Nordend4612


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
tipo neve :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Nulla di rilevante
Finalmente! Un sogno realizzato dopo tanti anni...in una giornata dal meteo finalmente stabile siamo partiti da Punta Helbronner per scendere lungo la famosa Vallèe Blanche fino a Chamonix. Attualmente il percorso non prevede l'uso delle pelli, ci sono alcune leggerissime risalite ma si fanno tranquillamente senza pellare.
Neve molto bella e farinosa anche se leggermente pesante nella parte alta mentre la parte dalla seraccata del Requin in giù presenta qualche tratto crostoso....in linea di massima comunque si segue la traccia battuta come una pista, concedendosi ragionati fuoripista dato che ci si ritrova sempre su un ghiacciaio con crepacci e seracchi.
Alla fine del ghiacciaio siamo risaliti a piedi su traccia battuta sempre su neve fino al posto di ristoro del Mottets e poi ancora giù con gli sci lungo la stradina...a quota 1200 metri circa si tolgono gli sci per rimetterli una volta arrivati sulla pista finale che porta al parcheggio di Chamonix.
Panorama spettacolare anche se parzialmente nascosto dalle nubi in aumento nel corso della giornata.
Grandioso l'ambiente della parte alta, veramente unico!
IMPORTANTE: come riportato nella descrizione dell'itinerario, per rientrare a Courmayeur è possibile prendere il bus di collegamento (costo 15 euro) ma è obbligatorio mostrare la carta d'identità, altrimenti non è possibile prenderlo!
Discesa spettacolare effettuata con Flavio, Manuela, Osvaldo e Paolo...grandi compagni di avventura in questa discesa sempre speciale!
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .