LolloGol


Chi sono

Sono un appassionato di sport all'aperto, vivo a Genova (Cesino Hill) e pratico Sci Alpinismo, escursionismo, mountain bike, bici da strada e nuoto.

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
sterrato bellissimo sino al crinale, poi si deve scendere e salire, ma il panorama, in giornate terse, deve essere stupendo. E' un bellissimo anfiteatro.
con Enrico Tittamassi che è in grande crescendo. Peccato avere avuto la compagnia di nugoli di mosche!!

discesa facile ma divertente

salendo al crinale

il crinale

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
percorso molto pedalabile, 30% asfalto e resto sterrato.
Con gli amici del CAI ULE: Raimondo Rivarola, Fabrizio Acanfora,Luigi Fascioli (Accompagnatori), Rita, Carlo, Roberto, Lorenzo e Massimo.

foto di gruppo al Diamante
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Si arriva in auto al Pian della Regina
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo arrivati intorno alle 6.50 con l’auto a Pian della Regina (strada aperta). Siamo partiti intorno alle 7.10 e siamo saliti sci in spalla sino a quota 1800 seguendo la strada che porta alla baita, poi prendiamo il costone di destra e saliamo verso la vetta. Neve con buon rigelo, arriviamo in vetta in 3 ore e 34', dislivello salita 1266 mt, sviluppo totale 14,7 Km, tempo totale 6 h.
In discesa la parte alta è crosta non portante, mentre dai 2300 mt in poi la neve è sciabile, nel bosco è marcetta sciabile, arriviamo quasi al Pian della Regina con gli sci ai piedi sfruttando tutte le possibilità.
Gruppo: Enzo “Boo Boo” Viola, Federico Roncallo, Marco Poggi, Umberto Bagnasco e Lollogol.
Bella gita, ottima compagnia, chi è rimasto a casa ha avuto torto.

autoscatto in vetta
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
la traccia caricata corrisponde al percorso lungo l'Aurelia. In due abbiamo preso a Recco la strada che porta a Camogli e si ricongiunge con l'Aurelia poco prima della Ruta (poco traffico).
Prima pedalata su strada con Barbara, Charly e Brus.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Parcheggio fondo valle Fiscalina
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Dati di sintesi: tempo totale 5 h 58’, dislivello totale 1008 mt sviluppo 16.1 Km. Neve primaverile, presenti valanghe a pera.
Settimana sci alpinistica di alcuni amici del CAI Ligure Sci Alpinismo: Stefano Manca, Francesco Manca, Michele Pagani, Lorenzo “Lollogol” Ghiggini e di Carlo “Brus” Ferrari Alpinista con gli sci ai piedi suo malgrado, del CAI di Genova Bolzaneto.

Rifugio e le Tre Cime

al Rifugio Locatelli
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: si arriva al primo posteggio
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Dati di sintesi: tempo totale 7 h 28’, dislivello totale 1603 mt sviluppo 23.6 Km. Neve primaverile, presenti valanghe a pera.
Settimana sci alpinistica di alcuni amici del CAI Ligure Sci Alpinismo: Stefano Manca, Francesco Manca, Michele Pagani, Lorenzo “Lollogol” Ghiggini e di Carlo “Brus” Ferrari Alpinista con gli sci ai piedi suo malgrado, del CAI di Genova Bolzaneto.

in salita vista Tre Cime Lavaredo

ultimo vallone si sale a dx e poi a sx
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: da Rifugio Pederù
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Partendo da Rifugio Senés: tempo totale 5 h 05’, dislivello totale 836 mt sviluppo 11 Km. Neve primaverile, nessuna evidenza di valanghe.
Settimana sci alpinistica di alcuni amici del CAI Ligure Sci Alpinismo: Stefano Manca, Francesco Manca, Michele Pagani, Lorenzo “Lollogol” Ghiggini e di Carlo “Brus” Ferrari Alpinista con gli sci ai piedi suo malgrado, del CAI di Genova Bolzaneto.

Carlo e Miki in vetta

Francesco e Stefano stanno arrivando

Muntejela de Senés - si passa a sx e si scende da pendio di dx 30 gradi ca
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: si arriva al rifugio Pederù
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
partenza dal Rifugio Senés (Ucia de Senés - mt 2116) si arriva al Rifugio Biella (mt. 2327) e poi a sinistra si raggiunge la Forcella Sora Forno (mt 2388), da qui si scende verso il Lago di Braies passando per Ofen Forno e Nabiges Loch (pericolo valanghe), neve difficile, in tre si mettono i ramponi per faticare meno. Infine si scende su neve fantastica al cospetto del Lago di Braies. Da qui si sale per il sentiero estivo 19 e poi 23, attraversando il bellissimo vallone Sennesserta e arrivando infine alla Forcela de Riciogon (2422) e da qui ritorno al Rifugio Senés.
Settimana sci alpinistica di alcuni amici del CAI Ligure Sci Alpinismo: Stefano Manca, Francesco Manca, Michele Pagani, Lorenzo “Lollogol” Ghiggini e di Carlo “Brus” Ferrari Alpinista con gli sci ai piedi suo malgrado, del CAI di Genova Bolzaneto.

Dati di sintesi: tempo totale 8 h 56’, dislivello totale 1294 mt, sviluppo 19,1 Km. Neve primaverile, valanga presente nel canale del Nabiges Loch.

scendendo al Lago di Braies

salendo alla Forcela de Riciogon
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: strada pulita e parcheggio alla partenza a Besmorello
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
ottima neve sia in salita, sia in discesa; ultimo tratto di accesso al colle ghiacciato, ma traccia buona, saliti senza coltelli.
in compagnia di Beppe, Gianfranco, Enrico, Cristina, Fabietto, Filippo, Enzo e Poldo, al termine dell'uscita di due giorni del Corso di Sci Escursionismo del CAI Ligure.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: strada pulita e parcheggio alla partenza
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
partiti alle 7.45 e arrivati in vetta in 3 h 9'.
Visto cadere (h 9.15) valanga da Rocce Agnelliera, arrivata quasi sulla traccia, per fortuna eravamo tutti sulla parte sicura (destra a salire). Neve buona nella parte alta (discesa intorno alle 11.30), scendendo di quota si fatica molto.
Con Brus che ha fatto traccia e Ritina che voleva fermarsi al colle, poi è arrivata in cima ... bravissima!! un saluto alle persone in Vetta, in particolare a Luca Pestelli e a tutti gli amici del CAI ULE di Sestri P.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Mondolè (Monte) da Artesina per la Colla Bauzano (12/02/19)
    Antoroto (Monte) da Cascine d'Ormea (09/02/19)
    Osiglia (Lago di) giro (15/04/18)
    Chaligne (Punta) da Gorrey (08/04/18)
    Champillon (Col) da Chatelair (07/04/18)
    Pasquale (Monte) dall'Albergo dei Forni, traversata Rifugio Branca - Rifugio Pizzini (25/03/18)
    San Matteo (Punta) dall'Albergo dei Forni (24/03/18)
    Ciotto Mieu o Mien (Monte) da Limonetto (10/02/18)
    Steliere (Monte le) da Bagni di Vinadio (28/01/18)
    Capenardo (Monte) e Monte Castello da Lavagna, giro (13/01/18)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (05/01/18)
    Vittoria (Santuario della) da Pontedecimo, giro dell'Alta Valpolcevera per Costagiutta (04/01/18)
    Pelato (Monte) da Pattemouche (09/12/17)
    Pigna (Monte) da Impianti di Lurisia (03/12/17)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (19/11/17)
    Valvisdende - Malga Dignas da San Pietro di Cadore (10/08/17)
    Razzo (Sella di) da Campolongo per la Forcella Lavardet (08/08/17)
    Zovo (Monte) da San Pietro di Cadore, giro per Costallissoio (07/08/17)
    Bocchetta (Passo della) da Pontedecimo, anello per Cravasco e Costagiutta (24/06/17)
    Mindino (Bric) dalla Colla di Casotto, giro (03/06/17)
    Gorzente (Laghi del) da Cirimilla, giro (28/05/17)
    Elgio (Punta) o Helgenhorn da Riale (10/04/17)
    Nefelgiù (Corno Orientale di) da La Frua (09/04/17)
    Arbola (Punta d') o Ofenhorn da Valdo per il Rifugio Margaroli (08/04/17)
    Bocchetta (Passo della) da Pontedecimo, giro per Fraconalto (01/04/17)
    Ponti Romani del finalese da Finalpia, giro (11/02/17)
    Dormillouse (Cima) da Thures (03/01/17)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (02/01/17)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (17/12/16)
    Aigle (Pitre de l') da Villardamond (10/12/16)
    Beth (Punta del) o Bric di Mezzogiorno da Pattemouche (09/12/16)
    Morefreddo (Monte) da Pattemouche (08/12/16)
    Serena (Costa di) quota 2785 m da Mottes (04/12/16)
    Pontedecimo, S.Olcese, Creto Santuario, Vittoria (21/05/16)
    Pontex Montessoro Arquata (15/05/16)
    Intermesoli (Pizzo di) da Campo Imperatore per il Versante Sud (15/04/16)
    Duca degli Abruzzi (Rifugio) da Prati di Tivo per la Valle Maone (13/04/16)
    Corno Grande da Prati di Tivo (12/04/16)
    Camicia (Monte) dal Rifugio Fonte Vetica per Vallone di Vradda (11/04/16)
    Auto Vallonasso da Chialvetta (26/03/16)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (25/03/16)
    Ebro (Monte) da Salogni (20/03/16)
    Plate Longe (Tète de) da Larche (21/02/16)
    Fraconalto da Pontedecimo, giro per Fumeri e Busalla (25/10/15)
    Ronce (Pointe de) dal Col du Mont Cenis (31/05/15)
    anello da Genova a Novi Ligure (17/05/15)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (02/05/15)
    Spotorno - Imperia (18/04/15)
    Camino (Monte) da Oropa, periplo del Monte Rosso per i colli Chardon e Barma (12/04/15)
    Marboré (Pico de) da Refugio de Goriz (02/04/15)
    Maladeta (la) da Hospital de Benasque (31/03/15)
    Alba (Pico de) da Hospital de Benasque (29/03/15)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (07/03/15)
    Aiona (Monte) da Amborzasco (28/02/15)
    Etna, Cratere Sud-Est dal Rifugio Sapienza (20/02/15)
    Lavezzara (Costa) da Cappella dell'Assunta (08/02/15)
    Sibolet (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (13/12/14)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (08/12/14)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (07/12/14)
    Penna Anello dal Lago delle Lame (01/11/14)
    Vittoria (Santuario della) Anello da Pontedecimo per Giovi, Casella, S.Olcese, S.Cipriano (19/10/14)
    Bosio Anello da Praglia per Capanne Bosio Gavi e Castagnole Giovi (05/10/14)
    Fuoco Creto (Passo del) Anello da Genova per Struppa e Capenardo (27/09/14)
    Figne (Monte delle) e Monte Tobbio da Voltaggio, traversata al Passo della Bocchetta (20/09/14)
    Sampeyre (Colle di) da San Damiano di Macra, Strada dei Cannoni (06/09/14)
    Giovi Castagnola Bocchetta da Campomorone, giro (15/08/14)
    Madonna della Guardia (Santuario) da Pontedecimo, giro per Lencisa, Isoverde, Cravasco (02/08/14)
    Bocchetta (Passo della) Anello da Pontedecimo per la Castagnola e passo dei Giovi (26/07/14)
    Turchino (Passo del) anello Genova Voltri, Sassello, Acqui Terme, Ovada (28/06/14)
    Curone (Val) da Fabbrica Curone, giro (07/06/14)
    Diamante (Forte) da Staglieno (03/05/14)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (01/05/14)
    Portofino da Genova (12/04/14)
    Locatelli (Rifugio) dalla Val Fiscalina (10/04/14)
    Piatta Alta (Cima) da Campo di Dentro (09/04/14)
    Muntejela de Senés da Rifugio Senes (08/04/14)
    Becco (Croda del) o Seekofel dal Rifugio Senes, anello (07/04/14)
    Laroussa (Passo di) da Besmorello (30/03/14)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (16/03/14)
    Campaula (Costa), o Pian della Reina da Tetti Folchi (02/03/14)
    Omo (Punta dell') o lo Cres de Gibert da San Giacomo (23/02/14)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (12/01/14)
    Baussetti (Monte) da Camperi per il Vallone Borello (29/12/13)
    Bourel (Monte) da Bergemolo (15/12/13)
    Bertrand (Monte) da Monesi (06/07/13)
    Antola (Monte) anello da Vobbia (29/06/13)
    Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti (02/06/13)
    Riepenspitz/Monte Ripa da Binter Hofe (01/03/13)
    Gruberlenke/Cornetto di Fana per 25A, Valle San Silvestro per 25A (28/02/13)
    Fellhorn/Monte Quaira da Talschlusshutte (27/02/13)
    Hochhorn e Golfen (Corno Alto e Monte Calvo) da Kurterhof (25/02/13)
    Viridio (Monte) da Chiappi (16/02/13)
    Nebius (Monte) da Podio Superiore (09/02/13)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (26/01/13)
    Sautron (Monte) da Larche, traversata a le Pontet (29/12/12)
    Bego (Monte) da Casterino per la Valmasque (22/09/12)
    Anello Val Graveglia (14/09/12)
    Blinnenhorn o Corno Cieco dalla Diga di Morasco (22/08/12)
    Valpelline (Tète de) Via Normale dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Aosta (10/08/12)
    Gallaneto - Caffarella - San Martino anello da Pontedecimo (17/06/12)
    Ormelune Ovest (Punta) dalla Valgrisenche (17/05/12)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (12/05/12)
    Enchastraye (Monte) da Grange (01/04/12)
    Gioffredo (Punta) da San Bernolfo (24/03/12)
    Serpentera (Cime di) da Ponte d'Ardua per Vallone del Salto (25/02/12)
    Bocchetta (Passo) da Pontedecimo, giro per Costagiutta (03/09/11)
    Bocchetta (Passo della) da Pontedecimo, giro per l'Alta Via Giovi (11/08/11)
    Fraconalto da Pontedecimo, giro per Fumeri e Busalla (10/07/11)
    Prà della Colla da Campoligure a Rossiglione (09/07/11)
    Penello (Monte) da Pontedecimo, giro per Piani di Praglia e ritorno per Torbi (25/06/11)
    Baussetti (Monte) da Bossea (01/01/70)