gapox


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1000
Partiti dal ponte poco oltre Rollieres prima della colonia, abbiamo seguito un paio di tracce presumo di ieri, drittissime, da ski-runner, 900 metri con pochissime gucie insomma! 5 stelle ci stanno tutte perche' in queste condizioni dopo la nevicata di lunedi', Cima Bosco interpretata in questo modo e' da favola, farina da cima a fondo, se si rimane sempre in ombra e si parte presto come abbiamo fatto noi! Un po' di vento sulla sommita', giornata meteo stupenda. Tenere presente che la discesa nel fitto bosco obbliga a curve sempre molto strette.
Un plauso al gagliardo Luca alle Sue prime esperienze, e ai validissimi veterani Luciano, Aldo e Beppe che oggi ci hanno consigliato e portato a fare questa bellissima gita.
Foto su:


Luca in azione nel primo tratto di discesa...
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 700
Solitaria al Soglio io ed i miei vecchi scarponi...Il dislivello positivo supera i 1100 mt. Pensavo ci fosse molta piu' neve, specie nella parte alta, invece sopra e' stata un poco ventata durante la nevicata e sotto i 1500 mt. ben presto nella discesa ci accorgeremo di quanto e' pesante. Seguito tracce di 3 ski.alpers e lungo il percorso trovo i 2 simpatici ciaspolatori Vittorio e Rossella e successivamente ci raggiungono anche altri 2ski-alpers Claudio e Luisella, forti locals affiatatissimi che gia' ho incontrato in queste valli in altre occasioni. Insieme e al limitare della nebbia arriviamo a quota 1700 mt. circa alla bella baita ristrutturata. Loro rientrano, ed il sottoscritto decide invece di proseguire -nella nebbia-, e x giunta di farlo dall'Alpe Turinetto e quindi dalle prossimita' del Colle dell'Uia di Corio: il tutto allunga il giro di circa 45 minuti buoni, lo sconsiglio vivamente, specie l'ascesa dall' Alpe alla cresta per la troppa neve da accumulo e le pendenze.
Arrivato al Soglio, dove la luce improvvisamente finalmente illumina di piu', tempo 15 minuti e il cielo diviene praticamente quasi totalmente azzurro e mi apre anche il cuore...mi piacerebbe raccontarlo a mio suocero stasera, ma Lui lo sa gia', di lassu'...
Foto su:

Alla Madonnina del Soglio...

...il tempo appena arrivato al Monte Soglio...

...il tempo un quarto d'ora dopo il mio arrivo in punta al Soglio...
Sciabilità :: ** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento dura
quota neve m :: 1400
Parto in solitaria per questa -mia- nuova meta. Ore 10.15 circa la partenza con -1, ore 13.30 circa l'arrivo in punta. Neve 'decente' sopra i 2100 (!). Difatti a scendere non e' stato affatto una passeggiatina, neve pastosa, tra il primaverile ed il rigelante, papposa comunque, non parliamo poi degli ultimi 200 metri di dislivello sino al Cirie', un delirio tentare di non rovinarsi...Vabbe', almeno in alto 200-300 metri si son goduti, ovvio senza farina! Lascio anche traccia su Gulliver.
Saluto i 5 simpatici amici di Lanzo ed Ala (2 Carli, Wanda, Ester e un altro ragazzo di cui non ricordo il nome) ai quali mi sono aggregato, cosi' da evitare di fare troppo il misantropo... Oggi lassu' siamo saliti in 10 ski-alpers. Per loro e per chi lo desidera, foto su:


...il gruppo al Colle della Battaglia...

...Panoramica dal Colle...

...l'itinerario GPS su cartina topografica...
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: front-suspended
Segnalo altra possibilita' di partenza e sviluppo del percorso in questione qui --> -vedi.asp?IDGrelazione=112
Quanto prima completero' la relazione con traccia GPS e foto. L'itinerario merita proprio, da evitarsi se c'e' terreno viscido.
La prossima volta che vado su, magari 'testo' anche la trattoria suggerita !
Bike - bike, Apo
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: 'abbastanza' pulita sino ad Indritti
quota neve m :: 1400
Partito tardi in solitaria, ho avuto la fortuna di trovarmi una bellissima traccia gia’ realizzata da almeno una quindicina di persone che spontaneamente in almeno tre gruppi si sono dati il cambio in quella che da soli sarebbe stata una impresa impossibile: tracciare in 70 cm. di neve sino a oltre 1 metro sopra i 2500 metri ! Giornata dal previsto tempo incerto/variabile, verso le 13.00 si chiude definitivamente e ... ricomincia a nevicare, in quota a pallottoline e al ritorno agli Indritti, con 1 grado di temperatura, i fiocchi ricominciano ad essere quelli praticamente perfetti a creare il manto piu’ bello! Discesa dalle curve quasi “impossibili” (io fatto dal lato sinistro scendendo dalla punta); primi 300 metri di dislivello se in discreta pendenza si possono tentare, sotto era praticamente impensabile non uscire dalle tracce in quelle tonnellate di ‘gesso’. Ora ce n’è proprio proprio tanta ! Nessun assestamento.
Un saluto ai Ciaspolatori Guido e agli altri suoi 4 compari di gita di cui gia’ non ricordo i nomi.

...una cartolina che sembra essere di meta' gennaio ed invece siamo praticamente ad Aprile !
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1800
Giornata perfetta per il mantenimento dello stupendo manto nevoso in questa zona: temperatura -7 alla partenza e -6 al rientro, vento debole (menomale), da 10 a 20 cm. di fresca lungo tutto il percorso sopra il bel fondo compatto precedente! Saliti seguendo le tracce di due forestali per 400 metri circa, ci siamo poi diretti a sud-est verso il Col Cussuna compiendo cosi’ un bel giro molto piu’ ampio e panoramico che non percorrendo la ‘diretta’ dai villaggi Rocher, Le Bois e Longet. Gran parte della gita percorsa su pendii completamente vergini, solo in discesa su vecchie tracce sottostanti il nuovo manto!
Un abbraccio alle mie compagne ciaspolatrici Paola e RosiDidi.

...il fumo del sigaro...
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1800
Dormito all'ottimo e confortevole Rifugio Bezzi, praticamente aperto appositamente per questa sociale dell'Uget. Magnifica la parte alta, occhio invece in quella centrale dove c'è un ghiacciaietto, tenersi a dx, quindi in quella bassa noi abbiamo preso il bosco a sx con pendii mozzafiato giu' sino a Useleres. In quota tempo bello sino alle 12 circa poi cominciato a chiudersi un poco. Vento abb.forte sui colli e le punte. Proprio un bel randonee in giornata.Eterno il rientro del lungo lago, peraltro gia' fatto anche ieri...!
Tante belle persone del CAI UGET da salutare...
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 1800
Anticipiamo la sociale di domani al Truc Blanc e Bric Giasson con un ristretto team dell' Uget -si fa per dire-, eravamo in 9. Finalmente una neve come si deve, da 5 stelle nella parte alta, una meraviglia. Nella parte bassa nel bosco, veramente pesante. Attenzione per chi deve portarsi al Rif. Bezzi come abbiamo poi fatto noi: NON prendere la strada sul lato sin orografico, e' un susseguirsi di valanghe e slavine di cui una veramente grossa. Il consiglio e' dunque quello di percorrere il lato opposto completamente in piano (ds orografico).
1800 mt. in giornata per svariati Km. (!) e con una bella combriccola di amanti della fatica...un salutone al mitico ciaspolatore Andrea piu' o meno agli esordi e a Maurizio.

Buonissime le condizioni della neve...
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1500
...come pochi essere umani con raziocinio, ho...inforcato la mia fida bike, con zainone carico di sci, bastoncini e scarponi, e pedalato sino al Rif. terzo alpini affondando di 3-5 cm. con le mie gomme grasse, quel tanto che basta per fare diventare quei 300 metri di dislivello piu' faticosi della gita al Thabor !! comunque si pedala bene!Per il resto, la parte sciistica, mi associo a quanto scritto da Sergio.
Grazie agli amici Eugenia (per la bella idea), Marco, Ceci, Luigi e Maurizio, Valeria nonche' Claudio e tutti gli altri di cui non ricordo il nome, per la bella gita e la compagnia.

Panoramica intorno al Thabor...
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Gita in famiglia, partiti da Cortavetto per la 'classica' all'Amprimo e Toesca. Tempo incerto, visto il Rocciamelone per tre minuti circa in tutta la giornata, pioggerellina a tratti. Nuova gestione del Toesca: veramente gentili, Andrea per primo il quale, viste le abbondanti pioggie degli ultimi 3 gg. ha anche messo ed indicato una passerella sul rio sottostante il Toesca con piccolo by-pass del sentiero 510. Avvistato un paio di poiane...

...primi approcci alla roccia su massi lungo il Pian del Roc...
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Arp (Rifugio) da Estoul e il Lago Literan (09/01/16)
    Ciarm del Prete da Tornetti (07/04/15)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (28/03/15)
    Grifone (Punta di) da Grange (07/03/15)
    Palasina (Punta) da Estoul (13/04/14)
    Becco (Costa del) da Rochemolles (05/04/14)
    Vallette (Cima delle) da Frais (08/03/14)
    Soma (Clot della) da Pragelato (08/02/14)
    Lance (Punta delle) da Pian Benot (01/02/14)
    Beaulard quota 2100 m da Beaulard (11/01/14)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (06/01/14)
    Tre Croci (Poggio) da Bardonecchia (03/01/14)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais, giro per l'alpeggio Soubeirand (28/12/13)
    Miette (Passo) quota 2002 m da Tornetti (07/12/13)
    Manzol (Monte) dal Rifugio Barbara Lowrie (01/09/13)
    Losa (Passo della) e Passo della Vacca dal Lago Serrù, anello (25/08/13)
    Birrone e Ciabra (Colli) da San Damiano per il vallone di Droneretto (15/06/13)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (01/06/13)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (17/03/13)
    Serena (Costa di) quota 2739 m da Mottes (27/02/13)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (03/02/13)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (25/01/13)
    Bosco (Cima del) da Thures (11/11/12)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (10/03/12)
    Mentà (Costa di) da Chiapili di Sotto (03/03/12)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (24/02/12)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (15/02/12)
    Miette (Passo) quota 2002 m da Tornetti (04/02/12)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (21/01/12)
    Rho (Colle della) da Bardonecchia, giro per il Col de la Replanette e Colle di Valle Stretta (20/08/11)
    Foens (Forte) da Savoulx, giro (06/08/11)
    Monviso (Giro del) da Castello, giro del Monviso (24/07/11)
    Tsa (Mont de la) da Buthier (06/03/11)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (26/02/11)
    Ciarm del Prete da Tornetti (19/02/11)
    Briccas o Trucchet da Brich (12/02/11)
    Lusignetto (Punta) da Ala di Stura (05/02/11)
    Palit (Punta) da ex impianti Palit (02/02/11)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (30/01/11)
    Serena (Costa di) quota 2785 m da Mottes (23/01/11)
    Bosco (Cima del) da Rollières (15/01/11)
    Soma (Clot della) da Pragelato (07/01/11)
    Fournier (Cima) da Bousson (05/01/11)
    Moncrons (Punta di) da Granges di Pragelato (27/12/10)
    Granè (Monte) da Crissolo (08/12/10)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial per il versante NO (28/11/10)
    Levanna Orientale Via Normale da Forno Alpi Graie (22/08/10)
    Ramière (Punta) o Bric Froid da Argentera (10/08/10)
    Madonna del Ciavanis (Santuario) da Chialamberto (29/05/10)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (18/04/10)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (21/02/10)
    Ciarm del Prete da Tornetti (06/02/10)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (24/01/10)
    Friera (Piano) da Rivoira (23/01/10)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (17/01/10)
    Palit (Punta) da ex impianti Palit (16/01/10)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (05/01/10)
    Muni (Frazione) da Condove, giro (12/12/09)
    Ciappi da Finalborgo, giro (31/10/09)
    Durand (Fenetre) da Etroubles, giro del Gran Combin per Col de Mille e Colle del Gran San Bernardo (3 gg) (11/09/09)
    Taou Blanc (Monte) dai Piani del Nivolet (06/09/09)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (05/09/09)
    Gardetta (Passo della) da San Magno, giro per i colli Fauniera, Mulo, Ancoccia, Preit, Gardetta, Bandia, Valcavera (01/09/09)
    Vallonetto (Colle del) da Pietraporzio, giro (21/08/09)
    Pis (Colle del) traversata Sestriere-Perosa (12/08/09)
    Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II (20/07/09)
    Arlaud Daniele (Rifugio) e Montagne Seu da Salbertrand (18/07/09)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (12/03/09)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (21/02/09)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (15/02/09)
    Sourela (Punta) da Mollar (31/01/09)
    Lion (Monte) da Fondo (25/01/09)
    Colombano (Monte) dal Ponte del Dazio (24/01/09)
    Ciarm (Monte) Traversata da Tornetti a Fucine (10/01/09)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Santa Elisabetta per la dorsale S/SO (28/12/08)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (24/12/08)
    Tovetto (Colle Nord del) da Balme (08/12/08)
    Barfè (Rifugio) dal ponte Barfè (05/12/08)
    Longet (le) o Tete du Rissace da Ceillac (08/03/08)
    Goà o Guà (Punta) da Estoul (24/02/08)
    Bosco (Cima del) da Rollières (07/02/08)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (13/01/08)
    Ciarva (Rocca) da Balme e il Colle Battaglia (02/12/07)
    Cristetto (Monte) da Pinerolo, giro del Gran Dubbione per i 7 Ponti (20/11/07)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (31/03/07)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (22/03/07)
    Blanc (Truc) e Becca di Giasson da Surier, anello (11/03/07)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (10/03/07)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (03/02/07)
    Toesca (Rifugio) da Cortavetto per il Rifugio Amprimo (17/09/06)
    Pis (Colle del) traversata Sestriere-Perosa (28/06/06)
    Pis (Colle del) traversata Sestriere-Perosa (28/06/06)
    Losetta (Monte) da Chianale per il Vallone di Soustra (25/03/06)
    Fontana Fredda (Punta) da Cheneil (15/01/06)