gapox


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Confermo tutto cio' che ha riportato Renato, tanta gente e forte vento per quasi tutto il tempo, la crepacciata finale anche se visibilissima e' al momento piuttosto paurosa vedendone la voragine che si apre poco sotto la punta. Quando siamo arrivati noi (4.5h dal Rifugio), praticamente impossibile raggiungere -in sicurezza- la Madonnina, causa l'affollamento in vetta.
Aggiungo -con soddisfazione- che si e' trattato del mio primo 4000 (!). Grazie a tutti gli amici del gruppo Escursionistico del CAI Venaria, bella esperienza !

Foto su: #

..sotto la schiena d'asino...

...l' affollatissima punta...

...in cresta "umana"... !

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Bella gita sociale del CAI Venaria MTB che si trasferisce in quel del Gran Bosco di Salbertrand. Partenza da Salbertrand con giornata ventosissima che sconsiglia di salire su sino allo spartiaque Susa-Chisone al Colle Blegier. Salita (diff. MC) dalla bella sterrata che in poco meno di 900 metri ci porta a Montagne Seu ove e' posto lo strategico e ben gestito Rifugio Arlaud. Discesa: interpretata da 6 del gruppo che seguiranno lo stupendo e diretto sentiero GTA (diff. OC+), per gli altri 5 invece la sterrata dell'andata (diff. MC).
Segnalo che la discesa facendo il sentiero GTA ha un fondo piuttosto sconnesso con pietre smosse, pigne e rami, ecco perche' il "+" accanto all' OC. Stupendi i 2 passaggi su belle rocce stabili (vedi foto)
Un' altra ottima gita da aggiungere alla ricca collezione del CAI Venaria MTB... Immancabile una ottima e ricca sosta mangereccia al Rifugio Arlaud, lassu' in compagnia del mitico Gianlu che arrivato in treno ha poi pensato di chiudere la gita arrivando sino a Collegno in bici e chiudendo quindi con 108 km...sulla storica Marin !

...bel passaggio panoramico...

...borgata Montagne Seu...

...inizio del tecnico sentiero GTA...

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: si arriva in auto sino all'Alpe del Rio
quota neve m :: 1400
Giornata serena ma con qualche velatura gia' da mezza mattinata, vento piuttosto fortino sopra i 2000 metri. Scesi alle 11.15 circa, primi 300 metri a scendere di crosta-gessosa poco portante prestare attenzione e andare 'leggeri', a seguire ritrasformata dura portante e tratti di bel firn. Sugli sci sino all'auto.
Nel complesso una mattinata ben spesa al posto del lavoro !! Un saluto alla mitica "Terrina"...
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento dura
quota neve m :: 900
Bellissima giornata, Apo, Roby, Franco, Paolo e Tino 'aggrediscono' l'Aquila, oggi con fondo durissimo e pertanto completamente portante sia per ciaspole che per sci. Crestina 'delicata e discesa "da pista" ! Molti in punta e lungo il percorso sia in racchette che sci. Vento quasi assente temperatura favolosa. + di cosi' !!
Alla partenza incontrato e poi fatto gita con l'amico GuidoP. - bell'incontro che mi ha fatto molto piacere. Al rientro polenta e salsiccia e birrona col mitico Gianlu.

...panoramica dalla punta...

...un bel lavoro del vento su in punta...
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: Necessari antineve per giungere ad Indritti
quota neve m :: 800
Quoto quasi tutto cio' che ha scritto il mitico MaxGastone, ad eccezione del fatto che -nella parte alta-, rimanendo sulla dorsale principale il manto e' ora praticamente quasi tutto portante. Quindi siamo tra le 3 e la 4 ****.
Giornata magnifica. -12 alla partenza. Incontrato sul percorso una moltitudine di ciaspolari (CAI Bussoleno-Rivoli), un bus intero! Beh, se non altro nella parte alta hanno battuto una...autostrada, facilitando cosi' anche la discesa ! Sembrava fosse passato un gatto delle nevi... In totale una dozzina d ski.alpers. Brava Paola !! Un saluto ad Ottavio con il quale abbiamo compiuto quasi tutta la gita.

Panna montata ad Indritti...

...in prossimita' della punta...

...panoramica dalla Cima delle liste (foto con cellulare !)
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: Attenzione, x chi parte da Molar non parcheggiate lungo la strada!
quota neve m :: 700
Partito da Molar lasciando l'auto al ponte del bivio per il Col del Lys, praticamente 200 mt. dopo il ponte, seguito una traccia salendo verso dx nella boschina piu' intricata e solo a quota 1200 circa, ripreso poi quella classica che parte dal Colle S.Giovanni. Clima gradevole. Discesa parte media e alta ancora favolosa, in basso, beh 3 stelline tirate. Parte bassa boschinosa un po' complicata; bisogna avere proprio voglia di partire da Molar e non solo per il dislivello in piu'. Oggi 1000 metri...
Un saluto ai simpatici ragazzi trovati su in punta (4 ski.alp 2 ciaspole). Oggi tanti ciaspolatori. Sconsiglio di parcheggiare tra il ponte e Molar lungo la provinciale, io l'ho fatto pensando che quello a lato dell'asfalto fosse terreno, ed invece era neve-ghiaccio e l'auto con una ruota e' sprofondata in una tampa senza possibilita' di farla piu' uscire !!; fortuna che i due Santi fratelli fabbri di Viu' mi hanno liberato in 5 minuti tirandomi cia con una draga, li ringraziero' sempre! Park quindi salendo per la strada del Lys, *DOPO* il paese di Molar x chi effettua la gita da quella localita'.

...panorama ad Ovest visto dalla Punta Sourela...
Sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: Al mattino strada imbiancata non pulita, utili almeno gomme da neve
quota neve m :: 900
Quoto fyplom ed il suo gruppo che saluto e con i quali siamo saliti per meta' percorso su al Lion. Oggi tanta gente in giro "da quelle punte". Noi nel vallone dell' A. Miunda pero' abbiamo tagliato intorno a quota 1750m a sx salendo e battendo poi traccia da soli per circa 350m (ci si deve infatti abbassare nel vallone perdendo un po' di quota), piu' corto che in alto ma sconsigliabile con scarsa neve. Quest'anno invece il Canada si e' trasferito qui..... ;P))
Con Paola e Claudio che si son comportati benisssimo ! Salutoni anche a Guidox che oggi ha fatto il Palit ed incontrato giu' alle auto. Foto su

...il magnifico vallone con l'Alpe Lion...

...Paola in punta al Lion...

...panoramica dal Lion verso Ovest...
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: A ridosso della provinciale quando nevica e' un po' stretto, okkio
quota neve m :: 600
Salito tardissimo, tanto nevischiava, e portatomi su quest'oggi con le ciaspole. Sono salito dal P.te del Dazio su consiglio di un gentile ski-alper che era invece salito dalla dx idrografica del vallone delle Toglie battendosi 6-700 metri senza poi arrivare su in vetta. Ho seguito invece la dorsale con piccolo sali-scendi a quota 1000 circa. Su ventoso ma si e' aperto 2-3 volte per almeno 20 minuti. Tempo di salita 2h40', discesa 1h20'. Scendendo poi molte meno nubi e finalmente ho visto un po' di panorama.
Un grazie infinito ai 4 ski-alpers che non ho nemmeno incrociato e che mi hanno battuto traccia fino a su !! Aggiunto anche traccia (anche se c'era nebbia e nevicava, il GPS ha --ovviamente-- tracciato... ;P))
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: In auto con termiche,si puo' arrivare sino ai Tornetti biv.x il Runch.
quota neve m :: 500
Mi associo a Guidox incontrato alla partenza. Splendida 'gita d'ambiente' come la abbiamo definita oggi... Neve da Canada e 800+ mt. di dislivello tutti assolutamente da battere giacche' nessun umano era ancora passato nell' ultima settimana! Visto volpe inseguita dal pastore tedesco di Cesare! Discesa con neve da favola, forse a parte l'ultimissimo pezzo giacche' un po' pesante, quantita' impressionanti.
In cima forse in 27 di gruppi diversi. Grazie a Giorgio & friends per la allegra compagnia ed un saluto a tutti gli Ugetini presenti.
Foto su: #

...la volpe inseguita dal pastore tedesco...

...a Sx Rocciamelone, in centro-sx Monte Lera a dx la Bella Torre d'Ovarda...
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: Praticamente tutto Ok sino al Santuario di S.Elisabetta
quota neve m :: 900
Saliti abbastanza presto, alla partenza la temperatura era di -9. Consigliabili coltelli in un tratto di neve molto dura e ghiacciosa a sx del canalone di ascesa di circa 80-100 metri di dislivello sotto alla punta (costone Sud). Per il resto discesa magnifica ancora con parti di pendio vergine su farina che solo a tratti si presentava con crosta morbida non portante con sotto strati piu' duri. 1000 mt. veramente ben spesi !!
In compagnia di FrancoS e amici CAI di Chivasso & friends.
Foto su: #

...il canalone di salita...

...panorama della punta...
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Arp (Rifugio) da Estoul e il Lago Literan (09/01/16)
    Ciarm del Prete da Tornetti (07/04/15)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (28/03/15)
    Grifone (Punta di) da Grange (07/03/15)
    Palasina (Punta) da Estoul (13/04/14)
    Becco (Costa del) da Rochemolles (05/04/14)
    Vallette (Cima delle) da Frais (08/03/14)
    Soma (Clot della) da Pragelato (08/02/14)
    Lance (Punta delle) da Pian Benot (01/02/14)
    Beaulard quota 2100 m da Beaulard (11/01/14)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (06/01/14)
    Tre Croci (Poggio) da Bardonecchia (03/01/14)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais, giro per l'alpeggio Soubeirand (28/12/13)
    Miette (Passo) quota 2002 m da Tornetti (07/12/13)
    Manzol (Monte) dal Rifugio Barbara Lowrie (01/09/13)
    Losa (Passo della) e Passo della Vacca dal Lago Serrù, anello (25/08/13)
    Birrone e Ciabra (Colli) da San Damiano per il vallone di Droneretto (15/06/13)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (01/06/13)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (17/03/13)
    Serena (Costa di) quota 2739 m da Mottes (27/02/13)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (03/02/13)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (25/01/13)
    Bosco (Cima del) da Thures (11/11/12)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (10/03/12)
    Mentà (Costa di) da Chiapili di Sotto (03/03/12)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (24/02/12)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (15/02/12)
    Miette (Passo) quota 2002 m da Tornetti (04/02/12)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (21/01/12)
    Rho (Colle della) da Bardonecchia, giro per il Col de la Replanette e Colle di Valle Stretta (20/08/11)
    Foens (Forte) da Savoulx, giro (06/08/11)
    Monviso (Giro del) da Castello, giro del Monviso (24/07/11)
    Tsa (Mont de la) da Buthier (06/03/11)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (26/02/11)
    Ciarm del Prete da Tornetti (19/02/11)
    Briccas o Trucchet da Brich (12/02/11)
    Lusignetto (Punta) da Ala di Stura (05/02/11)
    Palit (Punta) da ex impianti Palit (02/02/11)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (30/01/11)
    Serena (Costa di) quota 2785 m da Mottes (23/01/11)
    Bosco (Cima del) da Rollières (15/01/11)
    Soma (Clot della) da Pragelato (07/01/11)
    Fournier (Cima) da Bousson (05/01/11)
    Moncrons (Punta di) da Granges di Pragelato (27/12/10)
    Granè (Monte) da Crissolo (08/12/10)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial per il versante NO (28/11/10)
    Levanna Orientale Via Normale da Forno Alpi Graie (22/08/10)
    Ramière (Punta) o Bric Froid da Argentera (10/08/10)
    Madonna del Ciavanis (Santuario) da Chialamberto (29/05/10)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (18/04/10)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (21/02/10)
    Ciarm del Prete da Tornetti (06/02/10)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (24/01/10)
    Friera (Piano) da Rivoira (23/01/10)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (17/01/10)
    Palit (Punta) da ex impianti Palit (16/01/10)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (05/01/10)
    Muni (Frazione) da Condove, giro (12/12/09)
    Ciappi da Finalborgo, giro (31/10/09)
    Durand (Fenetre) da Etroubles, giro del Gran Combin per Col de Mille e Colle del Gran San Bernardo (3 gg) (11/09/09)
    Taou Blanc (Monte) dai Piani del Nivolet (06/09/09)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (05/09/09)
    Gardetta (Passo della) da San Magno, giro per i colli Fauniera, Mulo, Ancoccia, Preit, Gardetta, Bandia, Valcavera (01/09/09)
    Vallonetto (Colle del) da Pietraporzio, giro (21/08/09)
    Pis (Colle del) traversata Sestriere-Perosa (12/08/09)
    Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II (20/07/09)
    Arlaud Daniele (Rifugio) e Montagne Seu da Salbertrand (18/07/09)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (12/03/09)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (21/02/09)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (15/02/09)
    Sourela (Punta) da Mollar (31/01/09)
    Lion (Monte) da Fondo (25/01/09)
    Colombano (Monte) dal Ponte del Dazio (24/01/09)
    Ciarm (Monte) Traversata da Tornetti a Fucine (10/01/09)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Santa Elisabetta per la dorsale S/SO (28/12/08)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (24/12/08)
    Tovetto (Colle Nord del) da Balme (08/12/08)
    Barfè (Rifugio) dal ponte Barfè (05/12/08)
    Longet (le) o Tete du Rissace da Ceillac (08/03/08)
    Goà o Guà (Punta) da Estoul (24/02/08)
    Bosco (Cima del) da Rollières (07/02/08)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (13/01/08)
    Ciarva (Rocca) da Balme e il Colle Battaglia (02/12/07)
    Cristetto (Monte) da Pinerolo, giro del Gran Dubbione per i 7 Ponti (20/11/07)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (31/03/07)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (22/03/07)
    Blanc (Truc) e Becca di Giasson da Surier, anello (11/03/07)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (10/03/07)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (03/02/07)
    Toesca (Rifugio) da Cortavetto per il Rifugio Amprimo (17/09/06)
    Pis (Colle del) traversata Sestriere-Perosa (28/06/06)
    Pis (Colle del) traversata Sestriere-Perosa (28/06/06)
    Losetta (Monte) da Chianale per il Vallone di Soustra (25/03/06)
    Fontana Fredda (Punta) da Cheneil (15/01/06)