Filo


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Il tratto che adduce alla vetta e che si distacca dal sentiero per il Beigua è piuttosto ripido. In discesa è preferibile aggirare la vetta da N e scendere su versante E della montagna fino a ritrovare il sentiero di salita.
Con Picca, oggi molto in forma.


Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella gita che si apprezza nelle belle giornate di cielo limpido come oggi.
Meravigliosa la vista oggi sul Mar Ligure, le Alpi e la vicina dorsale del Beigua.

Al rientro, abbiamo allungato fino alla cappella di S. Anna (sentiero L rossa) con vista mozzafiato su Alpicella.
Con Picca.


Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella e facile gita in ambiente alpino a due passi dal mare. In vetta, splendida vista mare e sulla valle Tanaro.
Tempo ottimo e temperatura quasi estiva!
Con Picca che ha fatto amicizia con qualche mucca.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Stazione ferroviaria di Celle Ligure
Facile e breve gita vicina alla costa che in una splendida giornata di tramontana come oggi regala meravigliosi scorci tra i monti e il mare della nostra regione.
Con Picca e Laica, simpatica cagnetta che ci ha adottati per tutto il percorso lasciando la sua casa... e che abbiamo riportato a casa dai suoi padroni dopo la gita!
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Siamo partiti alle 11 dal Giogo. Le previsioni si sono rivelate troppo ottimistiche: il tempo si è guastato quasi subito e la neve, già presente sulla parte alta del percorso, ha iniziato a scendere intorno alle 1230. Dalla vetta bellissimo panorama sul mare e sulle Alpi Liguri innevate, ma solo il tempo sufficiente per qualche foto. Bellissima discesa nel bosco innevato per i primi 150m cdi dislivello. Bella la discesa sulla strada sterrata. Riposante il tratto in piano da Principi al Giogo di Toirano.
Nonostante le perplessità, Picca si è arrampicata senza problemi (si sottovaluta un po'...), ma alla fine le è piaciuta un sacco!!

Grazie all'amico autoctono di cui non conosciamo il nome, ma che ci ha suggerito questo bellissimo giro.



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Siamo partiti da Lilliaz intorno alle 11(un po' tardi)e abbiamo seguito l'itinerario qui descritto. Il tempo è stato buono per tutto il giorno a parte un po' di vento freddo a quota 2300-2400.Il percorso è ben equilibrato dal punto di vista paesaggistico e consente di godersi il panorama su tutte le cascate della zona. Abbiamo avuto solo qualche perplessità sul bivio dopo il ponte a quota 1830(circa), dopo la malga: ricordarsi di prendere il sentiero in salita sulla sinistra(con le spalle al ponte).
Con "Picca", che per essere alla sua seconda sgambata, si è comportata in modo egregio e ha apprezzato moltissimo il paesaggio!