Liviell


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salita in chiave invernale risulta più una bella salita sci-alpinistica che una ferrata, una bella e completa ascensione in ambiente super! Avvicinamento con sci fino all'attacco, poi calzati ramponi e piccozze ci si insinua su per lenzuoli di neve e ripidi canalini, aiutati qua è la dai cavi della ferrata che spuntano dalla neve e che indicano la direzione giusta. Neve di tutti i tipi, dal metro di zucchero fino alla cinta, alla pressata con ottimo grip, alla marcia e cotta dal sole. Scaletta finale ottimamente praticabile (bel lavoro di restauro fatto ultimamente dai nostri amici!). Unico problema, la discesa: salendo la ferrata ci si obbliga la discesa nel pomeriggio su neve marcia o crosta infida, il che rende il rientro molto faticoso. Come già detto, ambiente mozzafiato, soprattutto quando si arriva alla breccia alla base del bivacco. Purtroppo non c'era tempo per fare la traversata in cresta e andare fino alla vetta principale (pensavamo fosse più corta) così ci siamo goduti un bel sole sulla panoramica anticima.

Bellissima e riuscita giornata, dopo vari tentativi!! Con il socio Ivo!



Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Ferrata molto divertente e anche piuttosto lunga... Se fa caldo portate tanta acqua perchè si è quasi sempre al sole. Unica pecca: 5 Euri per l'affitto della carrucola secondo me sono un furto. Cmq bella giornata con Ivo, i due Simone e Manuel
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Non so come descrivere l'ambiente, è a dir poco stupendo.
E' la prima ferrata che faccio e mi vien da dire che forse l'unica cosa che rovina il paesaggio è proprio questa (troppi, troppi pioli dappertutto!) ma devo anche dire che se non ci fosse, quasi nessuno potrebbe addentrarsi in questo posto incantevole. Comunque è stato divertente
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .