Joker


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: carrareccia chiusa al lago Lauson
Giornata di ferie spesa alla grande oggi.
Questa Conca Cialancia è un luogo dai profondi silenzi, nascosto, selvaggio, veramente lontano da tutto. Dopo aver “binocolato” le cime da casa stamattina, ho deciso per questa punta che volevo fare da tempo, perchè mi sembrava la zona dove avesse nevicato di meno.
La giornata, estiva! Arrivato al Lago Lauson, attraverso la lunga carrozzabile militare sterrata, c’erano 23 gradi al sole (a meno che il mio termometro non fosse sbagliato, ma non credo). La carrozzabile ha un fondo migliore del previsto, ma è un po’ invasa da rami e cespuglietti evidentemente a causa delle recenti giornate di forte vento. Vento che ieri, invece, non si è visto.
Dal Lago, per fortuna la Cialancia non si vede se no (col senno di poi) avrei rinunciato: troppo lontana! Invece mi sono incamminato lungo la carrozzabile (dopo la sbarra), per arrivare in circa 1,30h alla conca superiore. In alcuni tratti la carrozzabile si può tagliare, ma nella seconda parte – dove taglia tutta la testata del vallone con un lungo traverso, non si può evitare: è comunque piacevole, perchè attravrsa luoghi solitari di grandissima bellezza.
Giunti alla conca dei laghi, in corrispondenza di una curva a gomito a dx della carrozzabile, parte un sentiero (201) indicato su un masso e in realtà non granchè evidente. E’ evidentissimo invece il percorso, che porta in 30 min al Passo Cialancia. Dal passo, dove si apre una vista notevole sulla val Germanasca, ho preso a dx per andare alla Founset. La traccia, labilissima, si perde dopo 10 metri, cosicchè sono salito direttamente per la cresta S, che è composta da gradoni rocciosi di 2-4 m e terrazzini erbosi. Stando dul filo di cresta, come ho fatto io, la salita è facile, qualche I, I+, poco lontani dalla parete sud che va giù a piombo. E’ comunque possibile in ogni momento spostarsi verso sx, dove non vi è alcuna esposizione e si sale facilmente. Dopo 20min si raggiunge la cima Founset.
Tornato al colle, sono salito alla Cialancia, anche qui seguendo fedelmente la cresta N, fuori sentiero, poichè il ripido pendio su cui passa il sentiero estivo era innevato e io non avevo con me i ramponi. La cresta, essenzialmente detritica, mai esposta, è elementare e porta in circa 40 min alla punta Cialancia, oggi spettacolare belvedere su una notevole porzione di arco alpino.
Lo sviluppo dell’intera gita è notevole , 15km a/R precisi, e 1000m di dislivello, ma con il clima di oggi è stato veramente piacevolissimo.

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
:: scialpinistica
Oggi potendo liberarmi solo dopo le 12, ho scelto la Val di Susa... ma percorrendo la bassa valle e vedendo tutta la nuvolaglia sulle cime mi sono subito detto: bucherò anche oggi il Pian Real? E infatti così è' stato. Già' mi era successo nel 2010, e per lo stesso motivo, il brutto tempo incombente..
Le note tecniche: si può partire dal casotto Fumavecchia, a patto di avere un' auto alta o uno scascione (nel mio caso valgono entrambi), poiché l'ultimo pezzo di sterrata non è il massimo. Da qui parte un ottimo sentiero che in 25 min porta al pian dell'orso, molto bello con questi colori di inizio autunno. Da qui ci si aggancia al sentiero che risale il vallone dall'altro lato, fino allo splendido colle vento. Circa 1 ora dal pian dell'orso. Poi in 20 min, piegando verso dx, si raggiunge il colle della valletta, posizionato alla base del ripido pendio finale del pian real, dove ho detto addio alle mie ambizioni. Il pendio sembra comunque facile anche se ripido. Durante il percorso si possono toccare alcune cime con piccole deviazioni: la Salancia, il Muretto, la Costabruna. Bellissimi colori oggi.

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Parcheggio prima del divieto
Gita di ampio respiro, che permette di arrivare molto in alto senza difficoltà tecniche (ma con un po' di fatica). Sentiero sempre ben chiaro, una rapida progressione sia sui pratoni prima del Baraccone, sia successivamente sugli sfasciumi. Unico tratto un po' fastidioso sono gli ultimi 30 m che portano al colletto fra il Signal du Lamet e il Signal du lac, ripidi sfasciumi dove ho perso la traccia, che però si reperisce al colle.
Salito in solitaria, ma incontrato prima Debora, che si è' fermata a metà' degli sfasciumi, e poi raggiunto dal simpatico ghiglio in cima. Ho poi brevemente proseguito su cresta elementare fino alla pointe de la haie, per poi scendere tutti insieme. Il torrione finale della Lamet e' molto facile, direi un I, e il panorama dalla cima e' davvero eccezionale, in particolare mi ha colpito la verticalità' di questa punta verso la valle cenischia, veramente impressionante. Un caro saluto ai miei due compagni improvvisati di gita.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Ostanetta (Punta) e Punta dal Razil o Rumelletta da Ostana, anello per Punta Selassa (10/12/18)
    Orsiera (Monte) dal Rifugio Selleries per la Via Normale del Canalone E (28/09/18)
    Rocciamelone da la Riposa (08/08/18)
    Triplex (Monte) e Roc Noir da Sauze d'Oulx (16/06/18)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (25/05/18)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (30/04/18)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (20/04/18)
    Saurel (Cima) da Bousson (13/03/18)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (28/01/18)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (13/01/18)
    Bosco (Cima del) da Thures (20/12/17)
    Melmise (Punta) da Bardonecchia, Sentiero di cresta (16/11/17)
    Bard (Cima di) da Grange dell'Arpone per la Capanna Vacca (21/10/17)
    San Giuseppe (Croce) da Vazon (24/09/17)
    Gran Vallone (Cima del) o Pointe de Peaumont da Rochemolles per il Passo di Roccia Verde (22/09/17)
    Genevris (Monte) da Sauze d'Oulx (10/09/17)
    Pierre Menue o Aiguille de Scolette Via Normale dalla Diga di Rochemolles (04/08/17)
    Bianca (Rocca) dal Colle dell'Agnello (28/07/17)
    Rocciamelone da la Riposa (17/06/17)
    Almiane (Punta di) dal Ponte d'Almiane (22/05/17)
    Coin (Testa del) dal Ponte d'Almiane (22/04/17)
    Bossola (Cima) da Pian Benecchio (27/03/17)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (17/02/17)
    Triplex (Monte) da Sauze d'Oulx (28/11/16)
    Colombo (Monte) da Schiaroglio (30/10/16)
    Quattro Sorelle (Punta) da Bardonecchia per il Poggio Tre Croci (09/10/16)
    Gran Guglia da Bout du Col, anello per il Lago Verde (25/09/16)
    Vergia (Punta) da Bergerie Balma (06/09/16)
    Casses Blanches da Grange Hubert (23/08/16)
    Genevris (Monte) da Sauze d'Oulx (17/08/16)
    Vallonetto (Cima del) dal Colletto Pramand (11/08/16)
    Moncrons (Punta di) da Traverses per il Col Bourget (08/08/16)
    Cialancia (Punta), Punta Cornour, Punta Founset dal Lago Lauson, anello per il Passo del Roux (05/08/16)
    Sella (Rocca) Via Amici (01/08/16)
    Rocciamelone da la Riposa (16/07/16)
    Chaberton (Monte) da Montgénevre per il Colle dello Chaberton (07/07/16)
    Manzol (Monte) dal Rifugio Barbara Lowrie (24/06/16)
    Guglie (Punta delle) da Colletto (12/06/16)
    Genevris (Monte) da Sauze d'Oulx (20/05/16)
    Lera (Monte) e Monte Rosselli da Valdellatorre per la Bassa delle Sette (28/04/16)
    Bellavarda (Uja di) e Punta Marsè da Lities (25/04/16)
    Dorlier (Cima) da Thures (10/04/16)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (20/03/16)
    Tsa (Mont de la) da Buthier (20/02/16)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (28/01/16)
    Arpisson (Punta) da Gimillan per Tsaplana (27/12/15)
    Toasso Bianco da Santa Chiara per la Cresta Sud (23/12/15)
    Bonze (Cima) da Scalaro, anello per Colle di Bonze e Bocchetta di Valbona (23/11/15)
    Golai (Punta) dall'Alpe d'Ovarda (07/11/15)
    Chandelly (Mont) o Testa della Mentò da Pont du Grand Clapey per il Col Manteu (11/10/15)
    Rognosa d'Etiache - punta NE dal Rifugio Scarfiotti (21/09/15)
    Monviso Via Normale da Pian del Re (07/08/15)
    Grande Sassière (Aiguille de la) dalla Diga di le Saut (31/07/15)
    Nasta (Cima di) Via Normale dal Pian della Casa per il Colle della Forchetta (24/07/15)
    Rocciamelone da la Riposa (14/07/15)
    Fallère (Mont) da Thouraz per il Lago Fallère (24/06/15)
    Pierre Muret (Tete) dalle Grange Mouchecuite (01/06/15)
    Vallone (Cima del) da Amburnet per la Cima Quattro Denti (17/05/15)
    France (Becca) da Vetan (11/05/15)
    Comagna (Testa di) da Plesod, anello per le miniere di Bechaz (02/05/15)
    Barbena (Rocca) dal Colle Scravaion (04/04/15)
    Palasina (Punta) da Estoul (13/03/15)
    Bossola (Cima) da Inverso (01/03/15)
    Genevris (Monte) da Sauze d'Oulx (22/02/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (26/01/15)
    Vandalino (Monte) da Sea di Torre (06/01/15)
    Nona (Bec di) e Punta Cressa da Trovinasse, anello (20/12/14)
    Triplex (Monte) da Sauze d'Oulx (08/12/14)
    Barifreddo (Monte) versante NE e cresta SE (31/10/14)
    Barrouard (Monte) da Rivotti (24/10/14)
    Thures (Rocca di) o Roche Pertuse da Grange di Valle Stretta (04/10/14)
    Charrà (Punta) da Pian del Colle per il Sentiero attrezzato degli Alpini (23/09/14)
    Roma (Punta) Via Normale da Pian del Re (06/09/14)
    Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle di Valcavera (27/08/14)
    Rothorn e Piccolo Rothorn da Ostafa (07/08/14)
    Granero (Monte) da Pian del Re per il Buco di Viso e il colle Luisaras (31/07/14)
    Sella (Rocca) Via Amici (21/07/14)
    Chenaille (Monte) dalla Comba di Champillon (18/07/14)
    Ciantiplagna (Cima) dal Colle delle Finestre per la Punta del Mezzodì e la Roche Pertuse (28/06/14)
    Vallette (Cima delle) dal Colle dell'Assietta e il Gran Serin e il Gran Pelà (13/06/14)
    Pintas (Monte) da Pian dell' Alpe (08/06/14)
    Mulattiera (Punta della) da Puy (01/06/14)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin (14/03/14)
    Seita (Monte) quota 2505 m SO da Besmorello (09/03/14)
    Nera (Rocca) da Crissolo (23/02/14)
    Fontana Fredda (Punta) da Cheneil (25/01/14)
    Moncrons (Punta di) da Sauze d'Oulx (01/12/13)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (25/11/13)
    Cialancia (Punta), Punta Cornour, Punta Founset dal Lago Lauson, anello per il Passo del Roux (07/11/13)
    Pian Real (Monte) dall'Alpe Fumavecchia per il Colle del Vento (26/09/13)
    Lamet (Pointe du) dal Versante S/SO e il Signal du Lamet (13/09/13)