per i Colli Rodoretto e Longia (09/09/15)
    Frema (Tete de la) da Grand Sarenne, giro per Pas de la Couletta, Colle Gippiera, Rifugio Chambeyron (06/09/15)
    Reverdillon (Pas du) da les Pras, giro del Grand Bérard (05/09/15)
    Angeli (Rifugio degli) da Valgrisenche, giro Vallone San Grato - la Bethaz (03/09/15)
    Ramiere (Punta) da Thures per il Colle della Ramiere (02/09/15)
    Cerces, Ponsonnièere, Chardonnet (Colli) da Nevache, giro (30/08/15)
    Chambrettes (Crete des) da Pont de Bramousse, giro dei colli Bramousse e Fromage (29/08/15)
    Paneyron (Téte de) da Saint Paul sur l'Ubaye, giro (22/08/15)
    Pelvo (Il) o Pic de Caramantran da Chianale, giro per i Colli Agnello, Chamoussière, Saint Veran, Biancetta (20/08/15)
    Moussiere (Col de) e Lac Lauzet da Saint Crepin, giro (19/08/15)
    Ciantiplagna (Cima) e Testa dell'Assietta da Pourrieres, giro per il Colle Finestre, discesa GTA (17/08/15)
    Grand Tournalin (Rifugio) da Champoluc (13/08/15)
    Fussy (Col) da Champorcher, giro del Mont Glacier per il Col d'Etsely e il Col Mèzove (12/08/15)
    Lenlon (Fort du) e Col du Granon da la Vachette, giro per il Fort de l'Olive e la Croix de Toulouse (11/08/15)
    Grande Sassière (Aiguille de la) dalla Diga di le Saut (07/08/15)
    Terra, Porta, Sià (Colli) da Ceresole Reale, giro (02/08/15)
    Giulian (Monte) da Prali (30/07/15)
    Chalet de l'Epeè (Rifugio) da Valgrisenche, giro della Diga di Beauregard (29/07/15)
    Vallonnet (Col du) da Saint Ours, giro per Fouillouse e il Col de Mirandol (26/07/15)
    Ruetas (Monte) e Monte Morefreddo da Pragelato per il Colle del Pis (25/07/15)
    Rho (Colle della) da Bardonecchia, giro per il Col de la Replanette e Colle di Valle Stretta (23/07/15)
    Pierre (Pointe de la) da Aosta (21/07/15)
    Lausfer, Tesina, Saboulè (Colli) da Sant'Anna di Vinadio, giro per i Laghi Lausfer (19/07/15)
    Thabor (Monte) da Bardonecchia per la Valle Stretta (18/07/15)
    Fenestrelle (Colle di) dalla Diga della Piastra, giro Rifugio Genova - Rifugio Soria Ellena (12/07/15)
    Soubeyran (Monte) da Saretto, giro per i Passi della Cavalla e Munie e Lago Visaisa (11/07/15)
    Cuney (Rifugio e Oratorio di) e Col Chaleby da Lignan, giro (09/07/15)
    Albergian (Colle dell') da Laux, giro Val Troncea - Val Chisone per il Colle del Pis (05/07/15)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais per il Gran Serin (04/07/15)
    Autes (Monte) e Varirosa da Vinadio, giro per il Colle Neirassa (28/06/15)
    Mulattiera (Passo della) da Beaulard, giro per Col des Acles, Colletto del Gui, Colle della Scala (27/06/15)
    Oronaye e Roburent (Laghi) da Argentera, giro (25/06/15)
    Assietta (Testa dell') da Pourrieres, giro con discesa nel Vallone di Cerogne (21/06/15)
    Gignoux (Lago) o dei Sette Colori da Cesana, giro per Sangalonga, Col Saurel, Lago Nero, Rhuilles (20/06/15)
    Besso (Colle del) da Porte per i colli Pra Martino e Crò - discesa sentiero 7 ponti (04/06/15)
    Narbona (Bassa di) da Macra, giro per il Vallone del Tibert (02/06/15)
    Bioley (Frazione) da Montestrutto, anello (01/06/15)
    Pian Spergiurati (Colle di) da Quincinetto, giro (30/05/15)
    Vert (Col) da Arnad, anello (24/05/15)
    Lugo (Baisse de) da Fontan, giro per la Baisse de Gereon (23/05/15)
    Cou (Tête de) da Arnad, giro (17/05/15)
    Marta (Cima e Balcone di) da la Brigue, giro per Col Linaire, Baisse de Sanson, Cretè Rionard, Baisse de Gereon (16/05/15)
    Vallonetto (Colle del) da Pietraporzio, giro (02/11/14)
    Agnellino (Mont) da Tende, giro per la Baisse d'Ourne e Vievola (01/11/14)
    Scolettas (Passo Sottano delle) e Colle di Stau giro da Pietraporzio (26/10/14)
    Rui (Colle di) da Acceglio, giro (25/10/14)
    Serour (Colle) da Sambuco, giro per il Colle Bandia e Gias Murè (19/10/14)
    Soubeyran (Monte) da Saretto, giro per i Passi della Cavalla e Munie e Lago Visaisa (18/10/14)
    Rubbio (Grange) da San Damiano Macra, giro per Camoglieres e Macra (07/10/14)
    Seccia (Colle di) da Callieri, giro della Rocca di San Bernolfo per i Laghi di Collalunga (06/10/14)
    Sommeiller (Punta) e Passo Galambra dai Bacini per il Passo Fourneaux Settentrionale, discesa in Valfredda (28/09/14)
    Losetta (Monte) da Castello, giro Vallone di Soustra - Vallone di Vallanta (27/09/14)
    Viraysse (Tete de) da Saint Paul sur l'Ubaye, giro (20/09/14)
    By (Conca di) e Alpe Thoules da Valpelline, giro con discesa Glacier (14/09/14)
    Laroussa (Passo di) da Bagni di Vinadio, giro (13/09/14)
    Birrone e Ciabra (Colli) da San Damiano per il vallone di Droneretto (07/09/14)
    Reboulaz Luca (Bivacco) da Porliod (06/09/14)
    Sogno di Berdzè (Rifugio) da Lillaz per il Vallone Urtier (31/08/14)
    Valasco (Colletto del) da Terme di Valdieri, anello per i Laghi di Fremamorta e Valscura (24/08/14)
    Fea, Cavalla,Munie, Roburent, Scaletta (Passi) da Acceglio, giro (22/08/14)
    Palasina (Colle e Laghi di) da Brusson, giro con discesa Vallone di Mascognaz (20/08/14)
    Vers (Colle di) e la Colletta da Sant'Anna, giro del Monte Faraut (11/08/14)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (08/08/14)
    Duca (Passo del) dalla Certosa di Pesio (02/08/14)
    Verra Superiore (Piano di) da Champoluc (27/07/14)
    Fontaines (Col des) Traversata Chamois-Cheneil (25/07/14)
    Zerbion (Monte) da Promiod, giro per il Colle di Biere e Col Portola (23/07/14)
    Entrelor (Colle di) da Degioz per il Lago Djouan (19/07/14)
    Chaligne (Punta) da Arpuilles (11/07/14)
    Envie (Lago di) e Rocca Bianca da Prali, giro (09/07/14)
    Grand Maye (Fort de la) e Fort Croix de Bretagne da Briançon, discesa su les Ayes (05/07/14)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Oulx (30/06/14)
    Mulattiera (Punta della) da Beaulard, giro per Punta Colomion, Col des Acles, Bardonecchia (28/06/14)
    Bione (Colle) da Coazze (01/06/14)
    Bornes (Col des) da Chambave, giro per il Col di San Pantaleone (24/05/14)
    Cou (Tête de) da Arnad, giro (11/05/14)
    Duca (Passo del) dalla Certosa di Pesio (10/11/13)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (28/09/13)
    Cialancia (Passo) da Perrero a Prali per i 13 Laghi (22/09/13)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE (01/09/13)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (28/08/13)
    Champorcher (Finestra di) da Champorcher (25/08/13)
    Sogno di Berdzè (Rifugio) da Lillaz per il Vallone Urtier (21/07/13)
    Verra Superiore (Piano di) da Champoluc (14/07/13)
    Sogno di Berdzè (Rifugio) da Lillaz per il Vallone Urtier (14/10/12)