Riku73


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1700
Si parte da subito con le ciastre ai piedi, -4 alle otto senza un filo di vento. Bellissima farinella nel bosco (ne sentivo già la mancanza). O usato i ramponi per risalire il pendio a sinistra della cima, visto che per raggiungere direttamente il Passo, avrei dovuto attraversare dei lastroni di neve riportata dal vento, che mi sembravano instabili. In vetta 0 gradi con un leggero venticello neanche troppo fastidioso. Oggi moltissime persone, o incontrato ancora gente che saliva verso le 12:30.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 2200
Indispensabili i ramponi
In barba al divieto siamo saliti con l'auto a Chiotti. Neve marmorea fino in vetta, quindi abbiamo usato i ramponi per salire il ripido Colle di Chiosso Ovest e poi per la discesa fin sotto il suddetto Colle. -6 in vettta a mezzogiorno, con vento fastidioso, mentre la temperatura massima e stata di 0 gradi alle due al auto. Oggi molta gente in giro, quattro skialp nel Piano del Vallone, un collega ciastrista arrivato in vetta poco dopo di noi, salito da Madonna delle Grazie e durante la discesa appena sotto il Colle di Chiosso, una coppia di ciastristi diretti alla Punta Sarsassi. Gita effettuata con Massimo.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: alla sbarra della sterrata per Gias Serour
quota neve m :: 1800
Indispensabili i ramponi dal Colle alla vetta.
Dieci minuti su sterrata prima di calzare le ciastre, poi salita su neve marmorea, fino poco sotto la vetta, (dove cera crosta non portante). Dal Colle calziamo i ramponi, per risalire il ripido pendio, in breve si è in vetta, dove ci raggiungono tre skialp. Temperatura +3 gradi circa, cosi rimane per tutto il giorno, un pò di vento fastidioso fino alle dieci. Visto cinque skialp in salita al Valloncello frà il Salè e la Rocca di Salè. Moltissima gente nella Valle di Cavera, dove noi decidiamo di scendere, dal Passo d'Eguiette, tanto per variare....vista l'ora, allungando un pò la gita. Dieci minuti di ciastre a spalle prima di raggiungere l'auto. Gita effettuata con Massimo.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Viviere
quota neve m :: 1700
Utili i ramponi
Con l'auto si va oltre Viviere (se si arriva presto si parcheggia a pochi mertri dalla neve). Saliti seguendo il sentiero S.10 verso il Passo dell'Escalon, abbiamo visto un gran pistone di salita al ripido Cobre, più avanti un altro pistone verso la Rocca Peroni e oltre il Passo dell'Escalon una traccia di Ski che saliva lo Scaletta. Ai piedi del Vanclava, un gruppo di Skialp risaliva il ripido Posso Sud-Est, ne aprofittiamo e li seguiamo fino in vetta. Dopo un meritato pranzo e le foto di rito, incominciamo la discesa verso il Colle della Scaletta sul versante Stura, per comodi pendii, quindi si risale un breve tratto verso il Colle e....giù nel Vallone Roccetta, raggiungendo in breve tempo l'auto. Gita effettuata con Massimo.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 2100
Utili ramponi
I primi centocinquanta metri racchette a spalle, poi neve continua fino in vetta. Saliti su un ottima traccia battuta da Skialp nei giorni scorsi. Bella giornata, un pò freschina, con qualche nuvoletta qua e la, peccato che il Bec du Lievre sia impossibile da raggiungere. Molti Skialp sulla Cima delle Manse e nel Vollone del Oronaye. Pochi minuti in vetta e poi scendiamo verso il Colle de la Gipière (utili i ramponi per l'attraversamento dal Colletto), su una ventina di centimetri di splendida farina fino infondo al pendio (che Figata!). Ultimi centocinquanta metri prima del auto dinuovo ciastre a spalle. Gita effettuata in compagnia di Massimo.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1900
Bella gitarola, con un pò di spostamento. Dieci centimetri di neve alla partenza, ma in compenso sopra ai 2300 metri ce molta neve. Temperatura ideale, e rimasta per quasi tutto il giorno da -2 a +2. Molti skialp in vetta e ne abbiamo visto sei o sette sul Fiutrusa, ovviamente anche il Malacosta era tuuto tracciato. Un saluto al socio Massimo e ai tre simpatici ciastristi conosciuti durante la salita.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1800
Saliti dal parcheggio, sul lato sinistro del Rio, onde evitare di toglierci le ciastre per attraversare, o di finire amollo.Cinque stelle per "l'abbondanza di neve" per essere la prima gita di stagione, 20-25 centimetri alla partenza a S.Anna, con un massimo di 50-60 in alto. Raschiato pochissime pietre, l'unica pecca la temperatura, +4 alle otto, ad un massimo di +22 alle quattordici, quindi sfondosa fino a 150-200 metri sotto la vetta, dove cera crosta portante. Temperatura più che gradevole, senza un filo di vento, discesa su neve molle per finire su neve marci, ma per essere il 30 di Ottobre direi che non mi posso lamentare. Non abbiamo incontrato nessuno sul nostro percorso, mentre verso il Colle di Vers abbiamo visto una decina di Skialp. Gita effettuata in compagnia di Massimo.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ok
Gita effettuata in compagnia di un bel nebbione, che non ci a mollati per tutto il giorno. Saliti seguendo l'itinerario di Michelangelo Bruno e scesi come sopra descritto. Nota positiva....se non altro la cima era tutta per noi e non a neanche piovuto.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ok
Bella giornata senza un filo di vento, ma con temperatura gradevole. Trovato ancora un pò di neve dal Carset per il canale pendio, fino alla prima croce, comunque tenendosi sul lato sinistro la si evita quasi tutta. Incontrato una decina di persone lungo l'itinerario.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ok
Bellissima gitarola sul magico Monte Servantun,(antiche leggende narrano che questo monte fosse uno dei luoghi di ritrovo dei Servàn, folletti dai piedi caprini, burloni ma non cattivi). Partenza dai Tetti Vittora, poi su nella faggeta, su un bel sentiero accompagnati...o "meglio" divorati da una moltitudine di insetti vari. In breve arriviamo al Colle Balur, dove accanto alla vecchia capanna in lamiera, hanno quasi ultimato una bella grangia. Quindi scendiamo nel Vallone Ciapusa, giungendo ai piedi del Servantun, dove cè ancora una lingua di neve(un pò molliccia) che dalla cima scende fino infondo al Valloncello,(rivelandosi ottima per la discesa) risaliamo evitando la neve un pò marcetta, raggiungendo la vetta(ometto), dove comincia ad annuvolarsi , quindi dopo un oretta decidiamo di scendere, visto che per oggi pomeriggio e prevista qualche precipitazione occasionale. Incontrato una decina di escursionisti nei pressi del Colle Balur.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Ciarmetta (Punta) da San Michele di Prazzo (18/05/17)
    Eco (Punta) da Viviere (26/06/16)
    Baral (Bec) da Limonetto (22/05/16)
    Montagnetta Est (Cima della) dal Pian della Regina (20/09/15)
    Pagarì - Federici Marchesini (Rifugio) da San Giacomo (06/09/15)
    Orgials (Cima d') dal Vallone di Rio Freddo (30/08/15)
    Meano (Rocce) da Castello per il canalone SO (17/07/15)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Castellar (28/06/15)
    Freura (Punta) da Pradleves (10/05/15)
    Tesina (Cima) da Strepeis per il vallone di Tesina (08/03/15)
    Piata o Plata (Bric la) da San Bernardo (01/03/15)
    Plunea (Monte) da Robilante (26/02/15)
    Roccaston (Cima) da Arandolo la Bruna (12/02/15)
    Pagliano (Monte) da Rossana (08/02/15)
    Buchet (Monte) da Arata (25/01/15)
    Ostanetta (Punta) e Punta dal Razil o Rumelletta da Ostana, anello per Punta Selassa (18/01/15)
    Pelvo (Monte) da Tolosano (04/01/15)
    Gabel (Monte) da S. Anna (21/09/14)
    Ray (Monte) da Diga della Piastra (22/06/14)
    Peitagù (Testa di) da Aisone, anello (08/06/14)
    Cassorso (Monte), cima ovest da Preit per il canale SE (04/05/14)
    Lago dell' Oro (Cima del) da Limonetto (30/03/14)
    Cervèt (Monte) da Chiappera (16/03/14)
    Ferra (Monte) dal Rifugio Melezè (23/02/14)
    Ortiga (Colle dell') da Rounvel di Demonte (20/02/14)
    Santa Margherita (Monte) da Castello di Roccabruna (08/02/14)
    Alpe (l') o Alpe di Rittana da Gorrè (26/01/14)
    Sampeyre (Colle di) da Confine (24/01/14)
    Birrone (Monte) da Giusiani (12/01/14)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna per la dorsale SE, possibile anello per il Colle del Prete (29/12/13)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (22/12/13)
    Pagarì - Federici Marchesini (Rifugio) da San Giacomo (01/09/13)
    Aiguillette (Monte) da Grange del Rio e il Vallone del Pis (11/08/13)
    Souffi (Cima del) da Gias delle Mosche (04/08/13)
    Schiatau (Monte) e Monte Vaccia dal Ponte del Medico (21/07/13)
    Chialmo (Monte) da Santa Margherita (03/03/13)
    Madonna (Cima della) dal Villaggio d’Ardua per il Gias Superiore Serpentera e il canalone O (17/02/13)
    Omo (Bec dell') da Palanfrè (10/02/13)
    Artondù (Cima l') e Testa delle Gore da Meschie (05/02/13)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (27/01/13)
    Ciarbonet (Cima) da Chialvetta (06/01/13)
    Cialancia (Cima) da Desertetto per il Colle Arpione (30/12/12)
    Creusa Orientale (Monte) da Limonetto (28/12/12)
    Cugulet (Monte) da Sodani (18/12/12)
    Ciabra (Monte della) da Melle (16/12/12)
    Gardon (Testa) da San Giacomo (09/12/12)
    Alpetta (Monte) da Panice (02/12/12)
    Sebolet (Cima) da Sant'Anna (18/11/12)
    Sapè (Monte) o Arpion da Vernante, anello dei valloni Secco e Cornale' (21/10/12)
    Ferro (Testa del) dai Prati del Vallone per il Colle Panieris (14/10/12)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Meschie di Pradeboni (07/10/12)
    Albrage (Monte) e Monte Bellino da Sant'Anna per il Colle di Bellino (16/09/12)
    Rossa (Rocca) da Pian della Regina per il versante Est (26/08/12)
    Ruine (Monte) da Grange del Rio vallone di Bonafonte (12/08/12)
    Trento (Punta) da Meire Dacant per il Passo Gallarino (15/07/12)
    Ciarnièr (Punta) dal Vallone di Rio Freddo (01/07/12)
    Salè (Monte) anello da Neirassa (10/06/12)
    Pertusà (Monte) da Grange Collet (02/06/12)
    Autaret (Téte de l') da Sant'Anna per il versante SSO (18/03/12)
    Camosciera (Bric) da Chiazale (11/03/12)
    Meja (Rocca la) quota 2506 m da Preit (26/02/12)
    Madonna del Colletto (Santuario) da Valdieri (19/02/12)
    Nebin (Monte) e Monte Cugulet da Morinesio per la Bassa di Rasis o di Rocciaset (16/02/12)
    Arcett (Bric) da Raina (14/02/12)
    Cornet (Monte) da Sant'Anna di Roccabruna (12/02/12)
    Pagliano (Monte) da Rossana (09/02/12)
    Scolagarda (Monte) da Masueria (07/02/12)
    Francia (Cima di) da Robilante (05/02/12)
    Lombernardo (Monte) da Grange (03/02/12)
    Auto Vallonasso da Chialvetta per il versante SE (22/01/12)
    Auto Vallonasso da Chialvetta per il versante SE (22/01/12)
    Cialancion (Tète de) da Chiappera per il Vallone del Maurin e il pendio SO (15/01/12)
    Incianao (Punta) da Argentera (26/12/11)
    Chersogno (Monte) da Campiglione per il Colle di Chiosso (11/12/11)
    Omo (Monte) da San Giacomo, anello (04/12/11)
    Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da Chialvetta (27/11/11)
    Lievre (Bec du) da le Pontet per la Cima de Palets e il Rocher Peyron (20/11/11)
    Vigna (Monte la) da Sant'Anna per il vallone di Rui (13/11/11)
    Maurel (Monte) da Sant'Anna (30/10/11)
    Garbella (Monte) da Palanfrè (12/06/11)
    Cars (Cima) da Madonna d'Ardua, anello (29/05/11)
    Servatun (Monte) da Roaschia per il Colle Balur (22/05/11)
    Cassorso (Monte), cima ovest da Chialvetta (17/04/11)
    Borel (Monte) da San Giacomo (29/03/11)
    Pelvo (Il) o Pic de Caramantran da Chianale per il Colle di Saint Veran e la cresta SO (27/03/11)
    Nera (Rocca) da Oncino (25/02/11)
    Bulé (Croce) da Ruetto (18/02/11)
    Pergo piccola (Rocca) da Figliere (06/02/11)
    Sebolet (Cima) da Sant'Anna (23/01/11)
    Cernauda (Rocca della) da Colletto per la Cresta Balou (16/01/11)
    Bert (Monte) da Preit (02/01/11)
    Chiggia (Costa) da Parrocchia di Marmora (26/12/10)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (19/12/10)
    Tre Chiosis (Punta) da Genzana per la Costa Ciarinosa e la Costa Tre Chiosis (12/12/10)
    Fontanile (Testa del) da Lauger (08/12/10)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (05/12/10)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (14/11/10)
    Ciabert (Costa) da Chianale (07/11/10)
    Rimà (Testa) dalla diga di Riofreddo (26/09/10)
    Tablasses (Testa di) e Testa Sud di Bresses da Terme di Valdieri, anello per i passi di Tablasses e di Prefouns (19/09/10)
    Jarea (Rocca) da Castello (29/08/10)
    Provenzale (Rocca) Via Normale della Cresta Sud (22/08/10)
    Maladecia Via Normale dal Canalone SO (01/08/10)
    Lago dell'Oro (Cima del) da Limonetto (11/07/10)
    Fenestrelle (Punta di) dal Lago della Rovina (04/07/10)
    Camoscere (Monte) da Campiglione (27/06/10)
    Negra (Rocca) da San Bernolfo (23/05/10)
    Barbis (Rocca) da Terme di Valdieri per il vallone di Lourousa e il Colle Chiapous (16/05/10)
    Ghincia Pastour (Monte) da Crissolo e il Monte Granè (09/05/10)
    Malacosta (Testa di) da Sant'Anna per il Vallone Baiso del Colle (25/04/10)
    Piutas (Monte) da Preit (28/03/10)
    Crosetta (Monte) dal Santuario di San Magno (14/03/10)
    Bastia (Monte) da Castellaro (20/02/10)
    Ribè (Monte) da Frise (18/02/10)
    Cornet (Monte) da Ballatori (15/02/10)
    Saben (Monte) da Sant'Antonio Aradolo per il Colle della Piastra (13/02/10)
    Tagliarè (Monte) da Gorrè (10/02/10)
    Cialancia (Cima) da Lauger (07/02/10)
    Sainte Marie (Mont) da Casterino (31/01/10)
    Dure (Tete) da le Pontet per il versante Sud (24/01/10)
    Guglie (Punta delle) da Foresto (06/01/10)
    Costa Rossa (Bric) da San Bernardo per la Costa Testette (03/01/10)
    Corso del Cavallo (Monte) da Poracchia (02/01/10)
    Alpe (l') o Alpe di Rittana da Tetti Rossi (26/12/09)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (20/12/09)
    Crosa (Cima di) da Meire Bigorie (08/12/09)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (06/12/09)
    Bianca (Monte la) da Preit, per il vallone della Valletta e la cresta SE (22/11/09)
    Pierassin (Monte) da le Pontet, per il Vallone del Rio Oronaye (15/11/09)
    Rasis (Testa) da Sant'Anna (25/10/09)
    Lausetto (Cima del) da Sant'Anna (18/10/09)
    Agnel (Cima dell') dal Lago della Rovina (04/10/09)
    Lupo (Cima del) da Chianale per il Col Longet (27/09/09)
    Oserot (Monte) da Bersezio (06/09/09)
    Fourion (Rocce) da Pian del Re (21/08/09)
    Clapier (Monte) da San Giacomo per il Passo Pagarì (18/08/09)
    Nasta (Cima di) Via Normale dal Pian della Casa per il Colle della Forchetta (14/08/09)
    Bego (Monte) da les Mesches (12/08/09)
    Aiera (Monte) da San Giacomo (09/08/09)
    Taillante (Crete de la) - Cima Nord Via Normale del Versante Ovest (26/07/09)
    Schiantalà (Punta di, Cima Nord) da Pian della Regina (19/07/09)
    Dante (Punta) da Castello per il vallone delle Giargiatte, il canale SO del passo Fiorio Ratti (12/07/09)
    Pence (Monte) da Sant'Anna, anello per il Colletto di Chiausis (28/06/09)
    Ghilié (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (14/06/09)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (02/06/09)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (31/05/09)
    Vallonet (Tète du) da Chiappera per il Vallone del Maurin (24/05/09)
    Pan di Zucchero (Monte) da Chianale (17/05/09)
    Bodoira (Monte) da Preit (10/05/09)
    Viso Mozzo da Pian della Regina (03/05/09)
    Pepino (Cima di) da Panice (25/04/09)
    Marguareis (Punta) da Carnino Superiore per la Gola della Chiusetta (22/03/09)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (15/03/09)
    Chirlè (Monte) da Ussolo (08/03/09)
    Reisasso (Monte) e Roccio Russo da Castello, anello (22/02/09)
    Selassa (Punta) da Ferrere per la cresta SE (15/02/09)
    Bracco (Monte), Croce di Envie da la Trappa, anello (08/02/09)
    Morfreid (Monte) da Chiesa e per il Colle della Bicocca (25/01/09)